Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Matteo Berti

Utenti
  • Content count

    348
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

417 Buona

About Matteo Berti

  • Rank
    Esordiente

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Recent Profile Visitors

2,503 profile views
  1. Matteo Berti

    Fuori Pjanic e Bonucci, gioco migliore?

    Pjanic da vendere per reinvestire quei soldi su una mezzala, Bonucci no in quanto sano e ottimo per completare il terzetto di centrali nei prossimi anni, anche come garanzia se Demiral non dovesse tornare al 100% (considero purtroppo Chiellini ormai a fine carriera). Ovviamente al posto di Pjanic serve solo Pogba, con Bentancur o Rabiot a fare geometrie nel mezzo e Kulusevski, o lo stesso uruguaiano, o Ramsey sul centro destra.
  2. Matteo Berti

    Juventus - Lokomotiv Mosca 2-1, commenti post partita

    Ma Rugani ha senso appunto in coppia con De Ligt o con Chiellini. È normale che uno alla Rugani difficilmente faccia errori (il buon Daniele purtroppo pecca di sicurezza e personalità, e tende comunque a qualche errorino di troppo), perché tende al compitino e alla giocata sicura, temporeggiare piuttosto che intervenire, staccarsi piuttosto che andare a contrasto aereo, rimanere dietro e non far girare piuttosto che tentare l’anticipo, rinculare piuttosto che attaccare lo spazio lasciato dal terzino che sale. Rugani è Albiol nel paragone con la difesa del Napoli. Naturalmente i Koulibaly e i De Ligt sono quelli che fanno il partitone, ma che possono incappare in errori dettati da un gioco molto più rischioso, e non è un caso che di Koulibaly si ricordino prestazioni maestose ma anche errori gravi. Nella difesa di Sarri possono coesistere due De Ligt probabilmente, di sicuro non due Rugani, con cui ti troveresti a difendere sistematicamente al limite dell’area.
  3. Matteo Berti

    Juventus - Lokomotiv Mosca 2-1, commenti post partita

    Ma come si fa a paragonare De Ligt a Rugani, o a qualsiasi difensore degli ultimi anni? Ma lo vedete come giochiamo e come gioca Matthijs? Sempre in avanti, sempre a contrasto, sempre in 1v1. È normale che ogni tanto il duello lo vinca l’attaccante, è un rischio calcolato: vado a recuperare palla alto, rischiando di perdere il duello, consapevole che i miei compagni mi coprono, perché il rischio vale la candela: mantenere dominio territoriale e non arretrare. Quando mai uno come Rugani, costantemente dietro l’uomo, uno che si limita al compitino, potrebbe giocare in questo modo? Naturalmente De Ligt non è perfetto, capita che sbagli il tempo dell’intervento o che a volte sia troppo aggressivo, quando temporeggiare sarebbe l’unica opzione, ma a 20 anni mi pare normale.
  4. Matteo Berti

    Juventus - Lokomotiv Mosca 2-1, commenti post partita

    Ma chi critica De Ligt costantemente ha mai giocato a calcio? Ieri il gol è esclusivamente colpa di Bonucci, quante volte capita in una partita che si vada a contrasto aereo e la prenda l’attaccante che spizza? Il compito dei compagni è comporre la linea a 3 in copertura e attaccare la seconda palla, c’è stato un doppio errore di Bonucci, che prima non aggredisce, poi si dispone al contrario col corpo. In secondo luogo un errore di Cuadrado che stringe troppo presto in copertura di Bonucci, lì devi temporeggiare, piuttosto lasciare il tiro dal limite, di sicuro non l’uomo libero in area. Contrastare il tiro era al massimo compito di Sandro, che non aveva avversari nella sua zona. Ripeto, se non avete mai giocato in difesa, o se non siete allenatori, evitate critiche a caso, grazie.
  5. E gli scacchi? E gli sport in cui si spara? Ma comunque, già hanno un nome, si chiamano e-Sports, quello che occorre è una regolamentazione, una federazione e la presa di coscienza che sono una cosa seria. No perchè in Italia restiamo sempre indietro, ed è un attimo essere tagliato fuori anche da questo mondo, un mondo che è ormai visto da milioni di ragazzi minorenni e che, chissà, in un futuro potrebbe avere lo stesso seguito del calcio o del basket.
  6. Ma di cosa stai parlando? Ma perché parli senza cognizione di causa? Gli allenamenti per praticare e-sports a livello agonistico sono molto più duri di quelli di calcio. Ci si allena anche 8 ore al giorno, è necessario un livello di concentrazione, di attenzione e di preparazione mentale che va oltre qualsiasi sport classico (non mi riferisco ad esempio agli scacchi che sono probabilmente ancora più dispendiosi). Pensare che e-sports sia stare tutto il giorno sul divano è folle, totalmente fuori dalla realtà, e un giudizio di chi spara una * tanto per dire la sua. Non è che qualcuno che ha fatto 3 partite a FIFA possa considerarsi uno sportivo. Sono in fortissima ascesa tra l'altro, tutti i ragazzi che hanno accesso a un computer seguono, chi più chi meno, qualche youtuber/streamer che sia un videogiocatore, sempre di più poi si appassionano alla scena competitiva. Gli ultimi mondiali di LOL (League of Legends) hanno avuto un pubblico di oltre 100 milioni di persone in contemporanea, hanno riempito lo stadio olimpico di Pechino e l'anno scorso lo staples center a Los Angeles è stato sold out per tutta la manifestazione. Poi si può ritenere comunque che non siano sport perchè manca la componente meramente atletica, è una valutazione personale che può essere anche condivisa, ma da qui a sminuire con battutine un business serio, che muove centinaia di milioni e prossimamente miliardi di dollari, ce ne passa. E comunque ormai la maggior parte di questo ragazzi segue anche allenamenti fisici specifici, soprattutto a livello più alto. Sia per motivi di salute, sia per motivi strettamente legati alle prestazioni, che beneficiano di un corpo in forma.
  7. Vialli e Caressa dicono cose giuste, Mauro pur non capendo nulla di calcio su questi argomenti ha sempre ragione. Bergomi é allucinante, continua a sostenere che la Juve abbia favori arbitrali non supportato da nessun fatto
  8. Io non sono d'accordo con la tua idea di marcatura a uomo, ma la capisco. È solo che in questo caso non è applicabile, nel senso: -il primo Gol non è un errore della zona, ma del difensore. Io ho sempre giocato difensore centrale a zona e ti assicuro che ogni allenatore ti dice in questo caso: "Anche se difendiamo a zona, un movimento di questo tipo in area va seguito, bisogna marcare Higuain in questa situazione", perché non si difende mai solo a zona, eccetto il Napoli... Solo che Bruno Alves non lo fa perchè è un difensore scarso, forse perché non concentrato o perchè ha preferito fare il fuorigioco perchè fuori dall'Italia insegnano così. Ma chiunque sa che un fuorigioco così, anche se si gioca zona, è sbagliato come concetto. -il secondo, se anche Higuain fosse marcato a uomo a partire già dalla nostra area di rigore, con una corsa di 80 metri affianco al marcatore probabilmente riuscirebbe a smarcarsi, perchè correre 80 metri assieme ad un attaccante è impossibile per un difensore centrale di serie A, che è certamente più lento e magari aveva appena cercato di segnare su calcio d'angolo.
  9. Sul primo gol non hai ragione per un semplice motivo, nessun giocatore farebbe mai il fuorigioco su palla scoperta al limite dell'area, solo quello scarpone di Bruno Alves. Non si tratta di nessuna zona, né di applicazioni tattiche, mi stupisco che un tecnico come GiorgioP non sappia che nessun allenatore al mondo, oddio, nessun allenatore Italiano, insegna a fare il fuorigioco in questo modo. Qualsiasi ragazzo italiano avrebbe seguito il taglio, è stata una valutazione singola sbagliata, l'atteggiamento tattico c'entra poco o niente. Il secondo gol è una ripartenza, chi avrebbe dovuto marcare a uomo Higuain? Qualcuno che dal limite dell'area avversaria lo doveva seguire? È assolutamente impossibile marcare a uomo una corsa di 80 metri, solo nel football americano esiste una cosa del genere.
  10. Ahahahah il peggiore attaccante della rosa. Se vince lui l'MVP significa che è stato proprio un mese di *.. Ma poi ha fatto credo 3 gol 😂😂
  11. What? 😂 È calato fisicamente, nessun dubbio! Ma è messo da esterno a tutta fascia nel 3-5-2/5-3-2.. È impensabile che possa farlo. Ci riesce solo Alex Sandro ad alti livelli, tutti gli altri o fanno una fase (evra, lichtsteiner che quando si propone in avanti fa più danni della grandine) o l'altra (alves, Cuadrado). Allegri deve capire che Dani terzino con libertà di spingere, e magari khedira o lemina equilibratori su quella fascia, vale ancora 8.5 (non 10 come al Barcellona); Dani nel ruolo attuale vale 6; Dani nel ruolo attuale e con i compagni scarsi tecnicamente vale 3.
  12. È vero, alla Juve solo soldatini, si schiferebbe pure neymar 😂 Che poi guarda, i giocatori che fanno dell'agonismo il loro punto di forza sono fondamentali, anche titolari, ma devono essere in minoranza. Ad esempio, il Gattuso del Milan di Ancelotti era circondato da: Pirlo, Seedorf, Kakà, shevchenko, Rui Costa. Analogamente da noi un chiellini o uno sturaro o un khedira possono starci bene se gli altri sono giocatori di qualità, ma di certo non si può fare a meno dei Dani alves o dei pjanic. Se Dani alves ha vinto 3 champions con il Barcellona da trascinatore il problema non è di certo lui, se lo prendi sai che lui giocherà da ala, partendo da terzino della difesa a 4 e giocando a 2 con dybala. Poi invece lo rendi un tornante da centrocampo a 5, quando non ha palesemente il fiato (come se fosse una colpa), lo circondi di giocatori statici e senza tecnica e pretendi che renda come al Barcellona. Mah... No va beh l'ho scritto anche io che abbiamo qualità, ma distribuita male. Comunque se non sono la prima riserva la colpa è ovviamente di chi preferisce a loro Hernanes e chiellini, non è sempre colpa della società. Ma poi marotta è molto bravo nel suo lavoro, Paratici è un top DS, ma loro puntano al campionato. Per me sbagliano, ma quello che fanno lo fanno benissimo di solito.
  13. Ma guarda, Dani alves non è di certo il mio giocatore preferito, ma purtroppo è fuori contesto e non per colpa sua. Ha sbagliato a venire alla Juve e credo se ne sia reso conto.
  14. Non è vero, perché è la società che compra benatia per avere 5 centrali=difesa a 3. È la società che da 6 anni non mette a disposizione un numero sufficiente di esterni offensivi (quest'anno per la prima volta ne abbiamo 2, gli anni scorsi addirittura uno solo o nessuno). È sempre la società che invece di puntare sulla qualità a centrocampo punta sulla quantità (tanti e tutti non tecnici: sturaro, lemina, asamoah o non all'altezza: hernanes). In una rosa di una qualunque squadra europea ci sono meno vecchi scarsi (evra, Licht, Hernanes, asamoah, mandzukic, chiellini) e più giovani promesse (da noi rugani lemina pjaca non vedono il campo se non per infortuni, quando dovrebbero essere la prima riserva o addirittura titolari). Inoltre in ogni squadra che punta a vincere la champions ci sono almeno 4-5 esterni d'attacco di livello top (top titolari, riserve giovani promesse), da noi il solo pjaca può raggiungere quel livello. Questa è una rosa da squadra provinciale, dispiace dirlo, c'è qualità ma ammassata male.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.