Vai al contenuto

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

miticoedgar

Utenti
  • Numero contenuti

    438
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Comunità

312 Buona

Su miticoedgar

  • Titolo utente
    Esordiente

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Visite recenti

1.780 visite nel profilo
  1. Si ma le poche che prendiamo le canniamo tutte, incredbile !
  2. Bravo ! Questo è sicuramente un dato positivo. Io, poi non sono un ossessionato dal bel gioco , nel senso di schemi e spettacolarità. Il Calcio migliore per me è sempre stato quello tipo Real Madrid, talento , velocità, classe , tecnica individuale sopraffina e anche potenza fisica. Il bel gioco in chiave Juve, per me sta solo nello sbagliare di meno. Non credo sia Allegri da mettere sotto accusa, se mai i giocatori, perché ieri è andata meglio, ma nelle precedenti gare ho visto errori tecnici sia in fase offensiva che difensiva da fare accaponare la pelle. Ieri di errori ne hanno fatti molto meno, ma c' è sempre quell'incredibile incapacità di gestire le ripartenze. Non ce n'é una che si conclude se non in gol , almeno in modo pericoloso. Oltre alla scarsa, capacità , a parte il Gol di Rugani, di sfruttare i calci d' angolo e soprattutto le punizioni. Credo che quest'anno abbiamo il record negativo degli ultimi 7 anni, sia di punizioni a favore che di punizioni ben sfruttate ( non intendo solo i gol, ma anche i pericoli procurati agli avversari, da calcio di punizione). Fino all'anno scorso , una punizione dal limite per noi significava aspettarsi il gol ,se non sempre almeno ogni due tre tentativi, ora ogni volta che c' è punizione dal limite per noi penso "addio è palla persa". Su queste cose Allegri non c' entra anche se pure lui a volte sbaglia qualche scelta, proprio come i calciatori.
  3. Non mi è sembrata un' azione molto ben organizzata. Secondo me, 28 passaggi sono troppi. Significa non capire bene come essere più incisivi nel possesso palla. 28 passaggi vanno bene per gestire un vantaggio nel tempo di recupero, ma per concludere l' azione di passaggi ce ne vogliono non più della metà. In pratica non si è trattato di un' azione sola, ma della somma di due o tre azionì pur avendo il possesso palla. Almeno 3 volte sono dovuti tornare sulla tre quarti difensiva. Non ci ho visto nulla di spettacolare , a parte il numero di Dybala, e il tocco da biliardo di Emre Can.
  4. Condivido , e poi non è che noi abbia la disponibilità del "Pozzo di San Patrizio" .
  5. Complimenti davvero agli autori del topic. Questo significa parlar chiaro ed in modo obbiettivo. Aggiungo solo che un atteggiamento così polemico da parte del Milan, non me l'aspettavo. Questa è roba da Inter e Napoli. Evidentemente la società rossonera si sta anch'essa ormai declassando a gruppo di rosicanti perpetui.
  6. scusate, ma io di questo rigore non me ne sono proprio accorto, qualcuno mi può speigare cos'è accaduto , chi ha fatto il fallo e quando è avvenuto ? Se avete immagini poi gradirei vedrel. Ciao e forza Goeba !
  7. Non ricordo il rigore su Ronaldo, se lo dice il forum ci sarà un motivo, ricordo il braccio di Zapata, e apparentemente potrebbe essere considerato non punibile , ma c'è un particolare , ravvisabile al VAR, che mi fa propendere per la volontarietà. Il difensore interpone il braccio lasciandolo sulla traiettoria della palla e la tocca da una posizione ravvicinata ma non ravvicinatissima , senza deviazioni che modificano la traiettoria e soprattutto il braccio del contato ha la mano a mo' di pugno, mentre l' altra mano è qaperta. Questo è un tipico indizio di volontarietà, ravvisabile alla moviola, perché l' atteggiamento è quello di costituire più efficacemente ostacolo con l' irrigidimento dall' avambraccio. Normalmente questo è un fattore che fa propendere per la volontarietà di costituire ostacolo, se il braccio, come in questo caso, è semplicmente in posizione congrua rispetto al busto ma non aderente, cioè ritratto addosso al corpo. A velocità normale non è rigore, ma al Rallenty lo è. L' orientamento attuale è di punire se non è chiara l' intenzione di non voler colpire il pallone o di non interporlo sulla traiettoria. Per il resto devo dire che il rigore di Emre Can ci stava, e non c' è niente di male ad ammetterlo. In ogni caso ci sarbbero stati ancora i supplementari da giocare in superiorità numerica, anche se proprio con un uomo in più abbiamo giocato peggio che in parità numerica, come l' anno scorso a San Siro con L' Inter.
  8. miticoedgar

    Se la Juventus non dovesse vincere lo scudetto...

    Si, della Provincia, esattamente di Galbiate. Ho visto sul prato del Rigamonti gente come Rivera, Sivori, Charles, Milani, Mazzola, Stacchini, Trapattoni, Mora, Suarez , Corso, Sarti, Anzolin ecc..... Ma gli occhi erano tutti per lui , il mitco "Gringo" Clerici, testa un po' matta, gran nottambulo, ma in campo ragazzi, faceva ammattire tutti gli "stopper". Vedere uno del Lecco che impegnava in quel modo tutti quei grandi campioni ( ricordo Losi , Romanista, che ne uscì stralunato) era una goduria , pur dovendo sopportare per un paio d' ore uno schiacciamento tipo sardine, sugli spalti. Che gioa, che passione , veramente troppo bello !
  9. miticoedgar

    Se la Juventus non dovesse vincere lo scudetto...

    Torneranno i tempi di Clerici , Schiavo, Ferrari, Pasinato, Angelillo, Malatrasi ,ma dovrebbe reincarnarsi CEPPI "ul President ". Che anni, che stagioni al Rigamonti, roba da Brividi !
  10. miticoedgar

    Se la Juventus non dovesse vincere lo scudetto...

    Nell' ordine : Lecco, Pro Patria, Lecce e Piacenza. Tornando seroi direi ATALANTA .
  11. miticoedgar

    Emre Can: che ne pensate?

    Spiacente ma non condivido. Merita un po' più di comprensione. Inoltre nelle gare che ha disputato non mi è per nulla dispiaciuto. Sa fare un ottimo filtro a centrocampo e per il momento può bastare. Più avanti conoscerà meglio i meccanismi e i movimenti della squadra e si farà apprezzate anche nell'impostazione.
  12. Casemiro adesso Pogba a Giugno. Un bel centrocampino con Bentancourt , Casemiro e Pogba. In difesa uno che possa giocare come centrale titolare, tipo Jimenez o Varanne.
  13. Errori in finale ? A Berlino, Tévez, Evra e Arbitro, a Cardiff l'errore di esistere del Real Madrid. L'unico errore serio l'ha fatto a Monaco contro il Bayern, mentre l'anno scorso a Madrid l'ha fatto Benatia. Zidane poteva uscire con noi l'anno scorso e l'anno prima col Bayern. Che gioco faceva Zidane ? Il più semplice, fargli fare quello che volevano. Poteva farlo perché erano TUTTI fenomeni. Quando anche i nostri saranno anch'essi TUTTI fenomeni , allora potrà arrivare ad allenare Zidane, o forse anche io e te. Se vuoi allenatori che fanno IL GIOCO allora devi sperare di prendere Guardiola, Sarri o Klopp, guarda però che questi non hanno vinto nulla, a parte Guardiola ai tempi del BARCA.
  14. E chi se lo scorda il "Gigante Buono " ? Era il più gobbo di tutti, perché quando partiva in progressione, la sua "casacca" ( quelle non erano magliette ) si gonfiava d'aria, mostrando tutta la sua potenza devastante, ma anche rigonfiandosi sulla schiena formando una specie di gobba, motivo per cui ci affibiarono l'appellativo di "gobbi". Di testa poi non c'era storia, quando saltava finiva spesso più in alto delle braccia protese del portiere , e quando a contendergli il colpo di testa non era il portiere ma lo "stopper" , Long John saltava così in alto per poter più facilmente schiacciare il pallone a terra, cosa che rendeva ancora più pericolosa la sua incornata. Senza alcun dubbio il più forte centravanti della nostra storia.
  15. miticoedgar

    Prendereste Modric?

    gli indispensabili : Matuidi, Cancelo, Chiellini, CR7 , Bentancour, Mandzukic. Questi 6 non dovrebbero mancare mai. CR7 non è nemmeno da discutere, ma dopo di lui, sicuramente Cancelo è il più indispensabile e la sua assenza sta pesando parecchio.
×

Informazione Importante

Utilizziamo i cookie per migliorare questo sito web. Puoi regolare le tue impostazioni cookie o proseguire per confermare il tuo consenso.