Vai al contenuto

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

The Italian Giants

Utenti
  • Numero contenuti

    2.954
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni con più "mi piace"

    14

L'ultima giornata che The Italian Giants ha vinto risale al 20 Novembre 2017

The Italian Giants ha ottenuto più mi piace in un giorno nei suoi contenuti!

Reputazione Comunità

15.594 Guru

Su The Italian Giants

  • Titolo utente
    Titolare

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo
  • Biglietti
    Nessuno
  • Provenienza
    Bari

Visite recenti

32.913 visite nel profilo
  1. The Italian Giants

    Valencia - Juventus 0-2, commenti post partita

    Per consapevolezza, padronanza nel gioco e gestione tecnica della palla, una delle migliori trasferte europee viste in questi anni, siamo ai massimi storici da questo punto di vista, ma d'altronde questi sono i risultati quando immetti qualità e che qualità. Essere stati un'ora in dieci innalza i meriti. Quest'anno la percezione è quella di una squadra veramente al top.
  2. The Italian Giants

    Valencia - Juventus 0-2, commenti post partita

    Partita straordinaria e che lancia un messaggio importantissimo. Saremo più forti anche di questa mafia. Bernardeschi comunque è un giocatorone.
  3. Szczęsny Cancelo Bonucci Chiellini Sandro Can Pjanić Costa/Berna Dybala Mandzukic Ronaldo Che poi può anche leggersi come un 4-3-1-2: Szczęsny Cancelo Bonucci Chiellini Sandro Costa/Berna Can Pjanić Dybala Ronaldo Mandzukic Vediamo quanto ci mette Allegri a capirlo. Solo così possiamo salvare nello stesso tempo sia Dybala sia l'ampiezza degli esterni. Ma un 4-3-1-2 come quello visto col Sassuolo, con due mezz'ali che non fanno gioco e non portano palla ma si buttano dentro (Khedira e Matuidi) è totalmente fuori luogo. Perché in questo modo perdi totalmente ampiezza ai lati e in più Dybala è costretto a giocare troppo basso per sopperire alla mancanza di mezz'ali di regia, oltre al fatto che Khedira e Matuidi inserendosi gli "tolgono" campo. Con Can che davanti alla difesa può interpretare alla grande il ruolo in chiave moderna (a-la-Casemiro), Pjanić può tornare ad agire quasi da mezz'ala di costruzione (Modrić), e l'altra mezz'ala tecnica la fa Bernardeschi o Costa, con licenza di allagarsi in fase di possesso palla, in modo da compiere continuamente un elastico tra il 4-2-3-1 (4-4-2) e il 4-3-1-2 di cui sopra. Dybala così facendo avrebbe la libertà che desidera per scorazzare sulla trequarti a ridosso di Ronaldo e dell'area di rigore e potrebbe cercare maggiormente la porta.
  4. The Italian Giants

    Juventus - Sassuolo 2-1, commenti post partita

    È quello che dovrebbe dire un vero tifoso per l'appunto, non uno sportivo. E comunque io posso anche avere una mia opinione umanamente del calciatore, ma sapete perfettamente quale pioggia di m***a pioverà su di lui visto il paese in cui viviamo e visto l'anti-juventinismo dilagante anche e soprattutto tra gli addetti ai lavori. Lo bolleranno come il peggiore dei delinquenti. Il mio intervento era volto a farvi cogliere soprattutto questo aspetto, ma vedo che come sempre l'italiano è soggetto alle interpretazioni che ognuno vuole. Io posso solo augurarmelo che il ragazzo abbia la personalità per farsi scivolare quello che gli arriverà da fuori e in campo continui a far vedere quello a cui ci ha abituati, ma il rischio che non succeda c'è ed è inutile far finta di niente.
  5. The Italian Giants

    Juventus - Sassuolo 2-1, commenti post partita

    Zidane e Davids ti mettevano le mani addosso, ti prendevano a cazzotti, ti rifilavano un calcione da qualche parte, ma erano uomini. Lo sputo è una cosa abominevole, da vigliacchi della peggiore specie, poi addirittura in bocca. Abbiate rispetto di voi stessi e della vostra dignità di persone di sport (nel senso che seguono e amano questo gioco), la maglia che porta indossa non conta nulla, si è macchiato di un gesto indiscutibilmente orribile.
  6. The Italian Giants

    Juventus - Sassuolo 2-1, commenti post partita

    E infatti non c'è niente da commentare, ci dovete solo stare e togliervi l'abito del tifoso.
  7. The Italian Giants

    Juventus - Sassuolo 2-1, commenti post partita

    Poche considerazioni: 1) Conferma definitiva che Dybala e il 4-3-3 sono nemici. In questo modulo non è né carne né pesce. Non può fare l'ala, non può fare la punta, ha lo spazio continuamente intasato dalle mezz'ali che si propongono avanti. L'argentino è un giocatore che si trova a suo agio tra le linee e l'unico sistema che gli permette di farlo è, che piaccia o no, il 4-2-3-1, dove ha il monopolio della trequarti. O in alternativa un 4-4-2 lineare, dove deve agire da seconda punta ronzando attorno a Ronaldo e scambiandosi continuamente di posizione con lui. C'è però un "ma" grande quanto una casa: Allegri preferisce spararsi ormai piuttosto che rinunciare a Matuidi e ai tre di centrocampo. Morale della favola: non ci siamo ancora, il potenziale tecnico della rosa non è attualmente valorizzato. La speranza è che in questa prima parte di stagione si cerchi di mettere un po' di benzina e poi da gennaio/febbraio passaggio al 4-2-3-1 e tutte le stelle in campo come due anni fa. 2) Emre Can è un giocatore pazzesco, una muraglia umana ma anche con grande qualità, sono ancora più convinto che lui sarebbe il partner ideale per Pjanić in una mediana a due. 3) Ronaldo al 40% si e no della condizione sembra già camminare sulle acque. Inutile soffermarsi sui gol ma è la qualità di tutta la sua partita che fa capire perché sia il numero uno al mondo. Peccato solo che a mio avviso è ancora sfruttato male. 4) La squadra deve abituarsi a stare in campo con un atteggiamento più attivo quando la palla ce l'hanno gli avversari, abbassarsi e rintanarsi contro il Sassuolo anche no, il recupero del pallone deve avvenire in zona ALTA. 5) Bonucci non è ritornato quello di due anni fa, la pazienza sta finendo e con lui già di partenza non è che fosse chissà quanta. 6) Douglas Costa semplicemente vergognoso, è senza dubbio il più brutto gesto a cui abbia assistito da parte di un giocatore juventino. Va punito in maniera pesantissima sia dal Giudice sportivo (non meno di 5 giornate) sia dalla società. Giocatore che adoro calcisticamente, ma episodio che lascerà una grave macchia nella sua esperienza in Italia, anche perché adesso la sua reputazione è bella che rovinata, sarà preso di mira in modo "violento" da tutti gli addetti ai lavori per settimane e settimane e ci sarà il serio rischio che lui accusi il colpo e non sarà più tranquillo in campo.
  8. La verità è che su Dybala ci siamo sbagliati tutti. Io per primo ritenevo fino a poco tempo fa che potesse giocare a tutto campo alla Messi con la qualità infinita che possiede: regista, mezz'ala, ala, seconda punta, punta, fare tutto contemporaneamente insomma. E anche Allegri mi sembrava che la pensasse e continui a pensarla così visto che lo vede dietro come suggeritore. Ma non è così, Dybala di fatto è uno stoccatore, deve "sentire" la porta, è un Aguero, un Tevez, un Del Piero, ma non è e non sarà mai un Totti (parlo sempre di caratteristiche eh, non di valori assoluti). La questione dei muscoli a mio avviso è relativa, si è vero da giovanissimo poteva apparire più agile ma con quelle gambine che sembravano due stuzzicadenti e quel corpicino non puoi andare molto lontano ad alti livelli. L'esplosività non dipende dalla "magrezza", anzi è proprio la forza fisica e la muscolatura a darti esplosività. Guardate Neymar com'è diventato "grosso" rispetto al mingherlino che era a 18 anni, eppure non ne ha per niente risentito, anzi, è diventato molto più potente ed esplosivo non perdendo nulla in agilità e sprint. Anche lo stesso Del Piero sul quale c'è questa leggenda metropolitana che l'abbia rovinato il potenziamento della muscolatura, guardate il Del Piero ragazzo e quello 1997-98: era un'ira di Dio, passava sugli avversari come un trattore, altro che perdita di agilità. Poi ci fu l'infortunio e quello cambiò tutto. Dybala in questo momento si allena semplicemente male ed è visibilmente fuori condizione, perché non lo so, ma questo è. Alla lunga più muscoli ti danno più vantaggi ma devi anche allenarti il doppio e meglio perché si integrino perfettamente con la tua struttura fisica. Ma resta il fatto che sulla posizione dobbiamo iniziare a convincerci tutti: è un 9 e mezzo, non un 10 e nemmeno un 11 o un 7.
  9. The Italian Giants

    Effetto CR7 sui social della Juventus (Aggiornato al 04/09)

    Si e ho fatto lo stesso per le altre squadre
  10. The Italian Giants

    Effetto CR7 sui social della Juventus (Aggiornato al 04/09)

    Queste le classifiche ad oggi dei principali quattro social network (FB, IG, YT, TW) + il totale. Facebook Real Madrid = 109 mln Barcelona = 102 mln Manchester United = 73 mln Bayern Monaco = 47.9 mln Chelsea = 47.7 mln Arsenal = 37.8 mln Juventus = 35.3 mln Paris Saint-Germain = 35.3 mln Manchester City = 35.3 mln Liverpool = 31 mln Milan = 24 mln Borussia Dortmund = 15 mln Atletico Madrid = 13 mln Galatasaray = 12 mln Flamengo = 11.6 mln Instagram Real Madrid = 62.8 mln Barcelona = 59.5 mln Manchester United = 23.3 mln Juventus = 15.4 mln Paris Saint-Germain = 14.8 mln Bayern Monaco = 13.9 mln Chelsea = 12.7 mln Arsenal = 11.9 mln Liverpool = 9 mln Manchester City = 8 mln Borussia Dortmund = 5.6 mln Atletico Madrid = 5.1 mln Galatasaray = 4.9 mln Milan = 4.7 mln Flamengo = 2.9 mln Twitter Real Madrid = 50 mln Barcelona = 47 mln Manchester United = 19 mln Chelsea = 15 mln Arsenal = 13 mln Liverpool = 10 mln Galatasaray = 9 mln Juventus = 8 mln Milan = 6.6 mln Paris Saint-Germain = 6.6 mln Manchester City = 6.4 mln Bayern Monaco = 6.1 mln Corinthians = 5.8 mln Flamengo = 5.3 mln Sao Paulo = 4.1 mln YouTube Barcelona = 5.1 mln Real Madrid = 3.9 mln Juventus = 1.5 mln Liverpool = 1.4 mln Manchester City = 1.4 mln Paris Saint-Germain = 1.3 mln Flamengo = 1.1 mln Manchester United = 1 mln Arsenal = 1 mln Bayern Monaco = 971 mila Chelsea = 927 mila Palmeiras = 919 mila Sao Paulo = 823 mila Corinthians = 654 mila Santos = 617 mila Totale Real Madrid = 226 mln Barcelona = 214 mln Manchester United = 125 mln Chelsea = 75 mln Bayern Monaco = 69 mln Arsenal = 64 mln Juventus = 60 mln Paris Saint-Germain = 58 mln Manchester City = 51 mln Liverpool = 51 mln Milan = 35 mln Galatasaray = 26 mln Borussia Dortmund = 21 mln Flamengo = 20 mln Atletico Madrid = 18 mln
  11. Premesso che la Juve viene al primo posto, l'investimento-CR7 non è stato solo tecnico ma anche, anzi direi soprattutto, commerciale. La Juve ha fatto questa operazione perché scommette su una riduzione del gap con le altre big a livello di potenza del brand, visibilità e accordi commerciali. Ora, appare evidente che un Ronaldo che non segna non è certamente un buon viatico per raggiungere questo fine. Il nuovo fan che acquisti grazie a CR, si aspetta che quest'ultimo dia spettacolo, altrimenti lo riperdi. E così chi stipula o rivede gli accordi con noi. Ragionare solo nell'ottica "l'importante è che la Juve vinca, poi Ronaldo può anche fare schifo" significa ignorare il senso globale di questa operazione, altrimenti come detto da qualcuno la società non investiva circa 400 milioni tra ingaggio e cartellino. Ronaldo è come una Ferrari e va messo nelle condizioni di far vedere tutto quello per cui è conosciuto come Ronaldo, per tutta una serie di ragioni. Altrimenti è un problema. Se l'idea di Allegri è quella di oscurarlo in un lavoro di sacrificio simile a quello a cui costringeva Higuaín, partiamo molto molto male.
  12. The Italian Giants

    Parma - Juventus 1-2, commenti post partita

    I dati sono però incompleti. Il Bayern contro l'Hoffenheim stava pareggiando all'82°, poi ha segnato due gol. Il Barcellona nella prima giornata ha vinto con un misero 0-1 e giocando in modo orrendo sul campo del neopromosso Valladolid (che a tempo scaduto aveva anche fatto l'1-1 ma annullato dal VAR). Il PSG sabato, sul campo del Nimes, si è fatto recuperare da 0-2 a 2-2, e poi l'ha portata a casa soltanto nei minuti finali. Il City ha pareggiato con neo promosso Wolverhampton e ha vinto 2-1 faticando a bestia col Newcastle. Il super Liverpool di mago Klopp ha vinto con un misero 1-0 in casa col Brighton, giocando una partita bruttissima. L'Atletico di Simeone ha 4 punti in tre partite e all'ultima ha perso 2-0 con il Celta Vigo. Quindi, di questo periodo, non è assolutamente vero che le big degli altri paesi vincono in scioltezza anche contro avversari modestissimi.
  13. The Italian Giants

    Parma - Juventus 1-2, commenti post partita

    Ti sei informato per caso sui risultati delle big straniere in queste prime giornate?
×

Informazione Importante

Utilizziamo i cookie per migliorare questo sito web. Puoi regolare le tue impostazioni cookie o proseguire per confermare il tuo consenso.