Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Semper Fideles

Utenti
  • Content count

    1,813
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

1,113 Eccellente

About Semper Fideles

  • Rank
    L'intelligenza è démodé
  • Birthday June 11

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo

Recent Profile Visitors

8,734 profile views
  1. Mettendo da parte la questione delle multe , ma vogliamo parlare della parte riguardante le scuse ai tifosi, società, federazioni ? Siamo veramente al grottesco e al patetico, ma scuse de che? Per cosa? Sono veramente ridicoli.
  2. Il nostro movimento potrà essere protagonista a livello europeo quando le nostre squadre saranno ricche quanto quelle inglesi. Quest'ultime, considerando questo lasso di tempo decennale, hanno sempre avuto una possibilità di spesa molto importante ogni anno, ma hanno allestito squadre veramente a casaccio. Non potendo cannare sessioni di mercato ogni anno, è logico che il trend prima o poi si inverta: la squadra che ha aperto questo ciclo europeo inglese fu, non a caso, il Liverpool di Klopp, finalista nel 2017-2018 e vincitore nel 2018-2019, che fece pochi acquisti ma intelligenti e mirati.
  3. Si ho letto ora, a quanto pare il rinnovo automatico per il terzo anno aumenterà l'ingaggio dai 5,5 milioni attuali a 7 milioni . Probabilmente, per non rischiare, potrebbero seriamente pagare la penale.
  4. Pessima notizia, Sarri continuerà ad essere a libro paga. Per il resto cambia nulla, il portoghese penso sia abbastanza bollito per certi livelli. Staremo a vedere comunque.
  5. Sarebbe una follia vera e propria, cioè un 3° portiere non CTP e con un ingaggio corposo? Spero vivamente di no, è una roba inconcepibile.
  6. In verità questo è un trend delle ultime 3 partite. Nelle 31 giornate precedenti abbiamo rimontato completamente un 1-0 di svantaggio soltanto 2 volte, contro il Torino di Giampaolo (con 2 goal su piazzato ) e Lazio. Anzi, direi proprio che uno dei grossi problemi di quest'anno è stata la mancanza di personalità e di compattezza di squadra in questi momenti: molto spesso abbiamo beccato goal al primo tiro in porta e poi ci siamo lasciati trascinare dagli eventi e dall'avversario, senza provare a reagire, nonostante mancasse una vita da giocare. Questo è accaduto anche in Champions eh, basti vedere il doppio incontro contro un non irresistibile Porto.
  7. Semper Fideles

    Udinese - Juventus 1-2, commenti post partita

    Per 80 minuti ho assistito ad una delle Juventus peggiori in ambito campionato : svogliati, improduttivi, sonnecchianti, imprecisi nei passaggi, sterili... poi è capitato quello che quest'anno non è capitato praticamente mai: abbiamo avuto un episodio favorevole che ci ha svoltato la partita. 3 punti che sono oro colato per la classifica, ora ci attendono 4 partite importanti per centrare un traguardo che quest'anno non sarebbe dovuto essere mai in discussione, ovvero la qualificazione in Champions. Proprio per questo, Pirlo non deve essere confermato nemmeno con la vittoria della Coppa Italia + qualificazione in CL, su questo non ci deve piovere. Non dimentico la doppia figuraccia col Porto, non dimentico il campionato orribile che stiamo disputando, con annesse figuracce. La rosa non sarà il massimo , ma con un allenatore normale arrivavi tranquillamente secondo ( e magari prolungavi anche un po' di più il discorso scudetto) e come minimo contro il Porto passavi.
  8. E' stato un ciclo incredibile e difficilmente ripetibile in futuro. Sarà il tempo a farci capire quanto sia stato gigantesca l'impresa compiuta. Personalmente, l'amarezza e il rimpianto più grande non è quello di non aver fatto cifra tonda con il decimo scudetto, piuttosto quello di non aver messo le mani sulla Champions League. Tutti i cicli vincenti nella storia del calcio hanno avuto come coronamento la conquista di quella coppa maledetta, persino i nostri. Restano comunque le incredibili emozioni delle partite-scudetto e delle magiche notti europee con Allegri in panchina.
  9. Lasciando da parte tutta la retorica dell'ingratitudine, delle bandiere, ecc... a mio parere tenerlo ancora in rosa non avrebbe alcun senso. 1) Ad Agosto compie 37 anni, trentasette; 2) i suoi continui acciacchi fisici non gli consentono di giocare con continuità : ogni anno gioca sempre meno partite; 3) collegato al punto precedente, la sua presenza è uno spreco sia in termini di stipendio ( paghi uno che non gioca mai) che di liste ( tocca tenere sempre un centrale in più perché sai che è fisicamente inaffidabile); 4) le sue caratteristiche e la sua età impediscono l'attuazione di tecniche difensive differenti, tipo la linea alta o una marcatura 1vs 1 a tutto campo; 5) alla sua età e con i suoi acciacchi continui ancora si ostina ad andare a giocare in nazionale. Ergo...
  10. " Lucarelli tu sei esattamente come Roberto De Zerbi, fai della retorica insopportabile" cit.
  11. Mark , fatico veramente a credere che dei colossi del calcio europeo del genere siano stati così sprovveduti. Per fare una rivoluzione simile dovevano tenere in conto delle conseguenze, ad esempio : - le rivolte dei tifosi, specie quelli tradizionalisti; - le reazioni della UEFA e della FIFA; - il caos mediatico, con i politici che cavalcano l'onda del populismo e il carrozzone del calcio europeo che cerca di proteggere i propri interessi economici spacciandosi per i paladini dello sport; - le reazioni delle leghe nazionali, ecc... In ragione di ciò, era lecito aspettarsi: - conferenze stampa continue da parte dei presidenti della varie squadre , per spiegare le ragioni e il funzionamento della lega, oltre a chiarire i dubbi di sorta; - una campagna mediatica che coinvolgesse spot tv, social, testimonial,ecc... - un intento unico, condiviso e convinto da parte di tutti i partecipanti della lega, con la consapevolezza di dover far fronte ad interferenze politiche e alle minacce della UEFA. Ebbene, tutto quello che si sono limitati a fare è stato: - lanciare un comunicato alla mezzanotte di giorno di Aprile a competizioni in corso ; - far parlare il giorno dopo Perez al Ciringuito (...) ; - creare un sito internet in 20 minuti con una bozza di regolamento; - non mettere alcuna clausola di fedeltà ( " c'è un patto di sangue tra noi" cit. roba che negli affari non esiste), così da permettere facili voltagabbana; - a chiudere il cerchio, un intervista di Agnelli alla stampa, ma 2 giorni dopo a Superlega già affondata. Obiettivamente una gestione da dilettanti... per me è una figuraccia epocale e una delusione tremenda, a prescindere se si fosse d'accordo o meno con il progetto.
  12. A prescindere dalle vittorie passate e dalle scelte sportive ( e qua ci ritorno dopo) ,non vedo come Agnelli possa continuare nel suo ruolo di presidente. I motivi? - Il peso politico all'interno della UEFA. Per seguire il fallimentare progetto della Superlega, Agnelli si è dimesso dalla presidenza dell'ECA e dal consiglio esecutivo dell'UEFA. Inoltre si è inimicato Ceferin in maniera irreparabile ( o almeno cosi sembra) e di certo ora non si sarà reso simpatico nei confronti degli altri membri. Con che spirito parteciperemo ad una manifestazione alla quale il nostro presidente ha dichiarato guerra? In conclusione , se prima contavamo 1, adesso 0 assoluto; - l'ingente danno di immagine. Assieme a Perez, Agnelli è stato il principale artefice di questo progetto e nelle varie interviste e comunicati ha pure lasciato degli spiragli futuri ( della serie " ora non possiamo, ci organizzeremo per il futuro); per l'opinione pubblica il "cattivone" è lui, in quanto le inglesi sono tornate dalla UEFA chiedendo scusa e pietà, Inter e Milan sono state in disparte ( i primi hanno fatto un voltagabbana ridicolo sostenendo di essere a favore dell'inclusività, i secondi sono stati silenti), così come Barça e Atletico; - Voi mi direte che non ha colpe perché l'abbandono delle inglesi non è stata colpa sua. Come ho detto in un altro post, questo progetto è stato gestito in maniera dilettantesca, tra tempistiche sbagliate, armi inadatte, organizzazione amatoriale, mancanza di coesione forte tra le squadre appartenenti alla lega e strategia comunicativa inesistente. Per far saltare il banco c'era bisogno di ben altro e Agnelli ne è responsabile in quanto principale promotore della superlega. Tornando alla premessa iniziale, se questa estate abbandonerà la presidenza, personalmente, i rimpianti dal punto di vista calcistico\gestionale sarebbero pochi. Da quando abbiamo acquistato Ronaldo c'è stato un declino sportivo ed economico\finanziario netto, che ha portato ad un tetto ingaggi mostruoso per rendita della squadra, dissolvenza del gap nei confronti delle altre italiane, flop europei a ruota e scelte scellerate in ambito dirigenziali e di allenatori, spesso viziate da rapporti di amicizia piuttosto che da meriti professionali. Quest'anno, perlomeno per come la vedo io da tifoso, è stato veramente assente, si è fatto vedere soltanto per dire il famoso " il protocollo è chiaro" ad Ottobre per la partita contro il Napoli ( scegliendo poi di non costituirsi parte nel processo) e per dare la maglia celebrativa a Ronaldo. Non si è visto dopo l'eliminazione contro il Porto, non ha proferito parola dopo la vergognosa sentenza del Coni ( che sbugiardava quanto da lui detto mesi prima e rendeva carta straccia un protocollo firmato da tutti) , non si è fatto mai sentire nei momenti critici della stagione. Figuratevi che oggi ha dichiarato che rifarebbe la scelta di Pirlo, ma che servirebbe stabilità economica. Ergo, se non ci fosse l'assillo di qualificarsi alla CL per intascarne i proventi farebbe , pacificamente, questi esperimenti pazzi, chissenefrega dei risultati sportivi.
  13. Semper Fideles

    [SONDAGGIO UFFICIALE VS] Favorevoli o contrari alla Superlega?

    Sono ancora indeciso perché bisogna capire gli sviluppi futuri della vicenda e le modalità di svolgimento delle competizioni. Il fatto che, come ha dichiarato Florentino Perez, inseriranno un salary cup ed un fair play finanziario serio ( non quella pagliacciata targata UEFA) è già un bel passo avanti. Sarebbe bello se i 5 posti variabili fossero distribuiti per le squadre, non facenti parte dei 15 membri fissi ovviamente, meglio piazzate per ciascuno dei top 5 campionati nazionali. Certo è che i costi insostenibili del calcio sono stati provocati dalle squadre stesse, sceicchi in testa, con cartellini sempre più costosi, ingaggi sempre più alti e commissioni agli agenti sempre più corpose. Se fanno questo sistema anche per porre un freno a tutto questo ( salary cup e fair play finanziario migliorato sono in questa direzione), tanto meglio. Due parole sulle reazioni: 1) quelle della UEFA e della FIFA sono imbarazzanti. Possono fare veramente poco a livello legale e stanno sbattendo i piedi con minacce vuote. E' veramente grottesco vederli impersonare i paladini dello sport e della meritocrazia, soltanto per salvaguardare i propri interessi economici, quando: - i loro sistemi prevedono già meccanismi non esattamente democratici: una nazione può portare più squadre in Champions a differenza di altri; al mondiale, per dire una, le squadre asiatiche sono pochissime rispetto a quelle europee, nonostante l'Asia sia molto più popolosa dell'Europa; - la UEFA ha gestito malissimo il sistema del fair play finanziario, permettendo a squadre come PSG e Manchester City di fare i loro porci comodi, al contrario di squadre piccole che si sono trovate incatenate da questi limiti; vogliamo parlare della FIFA, della corruzione, di Blatter, di tutto quello che stanno combinando con i mondiali in Qatar?; 2) i calciatori e gli allenatori si rendono ridicoli nel parlare del calcio del popolo e di altre menate, giocano per squadre con proprietari miliardari e guadagnano una barca di soldi , dovrebbero essere veramente gli ultimi a parlare; 3) molti politici e addetti ai lavori non sono ben informati sull'argomento, ma sentono il bisogno di dire la loro. Pazienza, succede per qualsiasi argomento e questo della Superlega non fa certamente eccezione.
  14. Mi aveva veramente illuso con quei mesi a iniziali a razzo, ma alla fine si conferma un attaccante con un killer instict sotto zero, fisicamente nullo, che segna poco, altamente umorale e incostante e che sbaglia continuamente scelte in transizione. Per me non è da riscattare mai nella vita ( specie a quelle cifre), al massimo si potrebbe rinnovare il prestito per un altro anno, tenendolo però come riserva fissa, prendendo una punta titolare come si deve.
  15. Semper Fideles

    Parodia: Gli Autogol - La Serie A su LOL

    non penso ci sia qualcosa di peggio di quella coppia, dai ma ora riusciresti a farlo? Cioè hai capito come si fa?
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.