Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Scaal

Utenti
  • Content count

    78
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

10 Neutrale

About Scaal

  • Rank
    Pulcino

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Recent Profile Visitors

1,118 profile views
  1. quindi è andata di lusso, o no? e quindi, probabilmente, è per questo motivo che nel tunnel diceva a cristante che "su un fallo da rigore il vantaggio non si da mai". O sbaglio? chiedo perché su Sky hanno fatto polemiche anche su questo...
  2. tutto giusto. Ad ogni modo volontarietà o involontarietà non cambia nulla, perché poi segnano nelle immediatezze del tocco di mano
  3. in generale, se dal fallo di mano scaturisce un gol nelle immediatezze, non fa differenza che il fallo di mano sia volontario o involontario. Come tra l'altro hanno ben spiegato non piu di nove mesi fa gli stessi che domenica sera erano scandalizzati e leggevano pagine di regolamenti https://sport.sky.it/calcio/serie-a/2021/01/03/juve-udinese-gol-annullati-de-paul-ramsey testuale: Quest'ultimo caso invece è quello del gol annullato a Ramsey: è il concetto di "immediatezza" introdotto da questa stagione per chiarire in quali casi un gol deve essere annullato per un tocco di mano ANCHE del tutto fortuito, come appunto quello del gallese. Questa norma nasce dalla considerazione che il calcio "non vuole" che un gol venga segnato o provocato da un qualsiasi tocco di mano in attacco, ed è stata chiarita nel senso che il tocco deve precedere immediatamente il gol Ergo: molto rumore per nulla. As usual
  4. ... già che paragoni tifosi juventini al resto del mondo per me sbagli in pieno. Dicono che la stampa sia asservita alla juve? Sbagliano perché ribaltano totalmente la realtà perché è l’esatto contrario di quanto sostengono. Ci ostacolano per i 9 consecutivi? Si, lo fanno. Non certo gli arbitri in prima persona. Non certo per la scelta di un fotogramma piuttosto che un altro (cosa che avviene puntualmente). È ovvio che il campo dice sempre la verità, lo sosteniamo (tutti gli juventini) da sempre. Il problema è in altre sedi, mediatiche o politiche che siano. “Fa parte della cultura calcistica italiana pensare che ‘il palazzo’ sia contro la propria squadra? Si, lo pensano tutti, proprio per giustificare i propri fallimenti. Tutti meno che noi
  5. I casi Perugia e Nakata sono molto diversi da una decisione arbitrale giusta o sbagliata. Sono uno scandalo senza se e senza ma. Altro che il microbo in fuorigioco di qualcuno
  6. Scaal

    ORA BASTA!

    take it easy. Hanno da poco cominciato la quinta elementare quelli che hanno visto vincere solo una squadra... Ai soliti avvoltoi stiamo già provvedendo ad infilare lo stellone nel c.ulo... e poi anche il 40esimo
  7. Il punto è che si confonde un "documento" con un "esame". Eventualmente sarà falso l'esame e il certificato in conoscenza della lingua che ne consegue
  8. OT Con i passaporti falsi non solo abbiamo perso lo scudetto 2000 a favore della Lazio, ma anche quello 2001 contro la roma. A seguito dello scandalo dei passaporti, proprio per evitare i 0-3 a tavolino (e retrocessione) del 2000 e del 2001, quel processo fu portato per le lunghe (nel settembre 2000 beccarono i 2 dell'udinese, nel gennaio 2001 fu perquisita l'abitazione di recoba e trovarono il passaporto falso). Nel maggio 2001, due giorni prima di Juve Roma, fu cambiata la regola sugli extracomunitari, tanto che la roma potè schierare Nakata (che ci fece anche gol. Eravamo 2-0 per noi, saremmo andati a -3 dalla roma che doveva ancora affrontare la Lazio. Invece finì 2-2, ci segnò un extracomunitario che 2 giorni prima non poteva giocare, e chiudemmo il campionato a -2). Poi, a giugno 2001, ci furono le sentenze "ridicole" che salvarono inter, milan, roma, lazio, ecc. Aggiungo (anche se lo sanno anche i polli) che pochi anni dopo fu invece ritenuto sacrosanto svolgere un "processo" sportivo lampo con sanzioni (anch'esse) "ridicole" e ignorando totalmente alcune prove, forse proprio "per troppa fretta". FINE OT
  9. hanno le pezze al chiulo (sfondato) dopo 9 anni di dittatura. Ci resta giusto lo spazio per infilarci "lo stellone" e poi anche il 40esimo
  10. infatti per me non rischiamo nulla proprio perchè l'illustre precedente non è minimamente paragonabile (telefonata "raccomandatrice" per ottenere un certificato di lingua italiana, rispetto ad un pagamento di denaro di un dirigente per ottenere un passaporto falso). Dico che se però "scovano la slealtà" di un nostro dirigente o persona terza, quello che rischiamo è la multa (che prese anche l'inter). Anche Conte, all'epoca, "non poteva non sapere", quindi era colpevole
  11. Non è proprio così. Se per la giustizia sportiva esiste "la slealtà", allora si incorre nella violazione dell'art. 32. E per la giustizia sportiva "sei colpevole e devi dimostrare la tua innocenza", a differenza della giustizia ordinaria dove "sei innocente e devono dimostrare la tua colpevolezza". In ogni caso, rischiamo solo una multa visto il famoso precedente Oriali
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.