Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Third stone from the sun

Utenti
  • Content count

    267
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

208 Buona

About Third stone from the sun

  • Rank
    Esordiente
  • Birthday July 8

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo
  • Provenienza
    Firenze
  • Interessi
    Juventus,calcio,rock

Recent Profile Visitors

1,236 profile views
  1. Esatto non ci hanno messo mano. Non erano sicuramente in formazione tipo ed è un attenuante importante ma raramente li ho visti, e li vedo giocare spesso, subire sul terreno. Non mi riferisco ad Anfield ma al piano di gioco relativo ai duelli uomo contro uomo, al pressare e ricompattarsi, andare a prenderli alti. Un ottima gara davvero.
  2. Grandissima partita dell'Atalanta che vince ad Anfield giocando un primo tempo di altissimo livello. Uomo contro uomo in tutte le zone del campo, combattendo ad armi pari contro una delle favorite. Gioco e mentalità internazionale e concetti si aggressività e attacco dell'area avversaria pregevoli. I complimenti sono d'obbligo
  3. Third stone from the sun

    Addio a Diego Armando Maradona. Leggenda del calcio mondiale, aveva 60 anni

    Una notizia che mi intristisce davvero. E' stato un nostro grandissimo avversario. Era il calcio. RIP
  4. Ascoltato ora. Ottima padronanza della lingua italiana, giocatore fortissimo e ragazzo intelligente. Il Mister gli ha riservato parole importanti Una perla rara.
  5. Third stone from the sun

    Dal vangelo secondo Alvaro!

    Non ha perso il vizio Alvaro. In Champions è una sentenza
  6. Peccato non averlo sentito. Parole molto semplici e importanti sul concetto di difendersi 1vs1 che viene praticato in molte realtà, tra cui ovviamente l'Ajax. Purtroppo in Italia abbiamo inculcato e insegnato per venti anni la tattica collettiva, le diagonali difensive della difesa a zona fin dalle categorie della scuola calcio. Abbiamo smarrito dei fondamentali importantissimi come marcamento, l'anticipo, il duello 1vs1 con il risultato di non avere più difensori italiani di livello tra i giovani. Le difficoltà di ambientamento iniziali di De Light dello scorso anno erano dovute all'inserimento in una difesa di reparto, schematica e integralista. Grande giocatore e grande spunto per riflettere sul lavoro con i bambini e con i ragazzi...
  7. Third stone from the sun

    Lazio - Juventus 1-1, commenti post partita

    Anch'io tanto arrabbiato comunque!
  8. Third stone from the sun

    Lazio - Juventus 1-1, commenti post partita

    Quando si subisce un rete le cause che lo generano sono molteplici, questo gol, al pari della prima rete subita contro il Barca, è un gol che dovrà essere analizzato bene da parte dello staff.Resta il fatto che l'errore di Dybala secondo me incide tanto proprio perchè la successiva rimessa viene battuta rapidamente e non consente alla difesa il corretto posizionamento per assorbire l'inserimento che determinerà l'assist. Il video è comunque interessante perché mostra come sia Inzaghi a indirizzare la direzione della rimessa che, senza l'intervento dell'allenatore, forse sarebbe stata giocata indietro. I giocatori che subentrano sono importanti, il loro approccio alla gara, la concentrazione, la freschezza sono aspetti di primaria importanza. Ieri sera in Bayern-Borussia Sanè entrato a metà secondo tempo e ha deciso la gara con un gol e una serie di giocate utili e funzionali. Da un giocatore della qualità di Dybala mi aspetto giocate efficaci e produttive, quella palla gestita meglio chiude la partita con 3 punti in tasca contro una squadra ostica.
  9. Personalmente ho criticato la gestione di Allegri in occasione di alcune gare in cui l'atteggiamento della squadra non mi piaceva, critiche sempre riferite alla prestazione. Mai avuto niente da dire sul suo stile,nel suo modo di gestire la comunicazione e sulla sua capacità di assorbire le lacune di mercato che di fatto nel tempo hanno indebolito la Juventus in alcuni settori. Quando è uscito mi è sembrato, come a tanti amici, che si fosse raggiunta la fine di un ciclo e che la società non avesse avuto voglia di seguirlo su alcuni tagli che lui riteneva necessari. La situazione attuale tuttavia mi sembra diversa rispetto ad un anno e mezzo fa, complice la scorsa stagione è i cambiamenti che ci sono stati. La scelta di un allenatore giovane con idee più moderne poteva essere condivisibile a patto che questo profilo si dimostri capace di trasmettere principi di gioco adatti alla squadra e riconosciuti da tutti i giocatori. Al momento abbiamo poco, a livello di prestazioni. Non ritorno sulla scellerata scelta della scorsa stagione, un allenatore bocciato per alcuni punti di debolezza (empatia, comunicazione, integralismo) relativi al suo metodo di lavoro che erano conosciuti e noti a tutti.
  10. Non sono rimasto alla tv per ascoltare le parole del mister. Mi sarebbe piaciuto capire se sono state chieste informazioni sul primo gol che abbiamo subito. Una rete che mi ha lasciato perplesso. Molto simile ai gol che si vedono subire alle squadre che si difendono di reparto a zona pura e che vengono puntualmente attaccate sul lato debole con cambi di gioco. Giampaolo ne prende uno a partita di questi gol, perlomeno ai miei occhi. Spero che chi era in campo abbia sbagliato le esecuzioni dei principi di gioco, perchè se questa è la nostra impostazione la vedo dura...
  11. Third stone from the sun

    Movenze, caratteristiche e giocate: chi vi ricorda Dejan Kulusevski?

    Ti rispondo perchè a volte quando vedo questo ragazzo giocare provo la stesso tipo di emozione che mi dava il grande Zizou. È una sensazione, qualcosa forse legato alla sua fisicità, l'equilibrio o come hai scritto tu il corpo...niente che sia da ricondurre al ruolo in campo chiaramente. Ha le stimmate del grande giocatore.
  12. Tanto affezionato a questo giocatore. Contento di riaverlo con noi
  13. Avendo seguito il Bayern quest'anno ho pensato spesso a questo tipo di ragionamento.In particolare mi ricordavo alcune loro prese di posizione citate nell' articolo. La loro linea è chiara, tuttavia questa stagione è stata paradossale, al momento del cambio in panchina in pochi a avrebbero previsto i trofei che sono state poi conquistati Poi tirarci dentro la Juve per fare un confronto è una forzatura proprio per la loro posizione di monopolio nel mercato interno. L'unica cosa che mi sento di condividere è inerente il discorso identitario, la cosiddetta spina dorsale della squadra che è molto importante. Una piccola considerazione personale, non mi aspettavo perdessero la priorità sull'acquisizione di K.Havertz, un giocatore che io ritengo abbia le potenzialità per diventare un top.
  14. Infatti. La storia era ed è proprio questa se proprio vogliamo parlare di lui che è cresciuto nel PSG.
  15. Third stone from the sun

    Ufficiale: lo staff di Andrea Pirlo

    Bertelli è un professionista capace.I suoi collaboratori sostanzialmente erano presenti anche lo scorso anno nello staff e facevano capo a Tognaccini che è stato sostituito. La carriera di Tognaccini è stata caratterizzata da una lunga permanenza al Milan dove è stato uno dei principali ideatori delle procedure di recupero funzionale e di misurazione dello stato di forma che caratterizzavano il Milan Lab. L'anno scorso quando lo abbiamo preso la cosa ha un pò stupito perchè la Juventus, avendo strutture proprie e sistemi avanzati, non pensavo avesse bisogno di un profilo di quel tipo. Evidentemente il suo arrivo era più che altro legato a Sarri, i due sono legati da rapporti professionali e di amicizia che risalgono a tanti anni fa. Per quanto riguarda le metodologie, queste sono in continua evoluzione, mi ricordo di Bertelli come uomo di campo, il periodo con Conte va preso un pò con le molle perché Antonio, con tutte le controindicazioni e i mille difetti che ha, devo dire che è molto competente in materia di preparazione atletica ed interviene direttamente nei contenuti e nei programmi di lavoro.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.