Vai al contenuto

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

miticoedgar

Utenti
  • Numero contenuti

    510
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Comunità

339 Buona

Su miticoedgar

  • Titolo utente
    Primavera

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Visite recenti

1.857 visite nel profilo
  1. Sempre e comunque addosso ad allegri. Può essere che prima non c' erano le condizioni per farlo giocare, quindi merito ad Allegri per averlo fatto giocare adesso perché probailmente è più pronto e e perché c' erano le condizioni, visto che mancavano sia ronaldo che mandzukic. Se solo gioca uno di loro due, il posto dell' altro lo prendono Douglas Costa, Dybala o Bernardeschi. Dopo tutto in attacco non c'erano grandi problemi. Inoltre bisogna considerare, che lui avrebbe dovuto giocare le partite di Coppa italia o le ultime del girone di champions in caso di qualificazione matematica al primo posto alla quarta gara. Sappiamo tutti com' è finita, fatto sta che anche questo spazio è svanito. In ogni caso va bene così, ora anche kean avrà più certezze e considerazione ed è certo che rimarrà con noi.
  2. Io voglio il ritorno di Pirlo , Buffon e Marchisio, e magari anche De Ceglie e Vucinic.
  3. La potenza economica della Juve è di gran lunga inferiore a quella che tu pensi. Se mai la potenza economica ce l'ha la proprietà attraverso le sue aziende, che com' è noto non c' entrano un fico secco con la Juventus se non per il fatto di avere come maggior azionista comune la Exor o comunque la "famiglia". Di soldi nella Juve, senza un preciso piano di rientro o comunque una stima attendibile di ritorno economico, non ne metteranno manco mezzo. Teniamo sempre presente che si tratta di società quotata in borsa che si è anche esposta sul mercato obbligazionario e quindi non è che possono giocare molto con la fantasia in stile Tanzi o Cragnotti . Ogni capacità economica la Juve se la guadagna sul campo grazie solo al processo di crescita che a partire dall'operazione stadium, è perseguita quotidianamente senza lasciare al caso nemmeno una virgola e che ogni stagione prosegue senza mai flessioni o regressi. Tuttavia, l' amministratore saggio non si consegna ad una sola "via per il successo" , ma tiene in serbo anche alternative frutto di rapporti mantenuti aperti in funzione di eventuali cambiamenti di scenari ( Ad esempio: basta una modifica delle regole del F.F.P. che tutti gli equilibri faticosamente realizzati perdono ogni loro efficacia e quindi vanno prontamente ristabiliti) Mendes è molto più strutturato di Rajola ed ha saputo accaparrarsi la disponibilità Juve, anche solo per accrescere le valutazioni di mercato dei propri assistiti anche solo in modalità "Gentleman Agreement" .Ad esempio, basta dire che la Juve è interessata a Felix fino al punto d' essere "disposta a pagare la clausola" citando un eventuale prezzo quale punto di partenza per le future trattative e il volpone portoghese si assicura una posizione di partenza di tutto rispetto. Queste cose hanno un valore ( a meno che si pensi che questa disponibilità sia trapelata ad insaputa della Juve ) e la Juve offre il fianco a condizione di avere dei rapporti privilegiati con Mendes, che però concede al massimo solo in termini di prelazioni. Nella giungla del trading calciatori , la prelazione costituisce un vantaggio enorme che ti consente di arrivare per primo sui prospetti che più ti interessano. Ora, capisci che queste cose le puoi fare solo con uno, ecco perché l' altro (Rajola), visto che sono loro i due dominatori dello scenario mondiale dei procuratori/agenti, si sente fortemente spiazzato dall'evoluzione delle strategie bianconere, unica squadra Italiana in grado di reggere il passo con gli altri club di maggior consistenza finanziaria ed economica. Per questa ragione , a mio parere, sarebbe opportune non chiudere del tutto i rapporti con Mino Rajola, che comunque rappresenta sempre un ottima alternativa o implementazione della strategia delle alleanze. Chiedo scusa per essermi dilungato troppo.
  4. Nessuno ha detto che la Juve si stia facendo raggirare da Mendes. Specifico meglio quanto scritto per dire che si tratta di scelte fondamentali, che caratterizzano le strategie societarie , di mercato e di sviluppo del Brand , oltre che tecniche e tattiche. Ed è ovvio che ambo le parti debbano ricavarne vantaggi. Il discorso quindi è molto lungo e complesso e pone la società in una direzione quasi obbligata. Non mi stupirei che allo stesso CR7 non dispiaccia entrare , in compartecipazione con Mendes, in questo giro. In conclusione, occorre che la società si adegui meglio alle "nuove esigenze" soprattutto sul piano della conduzione tecnica della squadra e della comunicazione ( tra come si presenta Klopp o Guardiola , e Allegri c'è un abisso a favore di Klopp e Guardiola). Allegri è veramente una bravissima persona , che io stimo tantissimo, con principi sani, e un modo di vedere le cose sempre equilibrato e sensato, purtroppo però il mondo Juve sta cambiando e lui in questo nuovo ambiente non potrà che sentirsi a disagio. In ogni caso sono certo che sarà sempre uno dei maggiori protagonisti del "calcio d' alta quota".
  5. Anche 50 per un 19 enne sarebbero uno sproposito. Lo stesso Zaniolo avrà momenti di flessione che faranno apparire esageratissima la cifra ipotizzata di 40 mil. per il suo cartellino. E che dire di Milikovic Savic ?. Tempo al tempo e anche di "Pum Pum Piatek" sentiremo parlare diversamente. L' unico che invece mi pare in crescita costante è , a mio parere, Paquetà, ha ancora molti margin di miglioramento pur essendo già pronto e qualitativamente apprezzabilissimo. Bel colpo davvero. Ma corre voce che verrà utilizzato, fra due anni, per fare cassa. In questo modo potrebbero superare le restrizioni del F.F.P.
  6. Comincio a pensare che le male lingue non avevano tutti i torti quando dicevano che la Juve è diventata uno strumento per le manovre di Mendes , visto che ultimamente non se la passava granché bene. Praticamente siamo una Juve-Mendes. Questo ha fatto incazzare Mino Rajola, che con noi ha fatto solo e soprattutto il colpo in uscita di Pogba. Lo stesso Nedved, uomo di Rajola, si sentirà un po' a disagio.
  7. Io non so quale sia il posto giusto per il Sig. Nara, so di certo che quello della Juve NON LO E'. Mai e poi mai a Torino sceglieranno di prendersi un pacco di questo genere . Fosse solo Icardi si potrebbe anche ragionare, ma la Sig.ra "Tiki Taka" no, lei vada dove vuole ma non da noi. Concordo col fatto che Napoli possa essere la soluzione giusta e De Laurentiis probabilmente ci sta pensando. Vedo l' accoppiata Icardi- Nara impegnata tra il San Paolo e i Cine - Panettoni. Lo scenario complessivo sarà un mix tra Gol e "primi piani" femminili mozzafiato, e non credo che alla tipa e al tipo in questione la cosa sia sgradita. E poi se alla Juve cambia il tecnico, credo che Dybala rimarrà. Non penso che il nuovo tecnico possa lasciar partire un talento naturale come lui, già inserito nell'ambiente e che ha già mostrato ciò che sa fare, sostituendolo con uno , magari anche molto quotato, ma tutto da verificare in un nuovo contesto come quello di una squadra Italiana. Credo che Dybala vada valutato in un contesto culturale, di filosofia di gioco, e di organizzazione tattica, ridefinito in funzione della creazione di una maggior compatibilità dell' ambiente Juve con la cerchia ristretta dei top clubs Europei. E' ovvio che il primo anno servirà anche per definire al meglio l' adattabilità degli elementi della rosa al nuovo contesto. Detto questo, credo che sia opportuno che Allegri cambi aria, serve anche a lui, e a me non dispiacerebbe , in sua sostituzione ,uno come Klopp ( sempre che già quest' anno inizi a vincere qualcosa).
  8. Ma che stai dicendo ? Conte si è preso Vidal, non lui ma Marotta, strappandolo al Bayern che per questo causò pure una crisi diplomatica tra le due società. Pirlo Non lo voleva, gli è stato imposto, lui voleva gente per fare il 4 - 2- 4, neanche se avesse in mano il Brasile del 70. La Juve, con tevez poteva competere col Galatasaray e col Benfica, ma fu lui Antonio Sciagurato Conte a buttare nel * l' opportunità di vincere a Torino almeno l' Europa League. Così come buttò via la Coppa Italia col Napoli , facendo giocare non la squadra migliore, ma quelli che solitamente facevano la Coppa Italia. Il fenomeno di Livorno, è un vero fenomeno perché è uno di quelli che ha vinto di più. Io in ogni caso non ne faccio una questione di Allegri Vs Conte, ma solo di NO A CONTE senza se e senza ma. Primo perché appena cerca di gareggiare in Europa si prende le belle sberle sulla faccia, secondo perché è un uomo piccolo piccolo vista l' arroganza e la mancanza di rispetto con cui ha trattato la Juve. Ripeto se si cambia, NON CONTE , MA UN GRANDE ALLENATORE ESPERTO IN EUROPA. Piuttosto riprendiamoci Carrera o qualcun altro, ma CONTE MAI E POI MAI. Prima di tutto c'è la Juve e chi la maltratta qui non deve più farsi vedere. La sua casa è l' Inter o il Napoli. Vada li, sono i posti giusti per lui.
  9. Ha portato due finali, ovvero ciò che Conte non potrà mai fare perché non è in grado di gestire due impegni nella stessa stagione. Uno sbruffoncello in piena regola, alla juve non deve più nemmeno avvicinarsi, uno succhia soldi e basta. Di campioni , a centrocampo ne aveva molti di più Conte. In difesa si è preso gli anni migliori di Buffon , Barzagli, Bonucci e Chiellini. In attacco i primi due anni aveva solo Matri , Vucinic e Quagliarella, ma poi , nel 2014 , ha avuto anche Tevez ( che con lui ha segnato la miseria di 1 gol in campo internazionale nonostante le parecchie partite disputate) e LLoriente, non granché, ma utile alla bisogna, non meno di Quagliarella ecc. L' unico merito che gli riconosco è quello di aver valorizzato Pogba. Ma per contro va detto che si è ostinato a chiedere in modo ossessivo l' acquisto di Elia, e dopo che l'ha voluto gli ha fatto giocare 3 partite ( Marotta glie lo ha sempre rimproverato, 11 milioni di cui solo 6 recuperati, 5 milioni buttati per i suoi capricci. Abbiamo i campioni ? Quali ? Dybala, O.K., C.R.7., O.K, Bernardeschi O.K., gli altri a parte Chiellini che però regge si e no il 60% della stagione, sono tutti in calo. Poi mettiamoci Pjanic e Cancelo ( due che in fase difensiva fanno paura), ma niente più. Lui aveva : Buffon, Liechsteiner, Vidal, Pirlo, Marchisio, Pogba, Barzagli, Bonucci , Chiellini, Tevez , ovvero esclusi due ottimi calciatori come Lichsteiner e Marchisio, gli altri erano tutti grandi campioni. Ora ce n'è uno di Livello superiore a chiunque, uno a livello di Pogba (Dybala) , ma tutti gli altri inferiori a quelli di Conte. Quindi smettiamola con la storia della squadra di Conte più scarsa, diciamo che pur nelle differenze, la cifra complessiva è alla pari. Insomma se proprio ci tieni a Conte , prendilo tu, la Juve non ne ha bisogno, sarebbe folle rinunciare ad un grande allenatore ora che c'è la possibilità di averlo, per tenersi lo sbruffoncello Antonio.
  10. Non sono d'accordo la coppa d'Inghilterra è solo più prestigiosa. Dai quarti in poi la Coppa Italia non è meno difficile. E poi non me ne frega niente di questo. Sul piano internazionale Conte non vale una cicca, se mi sbaglio mostrami tu le sue performance diverse da Galatasaray e Benfica. Azz.. ! Se si deve cambiare che si prenda uno che almeno sa cos'è l' Europa .Conte deve studiare ancora un po'.e soprattutto portare più rispetto per le squadre in cui allena e per i loro tifosi. Questo è un isterico che se appena pensa di meritare 3 soldi in più di stipendio mette in piedi un casino e se ne va sbattendo la porta come ha fatto con noi e l' Atalanta, o si fa cacciare pretendendo una super buonuscita come ha fatto col Chelsea.
  11. Ma basta per piacere, che vada all'Inter. Se devi cambiare prendine uno bravo e serio, non un isterico e tecnicamente listato come lui. Ma chi è ? Cosa vuole ? La Juve non è pane per i suoi denti. Lui ha mancato di rispetto alla Juve più di una volta. Ha rinfacciato a Capello che i suoi scudetti non valevano nulla. Perché revocati, ha deriso la dirigenza e la proprietà dicendo che aveva solo 10 Euro per mangiare al ristorante di lusso, se n'è andato al 1^ giorno di ritiro lasciando la società nella c.a.c.c.a, senza un minimo di riconoscimento per la squadra che l'ha lanciato come protagonista in serie A. Cos'altro deve fare ancora per non farsi più vedere ? Sparare a tutti, tifosi compresi ?
  12. Mamma mia ! E che sarà mai ? Fuori Inghilterra , in Europa, ha fatto qualche finale ? Che è ciò che a noi interessa. Conte di qua Conte di la, ma te li ricordi i giocatori come non ne volevano più sapere di un rompi Colleoni come lui. In nazionale ha fatto peggio di Prandelli, alla Juve ha fatto peggio , di gran lunga, di Allegri ( 4 scudetti , e forse manca qualcosina, + 4 coppe Italia ). Ma basta con sto Conte ! Vada all' Inter, la squadra fatta apposta per lui.
  13. Si, si prendi Conte, così in Coppa esci col Bayern e ci sta, e poi anche con Galatasaray e Benfica, e questo non ci sta, anzi è roba da far vomitare. Lontanto da Torino cos' ha fatto in Europa ? Più o meno come Del Neri , Zaccheroni, Ferrara .... e peggio di Ranieri , uscito solo col Chelsea avendo in squadra ancora i reduci ( quasi pensionati) del mondiale 2006 e qualche gregario... Conte vada pure all' Inter, è quella la squadra che fa per lui. Sarà pur Juventino, ma oltre al campionato non sa vincere nulla di nulla, nemmeno la Coppa Italia e l' Europa League, perse entrambe per le sue fissazioni.
×

Informazione Importante

Utilizziamo i cookie per migliorare questo sito web. Puoi regolare le tue impostazioni cookie o proseguire per confermare il tuo consenso.