Vai al contenuto

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Syd91

Utenti
  • Numero contenuti

    557
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Comunità

736 Eccellente

2 follower

Su Syd91

  • Titolo utente
    Primavera

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. Syd91

    Chi vorreste come prossimo allenatore Juventus?

    Io credo che serva un allenatore straniero. Uno che abbia una visione diversa del calcio, che porti un po' di novità.
  2. Sono giocatori molto forti MA solo nei contesti giusti. Matuidi assieme a Can non serve a nulla. Pjanic tra due che non danno del tu al pallone serve a poco se non a gestire le partite al minimo. Manchiamo totalmente di tecnica a centrocampo e questo è il motivo per il quale Dybala sta giocando dietro. Allegri ci ha messo una pezza così, giusto o sbagliato che sia doveva inventarsi qualcosa. L'errore di Allegri sta nel fatto che si sia fossilizzato col 433 schierando puntualmente 3 attaccanti centrali o pseudo tali senza terzini offensivi. Il che rende la manovra imbrigliata perchè a sviluppo prevalentemente centrale (sugli esterni non ci va nessuno se non Matuidi e Bentancur e lasciamo stare quali sono i risultati). Allegri è furbo ma questa volta, contro l'Atletico, se l'è cercata. Anche il 352 sarebbe stato meglio di ciò che ha proposto. Errore MADORNALE perchè lui stesso sapeva che non avremmo avuto scampo giocando centralmente. Non capisco cosa sia successo al Max dei primi anni, probabilmente ha finito anche lui le idee.
  3. Con un 2a1 avremmo avuto buone possibilità. Purtroppo il 2a0 è uno dei risultati più difficili da ribaltare. Serviranno 4 reti, non si scappa. Questa stagione nelle partite di cartello abbiamo fatto al massimo 3 reti (Juve napoli, subendone una) e poi sempre e solo una rete (Roma, Inter, United, Valencia). Una squadra che schiera 3 attaccanti tra cui uno è Ronaldo e segna così poco in match singoli credo abbia speranze minime di farne 4 in un match decisivo in cui, tra l'altro, non devi prendere più di due. Siamo fuori all'85%, questione di numeri.
  4. Dare addosso ad Allegri è la cosa più semplice da fare. Allegri ha le sue grosse colpe (modulo che non convince, giocatori fuori ruolo) così come la società non è riuscita a completare un reparto che da anni latita in termini di qualità (centrocampo). Il nostro grosso problema ieri, e penso anche al ritorno, è stata la nulla risposta fisica della squadra alla vigoria dell'Atletico. L'atletico è arrivato su tutte le palle sporche, su tutte le palle a metà e su tutti i contrasti è sembrato nettamente superiore. Questa caratteristica non ha a che fare con tattica, formazioni o altro. E' solo questione di carattere che questa squadra non ha. Basta vedere quanti passaggi semplici sono stati sbagliati per paura di sbagliarli. Dichiarazioni di guerra nel prepartita che oggi sembrano ridicole. Al ritorno come al solito faremo la partita della vita ma non servirà a molto.
  5. A mio parere sarebbe ideale mettersi col 442 con Cancelo (o Bernardeschi) e Costa e due centrocampisti centrali di cui uno Pjanic. Purtroppo questo schema ci fa andare in difficoltà proprio nel mezzo dove Pjanic non può assicurare forza fisica. A Madrid se andremo con un centrocampo leggero potremmo pagarne le conseguenze in termini di pressing subito. Penso dunque che il 433 sarà il modulo giusto. C'è solo da capire chi mettere tra Dybala e Bernardeschi. Con il primo ci scopriamo un po' ma potremmo essere più pericolosi dal limite dell'area, col secondo possiamo difendere meglio ma perdiamo qualità offensiva. Cancelo per me non giocherà titolare, non è abituato a queste partite.
  6. Syd91

    Ufficiale: Ramsey è bianconero

    Mi piace la scelta della società di annunciare già oggi l'accordo. Solitamente abbiamo sempre atteso Giugno per colore che avevano firmato già a Gennaio (Llorente, Khedira). Sembra che la società abbia fatto uno step in avanti verso una gestione più europea anche a livello di immagine, son piccole cose ma fanno grandi differenze.
  7. Tra Totti e Del Piero la differenza sta nella carriera. Del Piero ha avuto una carriera gloriosa e penso avrebbe meritato anche il pallone d'oro, cosa non facile in quegli anni (95-96-97). Del Piero ha giocato in una squadra nella quale veniva messo in discussione perchè gli si presentava continuamente davanti gente di altissimo livello a competere per un posto in attacco. Totti invece ha vissuto sempre al centro di un progetto tecnico, avrebbe potuto avere una carriera gloriosa ma ha scelto di restare a Roma sapendo che non avrebbe vinto mai una coppa europea. L'infortunio ha comunque stroncato Del Piero che di lì in poi ha cambiato modo di giocare restando sempre un grandissimo calciatore. Per me Baggio Del Piero e Totti saranno difficilmente raggiungibili almeno nei prossimi 10 anni. Grazie per la spiegazione. Molto simile infatti!
  8. Pensavo fosse anche lui un trequartista o simile. In ogni caso dando un'occhiata alle sue statistiche vedo che ha segnato poco con la Juventus, come mai? Era poco prolifico?
  9. Laudrup credo sia stato uno dei migliori "passatori" di sempre. Tipo Iniesta.
  10. Syd91

    Ufficiale: Ramsey è bianconero

    Sicuro. Penso che il modulo sia incentrato su Pjanic e Ronaldo. Diciamo 20% Pjanic ed il resto Ronaldo. Dybala comunque può lavorarci su questo ruolo, penso sia nelle sue corde. E' l'unico dei tre che potrebbe cambiare ruolo.
  11. Ciao, a chi paragoneresti Zidane? Più simile a Platini o a Zico?
  12. Syd91

    Ufficiale: Ramsey è bianconero

    E' questione di caratteristiche. Dybala è perfetto in un attacco a 2 mentre Ronaldo e Mandzukic sono utili in un attacco a 3 il primo e in qualsiasi attacco il secondo. Significa che Dybala deve adattarsi a questi due perchè chiaramente formano il carico maggiore in attacco. Dybala ha comunque tecnica per partire da più lontano ma non sarà mai un trequartista perchè gli manca proprio il passaggio filtrante, il tocco a liberare o la verticalizzazione. In questi fondamentali il migliore che abbiamo è Bernardeschi ma anche lui è lontano dall'essere un vero trequartista (ieri ha sbagliato 3 verticalizzazioni facili che anche un Saponara avrebbe fatto bene). Per me comunque non ha senso sacrificare Dybala per arrivare ad un trequartista vero come Isco perchè il trequartista è un ruolo che quasi non esiste più mentre una punta come Dybala è in linea col prototipo di punta moderna. Non so come si metterà l'anno prossimo. Certamente Dybala un'altra stagione da centrocampista non penso la faccia. L'ideale sarebbe trasformare Dybala in un falso 9 con alla sua sinistra Ronaldo e alla sua destra un giocatore con doti fisiche importanti, diciamo un Mandzukic meno punta e più esterno. Inoltre sarà interessante capire se Ronaldo avrà un'evoluzione tattica diventando un 9 vero e proprio e giocando al centro. Questo potrebbe succedere quando sentirà di aver perso lo spunto che ha sul breve e che gli permette di essere a 34 anni ancora un giocatore che parte dall'esterno.
  13. Pazzesco. Zico nell'Udinese, calcio di altri tempi. Pazzesco anche il fatto che sia lui che Platini nonostante giocassero praticamente a centrocampo andavano in rete con grande facilità in un calcio che annoverava difensori molto più forti di quelli odierni.
  14. La champions è un'altra roba. Lì ogni calcolo è inutile. Bisogna segnare il più possibile in europa perchè il livello degli avversari è tale da non poterci permettere una partita di sofferenza. Purtroppo il nostro DNA è opposto a questa situazione. Potrebbe cambiare se dovessimo avere allenatore e giocatori più europei. Al momento abbiamo questa impronta e dobbiamo sfruttarla al meglio perchè il calcio è una materia non-scientifica.
  15. Sicuramente con Zidane segneremmo molti più goal ma ne prenderemmo almeno il doppio rispetto ad oggi. In campionato, si sa, meno reti prendi e più vinci. Anzi, vinci quasi esclusivamente tenendo la porta inviolata. Quando allegri parla di giocare bene intende questo. Saper vincere le partite sapendo che meglio difenderemo e più saremo vincenti. Ciò non toglie che anche con questa filosofia le reti che segniamo sono sempre meno di quelle che potremmo segnare. Penso che nel girone di andata, vedendo gli highlights, come minimo ci manchino 15 reti. Questo denota che comunque Allegri è uno che la fase offensiva la cura anche bene, il problema è che in campo sembrano andare tutti bene fin a quando si arriva in area. Dopodichè tra eccessi di egoismo, eccessi di altruismo, scelte sbagliate, passaggi al posto dei tiri....insomma gettiamo al vento le occasioni.
×

Informazione Importante

Utilizziamo i cookie per migliorare questo sito web. Puoi regolare le tue impostazioni cookie o proseguire per confermare il tuo consenso.