Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

BoJay Horseman

Utenti
  • Content count

    1,009
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

BoJay Horseman last won the day on September 13 2023

BoJay Horseman had the most liked content!

Community Reputation

1,698 Guru

About BoJay Horseman

  • Rank
    17 Maggio festa della liberazione dall'Allegrentus

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo
  • Provenienza
    Hollywoo

Recent Profile Visitors

2,495 profile views
  1. BoJay Horseman

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Rabiot e McKennie rendono ostaggio un club della grandezza della Juve. Rabiot e McKennie. Speriamo in Giuntoli.
  2. BoJay Horseman

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Il senso di vendere Soulé per prendere alla stessa cifra Greenwood? L'unica spiegazione che mi do è che sia una scelta dell'allenatore
  3. BoJay Horseman

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    E' ancora presto ma la rapidità di esecuzione di Giuntoli è impressionante, ricordo che con Paratici Marotta e Cherubini aspettavamo a volte mesi senza concretizzare cessioni o acquisti.
  4. Io stapperò un'altra bottiglia quando te ne andrai, caro Rabiot...
  5. BoJay Horseman

    UFFICIALE | Allegri esonerato con effetto immediato

    Che gioia! Tornerò a rivedere le partite della mia Juventus. A mai più rivederci.
  6. Ha alzato la cresta per un trofeo in 3 anni di fallimenti, dopo aver intascato decine di milioni dalla Juventus e aver collezionato risultati mediocri. Non vedo l'ora di leggere l'annuncio di Thiago Motta come nuovo allenatore.
  7. Bonucci, Cuadrado e Pogba. Tre calciatori che non hanno in alcun modo mostrato gratutidine per i tifosi bianconeri e rispetto per la società che li ha sempre lautamente pagati (senza ritardi come avvenuto in una società milanese). Bonucci ripreso dopo aver tradito la Juve per il Milan, dopo l'esultanza sbeffeggiante nei confronti dei suoi vecchi tifosi. Ritorna riottenendo la fascia di capitano, poi a seguito di prestazioni raccapriccianti viene messo sul mercato e quale è la sua risposta? Fa causa alla Juventus, la società a cui una persona normale sarebbe solo grata. Cuadrado? Otto anni di Juve, sempre sbeffeggiato dai tifosi interisti, che ne chiedevano a gran voce squalifiche (quando erano morbidi). Non accetta il rinnovo a cifre dimezzate proposto dalla Juve, ma accetta cifre pressoché simili dall'Inter, tradendo la fiducia di tifosi e club. Pogba? Ripreso a parametro zero con un ingaggio altissimo, massima fiducia di tutto l'ambiente e come la ripaga? Prima rifiutando un intervento al ginocchio che si rendeva assolutamente necessario, perdendo vari mesi dietro a stregoni o presunti tali e poi assumendo un farmaco senza che lo staff medico della Juve ne fosse a conoscenza. Quale è la mia conclusione: questi tre calciatori dimostrano come la Juve venga sempre prima di tutto e che spesso noi tifosi ergiamo a idoli persone che a livello umano non mostrano alcun rispetto e gratitudine.
  8. Rovella era richiesto, Locatelli no. E questo fa capire chi sia il più forte tra i due. Ancora ripenso ai 40 mln spesi per un calciatore normalissimo.
  9. BoJay Horseman

    I valori di Nedved rimangono più unici che rari

    Certamente era alla fine della carriera, nessuno lo nega. Ma è stato rivelato da più fonti (anche interiste) che Mourinho lo contattò per averlo in squadra nella stagione 2009/10 e lui rifiutò per amore della Juve.
  10. BoJay Horseman

    I valori di Nedved rimangono più unici che rari

    Al termine della stagione 2008/09 Nedved voleva proseguire da giocatore con la Juve per un ulteriore anno, ma la società (allora composta ancora da Cobolli, Blanc e Secco) preferì non rinnovare il contratto in quanto aveva già preso (o intendeva prendere) Diego e passare al trequartista puro. Nel 2010, quindi dopo un anno da quando Nedved fu scaricato, divenne presidente Andrea Agnelli che era amico di Pavel e lo volle in dirigenza.
  11. Cuadrado è l'ultimo di una lunga lista di tesserati che hanno "tradito" la Juventus andando a lavorare in rivali italiane quando avrebbero potuto, per rispetto, accettare altre destinazioni (magari all'estero). Gli esempi sono molteplici: Asamoah, Vidal, Bonucci, Dybala, Conte, Marotta etc Mi immagino già che alcuni parleranno di professionismo e di tesserati che erano stati "scaricati" dalla Juve ed avevano il diritto di scegliere la squadra che volevano. Ma anche Pavel Nedved nell'estate del 2009 era stato scaricato. Il Pallone d'Oro 2003 voleva continuare a giocare ma non gli fu proposto alcun rinnovo di contratto. Ad ogni modo, quanto avvenuto non era ritenuto sufficiente per accettare l'Inter di Mourinho e tradire una fede, una maglia, una tifoseria che lo aveva amato e supportato. Valori più unici che rari, purtroppo. Grazie Pavel, tu si che hai dato valore alla juventinità.
  12. Questa a sensazione potrebbe essere una data che ricorderemo positivamente negli anni a venire. Se doveva arrivare una svolta è arrivata.
  13. Per chi non lo sapesse, dopo una votazione avvenuta nei giorni scorsi, i soci dell'Atletico Madrid hanno espresso la propria preferenza per un cambio logo, e la società ha deciso di accontentarli ritornando al passato (quello a destra). Mi chiedevo, perciò, qualora in un mondo parallello venisse proposto un simile sondaggio ai tifosi bianconeri, che scelta farebbero?
  14. BoJay Horseman

    Calciomercato dei club italiani 2023/2024

    Tonali è un ottimo giocatore, ma già 60 mln secondo me andavano accettati, figuriamoci 70/80.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.