Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

giacomone

Utenti
  • Content count

    856
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

702 Eccellente

About giacomone

  • Rank
    Primavera

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. giacomone

    New Zealander to be left back for the U23 team?

    Su transfermakt lo mette come "terzino" (ma anche esterno e ala) però effettivamente sembra più avanzato dal video. Potrebbe essere una specie di (come "tipologia"...non chiaramente come giocatore, quindi con tutte le proporzioni...) Alex Sandro (terzino, ma pure un po' offensivo). Diciamo che su quella fascia ne abbiamo tanti come dici tu(Alex Sandro, Berna, Pellegrini in prestito, Frabotta, Danilo adattabile, se consideri l'attacco CR7)...ma sembra sempre che manchi qualcuno, per me si può provare tanto non costa molto (si spera...se poi sparano cifre niente...)
  2. giacomone

    New Zealander to be left back for the U23 team?

    He was born in 2000. He is Italian citizen, so he can play. And he seems quite good...these are the players we can try to buy: young, cheap and with a low salary. Also if they are not good we can sell them without losing money. Honestly I didn't know this boy..but I didn't know who McKennie was for example... Nato nel 2000 e cittadinanza italiana. Sembra buonino, costa poco e se poi non va bene lo si rivende senza perderci...son gli acquisti da fare. Diciamo sempre che non possiamo andare avanti o a parametri 0 o ad acquisti da 50 milioni...ma bisogna comprare i vari Kulusevski, Demiral, Chiesa quando costano poco...questo è un tentativo.
  3. Io non sono d'accordo con l'idea di Superlega...ma il punto è proprio quello che avete detto voi. La Champions League non nacque dalla UEFA...nacque da un giornale privato francese... ma la UEFA ebbe l'intelligenza di capire che avrebbe avuto successo. Nel 1921 il campionato italiano si divise...FIGC e CCI (i secessionisti). Per la Figc vinse la Novese, ma de facto i campioni d'Italia furono i vincitori del CCI (la Pro Vercelli) dove c'erano i club più forti. L'intercontinentale è stata per anni organizzata indipendentemente dalla FIFA. Il punto è: se io faccio a cadenza annuale il torneo di Giacomone, ma a questo torneo partecipano Juve, Real, Barca ecc e i migliori giocatori...il vincitore del torneo di Giacomone sarà campione d'Europa. La Champions League è importante non perchè è organizzata dalla UEFA, ma perchè ci partecipano le squadre più forti...potrebbe pure chiamarsi torneo dei puzzolenti... Io spero che resti sempre la meritocrazia, quindi un sistema di promozioni e retrocessioni...ma è inutile che la UEFA e la FIFA minaccino... Sono importanti nella misura in cui organizzano i tornei con le squadre più forti, nel momento in cui le squadre più forti vanno via avranno la stessa valenza del CSI in Italia.
  4. Sarri è partito dai dilettanti e ha dovuto scalare 9 serie, a suon di risultati, per allenare in serie A, che ha vinto...e se ieri abbiamo giocato la Supercoppa è anche grazie a lui. Non capisco sinceramente perchè dobbiamo denigrarlo...è troppo difficile essere contenti per la Juve e per Pirlo, senza denigrare l'allenatore del nostro scudetto numero 38?
  5. Ti dirò...Chiello ha detto una roba giusta secondo me. La regola dice che non è fuorigioco, ma non è molto giusta come cosa...il fastidio al difensore c'è.
  6. Bernardello è entrato benissimo Mi sento di dire...di dire...che Bernardeschi ha cambiato la partita
  7. Devo conoscere quest'uomo e offrirgli una cena nel miglior ristorante d'Italia.
  8. Pirlo deve fare una cosa, che non ha fatto Sarri...più per colpe della società che sue: Non far vedere il campo a chi non si impegna...a chi vuole giocare "al risparmio", a chi non vuole sentire l'allenatore perchè il gioco è dispendioso L'immagine della partita di Milano è Barella che rischia di spezzarsi la gamba contro Chiellini...i nostri Bentancur (soprattutto) e Rabiot erano sempre in ritardo, mai un inserimento, mai un contrasto, non marcano, non seguono gli inserimenti avversari...Rodrigo in generale si fa ammonire sempre perchè è più comodo far fallo, che fare qualche falcata in più e affiancarsi all'avversario... Piuttosto giochino i primavera...veramente... Chi non corre deve capire che non ha posto in questa squadra. Lo stesso Ronaldo, nelle partite in cui è svagato (non l'ultima, ma in generale) deve essere sostituito. E propongo una formazione tipo 4-2-3-1 Szczesny Cuadrado-De Ligt- Chiellini- A.Sandro McKennie-Arthur Chiesa-Kulusevski-Ronaldo Morata Buffon Danilo-Demiral-Bonucci-Frabotta Rabiot-Bentancur Bernardeschi-Ramsey-Correia Dybala
  9. Che si potesse perdere ci sta, è tutto vero quello che dite...ma è il modo che è veramente inaccettabile. Anche se giocavi con l'under 23 non è accettabile una partita del genere, ma neanche una squadra di terza categoria... Poi se schiero l'under 23 perdo 5-0...ok. Ma pretendo di vedere che vanno a contrasto, poi lo perdono e rimbalzano su Lukaku, ma ci vanno. Pretendo di vedere un pressing: poi ti fanno girare a vuoto perchè sono tecnicamente più forti? Ok...ma ci provano. Decidi di non pressare perchè sei più debole e più lento? Allora pretendo una bella marcatura attenta...poi magari ti saltano in testa...ma almeno tu c'eri. Puoi perdere pure 10-0...ma non esiste che il centrocampo non andava una volta sugli attaccanti avversari a contrastare...mai! Non esiste che non seguano gli inserimenti...e che non provino loro ad inserirsi (poi magari ti intercettano il passaggio, ma ci hai provato). Morata per dire...per me ha giocato in modo accettabile, era evidentemente fuori forma ma ha provato a fare qualcosa...anche Chiesa. Chiellini ottimo addirittura. Contesto alcuni in particolare (e qui devo fare nomi e cognomi: Bentancur e Rabiot, forse addirittura più il primo che il secondo...) che non hanno proprio fatto nulla. Non si inserivano, non si smarcavano per ricevere palla a centrocampo, non appoggiavano l'azione in fase offensiva, non lottavano a centrocampo, non seguivano gli inserimenti avversari... Così veramente non possiamo andare da nessuna parte, e io lo dico pur avendo fiducia in Pirlo e in tantissimi suoi giocatori. Ma la prestazione di qualche giocatore ieri è gravissima...la posso motivare solo veramente con problemi personali (robe tipo Ilicic)...altrimenti significa che proprio non sono giocatori su cui si può fare affidamento e hanno evidenti limiti.
  10. giacomone

    I primi 50 anni di Mister Guardiola

    Guardiola è la dimostrazione che per vincere servono i giocatori. E' un grandissimo allenatore, sia ben chiaro...ed è in grado di tirare fuori cose straordinarie dalle sue squadre. Ha vinto in Spagna, Germania e Inghilterra, e il suo Barcellona era una meraviglia...merito dei giocatori ovvio, ma anche merito suo (perchè era un sistema dove anche Bojan Krkic o ragazzini vari sembravano dei fuoriclasse di livello assoluto). Ma ci vuole sempre la disponibilità da parte dei giocatori e la voglia. Può mancare la tecnica piuttosto...ma la voglia di vincere e lavorare, il non abituarsi alla sconfitta, non deve mancare... Quelle non c'è Guardiola, Lippi, Allegri, Conte o Pirlo che possa darle...Fa parte del bagaglio di un giocatore...
  11. Il problema grave è il centrocampo. L'attacco lo sistemi veramente con un Pellè (o uno Giroud)...ci serve una quarta punta perchè comunque le prime 3 sono di livello. Gli esterni tutto sommato ci sono...teniamo presente che mancavano Alex Sandro e Cuadrado...e forse con De Ligt dentro Danilo scalava a sinistra. Potremmo sostituire Frabotta con Luca Pellegrini...ma non è che cambi così tanto. Per me ieri, a parte i primi 20 minuti, ha fatto il suo...ha tenuto anche abbastanza Hakimi e senza alcuna protezione del centrocampo. Il problema è in mezzo al campo... Rabiot e Bentancur non possono essere titolari di una squadra che ambisce a vincere. Tecnicamente non sono niente di particolare, non segnano da fuori, non si smarcano per ricevere palla ed impostare, non hanno lancio lungo, non velocizzano il gioco, non sono bravi a difendere palla, non si inseriscono in area, sono distratti e non aiutano per niente in fase difensiva, arrivano sempre in ritardo sui contrasti, non hanno grinta... Ci sono decine di centrocampisti più forti di loro, solo in Italia: Fabian Ruiz, Zielinski, Barella, Vidal, Pellegrini, De Roon, Milinkovic, Luis Alberto, Locatelli, Gomez, Kessiè... Ognuno di quelli che ho detto ha almeno una caratteristica peculiare (capacità di segnare, grinta, capacità di filtro, di impostare ecc...) che i nostri 2 non hanno...e per le altre capacità sono nella media, come i nostri. Di centrocampisti validi ne abbiamo 2: Arthur e McKennie + Ramsey che è bravo...ma è sempre mezzo rotto, acciaccato ecc... Serve sicuramente un centrocampista forte...e in mancanza di fondi anche un centrocampista di rottura che almeno ci metta grinta e attenzione...anche fosse qualcuno dell'under 23
  12. Per me è l'ultimo dei problemi. Il problema principale ora è un centrocampo che non ha voglia di lottare...e che tecnicamente non è niente di che Ieri ho fatto veramente fatica a vedere Rabiot e Bentancur...mai un inserimento, mai uno smarcamento per ricevere palla...in fase difensiva perdevano sempre l'uomo, sempre in ritardo sui contrasti.
  13. giacomone

    Inter - Juventus 2-0, commenti post partita

    Sì, però col Barca lottammo, fummo anche pericolosi...vinsero perchè tecnicamente furono più forti Ieri 0 totale, gambe bloccate dalla paura e testa che ha accettato di perdere... Il punto non è la sconfitta, é proprio che la metà dei ragazzi ieri non ha capito dove si trovava.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.