Vai al contenuto

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Salvo Razza

Utenti
  • Numero contenuti

    5
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Comunità

12 Neutrale

Su Salvo Razza

  • Titolo utente
    Pulcino

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Visite recenti

1.503 visite nel profilo
  1. Hai ragione chiedo venia... c'è differenza tra tentato illecito e chiaro illecito
  2. L'illecito è tentato illecito perché prima che vi sia stato un processo non si può dichiarare colpevole il giocatore. Certo che Bonucci rischia di vedere finita la propria carriera (almeno ad alti livelli) e la Juve perderebbe un giocatore fondamentale
  3. E no, perché è stata rigettata la tesi secondo cui Conte di fronte a tutta la squadra avrebbe dichiarato .. "tranquilli c'è l'accordo" in quel caso si sarebbe parlato di illecito e non più di omessa denuncia. Conte semplicemente per l'accusa sapeva e non ha parlato
  4. Antonio Conte se davvero è stato deferito solo per la partita Novara Siena e per omessa denuncia rischia comunque dai 2 ai 6 mesi di deferimento, ciò vorrebbe dire che Conte potrebbe allenare ma non andare in panchina durante le partite. Se si patteggiasse (sporcandosi però l'immagine e ammettendo le proprie "colpe") la pena si dice dovrebbe essere drasticamente ridotta. Personalmente penso che più che per la tesi difensiva di Conte il caro Palazzi abbia rinunciato all'accusa di illecito sportivo e optato per quella di omessa denuncia perché sapeva bene per appoggiare quell'accusa doveva credere al fatto che Antonio di fronte a tutta la squadra aveva dichiarato che l'1-1 era concordato e se lo fai, poi devi andare a prendere ogni singolo giocatore, massaggiatore, preparatore, chiunque poteva averlo sentito e accusarli tutti di omessa denuncia... si è guardato bene dal fare una cosa del genere. Per me se questo caso fosse stato amministrato dalla magistratura ordinaria, oggi staremo qui a parlare del nulla o quasi
×

Informazione Importante

Utilizziamo i cookie per migliorare questo sito web. Puoi regolare le tue impostazioni cookie o proseguire per confermare il tuo consenso.