Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Shingo Tamai

Utenti
  • Content count

    1,730
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

Shingo Tamai last won the day on June 15

Shingo Tamai had the most liked content!

Community Reputation

1,306 Eccellente

About Shingo Tamai

  • Rank
    Titolare

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Recent Profile Visitors

2,341 profile views
  1. Shingo Tamai

    Perché passiamo sempre la palla indietro?

    Ai tempi il giropalla era molto più contenuto e finalizzato a far arrivare la palla a chi la metteva in "cassaforte"; soltanto che prima di "cassaforti", ovvero centrocampisti di un certo livello ce n'erano molti di più (l'ultimo da noi è stato il nostro attuale allenatore...). E non mi vergogno a dirti che, all'occorrenza, non ho mai disdegnato il lancio lungo o il rinvio del portiere. L'impostazione dei giorni d'oggi mi annoia terribilmente, compreso il famigerato tiki-taka del Barcellona...
  2. Shingo Tamai

    Perché passiamo sempre la palla indietro?

    È il calcio moderno, che a tanti piace e a me fa vomitare. Andate indietro negli anni e rivedervi le partite anni '80/'90/primi anni del nuovo millennio, vedrete che la tendenza era quella di portare la palla il prima possibile vicino alla porta avversaria. Comunque per me il motivo risiede soprattutto nella mancanza di capacità e coraggio di prendersi maggiori responsabilità.
  3. Ben detto. Altri uomini... Altra pasta... Altri tempi... migliori sotto ogni punto di vista possibile e immaginabile.
  4. Figurati, era solo uno sfogo per esternare che mi son leggermente rotto... Ovviamente hai fatto benissimo a pubblicarlo, è cronaca, e ci riguarda.
  5. Non ci avrei aperto neppure un topic su 'sta roba. Con tutto il rispetto per Deborah e il grande lavoro che svolge, sia chiaro.
  6. Paratici fa il Marotta e Cherubini fa il Paratici...
  7. Shingo Tamai

    UEFA Nations League, Italia-Olanda 1-1 (Pellegrini)

    Ciao Chicco. Scusa ma praticamente hai descritto Lazzari, della Lazio. Per 60 milioni mi devi fare la differenza, altro che quantità, coraggio, grinta e gamba... Sono molto perplesso, spero di essere piacevolmente sorpreso, ma attualmente prevale nettamente il pessimismo.
  8. Qui viene bramato da molti come fosse Platini e questo non ci si fila di striscio, il tutto dopo il suo comportamento di quell'estate in cui andò via. Spero che qualche tifoso acquisti un po' più di autostima...
  9. E mi sa che forse hai colto nel segno. Spero infatti non si tratti di un "diversivo" volto a deviare l'attenzione dalla decisione odierna...
  10. Hai perfettamente ragione, non stavamo certo giocando con una squadretta; ma secondo me eravamo comunque superiori e avremmo dovuto affrontare la gara in modo diverso (la formazione iniziale, l'atteggiamento e non aver premuto sull'acceleratore nei supplementari mi hanno deluso molto). Credo comunque che una cosa sia aver battuto il Real ai gironi, un'altra in semifinale, in modo esaltante peraltro (il Milan passò con l'Ajax all'ultimo istante e a stento nel doppio derby di semifinale con l'Inter, senza mai vincere). Se l'avversario è superiore, Ok, accetto serenamente la sconfitta, ma non rinunciando ad aggredire l'avversario e schierando una linea difensiva con quattro centrali.
  11. Chapeau! Uno dei post più significativi che abbia letto in questo Forum. Purtroppo questo tipo di mentalità ce lo abbiamo nel "dna", e mi riferisco anche e soprattutto a molti dei nostri tifosi, che in questo modo fanno il male della Juve.
  12. Sarei d'accordo con te se avessimo schierato un'altro tipo di formazione e se avessimo avuto un altro tipo di atteggiamento. Poi bisogna pure vedere contro chi giocavamo... Detto questo, avevamo comunque una super squadra e Nedved venne sostituito inoltre da Camoranesi, non certo uno qualunque. L'assenza di Nedved è stata sicuramente importantissima, ma dovevamo giocarcela e potevamo fargli male nei 90', ne sono convinto. Ripeto: Nedved era necessario per battere il Real Madrid, non certo quel Milan...
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.