Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Cipio

Utenti
  • Content count

    4,608
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Cipio

  1. No. Non andava mai ripreso, e non per orgoglio, ma perché chiusa (in faccia) una porta è una buona occasione per aprire un portone. Invece adesso te lo tieni con un mega rinnovo fino ai 37 anni. Bonucci difensivamente non mi dispiace, penso abbia anche delle qualità importanti (se lo ama tanto Guardiola quello è il motivo), ma con un nastro adesivo in bocca. Presenza per lo spogliatoio più deleteria che positiva. E come detto la tua forza sta nel saperne fare a meno, o anzi sapere rimpiazzarlo con qualcosa di meglio (ed è tutto tranne che impossibile o non esisterebbe il calcio, tanto che uno già molto meglio ce l'hai già ed è De Ligt), invece adesso ne sei dipendente o ne fai un pilastro su cui appoggiarsi, ed è l'ultimo anche per il suo passato a cui va affidata una squadra. Senza Chiellini perde la metà.
  2. Cipio

    La Juventus e le goleade, analisi statistica

    Questa scusa deve sparire da ogni commentario. La Juve è tradizionalmente difensivista, chiedere Chiellini, chiedere Allegri e gli 1 a 0 risultato perfetto, che, se si è sposato così bene e così a lungo con la Juventus, è proprio per abbinamento perfetto, esattamente come una coppia longeva; Allegri però penso si sia anche adattato a qualcosa di preesistente (il "DNA", le differenze tra Milan e Juve): la Juventus perché è da sempre difensivista (includendo in questo per comodità anche Lippi)? Perché, come un Atletico Madrid in Spagna, non poteva per carenza di mezzi competere con le grandi squadre che si infarcivano di campionissimi, e quindi la doveva buttare sul contenimento (dell'avversario), sulla strategia a lungo corso, sul vincere il campionato che è un torneo che premia il lungo. La mentalità operaia poi se si vuole nasce ancora da più lontano, nella concezione calcistica della proprietà. Chiedere quindi anche ad Agnelli quando dice che i suoi giocatori preferiti della Juve sono Sturaro e Montero 😐 Il concetto difensivista tocca penso anche la mentalità italiana nel calcio che ha reso famosa la nazionale. L'Italia è sempre stata attendista. Il calcio non è qualcosa di alieno ma un riflesso della società. In Spagna palleggiano come ballerini, in Germania sono diretti come un treno, in Inghilterra la buttano sulla corsa anche a caso. Si differenza in questo chi ha saputo prendere dagli altri e inventare qualcosa di nuovo e migliore. Serve spirito di iniziativa e innovamento. Perché oggi anche in Serie A si gioca più arrembanti? Perché questo è il corso del calcio. Lo scopo del calcio è fare gol all'avversario, non cercare di non prenderne, questo è secondario. La scusa "non posso" viene via via sempre meno. Il calcio è bello proprio per il suo scopo e tutto quello che lo precede (e consegue), non mortifichiamolo. C'è un motivo se i leader delle band musicali sono i cantanti e non i batteristi.
  3. È stato Allegri a confermarlo. Sciezni è un portiere, a parte tutto, dal modello sorpassato, il primo portiere tra i grandi che un Guardiola scarterebbe. Perché? Perché è dagli anni 70 che il portiere non deve badare solo allo specchio della porta ma agire nell'area circostante come un difensore aggiunto, quindi uscire (e non solo a spazzare coi guantoni od anche le scarpe) e impostare, Sciezni questo non lo sa fare; l'anno scorso l'unica volta che è uscito dall'area di rigore a gestire un minimo di impostazione avanzata era Juve Porto il ritorno (i minuti finali), perché la partita si era messo talmente male che doveva spingere pure lui. Altrimenti è una cassapanca. Veniamo ad oggi. È tornato Allegri che ora pare avere potere anche sul mercato e nella scelta della rosa. Allegri ha confermato Sciezni (come detto, al suo ultimo anno pre esonero fece molto bene), perché l'ha confermato e non ha tirato fuori tutte le problematiche che diciamo? Perché a lui un portiere come lui, di un calcio retrò, va benissimo. Con Allegri l'impostazione dal basso non la fai, e detto in spiccioli si spazza che è un piacere, quindi quelle problematiche non si pongono, anzi, l'essere portato all'esatto contrario per lui è una qualità.
  4. Per me il nocciolo della questione formazione sta nella capacità o meno di Dybala di giocare senza punto di riferimento, quindi con o senza Morata; Morata è come Lautaro, può anche giocare da solo, Dybala..? Se è sì, allora possono coesistere nel tridente con Chiesa che li avrà il suo sfogo migliore, se è no, oltre che gettare il solito dilemma sul giocatore, sarà Chiesa a doversi adattare e normalizzare (come sembra). Klopp gioca con Jota davanti e due ali esterne (per me l'altro sarebbe Kulu fisso, ma metteteci Cuadrado se preferite), perché non può farlo anche Dybala? In quel caso si alternerà con Morata, e anche se assieme rendono bene (più che per caratteristiche, perché entrambi veterani), da alternati potrebbero essere ancora più letali e li doserebbe il giusto visto anche la loro umoralità. Tuttavia non penso Allegri faccia il grande salto innovativo, quindi sarà 10 e 9 assieme, e Chiesa a fare "il Cuadrado".
  5. Cioè, quando c'è Dybala è meno 442 di quando non c'è, il che vuol dire che non è per causa sua che si fa questo modulo (che penalizzerebbe Chiesa)?
  6. Il Bayern dovrà presto trovare gli eredi di Haland e Haavertz.... Ah no scusate, Lewa e Muller (il primo nome mi era partito per sbaglio poi ho lasciato per conservare la battuta).
  7. E continui. L'hai detta tre volte sta cosa e dal mio primo post che la spiego. Ripetere le cose non ti da punti in più. La Juve del primo Morata era una squadra/big in crescita, quello c'era e quello era stato preso come titolare, così come Dybala che non era l'ultimo arrivato (già detto anche questo). Oggi invece prima dei 23 anni devono farsi le ossa e altre parole a vuoto. È inutile che vi arrampicate sugli specchi facendo di Allegri un manager talent scout da Borussia Dortmund o Ajax, la loro deontologia, partendo da loro - che sono casi anche estremi che non hanno nulla da perdere e fanno dei giovani il loro punto di forza - finendo nelle più grandi, è ben distinta da quella della Juve e di Allegri, di cui lui è ottimo rappresentante. Capisco che per logica di partito dovete farne tutt'altro, ma la realtà è un'altra. E lo dice anche lui.
  8. Romagnoli piacerà ai piani alti (quindi immagino addirittura Agnelli) perché è italiano, e c'è una lunga tradizione di difensori italiani alla Juve, non è mai mancato uno, e perché è di leadership, capitano del Milan (e c'è anche una vecchia tradizione di passaggi dal Milan, ex seconda in campionato) più tanta presenza in nazionale. Poco importa se ultimamente è in calo o ai margini. Giovani difensori italiani di fama in giro non ne vedo. Sarà l'erede di Chiellini e o Bonucci, e un difensore centrale mancino da mettere nel centro sinistra che manca da un po'. Con De Ligt guadagneresti una bella cifra, lui si è fatto l'esperienza (bene o male) dove la difesa è un università, e tu potresti investire in cose più importanti, in questi anni si è vista che la somma spesa non è proporzionale all'apporto. Un Romero o un Demiral in forma non avrebbero fatto peggio. Insomma, nessuno ci crede fino in fondo che sarà un pilastro del futuro, e non dico neanche per il suo procuratore.
  9. Ma no dicevo anche in generale, è uno che comunque, a parte tutto, cita sempre la crisi come scusa abbellendola come albero di natale.
  10. De Ligt è da vendere come il fu Pogba, ci guadagna lui e ci guadagni tu.
  11. Un gatto nero se lo vede si tocca le balle.
  12. Cipio

    La VoStra formazione per Juventus-Milan

    Serve cattiveria. Morata Dybala Chiesa/Kulusevski Locatelli McKennie Bentancur Sandro Bonucci De Ligt Danilo Sciezni Cambio telefonato: Kean per uno dei due attaccanti, quello che regge meno, penso Dybala. Dev'essere un 433 perché se ci si schiaccia nella propria area con loro si complica, sarebbe l'ideale difendersi in tre linee. A Morata va richiesto un lavoro di sacrificio. Dybala può agire meglio un po' più arretrato, a inserirsi ci dev'essere McKennie e Kulusevski. Se ci fosse Chiesa neanche a dirlo sarà lui contro Theo. Rabiot l'addormentato meglio di no, anche se perderebbe ritmo.
  13. Ma cos'è una trollata o sarcasmo?
  14. È un male che sembra a tutti bene.
  15. Veramente sei tu a dover andare a vedere, perché se pensi che Allegri sia l'unico (dieci minuti dalla fine della quinta giornata di un girone) oltre che fuori logica è da idolatria nord coreana. A me basta questo per dirti "no". E comunque un esordio è da gara infantile, conta quanto li fai giocare con regolarità. Io per giovani i sedicenni neanche li considero, tranne i fenomeni (Moise lo era da meritare l'esordio? Bene, allora già per questo doveva giocare con più continuità, non a sedicianni ma a diciotto quando era più - per la logica allegriana che segue l'età - maturo). Vediamo adesso che si riparte da un reset generale ed è tutto più incerto quanto farà giocare Kaio (che non penso sia chissà che, neanche l'avrei preso e non perché 'troppo' giovane). Fagioli è un altro, sponsorizzato proprio da Allegri e sinceramente per quanto visto aveva delle carte da scoprire, adesso mandato chissà dove e penso non lo rivedremo mai, così come il Caviglia (esordio con Allegri e ora perso in provincia: ah, la provincia, quella dove si devono fare le ossa, tipo giovani soldati corrieri mandati nelle terre di nessuno con una pacca sulla spalla, tanto tornano più forti...).
  16. Vero, non dico il contrario, ma io ho visto nel Brugge e nel Young Boys (che mi è sembrato anche più forte di quello incontrato nel 2018) una carica infernale che non ho minimamente visto nel Malmo, poi hanno un po' più esperienza in Champions, forse erano motivati perché davanti per effetto di contrasto avevano dei squadroni dichiarati, uno con CR7 e uno con Messi e Co. Oppure mi puoi dire che tu sia stato bravo a chiuderla subito e metterli al loro posto. O ancora che sono PSG e United ad avere avuto grosse lacune tattiche che hanno permesso una reazione del genere, anche questo ci sta.
  17. Veramente le risposte ti sono già passate sotto il naso ma neanche te ne accorgi. Rileggi i post precedenti e riquotami quando hai qualcosa di nuovo da dire.
  18. Non ha mai avuto problemi di testa. L'avete solo tutti giudicato male e bollato prima che facesse nulla. Alla sua età immagino foste o siate tutti santini.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.