Vai al contenuto

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

PsychoJuve

Utenti
  • Numero contenuti

    127
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Comunità

52 Buona

2 follower

Su PsychoJuve

  • Titolo utente
    Esordiente

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Visite recenti

1.401 visite nel profilo
  1. PsychoJuve

    Valencia - Juventus 0-2, commenti post partita

    Il pressing isolato da parte degli attaccanti era una cosa voluta, perche non era un pressing in funzione del recupero palla, ma un pressing con lo scopo del rallentamento dell' azione per permettere alle due linee di ricompattarsi per la fase di difesa posizionale. Dopo ovviamente esistono anche i momenti di pressing disorganizzato, ma questi momenti ce li hanno tutte le squadre. Allegri puo perfettamente applicare un meccanismo di pressing di ottimo livello (p.es. Barcelona), ma non lo puo sviluppare come stile di gioco, sono due cose differenti.
  2. Se si vuole aumentare l' aggressivita della squadra allora sicuramente la coppia Dybala-Ronaldo e' la meno adatta. Perche bisogna valutare il livello di pressione che puo portare la tua prima linea. Ronaldo l' anno scorso era l' ultimo nelle statistiche del livello di pressione per quanto riguarda il Real. E' questo vale ancora di piu quanto fai un man-oriented pressing come quello della Juve. Il punto di riferimento per i meccanismi di aggressivita deve essere il Bayern di Heynchkes che schierava Mandzukic, Muller, Xavi Martinez e Schweinsteiger.
  3. Si ma la palla non la perde, subisce fallo. Il che vuol dire che sa utilizzare il corpo in protezione della palla (specialmente in ricezione) e che ha un buon ''balance'', perche senno poteva essere sbilanciato dal gioco di mani dell' avversario. Il problema di Dybala secondo me e' di percezione calcistica. Hai fatto bene il nome di Griezmann. Griezmann ha una intelligenza tattica eccezionale, sa trovarsi nel posto giusto al momento giusto, sa percepire i ''tempi'' della manovra e fa la cosa piu funzionale allo sviluppo dell' azione. Tralatro si e' visto che puo offrire una certa multidimensinalita al suo ruolo nei mondiali con la Francia. Da Dybala mi aspetto un evoluzione a livello mentale.
  4. Si, Dybala e' un giocatore atipico. Anche io ho scritto in miei post precedenti (su altri topic) che Dybala per arrivare alla finalizzazione deve partire da dietro.
  5. Interessanti le tue osservazioni. Condivido la tua opinione sull' allungo e lo scatto di Dybala. Sicuramente Dybala non e' un giocatore con una profondita di 30-40 metri, al massimo di 15-20. Ma comunque credo che regge meglio i contrasti da quello che si dice spesso. Perche senno non mi posso spiegare il motivo per il quale Dybala l' anno scorso ha avuto la media piu alta di falli subiti tra i giocatori della Juve (dopo Cuadrado), specialmente subendo falli anche a centrocampo dopo essere duplicato o triplicato, se Dybala e' veramente uno che SOFFRE il MINIMO contato fisico.
  6. Dybala aveva dei ''turns'' da fare invidia. Ed ha anche inventiva nel dribbling, vedi Sassuolo (giocata sotto le gambe). Secondo me l' attuale Dybala non e' in forma ottimale.
  7. Una cosa e' gioco sugli esterni, un altro gioco di cross. Contro il Valencia quasi nessuno dei cross e' stato sfruttato con il colpo di testa. Higuain specialmente al Napoli finalizzava ricevendo palla dagli esterni, ma noi utilizziamo principalmente il cross alto sul secondo palo con finalizzatore Mandzukic e poi Khedira o Cuadrado. Su questa tipologia di cross sia Higuain che Dybala hanno difficolta. Ma non esistono solo quelli.
  8. Nel gioco di possesso la palla principalmente la tiene la squadra non il singolo, e si gioca a uno o due tocchi perche vuoi utilizzare il possesso per muovere l' avversario non per fare tikinaccio. Come trequartista Pjanic non ha l' agilita adatta per destreggiarsi nello stretto, li aumenti il gioco di spalle e puo essere facilmente ingabbiato perche non sa liberarsi ed agire sugli esterni. Pjanic non e' un Isco, un Ozil, un David Silva o un Eriksen.
  9. Pjanic non ha le caratteristiche adatte per fare la mezzala a piede invertito. Sara costretto a fare ricezioni piu frequenti con il suo piede debole e aumentera i suoi tocchi per spostarsi la palla ed aggiustarsi il pallone, perdendo cosi un tempo di gioco. Anche per Kroos valgono queste controindicazioni (e per questo motivo spesso si allarga anche in fase di costruzione per avere una angolazione di ricezione e apertura di postura piu rapida), ma rispetto a Pjanic ce una differenza, che Kroos ha fisicita. Cioe va bene perdere un tempo di gioco, ma se questa perdita significa pressione dall' avversario, Kroos ha la fisicita (maggiore resistenza al pressing) dalla sua parte per controbilanciare questo aspetto. E poi Kroos e' stato schierato mezzala a piede invertito facendo parte di una catena di costruzione e meccanismo di overload sulla sinistra ben preciso (Marcelo/Kroos/Isco con gentile partecipazione di C. Ronaldo e/o Benzema). Noi non abbiamo questa tipologia di catena sulla sinistra. Con Alex Sandro e Mandzukic e' piu adatto un Matuidi, che copre le avanzate del brasiliano, ma anche lotta sulle seconde palle del croato. Ripeto ne Kroos, ne Pjanic hanno le caratteristiche individuali ideali per giocare mezzala a piede invertito. Questi sono i Iniesta e i Pogba che hanno strappi e movimenti con tracce esterne/interne di altissimo livello. Poi Pjanic non avendo la fisicita di Kroos non puo offrire la multidimensionalita in fase difensiva. Classico esempio l' azione da te evidenziata. In quella azione, quando la Juve perde palla, Pjanic va in pressione su due/tre giocatori del Real fino a meta campo e poi si stanca, non potendo dopo ripiegare rapidamente. La stanchezza in campo vieve vissuta anche a momenti o sequenze di giocate. Invece Khedira ha ripiegato giustamente coprendo anche i bucchi possibili (tralatro fa molti km anche ad alta velocita (categoria sprint uno delle tre della corsa jog-run-sprinti, basta vedere le statistiche della scorsa stagione). La stanchezza in sequenza di giocate e' stato un problema principale di Mandzukic in quella precisa partita (qui bravo Zidane ad annulare nelle micro tactics il croato). L' altro ovvio errore era Barzagli che allungava le distanze in fascia destra. Pjanic puo fare solo la mezzala di possesso, non qualsiasi mezzala. E' mezzala da Barcelona, non da Real ne da Juve, cioe puo fare la mezzala in squadre che si difendono principalmente con la palla. L' unica posizione adatta al profilo atletico di Pjanic nel contesto allegriano e' regista davanti alla difesa o ad un centrocampo a due. Come mezzala destra Pjanic ha fatto ottime prestazioni a Roma, quando aveva un esterno destro come Salah, che e' un esterno attaccante che si sovrappone, sa attaccare lo spazio e la profondita e allora li serve una mezzala come Pjanic che possa servire queste corse con i tempi giusti. Ma se il tuo esterno destro e' un Douglas Costa, che non e' un Salah, ti serve una mezzala che manipola lo spazio senza palla. Ed infatti la funzionalita del duo Douglas Costa/Khedira era impressionante la scorsa stagione (Wembley e il Milan le partite indicative).
  10. PsychoJuve

    Parma - Juventus 1-2, commenti post partita

    Secondo me, bisogna ragionare avendo come punto di riferimento il primo anno di Allegri. La soluzione secondo me per i problemi da te evidenziati, sara con Douglas Costa dietro alle due punte C. Ronaldo/Mandzukic in un 4-3-1-2/4-4-2, in una interpretazione alla Pereyra (o ''central winger'') per i ''break'' tra le linee e sugli esterni. Questo lo dico perche ho visto Douglas Costa avere piu liberta di movimento in queste prime giornate, sia nel accentrarsi piu spesso che nel cambiare lato, e secondo me lo utilizza poco perche lo vuole al massimo nelle partite decisive dopo febbraio. Non a caso l' anno scorso non avendo giocato molto nei primi mesi, era in formissima nei mesi decisivi. Douglas Costa rimane un giocatore che vive di scatti frequenti e va gestito attentamente. E secondo me Allegri lavorera con Douglas Costa anche sulle seconde palle di Mandzukic, meccanismo che aveva messo in funzione il Bayern con Mandzukic/Robben e dal quale i tedeschi avevano creato situazioni pericolose anche nella finale di CL contro il Dortmund. Douglas Costa e Ronaldo prenderanno sulle loro spalle la parola transizione e rispetto al primo anno di Allegri, sotto questo aspetto avremo anche una soluzione di transizione in piu con due terzini offensivi come Alex Sandro/Cancelo, rispetto alla coppia Evra/Lichsteiner. Long-ball tactics e counter-pressing con Mandzukic, seconde palle con Matuidi/Douglas Costa. In questa soluzione, Allegri (tenendo sempre conto del suo primo anno) vuole anche che dalla linea dei centrocampisti, almeno due abbiano capacita di inserimento. Ed uno di questo lo vuole in versione fisica. I maggiori indiziati sono Khedira/Emre Can. L' altra soluzione sara probabilmente Matuidi, che personalmente non mi trova d' accordo. Ricapitolando: Modulo 4-3-1-2/4-4-2 ibrido: La Juve difendera con due linee a quattro, ma anche con il rombo (cosa che faceva anche nel primo anno di Allegri) Interpreti: Gli stessi contro il Parma, con Douglas Costa al posto di Bernardeschi e Cancelo al posto di Cuadrado. Seconde palle: Matuidi/Douglas Costa. Transizione: C. Ronaldo/Douglas Costa/Cancelo/Alex Sandro. Break: Douglas Costa. Long-balls (che rimane sempre una soluzione di transizione rapida, sepur inelegante): Mandzukic. Comunque, voglio precisare che le mie sono solo delle sensazioni, non si possono dare giudizi definitivi solo dopo tre partite.
  11. PsychoJuve

    Parma - Juventus 1-2, commenti post partita

    Khedira negli ultimi anni si e' migliorato in fase realizzativa, ma non e' mai stato il suo forte. Comunque Khedira, in the box, puo essere utile anche in altri modi, sia con difese schierate che allargate. Ma Matuidi in fase realizzativa rimane scarso, non so se questa stagione sara un eccezione. Abbiamo avuto in rosa mezzali con VERAMENTE un senso del gol elevato, ho fatto prima i nomi di Marchisio, Vidal. Sulla azione di Pjanic, non credo che era un meccanismo di seconda palla, perche l' azione era un azione di transizione e quello spazio era prima occupato da Khedira. Era una semplice occupazione di spazi, perche la Lazio non ha ripiegato velocemente, Khedira si e' inserito schiacciando ulteriolmente la difesa e Pjanic era quello che aveva iniziato la transizione e seguiva l'azione. Comunque e' vero che Allegri sviluppa meccanismi di seconde palle. Sarebbe controproducente non farlo, quando utilizzi spesso long-ball tactics e gioco sugli esterni (fase di rebound).
  12. PsychoJuve

    Parma - Juventus 1-2, commenti post partita

    Ma questo succede perche e' una chiara indicazione tattica, errata secondo me. Contro la Lazio, in molte occasioni, Matuidi e Khedira erano la prima linea di attacco, cosa che succedeva anche l' anno scorso. Ma l' anno scorso c' era una punta come Higuain che faceva da raccordo, adesso hai C. Ronaldo che eccele in altre caratteristiche ed ha 33 anni, cioe bisogna tenere conto della sua autogestione, non dare a lui compiti superflui. Ed e' un conto se si inseriscono Marchisio e Vidal, cioe mezzali che hanno un senso del gol elevato, un altro Matuidi e Khedira (bravi nei tempi, meno nella finalizzazione).
  13. PsychoJuve

    Parma - Juventus 1-2, commenti post partita

    Dybala off the ball e' fortissimo, quando c e' gia lo spazio da sfruttare (creato da un suo compagno). C. Ronaldo, oltre a questo, ha anche movimenti senza palla nel crearsi lo spazio da solo (cosa che Dybala non ha).
  14. PsychoJuve

    Parma - Juventus 1-2, commenti post partita

    I modi principali con i quali puo servire C. Ronaldo attualmente la Juve sono i seguenti: Attacco della pronfondita con passaggi da ''deep zones'' - Pjanic, Bonucci Dagli esterni ci sono diverse soluzioni - C. Ronaldo e' un fenomeno a manipolare il blind-side dei difensori C. Ronaldo e' l' uomo di transizione per eccelenza. Allegri deve studiare le transizioni e correrarle in modo preciso alla fase di non possesso e le zone di recupero palla. Da valutare. Fonti di gioco sulla trequarti con visione ed inventiva la Juve non ce li ha. Non ha trequartisti alla Isco, Eriksen etc., non ha mezzali di costruzione alla Iniesta, Kroos etc. non ha nemmeno fonti di gioco decentrate alla Figo, Beckham etc.
  15. PsychoJuve

    Parma - Juventus 1-2, commenti post partita

    Io sono stato sempre a favore del esperimento di Cuadrado terzino. Ma oggi non mi e' piaciuta affatto la sua fase offensiva. Non ha offerto una sovrapposizione che sia UNA (sia interna che esterna, specialmente con Bernardeschi che si accentrava spesso), ma solo statica ampiezza. E ha effetuato SOLO cross dalla trequarti, il genre horror dei cross. Mandzukic non puo fare il Benzema, scordatevelo. Mandzukic con CR7 deve fare il Mandzukic del Bayern, cosa totalmente diversa. E non e' questione di scambiarsi semplicemente posizione, perche nemmeno Benzema e Ronaldo non si scambiavano SEMPLICEMNTE posizione, ma sfruttavano il meccanismo dell' overload sulla sinistra dove c' era una catena di costruzione ben precisa (cosa che tralatro faceva anche il Napoli).
×

Informazione Importante

Utilizziamo i cookie per migliorare questo sito web. Puoi regolare le tue impostazioni cookie o proseguire per confermare il tuo consenso.