Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Ste70

Utenti
  • Content count

    333
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

157 Buona

About Ste70

  • Rank
    Esordiente

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo

Recent Profile Visitors

4,305 profile views
  1. Personalmente vedo in Sarri una bella idea di gioco, che però ha avuto modo di esprimersi solo al Napoli fino ad ora, vuoi per un gruppo di giocatori più facilmente gestibili, vuoi per un ambiente dove le pressioni sono sicuramente minori, vuoi per il fatto che le altre squadre non si chiudono a testuggine come contro la Juve ...... Detto questo, quel tipo di gioco non si è visto né al Chelsea, né alla Juve, e non imputiamo la colpa solo alla scelta dei giocatori, perché i fattori sono anche altri... Ha vinto un Europa league al Chelsea e lo scudetto con la Juventus, ma siamo sicuri che quest'anno si sarebbe riconfermato, io sono d'accordo che Pirlo non è un allenatore, almeno non ancora, ma a chi ha seguito il campionato, non può essere sfuggito il fatto di come sia stata trattata la Juventus, dove per almeno 3 quarti delle partite ci hanno fatto picchiare senza neanche fischiare i falli a volte, non parliamo poi dei cartellini, dove, non dico fischiare rigori dubbi, ma neanche quelli netti, con Bocelli al var che affermava di non aver visto nulla... In ultimo la gestione perlomeno fantasiosa del protocollo covid..... In conclusione, considero Sarri un buon allenatore, ma la sua dimensione non è la Juventus, e neanche un altra squadra di vertice, almeno per quello che ha fatto vedere fino ad ora, prova è il continuare a rivangare lo scudetto perso in albergo.....considerarlo un buon allenatore è una cosa, considerarlo da Juventus e difenderlo un altra....
  2. Ste70

    È morto Giampiero Boniperti

    Una lunga vita, praticamente sempre alla Juventus, prima da giocatore, poi da presidente, sempre al top, sempre discreto , sempre vincente... R.i.p. Presidente, sarai ricordato sempre da noi Juventini , ma non solo....
  3. Ste70

    Alex Ferguson su Alessandro Del Piero

    Io non la vedo proprio così, ammesso e non concesso che possa fare bene in un ruolo manageriale, credo che la differenza con il già citato Boniperti, stia nel fatto che ai tempi non c'era l'esposizione mediatica attuale, e quindi l'immagine era meno ingombrante... Questo mio pensiero è dato dal fatto che la "società Juventus" deve venire sempre prima di tutto.... Lo stesso Ronaldo è un mezzo..... Sono convinto che se Alex sarà in grado di essere utile alla causa, entrerà a fare parte della società in futuro...
  4. Su Danilo a sinistra mi trovi d'accordo, però Danilo anche da centrale ha fatto bene, mentre Florenzi copre tutti i ruoli di fascia, al giusto prezzo, con Cuadrado, avremmo 3 giocatori sulla destra che, anche se con caratteristiche diverse darebbero comunque un apporto sempre qualitativamente alto, ed un Danilo che lo farebbe anche come centrale, a parer mio....
  5. Ste70

    Alex Ferguson su Alessandro Del Piero

    Aspetta, così ci capiamo, quando parlo di potenza, logicamente la relaziono in base al fisico, ed all'altezza, per dire, anche Tévez era "potente", cioè, parlo di giocatori che pur facendo dello "spazio stretto" il loro punto forte, sono capaci anche di corsa, ed arcigni da abbattere, vedi il gol al mondiale ma anche quello alla viola, o il gol di Tevez al Parma, se ricordo bene....
  6. Ste70

    Alex Ferguson su Alessandro Del Piero

    Forse non ricordi il fisico che aveva pre infortunio, anzi, forse nel dopo infortunio si è anche alleggerito, e probabilmente ha anche lavorato per l'allungamento del quadricipite, che aiuta molto per infortuni al ginocchio, non ho capito cosa intendi quando scrivi "anche di destro la metteva dove voleva", visto che è un destro naturale, concordo sulla facilità di calciare con entrambi i piedi....
  7. Ste70

    Alex Ferguson su Alessandro Del Piero

    E già, Alex ha continuato ad essere un grande giocatore grazie alla sua classe ed alla dedizione messa nel suo lavoro, ma prima dell'infortunio era devastante, corsa e potenza seconda solo a quella di Ronaldo il fenomeno, ma un dribbling ed un controllo di palla nello stretto che gli permetteva di fare qualsiasi cosa, compresi i gol che hanno preso il suo nome, delle vere e proprie punizioni in movimento.... grande Alex, assieme a Platiní e Baggio tra i 10 più forti del mondo che ho avuto la fortuna di vedere nella Juventus.....
  8. Io gli do 6, ha portato a casa 2 trofei e la qualificazione in champions, altre squadre per questo festeggerebbero per mesi ed i giornalisti sbrodolerebbero in tutti i canali TV/web/carta stampata, noi siamo la Juventus e quindi è giusto non accontentarsi ma anche non ascoltare i giornalai.... Detto questo, unico altro giudizio a parer mio plausibile sarebbe un "senza voto", vuoi per inesperienza sua vuoi per chi l'ha scelto, vuoi per l'anno particolare in cui non ha neanche potuto fare un precampionato, a seguire problemi covid e infortuni vari, questo per il campo.... Poi tutta la gestione dei protocolli covid fatta in maniera molto creativa, e per almeno tre quarti di campionato arbitraggi quantomeno "sospetti", non tanto per gli sbagli eclatanti, quanto per una certa conduzione atta a farci "picchiare" dalle altre squadre in maniera abbastanza dura, salvo poi tirare fuori i cartellini al nostro primo fallo, che potesse sembrare un po' più irruento............
  9. Ni, nel senso che un certo tipo di gioco dettato dal possesso palla e dal continuo scambio ad un tocco, ha bisogno di giocatori sempre più forti man mano che il blasone della, squadra sale, lo abbiamo visto nel Barca, il giro palla, quando trovavano squadre chiuse, non era sempre "veloce", ma studiato a far aprire spazi, ed allora avvenivano accelerazioni fulminee sia in inserimento che in dribbling, vuoi da Ronaldinho, Messi o Iniesta, ma quando non hai una macchina super oliata con componenti di pregio, qualcosa viene a mancare, infatti Enrique ha continuato a far giocare con il possesso palla ma introducendo anche verticalizzazioni e movimenti negli spazi un po' più lunghi e non atti ad arrivare in porta con il pallone.... Questo per dire che a parer mio un certo tipo di gioco esalta anche il singolo..... Zeman lasciamolo perdere, corsa e verticalizzazioni, zero difesa, giusto la punta le ali e un "trequartista" puoi individuare...... E comunque uno che è considerato un "maestro" e riesce a retrocedere in Svizzera da la giusta dimensione della stampa, e del perché esiste un topic sui deliri contro la nostra squadra....
  10. Vabbè, nessun allenatore senza budget può ambire ad una finale di champions, mentre per quello che dici non serve citare Guardiola, basta ricordarsi delle difese di Zeman..... E comunque l'uscita di De Bruyne secondo me ha dato una mano al Chelsea....
  11. Beh, comunque il campionato inglese l'ha portato a casa, come quello tedesco, anche se forse conta un po' meno... una partita secca è un altra cosa, e noi lo sappiamo bene, e non alludo alle ultime 2 finali, dove non eravamo certo i favoriti.... Personalmente prenderei ad esempio il gioco di Sarri, utile al Napoli, senza neanche chissà che fenomeni, sicuramente con buoni giocatori, dove le squadre ti affrontano a viso aperto, ma pressoché inutile alla Juventus, dove si chiudono e ti costringono ad un giro palla sterile per trovare gli spazi....
  12. Però, perdonami, è il concetto "giocare a pallone" che mi spiazza, mi spiego, l'idea di Guardiola è un possesso palla "preconfezionato" volto a far sì che l'avversario ti aggredisce in modo che aprendo spazi tu acceleri attaccando gli spazi e punti la porta, questo più o meno il concetto con il Barca, che però ha rimodellato sia in Germania che in Inghilterra per adattarsi ad un calcio diverso, almeno questo vedo io eh.... Motivo per cui a me piace Guardiola, anche se non è più riuscito a centrare la champions... Prima c'era il tanto osannato Sacchi, con il suo gioco "a memoria", ricordiamo che capitava almeno un paio di volte a partita che qualcuno facesse un passaggio nel vuoto, e poi si capiva che non era il passaggio sbagliato ma il movimento del giocatore, comunque gioco che ha avuto inizio e fine in quel Milan, stratosferico, che però in Italia ha vinto solo uno scudetto, ed in Europa 2 champions senza le squadre inglesi.... motivo per cui considero Sacchi un po' sopravvalutato.... Invece si ricorda sempre poco il gioco di Lippi nella Juventus, fatto di intensità, ripartenze, difesa solida, centrocampo granitico attacco fisico, votato alla verticalizzazione, condito però da più di un interprete dai piedi buoni..... Questo per dire che a parer mio, non è lo schema, il modulo, il possesso palla o quant'altro che fa il bel calcio, ma l'interpretazione..... E Allegri, fin quando ha avuto giocatori in grado di farlo, ha espresso un buon calcio, abbiamo perso 2 finali di champions contro 2 squadre sicuramente più forti, eppure abbiamo provato a giocarcela..... E quando è andato via ha espresso le sue idee su ciò che servisse alla squadra, e direi che ci aveva preso in pieno....
  13. In realtà a me sembra di aver visto il tanto osannato campionato inglese, viste anche le squadre in campo, e comunque non sono riuscito a vedere il primo tempo, ma nel secondo le ripartenze le ha fatte solo il Chelsea, rischiando anche di fare il secondo goal, mentre il City, ha fatto giropalla con possesso, sempre al limite dell'area, ma non ricordo una parata del portiere.... anche grazie ad una difesa schierata benissimo, e ad un po' di fortuna, comunque meritata.....
  14. Ste70

    Bologna - Juventus 1-4, commenti post partita

    Vabbè, la traversa del napoli all'ultimo secondo e la sfuriata (giusta) di Jurich al marito della Parodi e tutti gli altri melmosi di sky è KARMA, non ci sono dubbi..... Orgasmatico.......
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.