Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

maurogerman87

Utenti
  • Content count

    104
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

47 Neutrale

About maurogerman87

  • Rank
    Esordiente

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo

Recent Profile Visitors

1,755 profile views
  1. Quanta ipocrisia...se era così legato alla maglia si tagliava l’ingaggio almeno per quest’anno..gente come Del Piero, Nedved, Buffon e Camoranesi sono rimasti anche in B...ormai conta solo il dio denaro..
  2. Sbaglio o hazard è uscito per un guaio muscolare??
  3. Comunque ormai da 20 anni a questa parte la qualità delle nostre under é sempre andata in peggioramento, onestamente non mi stupisco di questa sconfitta, la rosa purtroppo è quella che è..a livello giovanile siamo parecchio indietro..
  4. maurogerman87

    Le certezze che ci regala Chelsea- Manchester City

    Concordo, e vorrei aggiungere che noi partiamo sempre con un grosso gap rispetto alle altre squadre europee. A parte Kean (venduto in maniera incomprensibile a due spicci), Spinazzola (vedi Kean) e Marchisio, negli ultimi quindici anni non siamo riusciti a portare nessun giocatore di valore del settore giovanile stabilmente nella prima squadra. Sembra una banalità ma avere giocatori forti provenienti dal settore giovanile in prima squadra ti permette di focalizzare l'esborso economico sui titolari facendo investimenti alla De Ligt o alla Havertz (rimanendo in tema finale champions). Noi invece dobbiamo tirare fuori soldi su soldi anche per i panchinari di turno dissipando il nostro budget di mercato con operazioni evitabili. Al contrario la maggior parte delle altre grandi squadre d'Europa ha sempre 4-5 giocatori provenienti dal settore giovanile o comunque presi molto molto giovani con esborsi molto ridotti. Facciamo un sacco di investimenti nel settore giovanile ma alla fine risultati quasi zero; per me questo è incomprensibile.
  5. maurogerman87

    Morale della favola

    Sentir parlare di sport vero associato alla Premier League fa abbastanza ridere; vedrai che se togli ai "veri" tifosi inglesi i petroldollari degli sceicchi o dei russi e i dollaroni dei magnati americani cambiano registro sulla Super League. Il problema è molto semplice: le squadre inglesi hanno capito che alla fin fine la Superlega ce l'hanno già in casa e che a conti fatti questa cosa a loro non conveniva piu di tanto e si sono tirati indietro anche perchè alla lunga la superlega avrebbe riequilibrato i rapporti di forza almeno nelle 12 squadre. La cosa che molti si ostinano a non capire è che più si andrà avanti più sarà peggio perche le spagnole sono messe malissimo e appena Messi calerà anche la Liga andrà nel dimenticatoio. Di fatto rimarranno le inglesi, il PSG e il Bayern, fine del calcio europeo. Bello sentir parlare i tifosi, giocatori e allenatori della Premier di quanto lo sport sia del popolo e tutte le altre banalità populistiche, tanto da loro una neopromossa prende gli stessi soldi della juve dai diritti televisivi e si possono permettere di fare acquisti che per gli altri campionati sarebbero impensabili. E' un po ipocrita questo discorso, come quelli che parlano di nostalgia per il calcio italiano anni 80-90; siamo nostalgici perchè semplicemente eravamo la Premier di allora, eravamo quelli che spendevano di più, che si permettevano di comprare il 10 del Brasile e farlo giocare nell'Udinese e avevamo i Messi e Ronaldo dell'epoca (Maradona e Platini). Ma mica perchè eravamo più bravi, semplicemente perchè la disponibilità economica era maggiore. Non dico che la Superlega fosse la soluzione giusta, ma il calcio di oggi è tutto tranne che meritocratico ed equo in particolare nei confronti delle squadre inglesi; alla fine il filo conduttore di tutto è sempre uno, il dio denaro.
  6. se hai notizie che noi non sappiamo rendici partecipi, io commento solo quello che leggo e sento anche da persone normalmente informate sull'ambiente Juve come Curva o Balzarini. Inoltre la dura presa di posizione della società fa ben intendere che quella era tutto tranne che una tranquilla cena tra 4-5 compagni di squadra e relative fidanzate.
  7. Non si possono paragonare i contatti di un Ronaldo ospite in una struttura unicamente con la sua famiglia, dove verosimilmente sono stati rispettati tutti i protocolli anti-covid, e un cenone (se non festa) con 20-30 persone sconosciute tra loro. Sono due condizioni completamente diverse e quei tre hanno messo a rischio sia la loro salute che quella della squadra. Immaginatevi se fosse scoppiato un focolaio tra i giocatori e fosse venuta fuori a posteriori la notizia della festa, voglio proprio vedere se li avreste ancora giustificati come fate ora.
  8. analisi che condivido in pieno, alle prime sconfitte o primi goal subiti sono ritornati indietro esattamente a come si giocava con allegri, basta vedere quanto tiene bassa la squadra bonucci
  9. È proprio questo il problema...sappiamo benissimo che quando arriveranno le partite che contano non riusciranno a reggere i ritmi soprattutto khedira..continuiamo a puntare su giocatori vecchi e poi ci ritroveremo ad aprile a tessere le lodi dell’ajax Di turno che ci ha massacrati sul piano fisico e sbattuto fuori dalla champions dicendo che Loro corrono perché sono giovani...
  10. Meno tecnico di matuidi non credo proprio...continuiamo a puntare su ultra trentenni e vedrete che fine faremo..khedira e matuidi a livello europeo non reggono fisicamente e noi lasciamo fuori l’unico centrocampista che può reggere l’urto..voglio proprio vedere il Sarri ball con matuidi, senza contare che emre can ha 24 anni ed è stato il miglior centrocampista in rosa nella scorsa champions
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.