Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

sommo87

Utenti
  • Content count

    2,240
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

466 Buona

About sommo87

  • Rank
    Titolare

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Recent Profile Visitors

2,050 profile views
  1. sommo87

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Perché parli di un giovane e non un allenatore tipo Tuchel, Klopp (se lascia il Liverpool), ecc.? Da come ho letto nei tuoi precedenti messaggi, il problema della squadra secondo te è anche mentale, un allenatore giovane sarebbe adatto a questo contesto? Non sarebbe meglio uno già navigato?
  2. sommo87

    In difesa del mister - Parliamo di calcio

    Ho già detto il mio punto di vista su tutti i punti in un post precedente. Ti dico solo su Cuadrado e Paredes perché non lo avevo commentato. Su Paredes ha detto che è una fortuna averlo e che non giocava con continuità da 6 mesi, quindi ogni eventuale errore l’ha scaricato di responsabilità. E ha detto che ha commesso un errore, non che sia colpa sua. Tra l’altro lì ha nominato Paredes per non dire che il vero errore lo fa Miretti che ha fatto un intervento inutile in area di rigore, ma ha 19 anni ed è giusto che giochi e anche che faccia errori. Su Cuadrado ha detto che non può fare più due ruoli, ma mica perché è scarso, ma perché fisicamente non gli si può chiedere questo lavoro di sacrificio per 50 partite a 34 anni. Parlare di assenze di titolari non significa che gli altri siano scarsi, significa che hai tante partite in cui agli stessi viene chiesto di giocare sempre. Quando dice che mancano Pogba, Chiesa, Di Maria, Rabiot parla di giocatori con caratteristiche specifiche. Infatti quando dice che manca la fantasia ma la squadra era pensata in un altro modo intende che attualmente mancano i giocatori di fantasia, ed è palese che sia così. È da luglio che lo scrivo che in attacco mancano gol e fantasia, perché oltre Vlahovic e Milik gli altri non hanno così tanti gol nelle gambe e, tolti Pogba e Di Maria, nessuno degli altri ha doti di fantasia. La nostra squadra ha ottimi singoli ma che insieme non legano. Bonucci è considerato, tranne qui dentro, uno dei migliori difensori al mondo ma dà il meglio di sé in una difesa bassa. Bremer, viceversa, dà il meglio di sé se aggredisce alto. Vlahovic è un attaccante che non gioca spalle alla porta ma è un fenomeno nell’aggredire la profondità, il problema è che nelle caratteristiche della rosa manca il gioco verticale, attualmente lo fa Paredes. Se avessimo Pogba vedremmo molte più imbucate perché fa spesso quel tipo di giocata che chiede Vlahovic. Quando parla di rosa virtuale intende quello, che alcune caratteristiche mancano sul campo. Ho preso quelle statistiche per indicare che non dicono niente sul fatto che la squadra abbia giocato bene o no.
  3. sommo87

    In difesa del mister - Parliamo di calcio

    Va bene, mi sa che concordiamo solo sul fatto che abbiamo idee diverse 😄 Ti dico la mia visione: 1) Non la chiamerei intervista, tant’è che anche Sconcerti ha scritto: “non ho preso appunti”, chiunque faccia il giornalista per mestiere sa che in un’intervista devi segnare quello che dice l’intervistato, altrimenti c’è il rischio di andare a memoria e di travisare quello che si dice. Sconcerti lo avrà chiamato perché sono amici chiedendogli cosa non va e poi ad aver scritto il pezzo sulla base della chiacchierata, anche Allegri non si aspettava che sarebbe stata pubblicata. 2) Allegri stesso ti dà ragione sulla personalità: “Qualcosa manca. Ci fermiamo presto. Questo è compito mio, stiamo lavorandoci ogni giorno. Molti errori però sono tecnici.” Ammette che è lui che ci sta lavorando. 3a) Sul punto 2 ammette che è lui il responsabile della mancanza di personalità, poi dice che cerca di capire cosa sbaglia e, implicitamente, che non ha trovato la soluzione a come sopperire alla mancanza dei titolari. È un’autoassoluzione? Probabilmente sì, ma la spiegazione che dà, cioè la mancanza di 5 titolari sarebbe grave per qualunque squadra, mi trova d’accordo. Poi che si debba vincere le partite contro Sampdoria, Monza e Salernitana lo sappiamo tutti ed è lì che si evidenziano le sue colpe principali. 3b1) Anche qui è una questione di caratteristiche tecniche. Paredes, Pogba e Rabiot è un centrocampo assortito meglio di Paredes, Pogba e Locatelli, ma non perché Rabiot sia in assoluto più forte, ma perché ha caratteristiche diverse che si legano meglio con gli altri due. 3b2) Le prestazioni però non sono frutto di una singola partita giocata in modo estemporaneo, ma di tante partite giocate in pochi giorni, dove avere tanti giocatori fuori influenza direttamente le prestazioni. E in queste partite abbiamo avuto fuori, contemporaneamente o in alternanza, Szczesny Bonucci Alex Sandro Locatelli Rabiot Pogba Chiesa e Di Maria. Sembra che sia passata una vita, ma da Juventus Spezia a Monza Juventus sono passati 19 giorni, con 6 partite totali tra serie a e champions, quando con un calendario così ti mancano tutti i giocatori migliori è facile perdere punti. Fermo restando che, in ogni caso, la questione degli infortuni è in parte anche responsabilità di Allegri e del suo staff, non è per forza una giustificazione, ma un dato di fatto. 3c1) Sono d’accordo che l’intervista non abbia senso, ma come ho scritto al punto 1, secondo me non era preventivato che scrivesse il pezzo. 3c2) Ha detto: “Io adoro la qualità dei miei giocatori, li ho cercati e voluti.” Ha parlato benissimo di Bremer, di Milik, di Rabiot e di Miretti. Io non ho visto una singola critica ai calciatori.
  4. sommo87

    In difesa del mister - Parliamo di calcio

    No, ho detto che Gatti ha giocato male. Tu dici che ha sbagliato formazione perché dovevano giocare Bonucci, Danilo o Rugani e, implicitamente, stai dicendo che Gatti non può giocare contro il Monza, ultimo in classifica. Se è così, la colpa non è certo di Allegri, visto che Gatti l’ha comprato la dirigenza, non lui. In realtà pur di attaccare Allegri va bene tutto, perché poi Danilo non aveva sostituti sulla fascia, e fino a un mese fa Rugani non lo voleva vedere nessuno nemmeno in cartolina, ora doveva giocare. Poteva giocare Bonucci? Forse. Ma Bonucci è rientrato per 12 minuti contro la Fiorentina il 3 settembre dopo un infortunio muscolare. Poi dal 6 settembre ha fatto 3 partite da 90 minuti in 8 giorni (PSG, Salernitana, Benfica) e il 18 settembre avrebbe dovuto giocare di nuovo. Ti viene il dubbio che non avrebbe retto fisicamente a un carico di partite così ravvicinate dopo un infortunio?
  5. sommo87

    In difesa del mister - Parliamo di calcio

    Senza polemica, mi citeresti le parti dell’intervista che per te sono da licenziamento? Così capisco meglio il tuo punto di vista. Sul centrocampo, le squadre ti pressano in ogni caso, ma la tipologia di lavoro che è richiesto in un centrocampo a due o a tre è diverso. Con Paredes come regista basso, Locatelli potrebbe spostarsi più avanti ed essere più libero dalla marcatura. Poi ti possono pure pressare uomo contro uomo, ma questo spesso significa accettare l’1 contro 1 in avanti. Tu presseresti il PSG alto sapendo che dietro di te hai Messi Neymar e Mbappè? C’è chi lo fa e gli va bene e chi prende 6 gol. Il Liverpool contro il Real Madrid in finale di champions ha fatto un pressing offensivo, il Real lo ha accettato ma in ripartenza era devastante. Noi al momento subiamo il pressing e non abbiamo sbocchi offensivi perché ci mancano i giocatori migliori (e torniamo al punto di prima delle assenze). Sì, ricordo benissimo quella Juventus, non sono così giovane, purtroppo. Ora ho capito il tuo discorso e lo condivido, ma non condivido le considerazioni sulle tempistiche. Vlahovic starà sicuramente lavorando per migliorare le lacune che ha, ma ci vuole tempo. Anche Miretti, sicuramente avrà bisogno di tempo e di partite, ma via via diventerà più forte. Ibrahimovic, nonostante gli allenamenti di Capello, impiegò anni per diventare forte sotto porta e, anzi, ti faccio notare che il primo anno da noi fece 16 gol stagionali, l’anno dopo ne fece 10 (nonostante gli allenamenti). Tra l’altro, riprendo il discorso delle caratteristiche, per dire che Ibrahimovic ha fatto più gol con Allegri che con Guardiola (56 in 85 partite vs 22 in 46 partite). Cito Guardiola proprio perché è un top e non è riuscito a far rendere un attaccante come Ibrahimovic allo stesso modo di Allegri, che è più scarso di Guardiola in generale. Perché non c’è riuscito? Perché le caratteristiche di Ibrahimovic evidentemente non erano adatte a quello che proponeva Guardiola in quel momento o al resto della squadra.
  6. sommo87

    In difesa del mister - Parliamo di calcio

    Per me contro il Sassuolo abbiamo giocato bene, a parte 10/15 minuti nel primo tempo, e contro la Salernitana no.
  7. sommo87

    In difesa del mister - Parliamo di calcio

    Le statistiche contro la Salernitana (a sinistra noi): 23 Tiri totali 11 8 Tiri in porta 5 62% Possesso palla 38% 572 Passaggi 376 88% Precisione nei passaggi 77% 8 Calci d'angolo 2 In questa partita abbiamo giocato bene?
  8. sommo87

    In difesa del mister - Parliamo di calcio

    Ma io non sto dicendo che la juve gioca bene sempre o che contro il Monza abbiamo fatto un partitone. Mettiamola così, la Juventus di quest’anno è la più brutta da vedere e con le prestazioni peggiori che io abbia mai visto. Ora, per il 99% di quelli che leggo la colpa di questo è fatto è completamente, o in buona parte, di Allegri. Va bene, accetto il vostro punto di vista. Per me, le colpe della situazione attuale sono distribuite tra vari fattori: squadra, allenatore, preparatori, società, ambiente, caso. Allegri per quanto mi riguarda può anche essere esonerato (anzi preferirei si dimettesse), ma di colpo non si migliorano gli altri aspetti mancanti. Soprattutto se al suo posto non dovesse arrivare un allenatore top.
  9. sommo87

    In difesa del mister - Parliamo di calcio

    Spiegami tu per quali frase era da esonerare e prendere a calci nei denti. Quali frasi erano offensive per un calciatore? Perché sono tipologie di spazi e movimenti completamente diversi, Locatelli insieme a Paredes può essere più libero di salire e ricevere la palla 15 metri più avanti senza il pressing avversario. Se giochi davanti alla difesa, tipicamente hai la marcatura a uomo e devi avere determinate caratteristiche anche mentali per ricevere i passaggi. Inoltre, giocando regista basso nei 3 devi fare un tipo di pressing e avere un tipo di posizionamento diverso. Paredes interpreta il ruolo in modo divino, io questi problemi non li vedo. Paredes è sempre uno dei migliori in campo. L’unica cosa è che attualmente mi sembra fisicamente stanco, visto che in un mese che è arrivato ha fatto gli straordinari. Il discorso di Ibrahimovic è per spiegare che non tutti i calciatori sono esaltati allo stesso modo dal gioco della squadra, dal contesto, ecc. Se prendi Gundogan con Guardiola ha cambiato modo di giocare e l’anno scorso ha fatto una stagione meravigliosa, Gabriel Jesus all’Arsenal sta giocando meglio di come giocava al City e Guardiola è un top al mondo.
  10. sommo87

    In difesa del mister - Parliamo di calcio

    Anche Szczesny era in panchina ma ha detto chiaramente che aveva dolore al piede. Bonucci era in panchina per via del fatto che è il capitano ed eravamo in totale emergenza. Tra l’altro Di Maria lo ha rischiato e si è fatto male, ed è stato criticato perché lo ha fatto giocare. Bonucci lo preserva ed è criticato perché lo preserva. Continui a dire Danilo, ma non poteva giocare centrale perché mancava il terzino. Inoltre, quando ha messo Danilo contro la Roma centrale lo hanno criticato perché così non dava spazio agli altri difensori…
  11. sommo87

    In difesa del mister - Parliamo di calcio

    Ti rispondo in modo cumulativo. Secondo me il problema è che si analizzano le partite come se fossero singole partite giocate a distanza di mesi, mentre le partite vanno analizzate nel contesto. La partita contro il Monza è arrivata in una situazione di piena emergenza, con mezza squadra fuori. Tu dici che la sensazione è che gli altri non sono granché, per me si intende che quando non hai la rosa al completo ti mancano alcune caratteristiche. Ad oggi, se al PSG mancassero Messi Neymar Mbappè e Ramos non avrebbero gli stessi punti che hanno, se al City togliessimo Haaland, Rodri, De Bruyne e Foden giocherebbero allo stesso modo e farebbero gli stessi risultati? Se questi giocatori mancano per una partita, allora puoi anche provare a fare qualcosa, se cominciano a mancare con continuità diventa difficile, oltre che agli è richiesto un super lavoro. Nel discorso comunque Allegri fa un riferimento alla fantasia, che è proprio una lacuna della squadra (in fase di mercato lo dicevamo tutti i giorni). Cuadrado ha 34 anni, sta giocando (secondo me anche un po’ scazzato perché è stato trattato male dalla società) tutte le partite per mancanza di alternative ed è chiaro che in queste condizioni non gli si può chiedere di arare la fascia. Alex Sandro è stato disponibile pochissimo.
  12. sommo87

    In difesa del mister - Parliamo di calcio

    Interessante che quando giochiamo bene è merito dei calciatori o colpa degli avversari, e quando giochiamo male è colpa del mister. Che nelle ultime uscite abbiamo giocato male è evidente, ma ci sono state partite in cui abbiamo espresso un buon calcio, contro Sassuolo e Roma abbiamo giocato bene per me. La differenza la fanno i calciatori in campo, la condizione fisica e le loro caratteristiche.
  13. sommo87

    In difesa del mister - Parliamo di calcio

    A parte che anche se l’avesse detto sarebbe un’ovvietà, altrimenti vendiamo Vlahovic e teniamoci Kean. In ogni caso ha detto: ”La qualità sta sempre nei giocatori, non negli schemi. Un buon allenatore deve prima di tutto pensare ai giocatori. Io adesso ho mezza squadra titolare fuori. Mezza squadra esatta.” Poi continua: “Io adoro la qualità dei miei giocatori, li ho cercati e voluti. Non ho schemi prestabiliti, adatto il gioco alle loro qualità. Non sono un fenomeno per questo, è mestiere. Il giocatore è fatto di particolari che vanno sempre considerati.” “Col Benfica Di Maria è entrato pochi minuti e ha messo uno davanti al portiere da trenta metri. Posso dire che era uno schema? No, era Di Maria. Io li ho questi giocatori, se siamo tutti, siamo forti. Oggi non so nemmeno con quale squadra andremo a Monza, partita solo da vincere. Ma ho altri due acciaccati e non ho più sostituzioni.” Non parla di forza parla di assenze e di caratteristiche, è completamente diverso.
  14. sommo87

    In difesa del mister - Parliamo di calcio

    Puoi ignorare il topic, ma dire che faccio flame è abbastanza strano, visto che sono nel topic chiamato “in difesa di Allegri”, quantomeno sono in topic. Detto ciò, io do le colpe giuste ad Allegri. Se Gatti non è arruolabile contro l’ultima in classifica, allora non può giocare contro nessuna squadra, e quindi abbiamo 3 centrali di ruolo. Bonucci è palese che non stesse bene, era rientrato giusto la settimana prima. Se giochi con Danilo a 3 chi gioca sulla fascia destra da tornante? Di Maria? Se Danilo lo metti centrale a 2, poi manca il terzino destro. L’unica alternativa a Gatti era Rugani.
  15. sommo87

    In difesa del mister - Parliamo di calcio

    Hai detto una cosa simile anche prima, poi mi hai riquotato sullo stesso argomento. Per me non è un problema discutere se abbiamo idee diverse, mi pare che entrambi le esponiamo in modo rispettoso. Poi se non vuoi discutere, va bene uguale, ci mancherebbe.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.