Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

baggio18

Utenti
  • Content count

    27,779
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    39

baggio18 last won the day on March 23

baggio18 had the most liked content!

Community Reputation

28,472 Guru

About baggio18

  • Rank
    mistico happelliano "sotto tutti i punti di vista"
  • Birthday August 8

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo
  • Biglietti
    Nessuno
  • Provenienza
    Lega Nazionale Dilettanti reg. Abruzzo

Recent Profile Visitors

121,889 profile views
  1. In realtà per senza palla Ancelotti intendeva la fase di non possesso...non i movimenti di smarcamento in fase di possesso palla come hai detto tu.. il fatto, cmq, che Ancelotti e allegri possano avere una visione calcistica molto simile non rende quest'ultimo un fenomeno perché vede il calcio o allena in maniera sovrapponibile Sicuramente nel panorama attuale italiano uno come allegri rappresenta un po' la "vecchia concezione" che è molto simile a quella Ancelottiana perlomeno ai livelli top (l'ha detto lo stesso Ancelotti) Questo non significa dover utilizzare la figura di Ancelotti per legittimare quella di allegri perché non funziona così e parlano le carriere Ma non significa che i 2 allenatori a tutti gli effetti non abbiano o non possano avere una visione molto simile. io ho assistito a congressi di Ancelotti e anche presenziati da allegri in cui le cose che dicevano erano molto simili e addirittura sovrapponibili.. questo non significa essere bravi uguale o che bisogna negare una certa "somiglianza" perché uno è un genio l'altro un fesso..
  2. baggio18

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    per me invece non è detto che Giuntoli non stia lavorando e voglia lavorare proprio in questo senso. se volevi tutto e subito ti tenevi allegri e facevi un mercato di giocatori più pronti anche a gennaio. Invece a gennaio sono arrivati dei giocatori dalle caratteristiche ben precise, Felipe Anderson non è stato preso, e non credo assolutamente che giuntoli voglia ripartire con conte.
  3. baggio18

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Il discorso è che quella partita se la rigiochi in quella maniera per 10/20/50 volte in stagione non le vinci tutte 1-0. qua devi mettere in conto che nel calcio vale tutto e può succedere di tutto, perché io posso dire con certezza qualsiasi cosa e anche concetti opposti possono essere dimostrati sul campo in maniera singolare o episodica Cioè anche la Grecia ha vinto gli europei così Ma nel calcio contano i grandi numeri e tu devi lavorare per ridurre una determinata componente episodica e aleatoria - che comunque non riusciresti mai a eliminare del tutto Però è ovvio che se quel tipo di partita ti può riuscire una volta, non ti riuscirà su grande scala e per 50 /60 volte in stagione. questo non significa che il catenaccio, ad esempio come viene scritto qui, sia da condannare a priori anzi..il catenaccio ben venga se è quel che ti serve per ripartire in campo aperto, esaltare i tuoi giocatori offensivi e creare più occasioni possibili non c'è un modo di giocare meglio di un altro, ma si lavora sempre per cercare di eliminare il più possibile la componente casuale e indirizzare la partita come vorresti tu..non in base alla percentuale di "sfiga" dell avversario o degli episodi singoli..si dovrebbe lavorare per crearsi episodi favorevoli e ridurre quelli a sfavore.. Il discorso è che quella partita se la rigiochi in quella maniera per 10/20/50 volte in stagione non le vinci tutte 1-0. qua devi mettere in conto che nel calcio vale tutto e può succedere di tutto, perché io posso dire con certezza qualsiasi cosa e anche concetti opposti possono essere dimostrati sul campo in maniera singolare o episodica Cioè anche la Grecia ha vinto gli europei così Ma nel calcio contano i grandi numeri e tu devi lavorare per ridurre una determinata componente episodica e aleatoria - che comunque non riusciresti mai a eliminare del tutto Però è ovvio che se quel tipo di partita ti può riuscire una volta, non ti riuscirà su grande scala e per 50 /60 volte in stagione. questo non significa che il catenaccio, ad esempio come viene scritto qui, sia da condannare a priori anzi..il catenaccio ben venga se è quel che ti serve per ripartire in campo aperto, esaltare i tuoi giocatori offensivi e creare più occasioni possibili non c'è un modo di giocare meglio di un altro, ma si lavora sempre per cercare di eliminare il più possibile la componente casuale e indirizzare la partita come vorresti tu..non in base alla percentuale di "sfiga" dell avversario o degli episodi singoli..si dovrebbe lavorare per crearsi episodi favorevoli e ridurre quelli a sfavore..
  4. baggio18

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    siamo crollati perché il nostro gioco era basato su equilibri precari (più atletismo dell'avversario, occasioni su calci da fermo e difesa della porta inviolata) Quando manca una delle 3 cose non fai più punti e perdi motivazioni. la squadra non è che sia crollata, è solo andata per inerzia, è crollato l'allenatore nel momento in cui , verso gennaio/febbraio, ha intuito che non fosse più la scelta primaria di giuntoli e della società, da lì è cominciata la perdita di lucidità dell'allenatore che si è riflessa anche sulla gestione della squadra e dei giocatori .
  5. baggio18

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    No ma per carità penso tu sia libero di poter dire quel che ti senti di dire o anche le tue sensazioni, perché alla fine in questo mondo secondo me si deve basarsi anche su quelle Però credo che l'epoca giuntoliana sia cominciata in modo effettivo dal mercato di gennaio in poi. secondo me tenere allegri non era comunque in programma (anche in caso di stagione positiva o scudetti vinti, anzi se ne sarebbe andato probabilmente pure di sua volontà). secondo me semplicemente deve partire il progetto/programma di giuntoli e lo si farà con un allenatore più adatto a quel che vuole fare..e si tratta di un arco di tempo, quello del progetto Giuntoli, secondo me molto ampio e durante il quale di allenatori ne potresti anche cambiare di più. Allegri magari ha fatto il suo compito per il momento che abbiamo attraversato, dall' anno prossimo, ma con sentori che percepivo già da gennaio per via del mercato fatto, secondo me giuntoli vuole cominciare con un allenatore diverso e facendo un lavoro diverso - le visioni di allegri e quella di giuntoli sono incompatibili. Quindi secondo me non era tutto in bilico, e di cambiare allegri era già in programma da tempo (a prescindere dai risultati ottenuti).
  6. baggio18

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    secondo me giuntoli è entrato in punta di piedi, ha preso potere decisionale piano piano e, secondo me , non è manco vero che mal si sopportano con allegri. Semplicemente secondo me con il passare del tempo ha visto che non è l'allenatore giusto per il momento attuale e per il progetto che deve cominciare. La dichiarazione di febbraio era in un momento ben diverso con la squadra in media scudetto non puoi dire altro se non elogiare e appoggiare l'allenatore pubblicamente. Però probabilmente sotto sotto pensava già altro, perché alla fine l'insofferenza dei giocatori si vede da fuori figuriamoci da dentro. E ci si saluta, semplicemente , senza necessariamente dover cercare delle motivazioni ulteriori o dietrologie a livello umano. Giuntoli ha scelto altro, come magari puoi scegliere un Alcaraz invece di Bonaventura o chi per lui. Sono decisioni tecniche e sportive. magari non c'è nulla di personale sotto. nei prossimi anni si vedrà la Juve di giuntoli nel bene o nel male che sia e si prenderà meriti o demeriti, di conseguenza. io non ho nulla da criticare a giuntoli finora perché perlomeno sta mostrando coerenza e visione. Anche senza soldi.
  7. baggio18

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    è normale che la serie A abbia più potenzialità perché potenzialmente avrebbe almeno 3 squadre top e non una sola. (Juve e milanesi). però , credo che in Bundesliga si lavori meglio a tutti i livelli, soprattutto negli investimenti sui giovani e sulle infrastrutture, e i risultati si vedono. Ma anche culturalmente loro hanno la tendenza a fare girare l'economia all interno, comprando giocatori nelle sottocategorie In serie a c'è il problema attuale che le squadre top non sono top a tutti gli effetti, mentre le semi top (Roma atalanta napoli) a tutti gli effetti hanno una competitività interessante e si vede, per dirti, nei risultati che facciamo in Europa League.
  8. baggio18

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Perché, come dici tu, qui si preferisce farsi le guerre di quartiere
  9. baggio18

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Per me c'è da stappare per averlo scansato in verità
  10. baggio18

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    il modello Bayern è utopistico in Italia, in Germania non c'è la stessa situazione italiana in cui 4/5 squadre partono più o meno "alla pari" per l'obiettivo, in Germania quella situazione piramidale non è possibile vederla qui, c'è una egemonia "ideale" di una squadra sola che qui non c'è e non ci sarà mai. però, per me, la situazione Bundesliga è virtuosa e dovrebbe essere presa di ispirazione/modello: nella tendenza a utilizzare i giovani e premiare le squadre che ne utilizzano di più, negli investimenti nelle strutture e nei centri federali, nel dare spazio e fiducia anche ai giovani allenatori che fanno una formazione tattica di livello. il modello Bayern può trarre di ispirazione anche nella composizione societaria con la multiproprietà divisa tra diversi grossi investitori che garantiscono investimenti e sicurezza economica
  11. baggio18

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    se Giuntoli inizia a plusvalenzare i giovani per quanto mi riguarda mi scadrà terribilmente, non capisco l'eventuale senso di prendere un Felipe Anderson e vendere un soule, i ragazzi del settore giovanile anche se dovessero essere mediocri sono sempre dei costo zero, che mal che ti vada puoi tenere in panchina e lasciare come tappabuchi non appesantendo il bilancio, al posto di comprare il medioman di turno a fare la riserva. il SG ti dà un doppio vantaggio, zero costi e mal che vada ti tappano i buchi da riserva e non è gente che perde valore.
  12. baggio18

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    per me non è incapacità ma è non volontà - non volerlo fare di proposito e per principio, il che è anche un'aggravante. su chiesa hai ragione, nel momento in cui fai scenate passi dalla parte del torto.
  13. baggio18

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    non sto difendendo assolutamente questo scempio, che per la cronaca per me non doveva nemmeno cominciare nel 2021, perché l'ho sempre detto in tempi (non) sospetti. ti ho solo detto che stai criticando in base a cose grottesche - è evidente che non sei bene a conoscenza come funzioni un organigramma di uno staff tecnico. Io ho avuto esperienze in lega pro e fin da quella categoria si delega quasi tutto, non è una critica solida quella che stai facendo. ci sono delle dinamiche che sottovaluti o non ne sei a conoscenza o ti hanno riferito male, perché un allenatore è più la punta della piramide di uno staff che si occupa di cose più specifiche, l'allenatore è il capo che decide, ma gli altri fanno la loro mansione specifica. poi il lavoro è fatto bene/fatto male ma in base ad altri fattori, non certo in base a quello che deleghi o a quello che lasci fare al preparatore atletico, a quello dei portieri, all analista , ecc. cioè dietro un allenatore c'è uno staff di 10/20 persone in cui ognuno fa la sua parte.
  14. baggio18

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Thiago motta non è una scommessa, è un allenatore al 70/80% fatto e finito, ha una preparazione e una visione ben delineata e non è assolutamente uno che bisogna fare passare come alle prime armi. Sarebbe la sua prima esperienza in una squadra importante in panchina, ma il bagaglio ce l'ha, ed è più di spessore di quando prendemmo un Conte o un Lippi tanto per dire. sono scelte da vera Juventus, allenatori giovani e di talento, non è una scommessa, la scommessa è Pirlo, non certo uno come Thiago motta.
  15. baggio18

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    tutti gli allenatori delegano, le chiacchiere da professore sei tu il primo a farle. Per quanto riguarda schemi o tattica ognuno la allena nel modo che ritiene più opportuno, e non c'è nessuna correlazione tra non fare schemi/non allenare la tattica. se dovete criticare fatelo in base a reali condizioni, non queste affermazioni grottesche.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.