Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Mat Dìaz

Utenti
  • Content count

    1,320
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

314 Buona

About Mat Dìaz

  • Rank
    Titolare
  • Birthday 12/25/1993

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo
  • Provenienza
    Barcelona, Spagna
  • Interessi
    Juventus e Barça.

Recent Profile Visitors

871 profile views
  1. C'entra che con Chiellini abbiamo comunque preso 7 pere in due finali. Chiellini per me è un difensore mostruoso e spesso ci tiene a galla praticamente da solo, sono d'accordo. Ma è l'atteggiamento che fa la differenza nel calcio, ancor prima dei giocatori. Anche perché abbiamo ben visto come neanche i due calciatori più decisivi della storia riescano a fare miracoli se la squadra non accompagna (il Messi dell'Argentina non mi pare lo stesso del Barcellona, eppure offensivamente parlando, se ci basiamo solo sui nomi, l'albiceleste dovrebbe essere una macchina da guerra. E invece fa fatica a segnare all'Islanda e fa 0 a 0). È lo stesso motivo per cui quando giochiamo con le nostre rivali in Italia non le schiacciamo mai, ma vinciamo di misura. Perché per loro quella è la partita della vita e ci mettono dentro l'atteggiamento giusto per affrontare una squadra che, NEI NOMI, è molto superiore a loro. È il motivo per cui l'Inter ti ribalta come un calzino in 10 vs 11 e riesci a vincerla perché? Prova a ricordare. Perché Spalletti inserisce SANTON e si copre, dando alla squadra un ATTEGGIAMENTO attendista. Potrei farti mille altri esempi, ma mi fermo qui. Le motivazioni nel calcio sono tutto. La fame, la voglia, la cattiveria, la filosofia di gioco. POI I CALCIATORI. O la semifinale sarebbe Juventus-City, non Ajax-Tottenham (senza centravanti fa 3 gol, di che parliamo?).
  2. No. Ho detto solo che un giocatore non fa differenza se l'atteggiamento è sbagliato. De Sciglio è una pippa, ad esempio, ma è uno solo. Sarebbe stato meglio Cancelo, ma è pur sempre un solo giocatore. Il punto è che De Sciglio rappresenta un segnale. Allegri ha infuso alla squadra la convinzione del "Stiamo bassi, tanto Cristiano la mette dentro e poi difendiamo o ripartiamo in contropiede". Invece destino vuole che su un tiro di Ziyech a farfalle la palla va a Van de Beek, tenuto in gioco da Bernardeschi, 1 a 1 e situazione orrenda da gestire, con una squadra nettamente più forte sul piano del gioco che ti distrugge per 45 minuti. Quella partita poteva finire tranquillamente 1-5. Chiellini era in campo quando le abbiamo prese in finale a Cardiff, quando le abbiamo prese ai quarti in casa col Real, quando il Tottenham ci ha rimontati da 2-0 a 2-2, quando l'Inter ci ha piallati in 10 vs 11, quando l'Atletico ci ha demoliti a Madrid, quando il Barcellona ci ha distrutto 3 a 0 ai gironi l'anno scorso... ma di che parli? È l'ATTEGGIAMENTO la prima cosa. E quello lo infonde l'allenatore.
  3. Mi dispiace, non lo accetto. Perché loro ci hanno annichiliti 180 minuti. Se la palla di Van de Beek va 5 cm dentro lo specchio, fa gol. Non è successo perché ha calciato in quel modo, come Costa che ha preso il palo. Lo sappiamo che il calcio è così, gli episodi decidono le gare. Ma se tu giochi al 100% con una rosa nettamente superiore ed idee di gioco, minimizzi i rischi di perdere per colpa dei dettagli. Non siamo stati bravi in questo.
  4. Ma che cosa dici? Ma sei serio? Con Chiellini abbiamo rischiato l'imbarcata a Madrid. O ti sei dimenticato i due gol, la paratona sulla traversa di Tek, la scappellata a porta spalancata di Costa, il gol annullato a Morata, la punizione di Griezmann? Non scherzare. Abbiamo perso perché non c'è gioco. Tant'è che quando la squadra ha deciso di giocare, al ritorno, non c'è stato minimamente bisogno del solito super Chiellini in difesa perché li abbiamo annichiliti (e loro si sono suicidati giocando solo per difendersi). E con tutto ciò se Morata mette l'1 a 1 di testa non stiamo manco a parlare di Ajax e Ten Hag ora. La vita non è fatta di "se". E nemmeno il calcio. Abbiamo perso meritando di perdere. Spendendo 261 milioni sul mercato e comprando il numero 1 al mondo perché non abbiamo idea di che fare superata la metà campo con la palla nei piedi. E questa è solo colpa di Allegri.
  5. Hanno vinto perché sapevano cosa fare del pallone nel secondo stesso in cui prendevano palla. Si trovavano con movimenti a memoria, verticalizzazioni, passaggi nello stretto, triangolazioni, smarcamenti, dai e vai, "palla avanti, palla indietro, palla dentro". Non facciamo finta di non sapere CHI è addetto ad infondere "filosofie di gioco", perché altrimenti non parleremmo del tiki taka di Guardiola, del calcio di Sarri, di quello di Sacchi, del catenaccio e contropiede di Mourinho, del cholismo, del 352 fisso di Conte. Dai su. Dire che Ten Hag è mediocre non fa altro che inabissare ancor di più Allegri eh, mica il contrario.
  6. Per difendere Acciuga ti direbbero persino che "se Pirlo non si fosse ritirato avremmo vinto di sicuro!!1!!1!1!".
  7. Cancelo che ti ha messo il cross perfetto per l'unico tiro fatto nello specchio della porta all'andata? Sono sicuro che De Sciglio avrebbe messo lo stesso cross al bacio con la stessa sensibilità di piede guarda. Cancelo questo è, come lo è Marcelo. All'andata non avevamo Emre Can. Al ritorno sì. Difesa a tre e spazio a Cancelo di inventare, magari con Sandro un po' più bloccato. Ma no, meglio quella pippa al sugo di De Sciglio. Con lui titolare abbiamo perso TUTTE le partite di Champions giocate, TUTTE. La matematica non è un'opinione. E neanche le statistiche.
  8. Abbiamo servito la coppa ad una fra Liverpool e Barça su un piatto d'argento. Noi e quegl'altri * del City, con la differenza che almeno loro se la son giocata fino all'ultimo secondo.
  9. Concordo. Io vedo Dybala, Sandro, Bernardeschi, Kean, Rugani... si son tutti fatti degli armadi rispetto a quando sono arrivati. Anche lo stesso Barzagli non era mica così grosso nel 2011.
  10. Ed il Tottenham in semifinale con Real, Atletico, PSG , City e Bayern fuori... non ci voglio neanche pensare guarda.
  11. Sul primo post: De Sciglio titolare per Cancelo non mi pare una mossa coraggiosa. Poi se Cristiano parlava dei compagni o dell'allenatore, non lo sapremo mai. Sul secondo post: se mio nonno aveva tre palle era un flipper.
  12. Si inventano la qualsiasi pur di difendere Allegri... Siamo usciti con gli Ziyech, i Veltman, i Blind... "Eh peccato averli presi nel periodo di spolvero". Ma scherziamo? Siamo la squadra che schiera il 7 di nome CRISTIANO RONALDO e dobbiamo rammaricarci di aver preso il temibilissimo Ajax nel periodo di spolvero? Bah.
  13. Ma sei serio? Siamo stati NOI a perdere questa qualificazione, non loro a vincerla. Cristiano è stato chiarissimo col suo gesto. Nessuno dice che senza Max saremmo passati, perché nel calcio niente si può mai dire, ma di certo un Klopp se perde non farà MAI dire ad un tifoso del Liverpool: "Eh siamo usciti perché ce la siamo fatta nelle mutande". Klopp non fa sedere 70 minuti Alexander-Arnold in panchina perché "deve avere il cambio spaccapartite".
  14. Ieri avrò visto 3-4 dai e vai di Cristiano con Matuidi, in cui il francese non è stato capace di stoppare un pallone o fare un tocco preciso di prima per ridarla. Matuidi va bene come riserva, il titolare alla Juventus non è in grado di farlo. Né lui, né Pjanic finché non tira fuori le palle.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.