Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

sommo87

Utenti
  • Content count

    1,610
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

357 Buona

About sommo87

  • Rank
    Titolare

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Recent Profile Visitors

1,794 profile views
  1. sommo87

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Pogba e Di Maria alla fine non costerebbero moltissimo, non stiamo pagando il loro cartellino e insieme ai giovani che abbiamo già serve gente pronta per fare crescere i giovani senza pressioni. Non va dimenticato che non siamo una tifoseria paziente, vogliamo i giovani ma siamo disposti ad aspettarli? Se dopo due partite sbagliate li fischiamo è inutile comprarli. All'inizio prendevamo Pirlo e Vidal, uno pronto e uno giovane, così si dava modo agli altri di crescere con calma. Alex Sandro fu comprato quando davanti aveva Evra, ha fatto un anno in panchina e poi è diventato titolare. Sono pochi i giovani che sono all'altezza delle pressioni di una squadra come la nostra.
  2. sommo87

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    A centrocampo per entrare due colpi devono uscire Ramsey, e altri due. Arthur direi che è invendibile per il costo residuo, Locatelli e Zakaria sono arrivati da poco. Rimangono Rabiot e McKennie...
  3. sommo87

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Ma ha anche ottenuto per 5 volte il risultato migliore degli ultimi 10 anni. La stagione è andata male, pace, andiamo oltre.
  4. sommo87

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Quindi cambiamo tutto, società, allenatore, staff medico e calciatori. Poi magari anche tifosi, visto che dopo 10 anni di vittorie continue sembra che stia venendo giù il mondo per un anno in cui va male.
  5. sommo87

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    E poi l'anno prossimo cambiamo ancora, così togliamo ancora più responsabilità dai calciatori che sono intoccabili.
  6. sommo87

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Indipendentemente dalle opinioni su Allegri, cambiare il quarto allenatore in 3 anni sarebbe una follia. Serve del tempo, la scelta del contratto di Allegri secondo me è una prova che sarebbe rimasto. Tra l'altro qui dentro c'è la convinzione che ogni anno si debba vincere per forza qualcosa, il Liverpool lo scorso anno ha fatto una stagione senza vincere e quest'anno è in finale di Champions. Stessa cosa il Real Madrid.
  7. La prima in classifica ha potenzialmente 8 punti in più di noi. Durante la stagione finora abbiamo perso 3 punti contro l’Empoli, 2 punti contro il Venezia, 2 punti contro l’Udinese, 3 punti contro il Sassuolo, 3 punti contro il Verona, 2 punti contro il Torino. Totale: 15 punti persi contro squadre di bassa/media classifica. Lo scudetto si vince ora, come 30 anni fa, contro queste squadre, è una conseguenza ovvia del fatto che è più facile fare 6 punti in casa contro Empoli e Sassuolo che non vincere a San Siro o a Napoli.
  8. Sono anni che qui dentro si dà addosso all’allenatore di turno, da Allegri a Sarri sono 4 anni che qualcosa non va. Il problema non sono i risultati, perché alla fine in 4 anni contiamo 2 scudetti e 1 coppa Italia. La cosa più deludente è l’atteggiamento remissivo di tutto l’ambiente, dai giocatori che entrano in campo “molli”, all’allenatore che con 15 partite da giocare rinuncia allo scudetto. Indipendentemente da tutto, non capisco questo atteggiamento. Per dire, nei 3 scontri diretti tra gennaio e febbraio + il derby abbiamo perso 8 punti. Se avessimo vinto queste 4 partite oggi saremmo primi, indipendentemente dalla prima parte di stagione disastrosa. Rinunciare a priori non mi sembra sia nello spirito della Juventus.
  9. Se per forti intendi Messi e Pogba ok, altrimenti ti potrei chiedere dove fossero Modric e Casemiro a 20 anni…
  10. Sì, infatti, non parlavo di Bentancur, proprio per la differenza d’età e di anni con noi. Bentancur in alcuni momenti con Sarri ha retto da solo il centrocampo, ma come valutazione complessiva ci sta che si possa decidere di venderlo. È proprio l’esempio del mio discorso, si aspetta qualche anno e poi si valuta. Nei tuoi esempi prendo solo Dybala che fece un’ottima prima stagione. Bonucci il primo anno fece abbastanza schifo, poi arrivò Conte e cambiò il livello. Chiellini esplose da centrale dopo che era con noi da qualche anno, prima era terzino e faceva prestazioni normali.
  11. 18 mesi sono pochi, secondo me… Ma infatti io sto dicendo che se non si vuole aspettare questi profili (visto che non siamo la Salernitana), è meglio virare su altri. O compriamo i Kulusevski e li valutiamo per un periodo di tempo lungo oppure non li compriamo e prendiamo subito gente pronta. Vlahovic ha fatto bene un anno, finora, siamo sicuri che se non segna per 5-6 partite o se sgarra una mezza stagione poi non riceverà lo stesso trattamento?
  12. Sì, ma non è questo il punto del mio discorso. Se si fa una politica sui giovani poi vanno aspettati, non sono tutti Messi o Pogba, c’è gente che comincia a fare bene verso i 24 anni, altri verso i 26, altri sono fenomeni a 18 anni e poi calano. Ci vuole pazienza.
  13. Ripeto, non è Kulusevski in sé, è la predisposizione verso i giovani, anche Kean ha lo stesso trattamento, eppure l’anno scorso a Parigi giocava e segnava e tutti a mangiarsi le mani. Per me i giovani vanno aspettati, altrimenti è inutile l’investimento.
  14. Non era una battuta, se la predisposizione sui giovani è questa, non ha senso investire su questi profili. Di calciatori determinanti a 21 anni ne ricordo pochi, quindi se vogliamo gente pronta dobbiamo prendere calciatori esperti e i giovani mandarli in prestito fino a quando non sono pronti.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.