Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

TheBESTia

Utenti
  • Content count

    558
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

402 Buona

About TheBESTia

  • Rank
    Primavera

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Recent Profile Visitors

6,039 profile views
  1. Se c'è un lancio si, ma pensa anche solo ad una deviazione/spizzata in area o in mischia... La casistica sarebbe abbastanza ampia
  2. Apparentemente sembrerebbe la soluzione ma visto che non si sta con i piedi sempre a terra non risolverebbe il problema. Credo che lasciare il giudizio all'arbitro con un margine inferiore a 50 cm di fuorigioco potrebbe rappresentare una soluzione. Anche quando prendi una multa per eccesso di velocità hai uno scarto del 5% perché la macchina ha quel margine d'errore infatti.
  3. No le due situazioni sono paragonabili solo per il concetto scarto/margine che sarebbe sovrapponibile. Anche nel caso dell'Udinese il margine è talmente risicatp da poter obiettivamente anche lasciare correre. MA due grossi MA!! IL PRIMO è che un rigore NON È UN GOL IL SECONDO è che la linea prospettica in questo caso è perfetta visto che è , non solo in linea, ma non frutto di una protezione, ma di una posizione oggettiva visto che si basa sulla posizione dei piedi entrambi appoggiati a terra!!!
  4. Indipendentemente dal fatto che la partita era chiusa, io ad accettare queste linee "prospettiche" tirate a caso non ci sto! Non puoi far cadere la linea della spalla di Ronaldo da dietro più avanti del piede del giocatore in primo piano. Con questa logica la linea rossa la puoi far scendere fino a fare sembrare Ronaldo in fuorigioco di 5 metri!!! Ma bastaaa già l'anno scorso hanno annullato un gol di Ronaldo tirando la linea da dietro. La mia opinione espressa mille volte, è che un fotogramma o due varia le posizioni dei giocatori a volte fino a 40 60 cm e non essendoci un sensore sul pallone né sulle scarpe dei giocatori, il momento del contatto sul lancio del pallone è fatto a "braccio", spero in buona fede, questo genere di fuorigioco al limite non sono oggettivi affatto, ma figli di Dio chi sta dietro al var... Io credo che meno di uno scarto di almeno 40 50 cm, si dovrebbe mantenere l'opinione del guardalinee o dell'arbitro.
  5. Verissimo. L'operazione all'epoca di Marotta era da TSO ma io sono ancora convinto che Bentancur da mezz'ala di equilibrio e non da regista possa ancora crescere tantissimo.
  6. I grandi affari del genio MAROTTA... Tevez miglior giocatore della Champions finalista e virtualmente capocannoniere serie A ceduto al Boca Junior per il prestito la di Bentancur la cui metà è costata altri 10mln in più... praticamente come se ora ci venisse ceduto Lewandosky GRATIS in cambio di del prestito di Fagioli... poi dopo un anno il Bayern ci dà dieci milioni e quando lo rivendesse fra 5 o 6 anni tipo a 40 milioni il Bayern ci deve versare altri 16 milioni per il disturbo... 16 milioni+10+Lewandosky per Fagioli... e Marotta era il genio
  7. TheBESTia

    Bilancio di questi 10 anni: i dieci giocatori migliori

    1-PIRLO (La luce del primo ciclo fino a Berlino, il più forte play che abbia visto secondo solo a Zidane e Platini) 2-TEVEZ (Un leader dal primo giorno) 3- RONALDO (Sarebbe potuto essere senza dubbio il numero UNO ma gli manca il cuore e il senso di appartenenza) 4-BARZAGLI (non credo di aver mai visto uno tanto forte e tanto sottovalutato allo stesso tempo) 5-POGBA ( Paul... Ma che hai fatto?) 6-VIDAL ( Cosí determinante prima di lui forse solo DAVIDS) 7-CUADRADO (Stesso discorso di Barzagli) 8-CHIELLINI BONUCCI (due facce della stessa medaglia) 9- DE LIGT (Il presente ed il futuro) 10- MANDZUKIC (Uno con il DNA JUVE dal primo all'ultimo minuto in campo)
  8. Mah non butterei "l'acqua col bambino..." Quando le cose non vanno per il verso giusto si tendono ad enfatizzare solo gli aspetti negativi. Il Bayern è sicuramente una società di un livello eccezionale, tipicamente teutonica nella politica e nella gestione, aggressiva ma mai spavalda, oculata ma propensa a spendere quando è il momento. Questo è un dato di fatto e ci sono li 6 champions a dimostrarlo. Detto questo le considerazioni sulla Juve sono assolutamente ingenerose. La Juve ha perso 5 finali di Champions consecutive sulle 9 disputate e a parer mio, tranne quella con il Barcellona, dove ce la siamo comunque giocata fino alla fine abbiamo sempre giocato con una squadra superiore alla nostra antagonista. Spesso si sottovaluta troppo l'elemento casualità (non vogliamo chiamarlo sfortuna?) che incide in una Champions ed ancora più in una finale secca. Borussia Dortmund 97 Andatevi a rivedere una partita dominata con due rigori netti a nostro favore dove il dortmund ha trovato 3 gol uno più casuale dell'altro Real Madrid 98 Partita bloccatissima in un momento di stagione poco favorevole e gol decisivo di Mijatovich in fuorigioco Milan 2003 Finale senza il nostro principale trascinatore NEDVED (pallone d'oro) persa ai rigori devo aggiungere altro? Devo aggiungere che quel Milan arrivo in finale con un doppio pareggio contro l'INTER e che da eliminato, ai quarti passò per un gol casuale alla inzaghi al 91° contro l'AJAX Barcellona 2014 Trovandoci il Barcellona più forte della storia con MESSI NEYMAR SUAREZ XAVI E INIESTA ecc, giocammo con una Juve che avrebbe annichilito qualsiasi altra finalista degli anni precedenti, dopo un inizio incoraggiante prendemmo gol al primo tentativo, pareggiammo con un grande secondo tempo dove mettemmo alle corde il Barcellona per almeno 20-25 min e quando la patita poteva svoltare con il rigore su POGBA CHE GRIDA ANCORA VENDETTA sul successivo contropiede prendemmo il 2-1 e poi il 3-1 a tempo scaduto REAL MADRID 2017 Eliminammo un Barcellona che diede 6 gol al PSG e, andatevi a rivedere la finale obbiettivamente, dominammo gran parte del primo tempo con Il REAL mettendoli nella loro metà campo (anche Sacchi mai tenero con noi, nell'intervallo disse che la juve stava giocando meglio). Al primo tentativo il Real, complice una deviazione decisiva di Bonucci su tiro di RONALDO segno'. Rivedemmo i fantasmi ma dopo qualche minuto di sbandamento riuscimmo a riprendere il pallino del gioco segnando e pareggiando con Mandzukic con un azione magistrale. Cosa successe nell'intervallo non si è mai ben saputo in ogni caso rientrammo scarichi e imprevedibilmente concedemmo il pallino del gioco al Real che trovo però il 2-1 DI NUOVO SU UN TIRO DEVIATO DALLA DISTANZA di Casemiro. Sotto choc dopo 3 minuti ci fu il terzo gol di RONALDO CHE AVREBBE AMMAZZATO UN CAVALLO. Lentamente riprovammo a rimetterci in carreggiata producendo alcune discrete manovre offensive che con un pelo di fortuna avrebbero potuto riaprire la partita nel finale ( la stessa fortuna che il REAL ottenne da due gol fatti su DEVIAZIONE) ma all'82° dopo una partita dove l'arbitro concesse falli molto violenti al REAL mai puniti, venne espulso CUADRADO per una VERGOGNOSA simulazione di SERGIO RAMOS. Gioco PARTITA INCONTRO Ancora oggi sono convinto che se rigiocassimo quella partita la vinceremmo 7 volte su 10 La presunta mentalità CHAMPIONS si costruisce con le vittorie, che danno autostima e tranquillità nell'affrontare le partite. DEVI AVERE LA SQUADRA E I GIOCATORI CERTO Ma devi anche averli nelle stagioni dove non ti scontri con altre CORAZZATE come te! Ragazzi solo negli ultimi 9 anni abbiamo dovuto scontrarci con il più forte BARCELLONA di sempre con il BAYERN più forte di sempre il REAL, senza contare tutte le altre megapotenze economiche del PSG, CITY, CHELSEA... ma di che stiamo parlando ??? Il MILAN PRESO SEMPRE AD ESEMPIO PER MENTALITA' nel suo primo ciclo ha avuto al massimo una o 2 antagoniste che per rose e forza economica erano al massimo considerate outsider. Ragazzi fece finali contro Steaua Bucarest, Benfica, Marsiglia ecc... BUON SQUADRE MA NULLA RAFFRONTATE a chi ha dovuto fronteggiare la Juve in questi anni Il DNA lo abbiamo come e più di altre presunte squadre. 18 Finali europee e 11 titoli vinti lo dimostrano! LA CHAMPIONS è AL 40% ROSA, AL 30% MOMENTO DI FORMA, AL 30% casualità E FORTUNA Anche da più forte, vedi le ultime 5 finali, se arrivi in finale dove la tua rivale è fisicamente più pronta e incontra anche l'elemento casualità PERDI!!! Se anche solo questo elemento casualita' avesse girato un minimo UN MINIMO a nostro favore a quest'ora avremmo almeno 3 o 4 coppe in più nella nostra bacheca e si ragionerebbe in modo completamente diverso. IL RESTO SON CHIACCHIERE DEGLI INTERISTI che con una CHAMPIONS dopo 40 anni di nulla o quasi, si sento il DNA EUROPEO
  9. Platini, Zidane, Davids, Montero, Nedved
  10. TheBESTia

    McKennie vs Vidal

    Il paragone con Vidal ci sta tutto per ciò che abbiamo visto, ma il calcio è pieno di prime stagioni da protagonisti di sconosciuti che alla prova del 9 hanno poi cannato, per cui... Calma. Se oltre a lui Bentancur e Arthur crescono come stanno dimostrando nelle ultime partite, avremmo un centrocampo di livello per i prossimi dieci anni
  11. TheBESTia

    Rizzoli: «Vi spiego il gol annullato a Morata a Crotone»

    Il fuorigioco non è oggettivo ma frutto di un interpretazione relativa al frame da scegliere. Non esistono sensori sul pallone per definire con certezza quando lo stesso viene toccato, per cui l'operatore sceglie a braccio dove fermare l'immagine per calcolare le linee da tirare. Un margine inferiore a 20-30cm non sarebbe mai da prendere in considerazione nel cambiare una decisione presa in campo. In ogni caso bisogna smettere di considerare OGGETTIVO qualcosa che assolutamente non è!
  12. TheBESTia

    Rizzoli: «Vi spiego il gol annullato a Morata a Crotone»

    Quasi tutti i fuorigioco, o gran parte, analizzati dal Var che loro vorrebbero fare passare per OGGETTIVI, come ebbi modo di dimostrare più volte, sono frutto di SOGGETTIVITÀ. In particolar caso quando c'è un incrocio di difendente che corre in direzione opposta all'attaccante, ogni frame (50fps) determina uno scostamento di una decina di cm e a volte anche di più. Visto che la discriminante per il fermo immagine è quando parte il pallone, su questo elemento viene giocata la "partita". Se andate a guardare in alcuni casi il fermo immagine avviene quando la gamba di chi calcia il pallone è ancora flessa, fino a Fermo immagine che invece arrivano a considerare il momento in cui il pallone sta per lasciare il contatto con il piede di chi calcia con gamba estesa. Utilizzando un po' di editing video ed analizzando questi due momenti, c'è uno spazio che in casi estremi crea differenze di posizionamenti di oltre mezzo metro. Un gol in fuorigioco diventa regolare e un gol regolare diventa... Morata😒
  13. TheBESTia

    Juventus - Atalanta 1-1, commenti post partita

    Mamma mia che massa di piangine... Oooh l'Atalanta non ha fatto fuori il PSG per 60 secondi... La Juve ha fatto una bella partita. Ricordiamoci che noi siamo una squadra fondamentalmente nuova, che ha vissuto una stagione, la scorsa con un virus da espellere ( Sarri) mentre loro ficcano insieme con lo stesso modo da anni. A me la Juve è piaciuta. Ha aggredito alta nel primo tempo mentre nel secondo, ordinata e compatta, quando ha potuto è ripartita veloce e con forza e rigore a parte, ha creato tre quattro nitide azioni da gol che solo le prodezze di Gollin hanno negato. Poi nessuno ha notato che l'Atalanta ha preso il centrocampo nel momento in cui è uscito Arthur? Infatti da lì abbiamo perso sicurezza nei possesso ed abbiamo agito più cercando solo linee verticali che, allungando la squadra, sono il pane dell'Atalanta. In ogni caso per pochissimo non ci siano portati via i tre punti. Comunque bene così! Stiamo tornando
  14. Esatto... E soprattutto di giudica e si danno etichette a giocatori che poi difficilmente riescono a togliersi. Questo sia in senso positivo che negativo. Un esempio? Mi ricordo all'epoca si diceva che Pogba veniva etichettato come uno muscolare con poca tecnica. Un cieco avrebbe visto già alla prima partita quanta potenzialità c'era in Paul. Davids? Un Pitbull e basta? Ma vi ricordate che skills metteva in mostra con la palla fra i piedi? A livello di un Ronaldinho per citarne uno... E Camoranesi? Un onesto gregario per i più mentre , per me, uno dei più forti fantasisti della fascia che si siano mai visti nel calcio italiano degli ultimi 30 anni e anche più. Poi però un Balotelli, un onesto mestierante dotato solo di un buon tiro e mai visto in gesti tecnici quali dribbling lanci millimetrici o controlli funambolici, gli viene da sempre appiccicata l'etichetta del talento incredibile ma inespresso per carattere, quando sarebbe stato più semplice dire ..." Gran fisico gran tiro.. grande testa di...". Evito di menzionare i vari eroi dei giornalisti, i vari, Berardi , Destro, Zaniolo e lo stesso Chiesa, vengono continuamente indicati come predestinati fuoriclasse. Io sbaglierò ma in Mc Kennie ho visto doti tecniche da vero campione. Testa alta, controllo palla, lancio , destro sinistro, unite a personalità e dinamismo. Vedremo ma le premesse ci sono.
  15. Si... Un suo DVD a casa... 🤣Scusa non ho potuto fare a meno 😅
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.