Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Semper Fideles

Utenti
  • Content count

    1,558
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

947 Eccellente

About Semper Fideles

  • Rank
    L'intelligenza è démodé
  • Birthday June 11

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo

Recent Profile Visitors

7,324 profile views
  1. Semper Fideles

    TS - Juve, la fiducia su Pirlo è totale

    E' vero che la partita non è finita con un passivo più ampio per la leziosità del Barça, ma rivedendo gli highlights, noto che le palle goal dei catalani sono scaturite più da demeriti nostri che da meriti loro : - prima occasione per Messi: Demiral lo manda letteralmente davanti a Szczesny, Bonucci chiude in extremis; - un'azione confusa nella nostra aerea porta Griezmann, solissimo, in area a prendere il palo; - goal di Dembelè: la deviazione di Chiesa è molto sfortunata, ma il francese va a tiro indisturbato, nonostante nel suo raggio di azione vi siano 3 calciatori della Juventus: nessuno di loro va ad opporsi frontalmente a tiro e non c'è un raddoppio organizzato su di lui; - occasione per Messi: l'argentino riceve , completamente solo, palla sulla trequarti, mentre Bonucci e Demiral vanno su Griezmann. Il Francese riscarica palla su Messi, ma nessuno dei difensori ( nè un Rabiot troppo lontano) va sull'argentino, il quale, di nuovo completamente da solo, calcia a lato; - poco dopo, Chiesa, braccato da 3 uomini, anzichè carambolare la palla in out per prendersi una rimessa o buttarla semplicemente fuori, tenta un improvvido dribbling. Logicamente perde palla, Messi riceve palla a centrocampo, ancora una volta da solo, e corre verso l'area assieme a Dembelè. Abbiamo un 2vs 2 con Bonucci e Demiral. Nessuno di loro va a contrasto , si indietreggia e la sfanghiamo con una azione confusa e leziosa dei catalani. E questo solo nel primo tempo. Per come la vedo io, non è stata una dimostrazione di forza come quella che hanno subito contro il Bayern questa estate. Hanno avuto tanto campo libero, ma non ne hanno approfittato del tutto. Dal canto nostro, abbiamo messo in atto un abominio tattico.
  2. Semper Fideles

    TS - Juve, la fiducia su Pirlo è totale

    Con i giocatori che avevamo in campo, strappare almeno un pareggio era fattibilissimo, il Barcellona aveva una mediana leggerissima ( De Jong - Pjanic) e una difesa raffazzonata. Impostando la partita in maniera più ragionata ( che so, difesa e contropiede, dal momento che abbiamo gli uomini per farlo) oppure optando per una disposizione tattica meno scellerata ( magari una mediana a 3 per coprire meglio il campo o evitare che Dybala e Kulu si pestassero i piedi, tenendo in panca il primo perché fuori forma) non credo avremmo avuto tutte queste difficoltà. Poi è ovvio che anche i singoli hanno deluso, ma è un aspetto che compone l'intero puzzle. Il fatto che, presumibilmente, fossero più forti non è una scusante, in Champions i valori sulla carta non sempre rispettano quelli sul campo, anzi. Solo per citare la giornata precedente, basti vedere il Borussia sconfitto per 3-1 dalla Lazio o il Real che perde contro lo Shakthar. Al limite, accetterei questo discorso come una scusante per la sconfitta quando magari dai il 100 % sotto ogni aspetto ( tattico, tecnico e così via), ma vieni beffato dalla giocata del campione, cosa che non è avvenuta mercoledì, il Barça ha fatto una prestazione normalissima. La penso così.
  3. Semper Fideles

    TS - Juve, la fiducia su Pirlo è totale

    Dissento totalmente, il valore delle due squadre è simile a mio parere. Ma anche se il Barcellona fosse stato superiore negli 11 in campo, la prestazione che abbiamo offerto è stata inaccettabile, è stato uno scempio tattico da parte del mister e tecnico da parte dei singoli. Mercoledi abbiamo perso principalmente per demeriti nostri, il Barcellona non ha fatto nulla di trascendentale, faceva girare la palla tranquillamente ( come di consueto), solo che ha trovato davanti a sè una squadra tatticamente allo sbando, con un pressing fatto a casaccio ( Messi sempre libero appena prendeva palla) e che lasciava praterie ogni volta che il Barça superava il centrocampo... dietro i catalani ballavano la rumba ( Arujo- Lenglet centrali, con Busquets adattato al posto del primo per tutto il secondo tempo, per dire), ma non ne abbiamo approfittato.
  4. In fatto di allenatori, purtroppo, siamo passati dalla padella alla brace. Per fare un esempio, Sarri è il ciclista che segue, in maniera cocciuta e stupida, le sue "idee" assai discutibili. Quindi non si ferma agli incroci o non bada agli altri ciclisti perché pensa solo al suo percorso ( andando magari a sbattere con qualcun altro o con qualche ostacolo), non si cambia il completino a seconda della stagione e persevera sempre negli stessi errori quando gareggia. Pirlo invece è il novellino che ha appena tolto le rotelle dalla bici e si mette in testa di voler fare freestyle, con giravolte, salti e acrobazie; gli viene proposto di partecipare al tour de France ed accetta, nonostante sia inesperto , andando, di fatti, allo sbaraglio.
  5. Semper Fideles

    Juventus - Barcellona 0-2, commenti post partita

    Con Sarri ho visto una Juve allo sfascio tatticamente a causa delle assurde idee di calcio di quest'ultimo, che comportavano lo strafregarsene dell'avversario ( la Lazio che ci batte in modo identico nel giro di un mese), nel castrare totalmente le fasce, nell'ammassare uomini in area, così che qualsiasi allenatore non incapace tatticamente ti incartasse la partita semplicemente facendo densità in difesa ( con il naturale effetto di fare 0 tiri in porta) e ripartendo ( abbiamo subito una marea di goal per aver vinto un campionato), nell'ignorare bellamente gli andamenti di una partita , nel non saperla leggere e nell'incapacità di fare cambi, nell'andare in panico ad ogni corner per la marcatura a zona ecc... Stasera ho visto una partita tatticamente non preparata. Messi ogni volta che pigliava palla era solissimo; il Barça ogni volta che superava il centrocampo aveva le praterie; in attacco sembravamo davvero allo sbaraglio, tutti imprecisi e confusionari... con l'aggravante che non ha posto rimedi a ciò, senza fare cambi fino al 75esimo e senza fare accorgimenti tattici nè di modulo. Se Sarri naufragava per colpa delle sue ottuse idee di calcio, Pirlo va allo sbaraglio perché è totalmente inesperto. Possiamo ancora rimediare e salvare la stagione , basta avere l'umiltà di dire che è stata una scelta avventata che non ha pagato.
  6. Szczesny 6 . Non può nulla sul goal di Dembelè, sui rigori ormai ci ho fatto il callo. Per il resto sventa qualche pericolo limitando il passivo. Cuadrado 4,5. I suoi tuffi hanno francamente stancato, è sempre fuori posizione e si fa sverniciare a più riprese da un 18enne. Bonucci 4,5 I suoi twerk contro Messi sono per deboli di cuore, con l’argentino che lo beffa in continuazione. Mezzo voto in più perché dai suoi lanci nascono 2-3 buone occasioni. Demiral 4. Pronti via e manda il Barcellona in porta. In seguito, annaspa contro chiunque. Per finire prende un rosso che più stupido non si può. Danilo 5,5. Uno dei meno peggio, sebbene spesso soffri Dembelè. Chiesa 4,5. Impreciso, arruffone e confusionario. Non riesce a saltare l'uomo manco per sbaglio. Bentancur 5. Fuori match, molti palloni buttati, poca inventiva, nessun lancio. Rabiot 5. Qualche pallone recuperato, ma troppo macchinoso palla al piede, annaspa assieme a Bentancur. Si divora anche una ghiotta occasione calciando malamente fuori, da solo, in area di rigore. Kulusevski 4,5. Confusionario, impreciso e poco lucido. Tanti passi indietro rispetto a 3 giorni fa. Dybala 4. Fuori forma, sbaglia tutto lo sbagliabile, calpestando i piedi anche agli altri trequartisti. Morata 6,5. L’unico che ci prova veramente e che ci mette l’anima. Il più pericoloso, al netto dei goal annullati, ma non supportato dalla squadra. McKennie 5. Un tiro a giro fuori e un lancio in tribuna... Bernardeschi 2. Nonostante giochi per pochi minuti, riesce nella mirabile impresa di vanificare l’assedio per cercare il pari, facendo un fallo stupidissimo al limite dell’area. Propongo seriamente di tenerlo fuori squadra fino a Gennaio Arthur s.v. All Pirlo 2. Partita che non è stata preparata, né tatticamente, né difensivamente, né offensivamente. Non esiste che Messi sia sempre libero, senza raddoppi o marcature preventive ( oppure un uomo fisso su di lui, ma qua siamo alla fantascienza). Fino al 75esimo non si degna di fare mezzo cambio ( oppure un cambio modulo o un aggiustamento tattico, fantascienza) nonostante il Barça affondi la nostra difesa come il burro e le nostre difficoltà nel costruire azioni ragionate. Delusione totale.
  7. Semper Fideles

    Juventus - Barcellona 0-2, commenti post partita

    Partita inaccettabile e vergognosa. Abbiamo evitato una goleada soltanto perché il Barcellona più scarso degli ultimi 15 anni ( con Lenglet-Busquets centrali) è stato lezioso sottoporta. Con un allenatore normale l'avremmo pareggiata col sigaro in bocca, ma qua stiamo parlando di una partita non preparata nè tatticamente, nè difensivamente. Non esiste che Messi prende palla ed è sempre solissimo, non esiste che i catalani abbiano le praterie ogni volta che passino il centrocampo, non esiste che non fai cambi fino al 75esimo nonostante le enormi difficoltà che la squadra sta avendo. Facciamo ancora a prendere un allenatore che non abbia preso il patentino l'altroieri.
  8. Ho postato questo estratto della Gazzetta per riderci su, sembra proprio una ricostruzione fatta da un interista medio ad un bar : la lunga sequela di scuse per giustificare il pari; termini non proprio giornalistici ( " Lautaro si mangia un goal"), il titolo in prima pagina (" Conte ora batti Zizou") volto a suonare la carica in vista delle partite successive anziché raccontare quanto successo in partita ecc... mi sembra anche superfluo sottolinearlo
  9. Ma quando mai Ad inizio della sua avventura da noi al primo passo falso i giornalisti cianciavano della cretinata della " benzina di Conte esaurita". Poi gli rompevano le pelotas, in continuazione. perché non proponevamo un "bel giuoco" al contrario del fantasmagorico Napoli di Sarri . Nel 2017, quando vincemmo la coppa Italia per 4-0 contro il Milan, la prima domanda che gli fece Sconcerti è se avverte qualche scricchiolio dopo anni di successi. Adani lo ha criticato in continuazione perché non giocava come diceva lui , salvo sbavare, in telecronaca, quando l'inter catenacciava " perché sa soffrire e colpire al momento giusto [cit.]", senza contare le frecciatine che Adani gli ha mandato, in telecronache dove Allegri non c'entrava nulla. Vinciamo contro il Milan 0-2 a San Siro nel 2018-2019 e la prima domanda che gli fanno in Rai è sul doppio giallo di Benatia sul rigore. Con Sacchi idem con patate, con cui ha avuto discussioni forti sin dai tempi del Milan. Gli allenatori con la stampa amica sono ben altri ,uno su tutti l'attuale allenatore dell'inter.
  10. Szczesny 6. Poco impegnato, in generale attento. Danilo 7. Il migliore assieme a Kulusevski, giganteggia in difesa Bonucci 5. Spesso fuori posizione, fa fare bella figura a Kalinic, oltre a coprirsi di ridicolo quando si fa saltare da un rimbalzo del pallone. Demiral 6. Delle volte è troppo irruento, ma i suoi interventi sono spesso decisivi Cuadrado 6. Finale in crescendo, dopo una partita cosi cosi, in cui ha sbagliato un rigore in movimento beccando una traversa. Arthur 5,5. Compitino, ma i passaggi in verticale Rabiot 6. Prezioso, recupera molti palloni, anche se pecca in costruzione. Bernardeschi 4. Dopo un primo tempo mediocre, fa un erroraccio che pone fine alla sua partita ( e spero anche alla sua esperienza nella Juventus). I jolly sono finiti da tempo. Ramsey 6. Inizia bene, poi cala alla distanza Dybala 6. Per più di 1h disputa una gara pessima, sbagliando controlli e muovendosi in maniera lenta e goffa. Si riprende nel finale con una traversa e 1 goal sfiorato. Morata 6,5. Buona gara, segna un goal che gli viene annullato per questione di mm; lavora per la squadra , smistando bene molti palloni. Kulusevski 7. Entra e dà alla scossa alla squadra, segnando un pregevole goal del pari e dando brio all'azione offensiva. Frabotta s.v. Vrioni s.v.
  11. Semper Fideles

    Juventus - Verona 1-1, commenti post partita

    Abbiamo disputato un primo tempo pessimo, in cui abbiamo subito il pressing e la corsa del Verona, al netto di episodi sfortunati come la traversa di Cuadrado e il solito goal annullato, nel finale, per una ciglia in offside. Il secondo tempo è stato sulla falsariga del primo, con Bernardeschi che fa un passaggio horror che spiana la strada al vantaggio degli ospiti. Tuttavia, da questo momento in poi è un monologo da parte nostra: goal Kulusevski, traversa di Dybala e molte altre occasioni. L'impressione che ho avuto io è che, oltre ad esserci svegliati troppo tardi, la squadra si trovi a suo agio nel giocare un calcio semplice ed efficace. A testimonianza di ciò sono le partite giocate in crescendo, nonostante l'uomo in meno, vs Roma e Crotone, e l'ultimo quarto d'ora di stasera, dove c'è stato un arrembaggio e sono saltati gli schemi. Detto questo al momento non ci siamo, 1 vittoria e 3 pareggi in 4 giornate + la vittoria a tavolino col Napoli sono un bottino un po' magro.
  12. Semper Fideles

    Analogie con stagione 2015-2016 - abbiate fiducia nel progetto

    Non voglio far polemica nemmeno io, figurati, la mia era una semplice opinione riguardo a come era disposta la squadra ieri sera
  13. Semper Fideles

    Analogie con stagione 2015-2016 - abbiate fiducia nel progetto

    Non so, a me è sembrato un 3-4-2-1, con Portanova e Kulusevski dietro Morata + Chiesa e Frabotta come tornanti.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.