Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

maxwin

Utenti
  • Content count

    1,515
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

372 Buona

About maxwin

  • Rank
    Titolare

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Recent Profile Visitors

2,313 profile views
  1. Nessuno dice che Tudor possa risolvere in così poco tempo i problemi ma solo di cercare di dare una scossa alla squadra. Pirlo ormai è finito, si dice che con Tudor sia ai ferri corti per visioni diverse, eccopoviamo a cambiare e vediamo cosa succede tanto peggio non si può fare, ad oggi siamo già fuori dalla champion
  2. Anche non cambiare non ha senso, bisogna fare qualcosa per cercare di scuotere la squadra svuotata mentalmente e fisicamente. È chiaro che Pirlo non è in grado di fare ciò, proviamo almeno con Tudor.
  3. L'importante è non perdere, con la vittoria metteremmo una seria ipoteca anche grazie alla sconfitta della Lazio ieri sera.
  4. Se così fosse, vorrebbe dire 2 cose, che il momento è particolarmente delicato ma, allo stesso tempo, Agnelli e la Juve non saranno lasciati soli come nel 2006. Un segnale forte che ci voleva in questo momento.
  5. ma ieri/l'altro ieri, la riduzione non doveva essere del 15%? inizia a lievitare, stanno facendo meglio i calcoli
  6. il dato è riferito alla passata stagione, quindi da febbraio al 30 giugno chiusura bilancio, ho messo l'articolo nel caso avessero fatto la stessa assicurazione quest'anno e già stanno calcolando il "beneficio"
  7. letto ora, è un articolo di calcio e finanza di ottobre: L’impatto negativo delle partite a porte chiuse è stato ridotto dall’Inter grazie all’attivazione di una clausola contenuta in un’assicurazione. È quanto emerge dal bilancio al 30 giugno 2020 di Inter Media and Communication, la società controllata da Fc Internazionale Milano in cui confluiscono i ricavi commerciali e da diritti tv legati alla società nerazzurra. “A partire dalla chiusura degli stadi a fine febbraio 2020, abbiamo subito (i) perdite derivanti dal rimborso dei biglietti di ingresso (sia una tantum che abbonamenti) e (ii) la perdita di utili derivante dalla mancanza di ricavi da matchday dovute a partite giocate a porte chiuse”, si legge nel documento. “Siamo stati però in grado di mitigare tale impatto negativo, sia dal punto di vista finanziario che dei flussi di cassa, attraverso l’attivazione di coperture assicurative per interruzione dell’attività: è previsto, infatti, un rimborso di circa Euro 10,0 milioni (ovvero il cap di copertura) nelle prossime settimane, a fronte di una perdita netta complessiva che stimiamo nell’ordine di 13,0 milioni di euro”, conclude il club nerazzurro.
  8. ha dovuto rinunciare agli incassi? ma gli incassi non erano stati dati come garanzia per un altro debito? piove sul bagnato
  9. Il senso del mio post era un altro, ma vedo che sei riuscito a tirar fuori una polemica sul nulla. Va bene così
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.