Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

RyomaNagare78

Utenti
  • Content count

    3,664
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

2,499 Guru

2 Followers

About RyomaNagare78

  • Rank
    Titolare

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. RyomaNagare78

    [Live] Triestina - Juventus 0-1

    Per quanto possa valore un parere dopo una partita simile, solo due non mi sono piaciuti per niente: Mandzukic e Matuidì.
  2. RyomaNagare78

    [Live] Triestina - Juventus 0-1

    Questo perché se Dybala gioca vicino alla porta, i gol li ha sempre fatti. Chissà che quest'anno non se ne ricorderanno anche coloro per cui Dybala andrebbe spedito al primo offerente.
  3. RyomaNagare78

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    La situazione del reparto offensivo è davvero strana. L' anno scorso avevamo 4 attaccanti, non vedo perché quest'anno dovrebbero essere 3. CR7, Dybala, Higuain e un altro. Dovesse entrare Icardi, il quarto difficilmente potrebbe farlo il pipita, a meno che non accetti tale ruolo, ma considerato quanto ci costa, non sarebbe come quando il 4 lo faceva Kean. Boh è davvero intricata la cosa.
  4. RyomaNagare78

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Magari alla fine sarà Marotta a bussare alla nostra porta disperato, perché di certo non possono tenersi Icardi in tribuna. Vedremo come andrà a finire...
  5. RyomaNagare78

    Atletico Madrid - Juventus 2-1, commenti post partita

    Abbiamo concesso due occasioni e preso due gol. Ovviamente questo vuol dire che la fase difensiva deve migliorare, ma è anche normale ad agosto vedere qualche sbavatura. Detto questo, abbiamo proposto calcio e abbiamo chiuso l'Atletico in difesa per quasi tutto il primo tempo. Si sono visti movimenti senza palla, giro palla, e una fase offensiva già nettamente migliore di tutto quello che si è visto l'anno scorso. Douglas Costa con Sarri potrebbe risultare come un top player acquistato quest'anno. Rabiot tantissima roba, da solo ha già sollevato il livello del nostro centrocampo, non oso immaginare quando giocherà anche Ramsey. Dobbiamo essere positivi, a se è innegabile la fatica a trovare il gol quando a segnare non è Ronaldo. In tal senso avrei preferito vedere dall'inizio, quando la partita era più "vera", Dybala al posto di Higuain, così per cominciare a farmi un'idea se sarà possibile vederlo in quella posizione. Uniche note stonate, Matuidì che come al solito ha sbagliato tantissimi pallone e Bernardeschi. Quest'ultimo ha tutto, ma purtroppo è ormai diverso tempo che si crede Maradona e tende a tenere la palla non uno, ma duo o tre dribbling di poco. Con lui in campo il gioco gira meno veloce e anche i compagni non capiscono dove cavolo andare. Spero che Sarri lo riprenda a dovere.
  6. L'Inter ha il calendario migliore. Ha le due più difficili - tolte le partite contro di noi - alla penultima e ultima.
  7. RyomaNagare78

    ATP e WTA - il topic del TENNIS maschile e femminile

    Si ma quello che sta facendo Federer è una roba mai vista e non la normalità. Ovvio che non sia un avversario "morbido", ma si porta dietro pur sempre 5/6 anni in più degli altri due e se permetti è una cosa che conta e pesa tantissimo. Io ripeto che mentre Federer ha trovato di fatto sulla sua strada il 2° e 3° per titoli slam - praticamente coetanei - la stessa cosa non è successa a loro. Non hanno dovuto lottare con un nuovo super fenomeno del circuito di 5 anni più giovane. L'unico che un pochino ha fatto vedere qualcosa è stato Murray, giocatore che in ogni caso non si potrà ma considerare al livello di quei tre, anche senza infortuni vari. Si sono divisi gli slam e il più grande rivale odierno è uno che sarebbe stato normale vederlo abbandonare le competizioni già da 4/5 anni. Resiste perché spera di vincerne un altro paio per provare a tenere il record di slam, ma ci prova perché non esistono altri avversari e quest'ultimo fatto è un grande vantaggio soprattutto per chi ha diversi anni in meno sul groppone. Poi che siano tre fenomeni penso di averlo scritto più volte, io faccio solo delle personali considerazioni sulla situazione che va avanti da ormai troppi anni e senza spiragli di luce.
  8. RyomaNagare78

    ATP e WTA - il topic del TENNIS maschile e femminile

    Sicuramente, ma parliamo di 4 anni. Quattro anni in cui è stato il più forte in giro... poi sono arrivati Nadal, Djoko e Murray. Lui aveva 27/28 anni. Nadal ne ha 33 e Djoko 32, e non è arrivato nessuno. C'è una differenza di 4/5 anni di presenza di avversari nuovi e di livello sul circuito e non mi pare poco. Quando uno di 38 arriva in finale di slam, facendo semi con uno di 33, un motivo ci sarà, e non è solo perché sono dei fenomeni loro.
  9. RyomaNagare78

    ATP e WTA - il topic del TENNIS maschile e femminile

    Come no? E quali sarebbero i fatti? Tolto che a mio parere i Safin, Roddick, Hewitt ecc sono in ogni caso molto meglio dello schifo che c'è adesso, ripeto che abbiamo uno di 38 anni che fa finale di slam. Roger inizia a vincere e dopo 4 anni arriva Nadal. Poco dopo arriva Djoko e quindi anche Murray. Intanto gli anni passano e Federer diventa sempre più vecchio. Nadal e soprattutto Djoko iniziano a vincere, passano gli anni e non arriva nessuno. Passano altri anni, e non arriva nessuno... e visto che non arriva nessuno, ci deve pensare il quasi 40enne a provare a fermarli. La sfida è stata tra tre fenomeni ma di cui uno con 5/6 anni di più. Per essere simili le cose, già da un po di tempo ci sarebbe dovuto essere uno di 24/25 anni sul circuito capace di fare partita con questi tre esattamente come per Roger furono Nadal prima e Djoko poi. Nadal sul rosso non ha trovato in tutta la sua carriera un avversario degno. Ma neppure lontanamente.
  10. RyomaNagare78

    ATP e WTA - il topic del TENNIS maschile e femminile

    Infatti sia lui che Nadal sono davvero solidi da fondo e difficilmente regalano punti. La loro forza è soprattutto quella, ovvero la capacità di trasformarsi in un muro e far prendere tutti i rischi all'avversario. Come ho già scritto, ognuno ha i suoi punti di forza, poi è solo una questione di gusti. Io mi diverto a vedere giocare Federer e poco gli altri due, ma questo non toglie che siano tre fenomeni ognuno con le sue caratteristiche. In ogni caso sono da ringraziare perché quello che stanno combinando penso non si vedrà mai più sul circuito.
  11. RyomaNagare78

    ATP e WTA - il topic del TENNIS maschile e femminile

    Credo non sia così difficile capire il concetto. Certo che non è stato facile, ma ci è riuscito perché appunto è un fenomeno. Avendo 6 anni in meno di Roger, risulta che quest'ultimo si è ritrovato sulla strada a combattere con altri due fenomeni di 5/6 anni più giovani. Insomma, durante la sua carriera sono emersi altri due fenomeni sul circuito. La situazione attuale è invece completamente diversa per Djoko e Rafa, poiché nessun nuovo fenomeno sta emergendo sul circuito. Va da se che Roger tira la carretta a 38 anni, potrebbe ritirarsi domani e Nole e Rafa potrebbero concretamente vincere altri 10 slam a testa per mancanza totale di avversari forti e più giovani di loro.
  12. RyomaNagare78

    ATP e WTA - il topic del TENNIS maschile e femminile

    Io non sono d'accordo. Nei suoi anni migliori già un giocatore come Roddick sul verde avrebbe dato parecchio fastidio a Nole e soprattutto a Rafa. Roger ha trovato sul verde diversi ottimi giocatori nella sua carriera, da Nadal che sull'erba non propriamente erba ha potuto dire la sua un paio di volte, a Djokovic che ne ha vinti 5 e perfino Murray fino a quando ne aveva. Prendiamo Nadal sul rosso. Ne ha vinti 12. Chi ha trovato? Poi Federer ha iniziato ad avere soprattutto loro due come rivali più o meno a 27/28 anni. Nole è il più giovane dei tre, ha 32 anni e ancora non si vede l'ombra di un nuovo giocatore capace di fare meglio del trio, infatti proprio perché non spunta fuori nessuno, Federer tira ancora la carretta. A differenza dei tempi "migliori" dello svizzero, qua le nuove leve sono in ritardo di almeno 5 anni. Riguardo la sfiga invece sono d'accordo, se vogliamo giusto il fatto di non aver trovato un servizio su due degno di nota nei match point, ma si tratta di situazioni, nel tennis la sfiga non esiste. Vero. Ognuno di loro ha il suo gioco e lo interpreta al meglio. Come talento puro Federer è il meglio ma questo non vuol dire che altri non possano vincere usando altre armi, e i due lo hanno ampiamente dimostrato.
  13. RyomaNagare78

    ATP e WTA - il topic del TENNIS maschile e femminile

    E' sicuramente più completo perché ha dovuto trovare nuove soluzioni per il gioco di Nadal e Djokovic. Adesso usa pure un piatto corde più grande, con cui tende a steccare meno la palla. E' opinione di molti che se avesse cambiato prima invece di ostinarsi a giocare con quella "padella" minuscola che usava prima, avrebbe vinto qualche slam in più.
  14. RyomaNagare78

    ATP e WTA - il topic del TENNIS maschile e femminile

    Io ho giocato per tanti anni, credo di poterlo spiegare. Federer ha un talento che sul circuito non ha nessuno, ma Nole è costruito per fare il muro da fondo campo. Un muro o lo abbatti, o ti rimanda tutto indietro, per cui chi gioca contro Nole deve prendersi dei rischi su quasi ogni colpo. Parliamo di due grandi atleti, ma il serbo dipende di più dalla condizione fisica perché non è un giocatore da 1/2 colpi e via. Non ho alcun dubbio che mai potrebbe arrivare a fare quello che sta facendo Federer a 38 anni, perché tutti parlano della grande preparazione fisica dello svizzero - che c'è senza dubbio - ma la verità e che senza quel talento, uno a 38 anni, ma anche meno, non riuscirebbe mai a giocarsi certe partite.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.