Vai al contenuto

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

piglosco

Utenti
  • Numero contenuti

    232
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Comunità

355 Buona

Su piglosco

  • Titolo utente
    Esordiente

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Visite recenti

2.664 visite nel profilo
  1. piglosco

    -10 alla fine, credi allo scudetto?

    dopo la sosta possiamo vincerne 5 con empoli,Milan e lividi in casa,Cagliari e Spal in trasferta e chiudere la questione anche perche' il Napoli va a Roma coi riommers poi a Empoli e ha anche l'Atalanta in casa con la coppa inframezzata quindi secondo me con 13 punti nelle prossime 5 possiamo affrontare le ultime 5 (le pui' difficili) come amichevoli ferragostane.
  2. Beh piu' che di faziosita' calcistica potevano parlare di faziosita' politica di Caressa...al terzo gol di Ronaldo ha detto : "W IL RE !!" Magari si e' trattenuto...forse voleva dire "W il Duce"
  3. Volevo vedere se avevate i riflessi pronti
  4. il prossimo allenatore da giugno sara' PAULO SOUSA.
  5. piglosco

    Buon compleanno Imperatore

    L'ex bianconero Julio Cesar compie 56 anni, gli auguri della Juventus Júlio César da Silva, meglio noto solo come Júlio César oggi compie 56 anni e la Juventus non ha dimenticato di fare gli auguri al suo ex difensore: " presenze in bianconero per Julio Cesar, che compie gli anni oggi!", si legge sul tweet della Signora. Lui e Kohler erano i miei granatieri,le mie certezze di una Juve che ne aveva davvero poche. Peccato per quel maledetto infortunio a Napoli ma per me e' stato un grande,uno dei pochi a salvarsi nel disastro maifrediano. Lo ricordo sempre con affetto. Auguri Giulio Cesare.
  6. recente passato il Malaka. Anni 90 Zoran Ban. Anni 80 Tavola in competizione feroce con Koetting
  7. piglosco

    Napoli - Juventus 1-2, commenti post partita

    Nel primo tempo ,11 contro 11,comunque la Juve non mi e' dispiaciuta,non abbiamo subito piu' di tanto e comunque ci stava visto che per loro era una partita da vincere ad ogni costo. Il problema e' che siamo ondivaghi ma soprattutto mentalmente. Dopo il vantaggio di un gol e di un uomo ecco il solito rilassamento (palo di Zielinsky) come nella partita di andata. Poi nella ripresa dopo l'espulsione la parte peggiore con la squadra tutta schiacciata all'indietro ma soprattutto incapace di fare 2 passaggi in fila per uscire e graffiare di rimessa. Dopo il rigore sbagliato e l'inserimento di Dybala invece siamo tornati agressivi e abbiamo tenuto palla fino alla fine senza piu' rischiare nulla. Purtroppo i nostri difetti sono noti...mancanza di ritmo e geometrie...ma per l'Italia basta e avanza. Vorrei spendere 2 parole per lo splendido Napoli...hanno giocato sicuramente meglio e in generale giocano un buon calcio...ma cosi'e solo cosi non si vincono i campionati...ci vogliono anche partite dove vinci 1 a 0 e butti la palla in tribuna. Anche perche'guardiamo dove sono...-16 in campionato e con meno punti dell'anno passato...fuori dalla champions...estromessi malamente dal Milan in coppa Italia e con un presidente che a gennaio invece di puntellare la squadra smobilita.
  8. andava cacciato a pedate dopo Cardiff noooo invece altri 3 anni e contratto faraonico vero Marotta ?? Se il fallimento vuol dire via Allegri...ben venga il curatore fallimentare. Ma guarda che mi tocca scrivere
  9. Io ho avuto la fortuna di assistere all'ultima vittoria nel 96 in quella magica notte di Roma. Non e' un'ossessione pero' vincerla con una vittoria netta chiuderebbe un cerchio maledetto,infernale. Ricordo che anche quella magnifica sera pur dominando,stradominando ci vollero le prodezze di un inoperoso Peruzzi ai rigori x portarla a casa.
  10. piglosco

    I 200 errori contro la Juventus

    Certo gli antijuventini rimarranno della loro idea,su questo non ci piove. Mi sembrava giusto postarlo soprattutto in omaggio a chi ha fatto questo abnorme lavoro di montaggio e minuziosa ricerca, un lavoro tecnicamente da applausi. Naturalmente oltre a questi ci sono stati molti altri episodi a sfavore nell'arco di 40 anni,certo rivedere i gol annullati a Laudrup a Napoli ,Manfredonia a Madrid e quello,favoloso,di Platini mi hanno fatto rivivere il mistero dell'epoca...gol ultravalidi annullati e nessuno ovviamente apri' bocca....senza contare la mega truffa di Turone smascherata da Sassi qualche anno fa.
  11. Allegri comunque vada alla fine della stagione e' da cambiare. Cinque anni non sono pochi,anzi. E assieme a lui va dato il buonservito e ringraziamenti a qualche senatore (Barza e Khedira su tutti). Io non sono un particolare detrattore di Allegri ma credo che a prescindere un allenatore dopo un tot di anni vada cambiato per ridare stimoli nuovi a calciatori e ambiente. Se valutiamo il gioco probabilmente quest'anno giochiamo un po' meglio dell'anno scorso dove,dopo un inizio promettente,le partite erano quasi tutte uguali....giocate a 2 velocita' a seconda di necessita' e risultato. Credo che comunque la prestazione di Bergamo sia figlia soprattutto di una condizione fisica deficitaria....troppi e(o)rrori e svarioni tutti in un colpo solo...voglio credere che erano imballati...altrimento so' caxxi.
  12. Giudizio scontato ovviamente. Pero' il discorso e' un altro...per noi sono 36,punto e basta. Nessun Guido Rossi mi potra' togliere le emozioni dell'epoca... i gol vincenti di Trezeguet e Del Piero a San Siro,le percussioni di Nedved,i gol di Ibra,il muro Emerson-Vieira a centrocampo,ecc... Poi come detto dal presidente...nessuno puo' dirci cosa fare A CASA NOSTRA....sono e rimarranno 36...e sono sicuro che a parti invertite anche gli interisti si comporterebbero cosi. Inutile che facciano gli ipocriti dicendo che non rispettiamo le sentenze... vorrei vedere loro al nostro posto con uno juventino che gli avesse scippato 2 scudi....altro che interrogazioni in parlamento...
×

Informazione Importante

Utilizziamo i cookie per migliorare questo sito web. Puoi regolare le tue impostazioni cookie o proseguire per confermare il tuo consenso.