Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

_ForzaJuve_

Utenti
  • Content count

    21,015
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

_ForzaJuve_ last won the day on December 13 2019

_ForzaJuve_ had the most liked content!

Community Reputation

5,696 Guru

About _ForzaJuve_

  • Rank
    Capitano

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo

Recent Profile Visitors

8,094 profile views
  1. _ForzaJuve_

    Fiorentina - Juventus 1-1, commenti post partita

    Tutte scommesse, salvo Zidane che non verrà mai, e quello che avrebbero dovuto prendere fin da subito ma non piaceva al presidente.
  2. _ForzaJuve_

    Fiorentina - Juventus 1-1, commenti post partita

    Con Montero mi sa che dovranno correre.
  3. Come si fa a prendere goal su un contropiede dal calcio d'angolo a nostro favore?
  4. Fagioli, Miretti e Ranocchia hanno buone possibilità di riuscirci nei prossimi anni. Anche Rovella, che però nella U23 non ha mai giocato quindi non c'entra.
  5. Cherubini: «Juventus U23 per valorizzare giovani, ci giocheremo la B». Il dirigente bianconero sul progetto Seconda Squadra Federico Cherubini, Head of Football Teams & Football Areas di Juventus, braccio destro di Fabio Paratici, parla nel giorno della finale di Coppa Italia Serie C tra Ternana e Juventus U23. Il dirigente bianconero è colui che ha seguito la fondazione e lo sviluppo della squadra. La sua intervista a La Gazzetta dello Sport. PERCORSO – «Se penso al 2018, vedo un percorso iniziato con fermezza dal presidente. Vincere un trofeo è prestigioso ma per noi è importante quello che facciamo come costruzione e valorizzazione dei giocatori». ESEMPIO NICOLUSSI – «È un simbolo. È partito in Primavera, ha velocizzato il percorso in seconda squadra, ha esordito in Serie A ed è andato in prestito». NUMERI – «Una statistica dice che meno del 2% dei giocatori della Primavera riescono a garantirsi presenze in A subito dopo le giovanili. Noi avevamo un sistema di prestiti, che però era tortuoso: Spinazzola ha fatto sei stagioni in prestito con sette squadre diverse. Con l’U23 invece abbiamo potuto tenere 25-30 giocatori in casa». DIFFICOLTA’ – «Una su tutte, creare una identità alla squadra. Giochiamo le partite in casa ad Alessandria, siamo praticamente sempre fuori casa. E durante le nostre trasferte ci sono manifestazioni contro le seconde squadre…». MIGLIORAMENTI – «Il nostro gruppo di lavoro, con Filippo Fusco responsabile, ha lavorato tanto. Abbiamo capito l’importanza degli Over, che devono diventare un punto di riferimento. Tra le cose da migliorare, i passaggi di calciatori tra categorie, dalla Primavera alla A. Qualche errore è stato fatto». BILANCIO – «Il nostro obiettivo delle giovanili era creare giocatori che potessero arrivare in A. Sappiamo che è difficile formarli per la nostra prima squadra, quindi li stiamo formando per il mercato. Il guadagno che arriva dalle cessioni di calciatori formati oppure acquistati e fatti crescere fa parte di un progetto di valorizzazione del patrimonio». NUOVO STADIO – «L’idea è realizzare un impianto per Women e U23. Nel frattempo investiamo su Vinovo. Sui giocatori, molto dipenderà dalla categoria: siamo ai playoff, adesso vogliamo giocarci la B». SECONDE SQUADRE – «All’inizio c’erano 7-8 club molto interessati, anche ora la possibilità per altri club esiste e noi speriamo che qualcuno ci segua. Ma, se così non fosse, continueremmo da soli». juventusnews24.com - 27 giugno 2020 Ti basta questo articolo? Basta fare una ricerca su Google e sono sicuro che ne potrai trovare altri. Qui è anche più chiaro (29 giugno 2020) Federico Cherubini, Head of Football Teams & Football Areas di Juventus, ha parlato dopo la vittoria della Coppa Italia Serie C Federico Cherubini, Head of Football Teams & Football Areas di Juventus, braccio destro di Fabio Paratici, ha rilasciato un’intervista a Tuttosport, due giorni dopo la vittoria della Coppa Italia Serie C contro la Ternana. Di seguito riportate le sue dichiarazioni. JUVENTUS U23 – «Penso alla nascita di questo progetto, fra mille difficoltà. Siamo stati pionieri, abbiamo dovuto affrontare normative e tematiche inedite per tutti, abbiamo dovuto creare una squadra dai primi di luglio, quando all’improvviso la Federcalcio diede il via libera, abbiamo affrontato la Serie C con un po’ di scetticismo di chi ci guardava con sospetto. Dentro quella coppa c’è la soddisfazione di un progetto che ci ha fatto soffrire, ma sta funzionando». PLAYOFF – «La Serie B è possibile? Vediamo. Si decide tutto con partite secche, quindi ogni cosa è possibile: la finale di Cesena ha aumentato l’autostima. Noi ci siamo, abbiamo una squadra giovane e in questo momento tonica. La B faceva parte del progetto nel medio periodo. Anche perché consentirebbe di far crescere meglio i giovani. Ma attenzione perché anche Barcellona e Real Madrid non riescono sempre a mantenere la seconda divisione con le loro secondo squadre». GIOVANI IN SERIE A – «Io spero che ci arrivino i giocatori che hanno svolto un percorso tutto juventino, fin dalle giovanili. Darebbe ancora più forza a tutto il progetto. Penso per esempio a Nicolò Fagioli, che lo merita. E attenzione a Nicolussi Caviglia, che dopo il percorso nelle giovanili e nella seconda squadra, adesso si sta esprimendo benissimo a Perugia». HAALAND – «Se la Juventus U23 fosse stata in B avrebbe accettato la proposta? Ah non lo so… ma avere una seconda squadra ha aumentato la nostra forza nel contattare giovani talenti in giro per il mondo. Adesso quando loro ci domandano: qual è il nostro progetto per loro, non dobbiamo più prospettare loro un paio d’anni in prestito, ma stare a Torino e avere la possibilità di allenarsi ed eventualmente giocare con la prima squadra, dove ci sono i Ronaldo e i Dybala…».
  6. In passato il management ha detto che l'obiettivo sarebbe stato la promozione in Serie B, per quanto mi ricordo.
  7. _ForzaJuve_

    Sampdoria - Juventus 0-0, commenti post partita

    Pirlo era letteralmente il primo che passava per strada. Sarri è stato fatto fuori dai giocatori e da una parte della dirigenza prima ancora di mettere piede alla Continassa.
  8. _ForzaJuve_

    [Highlights] Juventus - Sassuolo: 3 - 0 (2022/2023)

    Secondo si è piuttosto trattato di un errore dell'arbitro. Ha fischiato senza pensarci.
  9. _ForzaJuve_

    Il pre-partita di VecchiaSignora: Juventus-Sassuolo

    Essendo la partita su DAZN quasi sicuramente sarai accontentato.
  10. I livornesi si portano via nove milioni netti l'anno. O almeno uno di loro.
  11. No, disse che era obbligatorio provarci. Non è la stessa cosa, e tra parentesi io mi sono pure incavolato perché praticamente è stato come ammettere che l'anno scorso ce ne siamo fregati.
  12. Se lo tieni nella U23 qualche partita la può giocare anche in prima squadra.
  13. Forse sì, ma con lui si può anche aspettare, essendo più giovane. Nella U23 va benissimo.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.