Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Diablo2289

Xbox One VS PS4 VS PC: Dilemma esistenziale 3.0

Recommended Posts

 

Xbox Lockhart, test iniziati: consentirà di accedere alla next-gen senza spendere troppo245

Stando a delle nuove indiscrezioni, il piano di Microsoft per Xbox Lockhart è chiaro: farne un punto di accesso alla next-gen senza che l'acquirente debba svenarsi.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   21/04/2020
 
 
 
 

Stando alle nuove indiscrezioni raccolte da Windows Central, il piano di Microsoft per Xbox Lockhart, i cui test sono già iniziati internamente, è di farne un punto di accesso economico alla next-gen, ossia i giocatori non dovranno spendere molto per acquistarla e ottenere alcuni dei vantaggi delle console più moderne.

Stando a quanto sentito, Xbox Lockhart andrà a sostituire Xbox One X, avrà una GPU da 4 teraFLOPS, dovrebbe avere dei tempi di caricamento ridotti grazie all'NVME e dovrebbe poter gestire il ray tracing, anche se in modo limitato. Dovrebbe essere quindi un salto generazionale 'corto', che confermerà la configurazione delle offerte attuali di Microsoft, con una macchina più potente e costosa, e una meno performante ma più economica.

I test della console sarebbero già in corso internamente e se ne starebbero occupando i membri della divisione Xbox. Come già riportato, l'annuncio di Xbox Lockhart dovrebbe arrivare a maggio con un evento dedicato alle novità del mondo Xbox, giochi compresi.

Oltre a Xbox Lockhart, Micrsoft dovrebbe presentare delle nuove cuffie stereo, che rimpiazzeranno quelle del 2014. Saranno completamente wireless e si potranno usare su Xbox, PC e apparecchi mobile. Dovrebbero essere un prodotto entry level, quindi non molto costoso, così da lasciare ad altri produttori le fasce di prezzo superiori.

Come sempre in questi casi vi invitiamo a prendere il tutto con le dovute cautele, perché non c'è niente di confermato. Per saperne di più non resta che attendere che sia Microsoft stessa a mostrare le sue novità.

 
 
 
 
 
 
 
 
Xbox Series X - La tecnologia di Xbox Series X
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Altri Video
 
 
Desperados III - John Cooper Trailer
 
Dentro il DualSense: analisi del controller PS5
 
Daymare: 1998 - Trailer di lancio
 
Xbox One X - Trailer della limited edition griffata Cyberpunk 2077
 
Xbox Series X - Il trailer di annuncio
 
NieR: Automata - Il trailer di lancio della versione Xbox
 
Starfield - Teaser d'annuncio per l'E3 2018
 
Xbox One X - Spot televisivo "Feel True Power"
 
 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Xbox Series X: è questo il logo della console?4

Emersa online la registrazione di quello che potrebbe essere il logo di Xbox Series X, molto diverso da quello classico di Xbox.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   18 minuti fa
 
 
 
 

Emersa online la registrazione del presunto logo di Xbox Series X, registrato da Microsoft il 16 aprile 2020. Il logo è formato dalla parola Series messa in verticale alla sinistra di una X stilizzata. Com'è facile notare, il logo non comprende la parola Xbox, che se vogliamo è un altro segno del fatto che ci saranno più serie.

Image


L'utilizzo primario del logo saranno videogiochi e console, come si può leggere dalla descrizione, ma la registrazione copre un ampio spettro di possibili prodotti, dagli accessori ai gadget, passando per vestiti e addirittura bevande.

Giusto ieri era emerso un rumor su Xbox Lockhart, quella che dovrebbe essere la Series S, che parlava di console in test e di accesso economico alla next-gen. In questo caso probabilmente il logo sarà differente e andrà a indicare proprio la diversa fascia di prezzo della console.

Xbox Series X è ormai ben conosciuta, visto che Microsoft ne ha presentato praticamente tutte le caratteristiche tecniche e il design. A breve però si attende la presentazione della line up di lancio e dei servizi che la riguarderanno.

 

Ci sono 4 commenti


 

 

 
61httpslookasidefacebookcomplatformprofilepicasid1933378826673157height200width200ext1523264069hashaeqcntydj91v_uvu_jpg_70x70_crop_upscale_q85.jpg
 

Another.world

11 minuti fa·0

Se fosse vero,mi piace! Semplice e leggibile

71shop_logo_gif_70x70_crop_upscale_q85.jpg
 

stormseeker

6 minuti fa·0

Avrei tenuto la scritta Xbox da qualche parte, mi sembra un pò vago così. 
Potrebbe essere qualsiasi cosa, Braun series X? LG series X?

10257344_10152437032829040_7952973988279905807_o_jpg_70x70_crop_upscale_q85.jpg
 

Karattolo

un istante fa·0

@stormseeker Probabilmente ci sarà, ma ogni serie avrà il suo loghetto specifico.

84image_psV34BI_jpeg_70x70_crop_upscale_q85.jpg
 

PREDATOR SAGAT

un istante fa·0

Non è male, ma sembra più che altro il logo di una linea di abbigliamento o di una compagnia fittizia uscita da un manga/anime.
Se lo stile sarà quello dell’immagine, Series S potrebbe conservare la stessa scritta verticale con affianco una S squadrata.


 

 

 
 
 

Dedicato cervello e anima a tutti quelli che i videogiochi li hanno nel sangue, Multiplayer.it è il punto di riferimento italiano per l'intrattenimento del presente e del futuro. Preparatevi ad essere stupiti ogni giorno con articoli, news, video, live e produzioni geniali.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Share this post


Link to post
Share on other sites

PS5 e Xbox Series X, la differenza di potenza è enorme per un ex-Guerrilla48

Stando a un ex-Guerrilla, la differenza di potenza tra PS5 e Xbox Series X è enorme e la console di Sony non è in grado di gestire il ray tracing in tempo reale.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   31 minuti fa
 
 
 
 

Secondo l'ex-Guerrilla Chris Grannell, la differenza di potenza tra Xbox Series X e PS5 è enorme, naturalmente a vantaggio della console di Microsoft. Per lui la console di Sony non è addirittura in grado di gestire il ray tracing in tempo reale.

Grannell ha toccato l'argomento nel podcast RDX, dove si è parlando di Xbox Lockhart, PS5, Xbox Series X, Cyberpunk 2077 e vari altri temi.

Grannell: "A fare la differenza è la quantità di CU (Compute Units) che è davvero... enorme, soprattutto quando inizi a guardare al ray tracing in tempo reale e a cose del genere... PS5 potrebbe faticare con i giochi di terze parti più grossi, in particolare gli open world."

Grannell è poi entrato a gamba tesa sulla questione ray tracing, con affermazioni che faranno discutere:
"C'è solo una console di nuova generazione che potrà gestire il ray tracing in tempo reale. Lo so che è un'affermazione controversa... ma Cerny ha sorvolato sull'argomento e non ne ha parlato... dipende dalle CU, dalla compattezza e da quello che c'è nell'hardware."

Come sempre in questi casi vi invitiamo a prendere le parole di Grannell per quello che sono, ossia un'opinione personale basata sui dati noti delle due console. Solo quando vedremo i primi giochi per PS5 e Xbox Series X ne scopriremo le reali potenzialità.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Xbox Series X: cosa dicono gli sviluppatori di giochi di prossima generazione? Abbiamo chiesto diversi per i loro pensieri.

La serie Xbox X è alle porte. Ma cosa pensano gli sviluppatori di giochi di questa bestia di nuova generazione? Abbiamo parlato con diversi per scoprire i loro pensieri.
22 aprile 2020 0

Smontaggio Xbox Series X.Fonte: Microsoft

Con l' Xbox Series X e la prossima generazione a pochi mesi di distanza, le speculazioni sulle capacità dei sistemi di prossima generazione si stanno surriscaldando. Come sempre, la prova sta nel gioco e potremmo non dover aspettare molto più a lungo per vedere di cosa è davvero capace l'Xbox Series X.

L'enorme volume di magie tecniche, sia degli ingegneri di Microsoft che degli stessi sviluppatori di giochi, non può essere minimizzato. A tal fine, le specifiche non elaborate di Xbox Series X raccontano solo una parte della storia, ovviamente. Abbiamo nuove API, nuovi strumenti di sviluppo, nuove funzionalità grafiche e vari altri miglioramenti che vale la pena prendere in considerazione.

Per comprendere meglio cosa significhi per gli sviluppatori e gli architetti di giochi, abbiamo parlato con Microsoft e vari sviluppatori di giochi di terze parti per farci un'idea di cosa significhi veramente la prossima generazione per i fan di Xbox e quali sono gli aspetti di Xbox Series X più eccitante.

XBOX SERIES X

Jason Ronald, direttore del Program Management per Xbox

Controller Xbox Series X.Fonte: Microsoft

Per dare il via al palcoscenico, Jason Ronald, che guida il Program Management di Xbox, ci ha fornito alcuni dettagli sui processi di pensiero che hanno portato alla creazione di Xbox Series X di nuova generazione, mettendo in primo piano lo sviluppo del gioco. Abbiamo chiesto a Ronald qual è il potenziale cambio di gioco più significativo per gli sviluppatori di giochi su Xbox Series X.

Sapevamo che con la prossima generazione di Xbox, dovevamo ripensare e rivoluzionare l'architettura tradizionale della console per offrire prestazioni costanti, affidabili e sostenibili mai viste prima nel salotto senza compromessi. Mentre le generazioni passate della console sono state principalmente definite da aumenti dell'innovazione e delle prestazioni grafiche, le visioni creative degli sviluppatori di giochi sono diventate sempre più limitate da limitazioni tecniche come le prestazioni I / O. Con Xbox One X abbiamo raggiunto i limiti massimi delle prestazioni nelle tradizionali unità rotazionali. Per sbloccare la creatività degli sviluppatori per creare esperienze di gioco trasformative, sapevamo di dover investire anche in velocità e innovazione I / O a livello di SSD.

Questo è diventato la base per l'architettura Xbox Velocity, che comprende il nostro SSD NVME progettato su misura, un blocco di decompressione hardware dedicato personalizzato, la nostra nuova API DirectStorage che fornisce agli sviluppatori un accesso diretto a basso livello al controller NVME e il nostro innovativo streaming di feedback Sampler soluzione che funge da moltiplicatore della memoria fisica nella console. Xbox Velocity Architecture è stata progettata per essere la soluzione definitiva per lo streaming delle risorse di gioco, offrendo un livello di prestazioni ben oltre le specifiche non elaborate dell'hardware, consentendo agli sviluppatori di eliminare virtualmente i tempi di caricamento e di offrire loro soluzioni ancora più grandi e coinvolgenti, dinamiche, mondi viventi per i giocatori da esplorare e divertirsi ".

THE LONG DARK

Joel Baker, direttore tecnico di Hinterland Games

The Long Dark FactoryFonte: Hinterland Games

Hinterland Games realizza il popolare gioco di sopravvivenza The Long Dark , ambientato nelle zone innevate del Canada post-apocalittico. Baker cita anche la tecnologia SSD NVME, ma anche il ray-tracing come alcune delle funzionalità più potenti di Xbox Series X, con grandi vantaggi per gli effetti meteorologici e l'immersione all'orizzonte.

La cosa più interessante per me è l'aggiunta di un SSD e l'hardware personalizzato che lo circonda per aiutare a salvare i dati più velocemente. Ciò non solo consentirà migliori tempi di streaming e caricamento, ma renderà anche più semplice lavorare con set di dati più grandi che non si adattano facilmente alla memoria. Anche l'aggiunta di ray tracing hardware è super eccitante, ma è il modo in cui può essere utilizzato al di fuori della grafica che consentirà i maggiori cambiamenti.

Vedo già potenziali usi per questo in giochi come The Long Dark, in cui saremmo in grado di simulare tempo e vento fisicamente precisi inviando alcuni raggi nel mondo e facendo quindi cambiare l'audio e la fisica in modo dinamico in base a dove si sta accumulando la neve o sciogliersi. Questo genere di cose consentirà alcune esperienze davvero coinvolgenti che prima non erano facilmente raggiungibili.

ORI E LA VOLONTÀ DEI CIUFFI

Gennadiy Korol, direttore della tecnologia presso Moon Studios

Foto di Ori And The Will Of The Wisps ReviewFonte: Windows Central

Il Gennadiy Korol di Moon Studios, frequenze di aggiornamento più elevate sono tra gli aspetti più interessanti della nuova Xbox, finalmente accessibili in un pacchetto più conveniente. Lo splendido platform Ori e la volontà dei frammenti si sente molto più preciso e soddisfacente a 60 FPS, e personalmente non vedo l'ora di provare (potenzialmente) a 120 FPS in futuro.

Giocare a una frequenza di aggiornamento elevata, a quelle risoluzioni folli, è la prossima grande cosa nei giochi. Chiunque abbia interpretato Ori e la Volontà dei Wisps in alta risoluzione in 120 Hertz saprà cosa intendo. In precedenza questo era solo qualcosa che gli appassionati di PC che spendono migliaia di dollari sulle loro macchine sarebbero stati in grado di provare. Portare questo tipo di prestazioni e qualità al grande pubblico è molto eccitante per me, e penso che sarà il vero salto di prossima generazione che tutti stavamo aspettando.

ZOMBIE ARMY 4, SNIPER ELITE

Kevin Floyer-Lea, Chief Technology Officer presso Rebellion

Zombie Army 4Fonte: Ribellione

Rebellion è noto per le serie di giochi Zombie Army e Sniper Elite , quest'ultima delle quali presenta al suo interno grandi mondi dettagliati (e incredibili colpi di cecchini testicolari). Kevin Floyer-Lea, che guida l'innovazione tecnologica per Rebellion, è entusiasta di poter raggiungere 4K 60 FPS di serie. Floyer-Lea rileva inoltre come il nuovo hardware migliorerà la balistica a lungo raggio per il gameplay di fucili leader del settore di Sniper Elite e come il ray-tracing consentirà effettivamente un'acustica del suono più realistica oltre all'illuminazione, ideale per i giochi invisibili.

Se sei interessato a creare giochi, sei sempre entusiasta del nuovo hardware e di cosa significhi per lo sviluppo del gioco. Innanzitutto, l'Xbox Series X è un autentico e significativo aumento delle prestazioni di Xbox One. Abbiamo visto l'importanza sia della frequenza dei fotogrammi che della risoluzione con la generazione precedente, quindi è così eccitante essere in grado di fornire giochi 4K a 60 frame al secondo su una console. Qualcosa che Xbox One X ha offerto è stata la possibilità per i giocatori di scegliere tra risoluzioni e framerate, e pensiamo che dare ai giocatori una scelta ancora più ampia in questo senso sarà una buona cosa. La maggiore potenza di elaborazione significa che non solo saremo in grado di offrire un gameplay fluido e setoso per cose come la meccanica balistica a lungo raggio con precisione millimetrica, ma possiamo effettivamente portare quel gameplay a un livello di complessità.

Anche la ray tracing con accelerazione hardware è molto apprezzata. Non solo ci consente di portare i giocatori in ambienti più realistici e dinamici, ma l'hardware ray tracing può fare molto di più del semplice rendering! Ad esempio, possiamo fare cose incredibili con l'acustica per migliorare il realismo. La modellazione dell'occlusione sonora realistica per l'udito dell'IA in tempo reale, ad esempio, è una funzione incredibilmente utile per la creazione di giochi invisibili.

La velocità di archiviazione SSD ci consente quindi di prendere quegli splendidi ambienti realistici e farli caricare in un lampo. E stiamo parlando di ambienti più grandi di quelli che potremmo creare su Xbox One.

Trovare nuove cose per lo streaming è una parte importante di questa generazione e lo streaming delle animazioni è un punto di svolta per l'acquisizione del movimento. Ora possiamo supportare la motion capture dettagliata su una scala molto più ampia, come i personaggi non giocanti semplicemente facendo le loro cose in background. Invece di tutti gli NPC nemici che si muovono in modo identico, ad esempio, la velocità di archiviazione SSD significa che possiamo offrire molte animazioni uniche catturate dal movimento - e dato che possediamo Audiomotion, il principale studio di motion capture in Europa, è qualcosa a cui saremo molto interessati fare.

INGRANAGGI DI GUERRA

Mike Rayner, direttore tecnico di Studio presso The Coalition

Ingranaggi 5Fonte: The Coalition

Mike Rayner di The Coalition di Gears of War ha anche parlato di come le velocità SSD migliorino i tempi di caricamento senza alcuna modifica del codice, ma ha anche sottolineato le API DirectStorage e la decompressione hardware su Xbox Series X come fattori chiave per migliorare ulteriormente le velocità di caricamento, liberando al contempo la CPU per svolgere altre attività. Rayner ha anche discusso del potenziale della tecnologia Sampler Feedback, che fa parte dell'architettura Xbox Velocity , che carica le trame in modo più efficiente in base alle esigenze della scena, riducendo ulteriormente il carico in memoria.

Ci aspettiamo balzi generazionali nelle prestazioni di CPU, GPU e memoria con ogni generazione. Xbox Series X più che offre contro queste aspettative. Come sviluppatore di giochi, uno dei miglioramenti più entusiasmanti che supera di gran lunga le aspettative sono i massicci miglioramenti I / O su Xbox Series X. Nell'attuale generazione, con l'aumentare della fedeltà e delle dimensioni dei nostri mondi, abbiamo visto tempi di download e dimensioni di installazione crescere e aumentare le richieste di I / O di runtime, che hanno reso difficile mantenere le aspettative sui tempi di caricamento e soddisfare le richieste di streaming mondiali senza perdita di dettagli. Xbox Series X è stata progettata in modo olistico per affrontare direttamente questa sfida.

Con l'Xbox Series X, out of the gate, abbiamo ridotto i nostri tempi di caricamento di oltre 4 volte senza alcuna modifica del codice. Con le nuove API DirectStorage e la nuova decompressione hardware, possiamo migliorare ulteriormente le prestazioni di I / O e ridurre il sovraccarico della CPU, entrambi elementi essenziali per ottenere un caricamento rapido. Guardando al futuro, Sampler Feedback for Streaming (SFS) di Xbox Series X è un punto di svolta per il modo in cui pensiamo allo streaming mondiale e al livello visivo di dettaglio. Esploreremo come usarlo nei titoli futuri sia per aumentare i dettagli delle trame nel nostro gioco oltre a quello che possiamo adattare alla memoria, sia per ridurre ulteriormente i tempi di caricamento aumentando il caricamento su richiesta fino a poco prima che ne abbiamo bisogno, invece di precaricare tutto in anticipo poiché utilizzeremmo un approccio più tradizionale di "caricamento di livello".

DEAD BY DAYLIGHT, DEUS EX DIRETTORE DEL REPARTO RISORSE UMANE

Alexandre Sabourin, Team Lead presso Snowed In Studios

Deus Ex Human RevolutionFonte: Square Enix

Abbiamo preso alcuni commenti dal team di Snowed in Studios, un team composto da veterani del settore che hanno contribuito a diversi progetti come Dead by Daylight e We Happy Few più recentemente, mentre guidavamo molti degli enormi miglioramenti che abbiamo visto in Deus Ex Human Revolution Director's Tagliato negli anni passati. Alexandre Sabourin è Team Lead presso lo studio e ha offerto alcuni spunti su come il ray-tracing con accelerazione hardware, una migliore potenza di elaborazione e i miglioramenti dell'SSD aiuteranno l'Xbox Series X.

Il ray-tracing consentirà una direzione artistica più realistica e flessibile. Ci sono molte ricerche sul raytracing che possono essere sfruttate qui che potrebbero portare ad alcuni concetti molto interessanti. Riflessi, ombre morbide, rifrazione, trasparenza. Ma tutte queste operazioni hanno un costo. L'hardware Raytracing ci consente di fare alcune cose interessanti, ma di solito i raytracer di produzione possono impiegare un po 'di tempo a convergere in un'immagine ragionevole. Il limite sui campioni per pixel significa che c'è stata una gara interessante per determinare chi può scrivere un denoiser efficiente. Sono interessato a vedere a cosa porterà questa nuova tecnologia in termini di nuove ricerche in corso. Denoiser è una strada interessante, ma forse permetterà agli sviluppatori di scrivere i propri mappatori di luce o pre-renderizzare i filmati in modo più efficace.

Cosa significa per la grafica del gioco? Significa che gli sviluppatori stanno creando nuove idee su come utilizzare questa tecnologia, spingendo i confini in una direzione diversa da quella che è stata spinta in precedenza.

La potenza di elaborazione è sempre utile per consentire agli sviluppatori di creare mondi più ampi, interazioni più complesse e migliorare la nostra capacità di includere più contenuti nei nostri giochi. Può anche consentire agli sviluppatori di dedicare meno tempo all'ottimizzazione e dedicare più tempo alla creazione. L'efficienza del chip è anche un grosso problema quando si parla di power wall. Esiste un limite alla velocità con cui è possibile eseguire il clock di una CPU e alla dimensione ridotta dei transistor se le operazioni richiedono molta energia, quindi il chip ha bisogno di più raffreddamento per mitigare il danno. Di conseguenza, se è possibile ridurre il consumo energetico, è possibile aumentare il numero di transistor che è possibile inserire in un chip. Se è possibile ridurre i costi di esecuzione delle istruzioni, è possibile aumentare la frequenza di clock complessiva mantenendo la produzione di calore. Più istruzioni equivalgono a più "buone".

I dischi rigidi sono sempre stati un forte vincolo che gli sviluppatori devono affrontare. Gli SSD offrono alcuni vantaggi interessanti come la rimozione della necessità di tempi di ricerca, che potrebbe fornire flessibilità nel modo in cui si impacchetterebbero i dati sul disco. Naturalmente, anche i tempi di lettura sono migliorati. Gli SSD possono fornire dati in modo significativamente più veloce rispetto agli HDD. Ciò contribuirà a mitigare le schermate di caricamento e migliorare la nostra capacità di trasmettere in streaming mondi di grandi dimensioni in modo più efficiente.

Un enorme salto generazionale

Chip Xbox serie X.Fonte: Microsoft

Il salto alla prossima generazione sarà molto più grande di quello che abbiamo ottenuto tra i sistemi Xbox 360 e Xbox One, probabilmente, poiché la tecnologia va oltre le specifiche non elaborate per consentire strumenti creativi più ampi su tutta la linea. Le unità NVME consentiranno mondi più dinamici e più complicati, con animazioni più varie e dinamiche. L'hardware potenziato consentirà l'illuminazione e i riflessi basati sulla fisica, resi a risoluzioni e frame rate più elevati, ben oltre le capacità dei sistemi di generazione attuale. Le console che ottengono l'accesso alle velocità SSD NVME aumenteranno anche i giochi per PC, liberando ulteriormente lo sviluppo del gioco dal dover tenere conto dei dischi rigidi meccanici obsoleti.

Come sempre, la prova sta nel gioco e non credo che dovremo aspettare molto più tempo per scoprire cosa sarà in grado di produrre la Xbox Series X. Il futuro dei giochi sembra piuttosto brillante in questo momento.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Red Dead Redemption 2 presto nell'Xbox Game Pass: è ufficiale107

Presto Red Dead Redemption 2 entrerà nel catalogo dell'Xbox Game Pass, come annunciato da Microsoft.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   un'ora fa
 
 
 
 

Red Dead Redemption 2 sta per arrivare nel catalogo del servizio in abbonamento Xbox Game Pass. Più precisamente, gli abbonati potranno giocarci a partire dal 7 maggio 2020, ossia tra pochissimi giorni. Contestualmente Microsoft rimuoverà Grand Theft Auto V dal servizio e ha consigliato a chi volesse continuare a giocarci di acquistarlo prima della data di uscita così da poter usufruire dello sconto del 20%.

Naturalmente l'arrivo di Red Dead Redemption 2 su Xbox Game Pass farà felici tutti quelli che ancora non l'hanno giocato e che non volevano spendere l'intera cifra necessaria per acquistarlo. In questo modo, sfruttando una delle tante offerte legate all'Xbox Game Pass, sarà possibile giocarci a un prezzo davvero irrisorio.

Microsoft ha inoltre annunciato che scaricando l'applicazione mobile di Xbox Game Pass è già possibile precaricare il gioco, in attesa del lancio, così da non sprecare nemmeno un secondo di abbonamento.

Disponibile anche per PC, PS4 e Google Stadia, Red Dead Redemption 2 è l'ultimo titolo rilasciato da Rockstar Games, nonché uno dei giochi più chiacchierati e amati dell'attuale generazione, grazie alle sue qualità tecniche e narrative. Se volete più informazioni, leggete la nostra recensione di Red Dead Redemption 2.

 
 
 
 
 
 
 
 
Red Dead Redemption 2 - Il trailer con le citazioni della stampa
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Altri Video
 
 
Animal Crossing: New Horizons – Aggiornamento gratuito del 23/04/2020! (Nintendo Switch)
 
Control - Trailer con le citazioni della stampa
 
Ring Fit Adventure - Trailer con le citazioni della stampa italiana
 
Divinity: Original Sin 2 - Definitive Edition - Trailer con le citazioni della stampa
 
* Shiro - Il suo passato oscuro
 
Zombie Army 4: Dead War - Trailer con i riconoscimenti della stampa internazionale
 
Need for Speed Heat - Trailer con i giudizi della stampa
 
Jurassic World Evolution: Return to Jurassic Park - Il trailer di lancio
 
 
 ORA LIVE

Share this post


Link to post
Share on other sites

https://generacionxbox.com/sumo-digital-xbox-game-studios-20/

 

Sumo Digital trabaja en nuevos juegos para Xbox Game Studios

22 ABRIL, 2020 NOTICIAS
  •  
  •  
 

Que Microsoft nos tiene preparadas sorpresas no debería ser motivo de excitación, es parte lógica después de una restructuración que abarca a 15 estudios y un cambio en la manera de vender la marca. Los americanos han puesto mucha carne en el asador, y dinero, todo sea dicho.

El caso es que no solo los estudios first party de Microsoft están manos a la obra con juegos para la compañía. Los americanos también cuentan con estudios de apoyo que le hagan proyectos en forma de juego.

Sumo Digital y Xbox Game Studios

Ya hemos visto en el pasado colaboraciones entre Sumo Digital y Microsoft. De hecho, Crackdown 3 es el ejemplo más reciente. Aunque también han colaborado en juegos como Forza Horizon 4 o Motorsport 7 entre otros más.

 

Desde Microsoft siempre han mostrado estar contentos con la labor de Sumo Digital, bien sea como equipo de apoyo, o como responsables de un juego completo como Crackdown. Ahora el estudio anuncia que está trabajando en varios proyectos, y que al menos uno de ellos es para Xbox Game Studios.

Sumo Digital

Es muy posible que solo se trate de apoyo adicional, pero tampoco sería descabellado que estuvieran trabajando en un juego de corte medio para Microsoft; a fin de cuentas ya lo han hecho en el pasado. 


Sumo Digital trabaja en nuevos juegos para Xbox Game Studios

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, nostalgico del trio ha scritto:

Che servizio assurdo Gamepass .allah

 

Poi includi che la Versione OneX di RdR2 è la migliore da giocare e.. @@

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Microsoft showcase

Okay guys, Microsoft showcase is going to happen soon enough, and I think it's time to tell you about some things you can expect.

I have couple of different from my co-op connections inside dev teams and I was able to build a picture of the showcase upon the info a got from those sources. I will not mention obvious things such as heavy focus on game pass, series X and S and xCloud(which btw will move on SeX hardware in 2020)

First of all - AAAA game from Initiative. The game is a Perfect Dark reboot made with Coalition(black tusk games) games. Coalition worked on spy action before gears 4, but the project was cancelled. Now they use materials from that game to create next gen world of espionage. It is a story- driven game with MMO elements. For example, in the demo they will show you play as an agent, you get the mission to steal a document from the heavily guarded building. Player uses a car to drive to that building. While the trip they will show us beautiful next gen open world with tons of simulations. Inside the building, at the same time you sneak at the room with documents, you meet another agent controlled by another player that has the same mission. It means that you play in your shared world, where other agents can imperceptibly connect and start the same mission you have, or even steal it from you. It will create unique situations and interactions between players.

Game will launch in 2021-2022 and will be one of the most expensive games MS ever created.

Another game is a reboot of Forza Motorsport. The game will have new engine. One of the features of the engine is a new physics-based dirt and gravel. Game will feature a wide variety of off-road racing, starting from some rally stages, truck off road racing and etc. Forza always had a lot of suv's and trucks in car lineup, so now they will effectively use them. Also the great work will be done inside championship system. A lot of licensed racing leagues, championships, up to 54 cars on the track + pitstop and boxes simulations where players will setup their cars. Reworked multiplayer with championships and rules, they definitely target Gran Turismo Sport with new game. Single player will get more exciting scripted missions that will tell a lot of interesting stories about Motorsport.

Last for today, but not least. Microsoft has two more studios in their pocket now. One is from Poland, second is from Japan. The Poland one is Techland.

I am not sure about Japan studio, but I have some crazy idea based on info I got from creative assembly sources:)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Xbox Game Pass: se fosse questa la vera killer app di Xbox Series X?113

Il servizio Xbox Game Pass di Microsoft diventa sempre più ricco e interessante: se fosse questa la vera killer app in grado di vendere carrettate di Xbox Series X?

NOTIZIA di Luca Forte   —   23/04/2020
 
 
 
 

Il servizio Xbox Game Pass di Microsoft diventa ogni settimana che passa sempre più ricco e interessante. Oltre alle esclusive di Microsoft, infatti, stanno arrivando progressivamente sempre più giochi interessanti, tali da farci chiedere se sia questa la vera killer app in grado di far vendere milioni di Xbox Series X una volta che la console sarà disponibile al lancio.

Notizia di oggi, infatti, è che Red Dead Redemption 2 arriverà il 7 maggio su Xbox Game Pass. Si tratta di un tripla A di successo, ancora relativamente recente (è uscito il 26 ottobre 2018) e comunque ancora in piena attività. Red Dead Online, infatti, è aggiornato con cadenza settimanale da Rockstar Games ed è in grado di richiamare migliaia di giocatori in questo selvaggio West virtuale. Si tratta quindi di un aggiunta di assoluto spessore che va ad affiancare tutte le esclusive Micorosft presenti, ma soprattutto future, oltre che tutta una serie di altri giochi di piccolo/medio/grande cabotaggio in grado di dare un valore incredibile a questa offerta.

Su Xbox One stiamo infatti parlando di giochi del calibro di NBA 2K20, The Witcher 3: Wild Hunt e NieR: Automata - BECOME AS GODS Edition, ma anche di Minecraft, del recentissimo Journey to the Savage Planet e Rocket League. Si tratta, in altre parole, di una lista varia, profonda, in grado di soddisfare praticamente qualsiasi genere di palato. Il servizio, inoltre, è perfettamente integrato con l'ecosistema della console e mette in evidenza i giochi posseduti, quelli che si possono ottenere e sincronizza in tempo reale i salvataggi online così da poter trasferire la propria partita su di un'altra console o su PC.

 
 
 
 
 
 
 
 
Red Dead Online - Il trailer di lancio
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Altri Video
 
 
Predator: Hunting Grounds - Trailer della prova gratuita
 
Pac-Man Championship Edition 2 - Trailer di lancio
 
Dead by Daylight Mobile - Trailer di lancio
 
Ruiner - Il trailer di lancio
 
Sonic Forces - Il trailer di lancio
 
Zombie Army 4: Dead War - Trailer di lancio
 
Wheels of Aurelia - Il trailer di lancio
 
Knack 2 - Il trailer di lancio
 
 

Anche i giocatori PC, infatti, possono contare su di un abbonamento simile, in alcuni casi sovrapponibile, in altri no. Le esclusive Microsoft più recenti, come Bleeding Edge o Gears 5 per esempio, ci sono tutte, mentre potrebbero mancare alcuni giochi del passato. E per un Mortal Kombat X che c'è solo su console, arrivano Football Manager 2020 o una bella collezione di strategici di Paradox a compensare. La vera differenza è data dall'interfaccia: Xbox Game Pass per PC app su PC è ancora in versione beta e, nonostante i recenti miglioramenti, ancora non riesce ad avere lo stesso appeal e gli stessi sevizi di Steam.

Il costo per avere accesso ad entrambi i cataloghi, più l'abbonamento a Xbox Live Gold (che tra le altre cose consente di aggiungere alla propria libreria a tempo indeterminato alcuni giochi ogni mese) è di 12,99 euro al mese. Meno di quanto chiede Netflix per l'abbonamento con 5 account, tanto per fare dei paragoni. Un valore oggettivamente incredibile, considerando le ore di gameplay potenziale contenute nell'offerta.

L'essere, inoltre, un servizio, consente a Microsoft di renderlo facilmente trasferibile da una macchina all'altra, da una generazione alla successiva. Ecco che quindi l'avere immediatamente accesso ad una libreria di 100 e più giochi da scaricare sulla propria Xbox Series X potrebbe essere il motivo che spingerà molti a prediligere la nuova generazione di Microsoft, più dei TeraFlops, degli SSD e di tutte le altre cose che al momento entusiasmano, ma che non sarà possibile sfruttare senza una lineup all'altezza. Avere la possibilità, sin dal lancio, di giocare online a Bleeding Edge, di ammirare i propri livelli di Minecraft col ray-tracing, di avere a porta di cloud i salvataggi di Cyberpunk 2077 o di R6S potrebbe essere davvero l'asso nella manica di Xbox Series X.

 
 
 
 
 
 
 
 
Cuphead - Trailer di lancio su Nintendo Switch
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Altri Video
 
 
PS5 e Xbox Series X: GPU, CPU e Frequenze a confronto
 
Grimvalor - Trailer di lancio su Nintendo Switch
 
Metro Redux - Trailer di lancio su Nintendo Switch
 
Samurai Shodown - Trailer di lancio su Nintendo Switch
 
Shinsekai: Into the Depths - Trailer di lancio su Nintendo Switch
 
Valkyria Chronicles - Trailer di lancio su Nintendo Switch
 
Panzer Dragoon: Remake - Trailer di lancio su Nintendo Switch
 
Last Day of June - Trailer di lancio per la versione Nintendo Switch
 
 

Phil Spencer sembra saperlo, soprattutto quando afferma che spingeranno al massimo sui modelli di business basati sugli abbonamenti, e non è un caso che l'intera politica di Microsoft sembri quasi più interessata a ad attirare i giocatori verso il proprio ecosistema che al competere colpo su colpo con Sony e Nintendo. Ecco che quindi è stata la prima ad aprire le reti per il cross-play e a portare alcuni sui giochi sulle altre piattaforme, non importa siano fisiche (Nintendo Switch) o immateriali (Steam). Per Microsoft l'importante è che la gente comincia ad entrare nel mondo Xbox, poi un modo per guadagnarci lo trova sempre. E un abbonamento come l'Xbox Game Pass è un "Cavallo di *" davvero difficile da lasciare fuori dalle propria mura, per l'eccellente connubio tra la qualità del servizio offerto e convenienza.

Un servizio che con la nuova stagione di esclusive per Xbox Series X potrebbe acquistare ancora più valore, trasformandosi nella vera killer app a disposizione di Microsoft, ovvero quella cosa che al momento né Sony né Nintendo, probabilmente più forti sotto il profilo delle singole IP, sembrano essere in grado di offrire e che potrebbe essere il vero il valore aggiunto delle nuove Xbox.

Cosa ne pensate? Parliamone!

Share this post


Link to post
Share on other sites

FABLE 4 SU XBOX SERIES X? UN TWEET DI XBOX INFIAMMA IL PUBBLICO

 
Fable 4 su Xbox Series X? Un Tweet di Xbox infiamma il pubblico
 
 
INFORMAZIONI GIOCO
  • 30
  •  
  • 107
  •  
  •  
  •  
  •  
 
Di 

Cristina Bona

 
 
24 Aprile 2020, Ore 11:41

Tra i giochi più chiacchierati degli ultimi mesi, rientra a pieno titolo anche il fantomatico Fable 4, che diverse indiscrezioni vorrebbero in lavorazione presso gli studi di Playground Games.

Esattamente come nel caso del rumoreggiato nuovo Batman per PS5 e Xbox Series X, tuttavia, non sussiste ad oggi alcun tipo di conferma ufficiale. Il seme del dubbio si è però ormai instillato in un'ampia fetta degli appassionati della serie Fable, che ora sperano di veder concretizzarsi le speranze legate all'arrivo di un nuovo capitolo della saga. A giocare scherzosamente con i sentimenti dei fan sembra ora averci pensato anche lo stesso team Xbox, che dalle pagine del proprio account Twitter ufficiale ha pubblicato un paio di strani cinguettii.

Come potete verificare direttamente in calce a questa news, a infiammare il pubblico è bastata un'immagine piuttosto peculiare, che raffigura quattro omini stilizzati, uno dei quali presenta il volto celato da un cappello dalle sembianze di una testa di pollo. Immediatamente, il copricapo ha rievocato Fable nella mente dei fan presenti sul social network, che si sono infatti precipitati a chiedere delucidazioni. La replica di Xbox è stata tuttavia assai sibillina: il team social si è limitato a replicare con uno "Se non avessi indossato il Capello da Pollo, saresti stato davvero un eroe?".

Phil Spencer ha annunciato che annunci di giochi Xbox Series X arriveranno presto: che Fable 4 sia effettivamente tra questi? Ai posteri l'ardua sentenza.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Potremmo guadagnare una commissione per gli acquisti utilizzando i nostri link. Per saperne di più .

SPAZIO PER CRESCERE

Lo sviluppatore di Gears Tactics afferma che le metriche "Game Liber" di Xbox Game Pass per il successo, consentono ai team di correre rischi

Il servizio di abbonamento di giochi Microsoft consente ai team di Xbox di essere più flessibili.
25 aprile 2020 1

Sid in Gears TacticsFonte: Xbox Game Studios

 

Cosa hai bisogno di sapere

  • La coalizione ha tenuto recentemente un'intervista con VentureBeat.
  • Nell'intervista, il direttore delle operazioni Mike Crump ha spiegato che Xbox Game Pass consente ai team di correre rischi e non fare affidamento su "parametri per il successo".
  • Gears Tactics uscirà il 28 aprile per PC.
  • Arriverà su Xbox qualche tempo dopo nel 2020.

Gears Tactics arriverà presto e prima della sua uscita, The Coalition ha parlato con Jeff Grubb a VentureBeat di come Xbox Game Pass cambi il modello di business per diversi team di Xbox. Mike Crump, direttore operativo di The Coalition, ha detto questo.

Abbiamo determinate aspettative e misureremo con quelle in termini di vendite unitarie. Ma Game Pass ci libera un po 'dal dover fare affidamento esclusivamente su questo tipo di parametri per il successo ... Ma quando decidiamo se fare un gioco o meno. È bello avere tutte queste diverse metriche per il successo e non essere legati a una sola misura di "Hai venduto un certo numero di unità a un determinato prezzo o no?" perché penso che ci consenta davvero di correre rischi e provare cose che altrimenti non faremmo.

Il direttore generale del marketing Xbox Ben Decker ha anche parlato di come Microsoft vede Game Pass come andare al cinema, dove vengono mostrati progetti di case d'arte più piccoli e grandi successi. Puoi dare un'occhiata all'intervista completa su VentureBeat .

Gears Tactics uscirà il 28 aprile per Xbox Game Pass per PC (Beta) e Steam. Arriverà su Xbox entro la fine dell'anno. Per un altro sguardo al gioco, puoi dare un'occhiata al trailer di lancio qui .

Tutte le classi di Gears Tactics e tutto ciò che sappiamo finora su livelli, equipaggiamento, bottino e abilità

Azione tattica

gears-tactics-reco-box.jpg?itok=c0anSkA4

Tattica degli ingranaggi

Sopravvivere alla locusta

Gears Tactics porta un combattimento tattico a turni e lo sposa alla classica e frenetica azione Gears. Equipaggia la tua squadra e abbatti un leader Locust creando mostruosità.

Share this post


Link to post
Share on other sites

XBOX SERIES X HA 'QUALCHE SORPRESA IN ARRIVO', RIVELA UN PROGETTISTA MICROSOFT

 
Xbox Series X ha 'qualche sorpresa in arrivo', rivela un progettista Microsoft
 
 
INFORMAZIONI GIOCO
  • 21
  •  
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
 
Di 

Michele Galluzzi

 
 
26 Aprile 2020, Ore 18:52

In uno scambio di opinioni avuto con i suoi follower su Twitter, uno dei progettisti di Xbox Series X, Jason Ronald, ha anticipato l'arrivo di novità a tema nextgen che riguarderanno la console di Microsoft.

Dopo aver svelato una funzionalità inedita di Xbox Series X con gli hard disk esterni "classici", il progettista della casa di Redmond ha condiviso un messaggio sui social per riferire di aver "concluso in maniera ottima una settimana di lavoro davvero emozionante, con molti obiettivi raggiunti e dimostrazioni interessanti per qualche sorpresa. Il Team Xbox continua a lavorare sodo per fornire risultati nonostante le difficili circostanze, sono orgoglioso di far parte di questa squadra".

L'allusione all'imminente arrivo di novità legate a Xbox Series X viene rafforzata dal riferimento di Ronald a "qualche sorpresa" e dall'emoticon che accompagna quello specifico passaggio della frase. Le parole del progettista di Microsoft non fanno che rafforzare le dichiarazioni condivise da Phil Spencer sull'annuncio imminente dei giochi Xbox Series X.

In attesa di scoprire cosa bolle in pentola, vi ricordiamo che sulle pagine di Everyeye.it trovate anche le dichiarazioni degli sviluppatori di The Coalition (Gears 5) sulla tecnologia nextgen del Sampler Feedback Streaming di Xbox Series X.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Elenco di alcuni Sviluppatori presi da Microsoft 

A cui va aggiunta la Chambers proveniente dai Naughty Dog

Elenco Notevolissimo

 

 

 

EWgdtvfWoAAteju?format=jpg&name=medium

  •  

Share this post


Link to post
Share on other sites

Xbox Series X, maggio sarà un gran mese per Microsoft23

Maggio sarà un gran mese per Xbox Series X e Microsoft, stando a quanto accennato dal giornalista di The Verge Tom Warren, che ha prospettato meraviglie.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   un'ora fa
 
 
 
 

Stando a Tom Warren, giornalista di The Verge, uno solitamente bene informato su quanto avviene in casa Microsoft, maggio sarà un gran mese per i prodotti della casa di Redmond, tra notizie su Xbox Series X, Surface, Windows e altro ancora.

Warren: "Maggio è quasi arrivato. Notizie su Xbox, notizie su Surface, notizie su Windows e molto altro ancora. Non è un maggio normale, ma ci sono moltissime cose in ballo."

Warren ha di fatto confermato quanto emerso già da tempo, ossia che Microsoft mostrerà finalmente la line up di Xbox Series X a maggio, probabilmente in occasione di un evento digitale dedicato. Stando a quanto appreso in precedenza, gli annunci potrebbero arrivare già questa settimana, anche se per ora si tratta soltanto di voci di corridoio.

Interessante anche il riferimento a Windows, che potrebbe precludere qualche novità lato gaming. Comunque sia è presto per parlarne, ma inevitabilmente l'hype è montante.

 

May is nearly here. Xbox news, Surface news, Windows news, and a whole lot more. It’s not a normal month of May, but there’s going to be plenty of things going on 💻🕹

 
 
 
 

 

 

#NUOVE XBOX SERIES X

Xbox Series X è il nome delle nuove console Microsoft, la cui serie è stata ufficializzata in occasione dell'E3 2019 e presentata a dicembre dello ...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.