Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Semper Fideles

Utenti
  • Content count

    1,870
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

1,160 Eccellente

About Semper Fideles

  • Rank
    L'intelligenza è démodé
  • Birthday June 11

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo

Recent Profile Visitors

9,147 profile views
  1. Credo che giocare a fare i "piccoli sconcertini", basandosi cioè sui risultati e sulle prestazioni del breve periodo ( anzi brevissimo), sia sbagliato , per due ragioni: - La coerenza. Un mese fa ,e in tutti questi anni dal suo ritorno, Bonucci è stato continuamente oggetto di critiche, sia per le sue dichiarazioni , che per le prestazioni in campo. Per dirne una, post-eliminazione contro il Lione, disse che tanto l'obiettivo dello scudetto stagionale l'avevamo raggiunto, quindi faceva niente ( quando lo stesso Pjanic, in contemporanea, quasi lo rimproverava dicendo che la Juventus dovrebbe puntare ad un qualcosa di più); lato sportivo, ricordiamo le sue marcature con il controllo posteriore passivo, le partitacce che ha offerto nella stagione 2018-2019 ( colpevole principale in quasi tutti i goal presi nel girone di andata: Stepinski, Babacar, Mertens, Bessa e doppio Zapata), gli alti e bassi di quest'anno ( tra le partite horror citiamo quella contro la Roma all'Olimpico, contro la Fiorentina allo Stadium....),la disperazione per il contratto fino al 2024 con aumento ecc... Vederlo trattato e considerato, all'unanimità, come il Beckenbauer dei nostro tempi fra ridere, ma tant'è. - il fattore competizioni nazionali e rendimento dei calciatori in nazionale. Il calcio di club e quello delle nazionali e diverso, così come i calciatori possono rendere in maniera differente nelle nazionale rispetto al club. In aggiunta, un europeo o un mondiale è una competizione breve, con poche partite, in cui ci sono exploit di calciatori che poi, negli anni futuri, sono scomparsi dai radar. E sono convinto che sia così, altrimenti Xhaka è il nuovo Rijkaard , Mbappè è sopravvalutato e Schick un fenomeno assoluto. Per come la penso io: è innegabile che Bonucci abbia fatto un grande europeo, in coppia con Chiellini è stata una sicurezza. In marcatura ha lacune importanti, non è in grado di giocare con la linea alta, soffre tremendamente gli attaccanti fisici, ma compensa con le abilità in impostazione e nel posizionamento. Tuttavia, non dimentico né "il passato" (sia a livello di dichiarazioni e comportamenti, trasferimento al Milan incluso, che di prestazioni) né il fatto che le partite delle nazionali sono un mondo diverso da quelle dei club. Nel 2017-2018 al Milan, in un contesto molto inferiore sia al nostro che a quello della Nazionale, ha fatto pietà. Al ritorno da noi, nel 2018-2019 ha fatto un girone d'andata assai mediocre ( come già detto in precedenza); con Sarri è stato il principale freno all'attuazione della linea alta; con Pirlo una stagione di alti e bassi... Insomma, non è assolutamente scarso, ma non è manco il miglior difensore del mondo. Gli ultimi 4 campionati , per me, dimostrano come sia ancora un buon difensore ( il suo picco è stato dal 2014 al 2017 secondo me), al di là con gli anni ( sono 34 eh) e con molti limiti.
  2. Partita rovinata e decisa dal rigore farlocco, Sterling si tuffa un'ora prima Magari avrebbero vinto lo stesso eh, la Danimarca si stava solo difendendo nel supplementare e l'allenatore aveva sbagliato praticamente tutti i cambi, ma ovviamente non lo sapremo mai.
  3. Semper Fideles

    Italia - Spagna 1-1 (5-3 dcr) , commenti post partita

    Finaleee Partita veramente complicata, la Spagna ha fatto una partita tatticamente buona, seppure abbia fatto, nei tempi regolamentari, un possesso spesso sterile. Mancini non ha avuto la presunzione di giocare con la medesima arma del palleggio, aspettando dietro la linea della palla e provando a ripartire; tuttavia non è stato brillante con i cambi: falso nueve, l'ingresso di Toloi con Di Lorenzo a sinistra ( togliendo Emerson che stava giocando bene), ecc... sono state delle trovate discutibili secondo me. Ai supplementari siamo arrivati cotti, la Spagna sembrava più pimpante nonostante venisse da due extra time consecutivi. Jorginho ci manda in finale nonostante una partita assai deludente, al pari del suo collega di regia Verratti. Immobile ancora una volta disputa una gara pessima, costringendo Mancini a toglierlo dalla disperazione. Berardi delude ancora, titubante nelle giocate, impreciso nei passaggi, mollissimo nei tiri. Ancora non si capisce del perché sia stato titolare nelle partite del girone. Donnarumma e Chiesa nettamente i migliori: il primo è sempre reattivo e sicuro, anche nelle uscite ed è bravo nel respingere il rigore di Morata; il secondo è una furia, segna il goal del vantaggio e serve una palla d'oro a Berardi che spreca. Ora testa alla finale, c'è da riscattare la figuraccia del 2012 e vincere questo europeo che manca da veramente troppo tempo.
  4. La parte sullo scudetto in albergo è la perfetta sintesi di quanto sia provinciale, mediocre, piangina e antijuventino. Una partita dove non sei tu a scendere in campo , per la quale ciancia di episodi dubbi ( riferendosi al famoso doppio giallo di Pjanic, ma sorvolando, ovviamente sul mancato rosso a Skriniar e del rigore che ci manca) e dove hanno avuto un crollo mentale a causa della nostra super rimonta, alla quale hanno dovuto dare l'alibi di quell'episodio. L'imbarazzo nell'allenare un colosso come Ronaldo, immagino ... è abituato a telecomandare i giocatorini da provincia per seguire i suoi schemini, cosa se ne fa di un giocatore simile? Che vergogna averlo avuto come mister e che vergogna essergli stato appresso per un mese per svincolarlo dal Chelsea. In ogni caso, la colpa ce l'ha quello che ora, grazie a Dio, sta a fare danni al Tottenham.
  5. Semper Fideles

    Belgio - Italia 1-2, commenti post partita

    Allora avrei dovuto fare cosi
  6. Semper Fideles

    Belgio - Italia 1-2, commenti post partita

    Si avete ragione, ho corretto, mi ero dimenticato di quell'europeo ( non so se inconsciamente o meno )
  7. Semper Fideles

    Belgio - Italia 1-2, commenti post partita

    Grande vittoria, siamo in semifinale di un Europeo dopo 8 anni dall'ultima volta. Bene Bonucci, Chiellini, Jorginho, Barella e Insigne. Malissimo Immobile, peggiore dei nostri per distacco. Peccato per l'ennesimo infortunio di Spinazzola, purtroppo il ragazzo si conferma fisicamente fragile. In Rai hanno preso malissimo la critica che ha fatto, qualche giorno fa, Zazzaroni su loro beniamino Insigne. Appena ha segnato, Rimedio ha esclamato un " dedicato a chi dice che scompare nelle partite decisive". Nel commento alla sua pagelle viene ripresa, in modo scritto, questa frase paro paro. Sembravano proprio quei fanboy che sbroccano quando gli tocchi il loro idolo
  8. Eh, questo lo vorrei anche io, ma credo proprio che sia un utopia purtroppo.
  9. Personalmente credo che la Rai sia peggiore. Provo a spiegarmi meglio. Mediaset fa deliri antijuve in funzione pro milanesi: attacco la Juve per mettere in buona luce l'Inter o il Milan di turno. Esempi: - in un servizio del 2011 di Roberto Ciarapica , dissero che la corsa scudetto del '98 era " un po’ truccata”. Subito dopo fecero un comunicato in cui chiesero scusa ( la Rai l'avrebbe fatto?), ma è chiaro il tentativo di far passare l'inter come vittima; - Marco Cherubini ,in un Juve-Inter di coppa Italia, disse che " Cuadrado si tuffa come se fosse stato sparato" ( o un qualcosa del genere), giusto perché la danneggiata, nel loro modo di vedere, era la Juventus; - hanno una redazione stracolma di interisti: Angiolo Radice ( dichiarato su Twitter qualche anno fa), Marco Barzaghi, penso anche lo stesso Ciarapica (visto il servizio), anche lo stesso Dario Donato ( anche se ora lavora a TGCOM24),ecc... dai, basta guardare un edizione qualsiasi del loro tg e vedete come infilano il triplete nei servizi ( mostrando Zanetti che solleva la coppa) anche quando di sta parlando di tutt'altro. La Rai, invece, fa un antijuventinismo duro e puro. Esempi: - frecciate continue , spesso fuori contesto, sulla superlega ( cose non fatte da Mediaset, anche perché l'Inter era\è dentro al progetto); -insulti ai nostri tesserati: vi ricordate la questione Benatia? E' stato insultato in diretta durante un intervista, ma non si presero la briga né di scusarsi, né di cercare il colpevole; - battutine sulla juve che " rubbba" : ultimo esempio, fresco fresco, il fuorionda di Lollobrigida con Tardelli; - Varriale scrive cose indegne per un giornalista e come premio lo fanno vice direttore ( mentre a Mediaset, appena Pistocchi ha cominciato a delirare, prima lo hanno redarguito pesantemente in diretta , poi lo hanno demansionato, facendogli fare servizietti a chiusura del tg e poi cacciato). e mi fermo qua, perché ci sarebbe da scrivere un libro
  10. Se trasmetteranno tutte le partite in chiaro sarà soltanto un bene. In ambito sportivo, tra la Mediaset e la Rai c'è un abisso, per quanto sia dovuto principalmente all'inadeguatezza di quest'ultima. La Rai ha una concezione del calcio rimasta ferma agli anni '80, con studi antiquati e spesso raffazzonati ( l'altro giorno, facendo zapping, mi sono imbattuto in una rubrica sull'Europeo e avevano fatto sedere l'ospite, Giulio Delfino, su una sedia da Gaming ), sigle e grafiche fatte con paint e giornalisti di dubbia competenza , con un accento regionale che si sente a km di distanza. Il vice-direttore , con un malcelato quanto ovvio tifo per i partenopei , passa le giornate a spalare fango sulla Juventus su Twitter, per non parlare dello stuolo di giornalisti che hanno in antipatia la Juventus, confermato ( semmai ce ne fosse bisogno) da Mario Mattioli a JTV nel 2017. Nel complesso, tutto il servizio è abbastanza scadente, nonostante la mole di giornalisti che lavorano nella sezione sport. Ciliegina Mediaset , invece, ha una concezione del calcio già più al passo con i tempi, basti pensare a come hanno ben gestito il mondiale 2018 in Russia ( al netto di quella schifezzeria di balalaika). I giornalisti e i telecronisti ( in un mix tra giovani e più esperti) sono immensamente più competenti, commentano partite abitualmente ( per dire, Pardo commenta anche su DAZN oltre alla Champions League, quelli della Rai li pescano quelle 2-3 volte l'anno per la Nazionale e la Coppa Italia quando c'è) e hanno una proprietà di linguaggio consona. Non sarà la BBC Sport, ma rimane un servizio gradevole, di gran lunga superiore alla Rai. Certo, i giornalisti antijuve ci sono, così come i deliri susseguenti, ma c'è da dire che sono meno fastidiosi e palesi rispetto alla Rai ( tra l'altro, Pistocchi da quando ha cominciato a fare il fenomeno su twitter prima l'hanno demansionato e poi cacciato) e che in genere lo fanno perché hanno una certa simpatia per le squadre di Milano.
  11. Semper Fideles

    Italia - Austria 2-1 (dts), commenti post partita

    E' vero, ma c'è un motivo se si mette un uomo sul primo palo nei corner
  12. Semper Fideles

    Italia - Austria 2-1 (dts), commenti post partita

    Per me lì sbaglia Jorginho, cioè l'uomo che avrebbe dovuto stare sul primo palo.
  13. Semper Fideles

    Italia - Austria 2-1 (dts), commenti post partita

    Partita soffertissima, ma siamo riusciti a staccare il pass per gli ottavi. Spinazzola e Chiesa nettamente i migliori in campo. L'attacco titolare in toto ( Berardi-Immobile- Insigne) il peggiore, prestazione veramente mediocre. Apro una parentesi Berardi: non si capisce perché debba essere lui il titolare, contro Turchia e Svizzera non ha fatto veramente nulla al di là dell'azione sull'autogol di Demiral (vs Turchia) e l'assist per Locatelli ( vs Svizzera). Sempre indeciso sulle scelte, perde un sacco di tempi di gioco, non salta l'uomo manco a pagarlo ... è un' eresia che giochi lui al posto di Chiesa.
  14. Semper Fideles

    Turchia - Italia 0-3, commenti post partita

    Un esordio migliore non poteva francamente esserci. Davvero un'Italia ottima, spesso poco concreta sotto porta, ma sempre sul pezzo e propositiva. Turchia veramente poca roba, non ci hanno impensierito minimamente. La strada è quella giusta
  15. Semper Fideles

    Turchia - Italia 0-3, commenti post partita

    Aveva semplicemente detto che, contro l'Atletico Madrid, aveva fatto una prestazione clamorosa, non risparmiandosi e andando a 100 all'ora. Quell'anno aveva giocato, poco essendo stato a lungo fuori causa infortuni, quindi dopo quella partita aveva avuto una ricaduta fisica, dalla quale nacque quella battuta. Testuale :" Leonardo ha giocato bene con l'Atletico ma il dispendio di energie avuto gli ha provocato un rimbalzo" . Questa è disinformazione e pure OT
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.