Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Dastan85

Utenti
  • Content count

    10,262
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    12

Dastan85 last won the day on February 10

Dastan85 had the most liked content!

Community Reputation

5,357 Guru

2 Followers

About Dastan85

  • Rank
    Capitano

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Ciao Rob. Io però contesto questa ricostruzione. E questa dicitura. Un rinnovo-ponte di 1 anno a 26 anni non è un "rinnovo ragionevole". È un'offerta fatta apposta per essere rifiutata. Probabilmente, come hai scritto prima, la Società unitamente all'allenatore non ne è convinta. Ed è legittimo. Ci mancherebbe. Mi dispiace che la responsabilità del mancato rinnovo sia riversata quasi interamente su Chiesa. E, soprattutto, mi dispiace perdere uno dei due giocatori più forti della squadra.
  2. Finalmente Benvenuto Thiago!
  3. Se non ce lo smontano, Yldiz, Chiesa Soulè e il poro Iling costituiscono un ottimo reparto.
  4. Eh lo so, ma io contesto proprio che Chiesa (e ho scoperto anche Vlahovic) siano da sostituire a tutti i costi. Certo, aiuterebbe offrire qualcosa di diverso (e di più serio) dai "rinnovi-ponte".
  5. Perdere in 1 anno sia Chiesa che Vlahovic vuol dire ABDICARE.. Peraltro, avendo alle spalle una delle Proprietà più ricche della Storia dell'umanità mi aspetto che si sia in grado di rinnovare entrambi.
  6. Chiesa è con Dusan il miglior giocatore della squadra. Ebbene, ad un simile giocatore offriamo il "rinnovo-ponte". Altro che aumento del 50%.. Come può essere accettata una simile offerta?! Contestualmente offriamo la fascia a Rabiot che pare - e speriamo sia vero - abbia rifiutato il triennale considerato troppo basso.. Credo che una trama del genere non verrebbe in mente nemmeno a Woody Allen!
  7. Io ne faccio una lettura diversa. La Società, dopo i rinnovi faraonici del passato, vorrebbe risparmiare e fa una proposta al ribasso. E la fa al miglior giocatore della squadra insieme a Dusan.. Su Rabiot.. In nessun'altra parte del Mondo si offrirebbe, di nuovo, un triennale così oneroso ad un gregario come lui. Men che meno gli si offrirebbe la fascia da capitano. A uno che, PAROLE SUE, lui sì!, aveva dichiarato di volersi guardare attorno.. In Groenlandia, si metterebbero a ridere. La rappresentativa delle Fiji lo stesso. Esatto. E io mi permetto non essere d'accordo
  8. A me piacciono le battute 😉 Se c'è una cosa che proprio il recente passato dovrebbe averci insegnato è di non credere ad una sola parola che viene detta dai nostri Dirigenti. Passati e presenti.
  9. E io non sono d'accordo con questa valutazione. E mi permetto ribadire che, per motivi ovvi, nessun giocatore di 26 anni - che peraltro ha disputato una stagione dignitosa in cui si è dovuto estrinsecare in un sistema orribile anzichenò - accetterebbe mai un "rinnovo-ponte". Men che meno il miglior giocatore italiano.
  10. Questa è una tua ricostruzione. Io ho letto - ma sicuramente l'hai letto anche tu - che la Società ha offerto un "rinnovo-ponte" (qualsiasi cosa voglia dire), anche a cifre inferiori. Questa, a mio avviso, è la classica offerta fatta per essere rifiutata. È irricevibile. Per i motivi esposti sopra. Mi permetto criticare questo modus operandi della Società.. Che usa il "pugno duro" (si fa per dire) con i giocatori di talento (Chiesa e Dybala) ed è viceversa condiscendente con i gregari. Spero non perderemo Chiesa e che l'offerta sia migliorata. Nella denegata ipotesi, voglio sperare che saremo inflessibili anche con Rabiot (!). Giusto per mantenere un minimo di credibilità.
  11. Thuram è fortissimo e già solo questo vale l'investimento. Se poi è propedeutico all'emancipazione da Rabiot, PONTI D'ORO!
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.