Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Third stone from the sun

Utenti
  • Content count

    247
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

206 Buona

About Third stone from the sun

  • Rank
    Esordiente
  • Birthday July 8

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo
  • Provenienza
    Firenze
  • Interessi
    Juventus,calcio,rock

Recent Profile Visitors

1,156 profile views
  1. Buongiorno Stefano. Hai toccato un argomento che per ovvi motivi mi tocca personalmente. Essere juventini a queste latitudini è a volte una vera e propria missione. Le radici e purtroppo la degenerazione di questa rivalità meriterebbero una profonda analisi e una discussione a parte, avrei tanti anedotti da raccontare, mia nonna abitava a 50 metri dal Franchi e io ho visto la prima volta la Juve a Firenze sulle spalle del mio babbo in un 3-3 caratterizzato da 2 autoreti di Contratto. In questi anni sto vivendo, di nuovo, da padre le assurdità di queste stupide diatribe e ti voglio salutare e ringraziare ancora per I tuoi contributi raccontandoti un particolare accaduto proprio stamani ai giardini. Il mio bambino più grande, 6 anni, era uscito insieme a me come di consueto con il pallone sotto braccio, con la speranza di incontrare qualcuno per giocare ed ha trovato un bimbo poco più grande di lui con il quale ha potuto scambiare due tiri. Dopo un pò questo bimbo gli ha chiesto quale fosse la sua squadra del cuore; mio figlio gli ha subito risposto: "Juve" Il bimbo, tifoso viola, ci è rimasto male e poco dopo ha chiesto quale fosse il motivo di questa scelta, sorridendo gli ha poi detto "sei juventino perchè la Juve vince sempre ho capito..." Mio figlio, è un bimbo che frequenta la prima elementare, allora ha replicato con queste parole: " mi piace la Juve perchè la mia famiglia è juventina e perchè nella Juventus ci sono sempre stati giocatori straordinari". Una risposta magnifica che non ti nascondo mi ha quasi commosso e devo dire che è stata efficace, si sono fortunatamenrte subito rimessi a giocare, come se niente fosse. Un caro saluto e buon inizio di Campionato!
  2. Grazie mille Stefano Sempre un piacere leggerti. Un saluto dai dintorni di Firenze!
  3. Complimenti per il lavoro, molto bello e documentato e preciso come sempre. Devo dire che sarebbe opportuno spendere un pò di tempo e risorse in più da parte delle nostre società sportive per mantenere vivo il ricordo degli uomini e delle vicende che hanno fatto la storia dei club. Grazie a Stefano per la mole di lavoro svolta e l'ottimo risultato prodotto e grazie anche per aver citato, con tanto di foto, il rapporto Bagigalupo-Sentimenti che personalmente mi ha fatto tornare in mente la commozione e le parole del nostro Presidente Giampiero Boniperti in occasione di una trasmissione televisiva che alcuni anni fa ricordava la strage di Superga. Uomini veri che con i fatti hanno dimostrato che la rivalità e la competizione sportiva possono convivere con la stima ed il rispetto dell'avversario. A presto e buon proseguimento!
  4. Avendo seguito il Bayern quest'anno ho pensato spesso a questo tipo di ragionamento.In particolare mi ricordavo alcune loro prese di posizione citate nell' articolo. La loro linea è chiara, tuttavia questa stagione è stata paradossale, al momento del cambio in panchina in pochi a avrebbero previsto i trofei che sono state poi conquistati Poi tirarci dentro la Juve per fare un confronto è una forzatura proprio per la loro posizione di monopolio nel mercato interno. L'unica cosa che mi sento di condividere è inerente il discorso identitario, la cosiddetta spina dorsale della squadra che è molto importante. Una piccola considerazione personale, non mi aspettavo perdessero la priorità sull'acquisizione di K.Havertz, un giocatore che io ritengo abbia le potenzialità per diventare un top.
  5. Ieri partita bella.Finale vera nonostante le condizioni in cui si sta giocando. Ottima squadra il Bayern, dove le grandi individualità dei campioni presenti sono al servizio del gioco di squadra e del collettivo. Organizzazione di gioco ben definita e marcata, buonissime qualità tecniche. Champions meritata.
  6. Infatti. La storia era ed è proprio questa se proprio vogliamo parlare di lui che è cresciuto nel PSG.
  7. Ok grazie. Non avevo controllato, andavo a memoria e non avevo sentito Capello. Mi ha colpito positivamente davvero!
  8. Marquinos in queste partite mi ha stupito. Non lo ricordavo così, addirittura qualche anno fa a Roma mi sembrava giocasse dietro...ma forse mi sbaglio. Bravo
  9. Alcantara mi è sempre piaciuto.I suoi problemi erano di continuità e integrità fisica ma tecnicamente è bravo. Marquinos sinceramente l'avevo perso dj vista e in questa fase finale meeswewswweeawwwswsewwwwawwseeewwseeeaseseeess
  10. Third stone from the sun

    Ufficiale: lo staff di Andrea Pirlo

    Bertelli è un professionista capace.I suoi collaboratori sostanzialmente erano presenti anche lo scorso anno nello staff e facevano capo a Tognaccini che è stato sostituito. La carriera di Tognaccini è stata caratterizzata da una lunga permanenza al Milan dove è stato uno dei principali ideatori delle procedure di recupero funzionale e di misurazione dello stato di forma che caratterizzavano il Milan Lab. L'anno scorso quando lo abbiamo preso la cosa ha un pò stupito perchè la Juventus, avendo strutture proprie e sistemi avanzati, non pensavo avesse bisogno di un profilo di quel tipo. Evidentemente il suo arrivo era più che altro legato a Sarri, i due sono legati da rapporti professionali e di amicizia che risalgono a tanti anni fa. Per quanto riguarda le metodologie, queste sono in continua evoluzione, mi ricordo di Bertelli come uomo di campo, il periodo con Conte va preso un pò con le molle perché Antonio, con tutte le controindicazioni e i mille difetti che ha, devo dire che è molto competente in materia di preparazione atletica ed interviene direttamente nei contenuti e nei programmi di lavoro.
  11. Third stone from the sun

    Ufficiale: lo staff di Andrea Pirlo

    I collaboratori dell'allenatore sono cambiati tutti. E' cambiato il collaboratore di Filippi. I due collaboratori di Bertelli, preparatori atletici, Andrea Pertusio e Enrico Maffei, c'erano anche lo scorso anno.Duccio Ferrari Bravo era presente anche lo scorso anno ma è passato di grado sostituendo Sassi come responsabile Sport Science. L'area Match Analyst che fa capo al nostro Riccardo Scirea non è cambiata, del resto Riccardo è uomo Juve e stimatissimo professionista del settore. Il cambiamento grosso, a parte l'allenatore e suoi collaboratori, è legato al responsabile dei preparatori con Bertelli che sostituisce Tognaccini, ex Milan Lab, e mi sembra anche di capire che Sassi non sia più presente nei quadri.Anche lui aveva un livello di responsabilità nell'area funzionale.
  12. Lui sviluppa concetti molto più alti , tipo il misticismo di Godin e roba simile...
  13. Accendere la tv e sentire Adani citare la "mistica" di Godin. La giusta motivazione per spengere e fare altro
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.