Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

tv in bianco e nero

Utenti
  • Content count

    986
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by tv in bianco e nero

  1. Gravina è pericoloso, per fortuna non può decidere da solo
  2. c'è uno strano pudore da parte della politica, anzi direi più un malinteso senso dell'etica che porta certi politici (probabilmente già inclini a vedere il calcio come un male) a voler far pagare uno scotto al calcio, obbligarlo ad un bagno di umiltà. In questo momento tutti devono vergognarsi a chiedere che il calcio ricominci..."perchè ci sono cose più importanti" è la frase più sentita. Questo è molto cattolico, la vergogna di desiderare, il pentimento, il periodo di purificazione. Sinceramente hanno rotto con sta patetica necessità di ordinare la morale e di proteggere tutti come se fossimo tutti bambini da educare. Spadafora se ne faccia una ragione, è necessario competere con le altre nazioni su tutti i fronti, anche quello sportivo che frutta milioni e milioni di contratti e tasse. Quelli un pò più razionali e pragmatici sono già ripartiti e al momento hanno il monopolio mondiale sul calcio in TV. Vogliamo sacrificare il nostro livello di competitività per delle paturnie etiche dettate dai sensi di colpa di una morale molto discutibile?
  3. L'Inda ha smentito producendo rapporti medici del periodo e quando si tratta di documenti indaisti e cinesi c'è da fidarsi.
  4. pijanic al psg per fare un favore alle *? pijanic al psg mi può pure andare bene ma non esiste che sia per convincerli a riscattare icardi per darlo a noi. Ci sarà ben qualche punta alternativa, anche perchè sono preoccupato, via pianijc dentro jorginho e icardi non vorrei che il tasso di coglionaggine aumentasse troppo.
  5. Non sono per nulla d'accordo.
  6. 1) sarà anche una generalizzazione ma fino ad ora i numeri parlano di servizi pubblici che non hanno retto, vuoi per incapacità previsionale, per incapacità culturale, tecnica o di mezzi ma di sicuro è stata una waterloo. Vedremo forse più avanti il perché di questo fallimento, sempre che qualcuno riuscirà a capirci qualcosa. 2) C'è una regressione del virus sia in italia che in altri paesi, è doveroso (se uno è esperto) stabilire i parametri che, una volta raggiunti, danno una ragionevole sicurezza. Che senso ha pensare di riprendere il lavoro in fabbrica il 4 maggio e dare parere negativo alla ripresa degli allenamenti di persone ipercontrollate dal punto di vista medico? esiste una contraddizione nelle stesse previsioni dell'autorità pubblica, non tra la mia interpretazione dei fatti e quella dell'ISS. 3) Rezza esprime opinioni basate non sulla cautela, ma sul timore di essere travolto dalle conseguenze di una scelta che si potrebbe rivelare contestabile altrimenti avrebbe definito meglio il campo, per esempio se avesse detto "no contatti fisici e tattica, si al lavoro atletico", sarebbe stato un discorso coerente, avrei accettato anche un parere negativo ma giustificato da qualche dato oggettivo. Io non esigo risposte chiare e nette ma le consulenze non possono limitarsi alla cautela, altrimenti ogni volta che restauro, una casa dovrei cambiare ogni trave o ogni elemento anche solo leggermente degradato.
  7. Le mie affermazioni partono dal principio che chi lavora nel pubblico (soprattutto in posizioni importanti) non valga quanto coloro che lavorano nel privato e arrivano a certi livelli grazie a raccomandazioni mafio-politiche. Rezza ha dimostrato che non intende prendere decisioni basate sui fatti ma ragiona in termini da * e dice "no" per non finire in eventuali polemiche. In germania già si allenano, sono stupidi o chi decide lo fa considerando freddamente i dati?
  8. ciò non toglie che rezza non sia certo un fenomeno e in quella posizione servirebbe gente molto più preparata, intelligente e con il coraggio di prendere delle decisioni non basate sulla cacarella di finire in mezzo alle polemiche.
  9. Si può rispondere con più grazia. Comunque leggi pure il sole 24 ore https://www.ilsole24ore.com/art/il-calcio-italiano-genera-47-miliardi-ma-12-vanno-fisco-ACdo9K4 o come fonte non va bene? 1,2 mld al fisco! Io ho scritto 1, sono stato basso. Non ti va bene che sia la quarta industria del paese? Pazienza, mettila dove vuoi tu.
  10. Non capisco come possa aiutare chiudere tutto oggi. Dare continuità all'attività sportiva e ai contratti tv è la base per non dilapidare quel poco di valore che ha il nostro campionato e mantenere una certa quota di mercato. Altrimenti tra poco la media dei giocatori sarà tecnicamente paragonabile a quella del Botswana con stipendi simili.
  11. rezza è un burocrate cresciuto nel brodo di coltura di raccomandazioni della politica romana. Gli scienziati veri in questo momento hanno cose più serie da fare.
  12. "scienziato"... non esageriamo! se lo fosse sarebbe in laboratorio
  13. E' la quarta industria italiana e contribuisce alle casse dello stato con un miliardo all'anno di tasse con le quali paghi anche medici ed infermieri. non è solo una questione sportiva/divertimento.
  14. Fino a quando non ci sarà più spazio per la ripresa è giusto continuare ad organizzare adattandosi alle situazioni. Quando poi purtroppo non si potrà più andare avanti allora si alzerà bandiera bianca.
  15. tv in bianco e nero

    Il calcio dopo l'apocalisse

    Mi spiace ma sarà tutto come prima. Ci vorrà un po' ma poi cercheranno anche di rifarsi di quanto perso. Aggiungo che anche per il resto della società sarà peggio di prima. Saremo più avidi, impauriti, accaniti e spietati. Ci siamo resi conto della fragilità del sistema e cercheremo di proteggerci, cinici e violenti.
  16. lo fai sui tamponi positivi. In ogni caso non vedo il nesso con la mia affermazione che i dati tedeschi siano genuini. Tanto per ragionare, su quasi 60.000 casi in italia 5476 morti, in germania, su circa un terzo, 92 morti. Non sarei così sicuro che il fattore decisivo sia l'età dei colpiti. O c'è qualche altro fattore o semplicemente sono più bravi. Hanno più posti di terapia intensiva, ma questo avrebbe inciso solo se da noi fossero esauriti e avessimo lasciato morire la gente ma fino a quando questo non accadrà il numero dei posti letto è irrilevante.
  17. La mortalità in italia è nettamente più alta rispetto a tutti gli altri paesi. Tendo a credere che in Germania i dati siano genuini.
  18. Non sono sicuro che comunicare certi dati sensibili sia obbligatorio. Un infortunio lo posso capire ma altre questioni di salute spero sia una scelta dell'individuo.
  19. Scudetto secondo classifica attuale.
  20. col *! stop al campionato e scudetto alla prima in classifica. Ma che cosa si inventano questi pur di tentare di fregarci!
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.