Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

  • Content count

    704
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

2,357 Guru

7 Followers

About [email protected]

  • Rank
    Primavera

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Un mercato senza capo né coda Ma son del mestiere questi?
  2. Scusate una domanda Paratici è UFFICIALMENTE al Tottenham o siamo ancora nella fase "e sicuro che vada" ma di firmato ancora niente?
  3. Basta che la smettono con questo scempio della costruzione dal basso, abbiamo preso metà dei gol per colpa di giochetti davanti all'area
  4. E soprattutto trovare anno in cui ti gira tutto per il verso giusto
  5. o un o l'altro, 50/60 pippi di valutazione e vai di plusvalenza per entrambe le societa'
  6. Quest’anno non siamo riusciti a vincere la Serie A, complimenti all’Inter per il meritato titolo. Devo comunque valorizzare tutto quello che abbiamo realizzato in questa stagione alla Juventus, sia in termini collettivi che individuali. La Supercoppa Italiana, la Coppa Italia e il trofeo Serie A Top Scorer mi riempiono di felicità, soprattutto per le difficoltà che portano con sé, in un Paese dove nulla è facile da vincere. Con questi traguardi ho raggiunto un obiettivo che mi ero prefissato sin dal primo giorno in cui sono arrivato in Italia: vincere il Campionato, la Coppa e la Supercoppa, ma anche essere Miglior Giocatore e Capocannoniere in questo grande Paese calcistico pieno di giocatori straordinari, club giganti e una cultura calcistica molto personale. Ho già detto che non inseguo i record, i record mi inseguono. Per chi non capisce cosa intendo, è molto semplice: il calcio è un gioco collettivo, ma è attraverso il superamento individuale che aiutiamo le nostre squadre a raggiungere i loro obiettivi. È essendo sempre alla ricerca di qualcosa di più sul campo, lavorando sempre di più fuori dal campo, che i record alla fine emergono e i titoli collettivi diventano inevitabili, alcuni sono la naturale conseguenza dell’altro. Quindi, sono molto orgoglioso di questo fatto che è stato ampiamente replicato negli ultimi giorni: Campione in Inghilterra, Spagna e Italia; Vincitore della Coppa in Inghilterra, Spagna e Italia; Vincitore della Supercoppa in Inghilterra, Spagna e Italia; Miglior giocatore in Inghilterra, Spagna e Italia; Miglior realizzatore in Inghilterra, Spagna e Italia; Oltre 100 gol per un club in Inghilterra, Spagna e Italia. Niente è paragonabile alla sensazione di sapere di aver lasciato il segno nei paesi in cui ho giocato e di aver dato gioia ai tifosi dei club che rappresentavo. Questo è ciò per cui lavoro, questo è ciò che mi commuove ed è ciò per cui continuerò sempre a inseguire fino all’ultimo giorno. Grazie a tutti coloro che hanno preso parte a questo viaggio! Stiamo insieme!» C.Ronaldo
  7. Vi comunico che sara' un ottima seconda fascia, evitiamo Real,Barca e PSG
  8. Quindi bisogna trovare un allenatore che ci porti in finale, poi esonerarlo e chiamare Pirlo
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.