Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Sign in to follow this  
LukeCreed

Elder Scrolls VI

Recommended Posts

 

So che probabilmente qui in VS non saremo molti, ma... ecco, avevo visto che non c'era una discussione sulla saga di Elder Scrolls... e ho pensato di aprirne una, specialmente dopo il teaser per il sesto capitolo! :d Ecco, fate finta che io sia eccitato come quello in video, specialmente immediatamente dopo aver visto questo teaser...  

Ovviamente sono già partite tutte le speculazioni sul nuovo titolo: quando uscirà? Dove sarà ambientato? Quale sarà la trama? Cosa vorreste o non vorreste dal sesto capitolo del franchise nato più di 24 anni fa?

  • Mi Piace 2
  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Piú di 1000 Ore a Skyrim poi ho perso il conto .muttley

Ahhh io lo Vorrei Ambientato a ValenWood il Sesto Capitolo @@

 

 

 

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, Moggic ha scritto:

Piú di 1000 Ore a Skyrim poi ho perso il conto .muttley

Ahhh io lo Vorrei Ambientato a ValenWood il Sesto Capitolo @@

 

 

 

Anch'io, un gioco basato in gran parte sull'esplorazione del verde, con tante strane creature della foresta, e persino città-alberi che si muovono sarebbe un qualcosa di incredibile! @@  Ma dal teaser che hanno fatto vedere si vedono ben pochi alberi... c'è il mare, del verde, una struttura che sembra un castello, strutture rocciose... qualcosa mi dice che sarà forse Hammerfell, che sarebbe la mia opzione secondaria! Un Elder Scrolls in cui esplori città portuali costiere dove puoi forse persino costruire navi... oppure vagare nel vasto deserto Alik'r... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 minuti fa, LukeCreed ha scritto:

Anch'io, un gioco basato in gran parte sull'esplorazione del verde, con tante strane creature della foresta, e persino città-alberi che si muovono sarebbe un qualcosa di incredibile! @@  Ma dal teaser che hanno fatto vedere si vedono ben pochi alberi... c'è il mare, del verde, una struttura che sembra un castello, strutture rocciose... qualcosa mi dice che sarà forse Hammerfell, che sarebbe la mia opzione secondaria! Un Elder Scrolls in cui esplori città portuali costiere dove puoi forse persino costruire navi... oppure vagare nel vasto deserto Alik'r... 

Se ricordo correttamente, ValenWood confina anche con il Mare Abeceano quindi il Mare potrebbe starci :)

anche la tua idea non é male comunque .ok

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, raidenes ha scritto:

Si sa quando uscira'?

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
 

Purtroppo no

Share this post


Link to post
Share on other sites
33 minuti fa, raidenes ha scritto:

Si sa quando uscira'?

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
 

Ancora no... però più o meno ci hanno dato degli indizi... Hanno detto che uscirà dopo Starfield (e neanche quest'ultimo non ha ancora una data certa)... Se devo provare a lanciarmi, io direi che uscirà nel 2021.

Share this post


Link to post
Share on other sites

non avevo visto questo topic, vi dispiace se vi maledico? mi è salita una nostalgia di Morrowind incredibile.

 

Ah, i bei tempi in cui giravo con il mio Elfo di segno Atronach, con il fantasmino al seguito che mi ricaricava la magia.

Confesso che, a fine gioco, adoravo aggrare tutte le guardie per poi sterminarle con danni da veleno. Ora piango.

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 22/1/2019 Alle 17:16, Kamioka ha scritto:

Nell'attesa di questo nuovo capitolo, mi suggerite qualche mod davvero valida per skyrim special edition?

Lo so che è molto in ritardo, ma comunque: se non la conosci, una mod molto bella, se non la conosci è Beyond Skyrim - Bruma SE, praticamente ti fa esplorare la parte settentrionale di Cyrodiil, a sud di Skyrim!

 

E ne hanno fatta pure un'altra, chiamata Black Marsh, grandissima, praticamente pesa 6 GB da sola sefz 

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bethesda, conferenza E3 2019 confermata30

Bethesda ha annunciato che terrà una conferenza all'E3 2019, la quinta della sua storia, invitando tutti i giocatori ad andare a caccia di indiscrezioni.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   2 ore fa
 
 

Bethesda ha annunciato che il 10 giugno alle 02:30am ora italiana, terrà una conferenza all'E3 2019 di Los Angeles, la quinta della sua storia. Sarà una notte di fuoco. Daremo uno sguardo approfondito a DOOM Eternal e TANTO, tanto altro. Così recita parte dell'annuncio, introdotto da Via libera alle speculazioni! Aggiornate le pagine dei negozi online a caccia di leak! Ma soprattutto... segnatelo sul calendario!

Difficile dire quali giochi saranno presenti: The Elder Scrolls 6? Starfield? I nuovi giochi di Arkane Studios? Qualcosa da Tango? 

L'unica certezza è che Il tema di quest'anno è "Be Together" (Tutti insieme), e pertanto abbiamo intenzione di invitarvi in tantissimi a partecipare alla nostra serata più importante dell'anno. Inviti ufficiali, dettagli dell'evento, modalità di registrazione per avere l'opportunità di partecipare alla presentazione di quest'anno saranno presto in arrivo.

Non dimenticate di far sapere che ne pensate usando l'hashtag #BE3 sui social media. Nel corso del preshow, sceglieremo alcune foto dei fan che hanno usato questo hashtag.


BE32019_SaveTheDate_in-body_IT.png

 

 
.ehm Esigo TES VI .the
Sennó gli brucio la sede sefz
Comunque fiuto porcherie Online.....e quelle se le possono tenere .sigaro
 
 
 

Share this post


Link to post
Share on other sites

The Elder Scrolls 6, una disputa legale potrebbe aver svelato l'ambientazione38

Una disputa legale potrebbe aver svelato quale sarà l'ambientazione di The Elder Scrolls 6, nonché il probabile sottotitolo del gioco.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   21/03/2019
 
 

Una disputa legale tra Zenimax Media, che controlla Bethesda Softworks, e il sito bookbreeze.com potrebbe aver svelato l'ambientazione, nonché il sottotitolo, di The Elder Scrolls 6. 

Zenimax sarebbe alla ricerca di un accordo per l'utilizzo della parola Redfall, usata per una serie di romanzi pubblicati da bookbreeze.com. Se ricordate, Bethesda aveva registrato il marchio Redfall a fine 2018, alimentando le speculazioni in merito. Ora arriva una conferma dell'interesse verso la parola, che conterrebbe l'indicazione della regione dove di potrebbe svolgere The Elder Scrolls 6: Hammerfell, la patria dei Redguard. 

A quanto pare prima di arrivare alle vie legali, Zenimax starebbe tentando di accordarsi con bookbreeze.com. Purtroppo i termini della trattativa non sono noti. Per il resto The Elder Scrolls 6 rimane un mistero. L'unica certezza è che prima di vederlo giocheremo a Starfield, la nuova proprietà intellettuale di Bethesda, anch'essa misteriosissima. Insomma, è tanta la curiosità per la conferenza dell'E3 2019 del publisher, che deve recuperare un po' dopo il caos Fallout 76.

 
 
 
 
 
 
The Elder Scrolls VI – Il teaser di annuncio
 
 
 
 
 
 
 
Altri Video
 
 
Days Gone - I bonus prenotazioni
 
Days Gone - Trailer del matrimonio di Deacon e Sarah
 
Fate/EXTELLA LINK - Il trailer di lancio
 
Vampire: The Masquerade - Bloodlines 2 - Trailer di annuncio
 
Tom Clancy's The Division 2 - Trailer con le citazioni della stampa internazionale
 
Mortal Kombat 11 – Trailer di Noob Saibot
 
Call of Duty: Black Ops 4 Zombi - Trailer dell'episodio Male Antico
 
Unreal Engine 4.0 - Rebirth raggiunge il fotorealismo
 

 

 

 

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
  1. OME 
  2. The Elder Scrolls 6 
  3. Notizie

THE ELDER SCROLLS 6 POTREBBE USCIRE PRIMA DEL 2021?

 
The Elder Scrolls 6 potrebbe uscire prima del 2021?
 
 
INFORMAZIONI GIOCO
  • 10
  •  
  • 151
  •  
  •  
  •  
  •  
 
Di 

Davide Leoni

 
 
25 Marzo 2019, Ore 08:12

Come riportato a febbraio, Bethesda è attualmente impegnata in una causa legale per l'utilizzo del marchio Redfall, termine che potrebbe comparare nel titolo ufficiale di The Elder Scrolls VI. La battaglia in tribunale potrebbe durare almeno fino al 2021, sembra però che la situazione possa evolversi molto rapidamente...

Secondo alcuni documenti trapelati, Zenimax Media (proprietaria di Bethesda) e la casa editrice BookeBreeze (proprietaria del marchio Redfall) hanno recentemente acconsentito ad un rinvio dell'udienza e sembra che le due parti stiano cercando di accordarsi privatamente per risolvere la situazione, accantonando così un processo legale della possibile durata di due o tre anni.

Sembra che entrambe le parti siano molto interessate a concludere la vicenda il prima possibile, in particolare Zenimax, che potrebbe così lanciare The Elder Scrolls VI Redfall prima del 2021, ammesso che il gioco possa essere pronto per quella finestra temporale. L'obiettivo, in ogni caso, sembra sia quello di evitare di lasciare tutto nelle mani della burocrazia.

Bethesda potrebbe aver bisogno di un titolo AAA da lanciare il prima possibile sul mercato, con Fallout 76 che non ha ricevuto l'accoglienza sperata, il publisher potrebbe ora sentire la necessità di pubblicare un gioco dal successo commerciale sicuro come appunto The Elder Scrolls VI.

Secondo altri rumor invece l'azienda potrebbe aver accelerato lo sviluppo di Starfield, con i primi dettagli sul gioco in arrivo già durante il PAX East di Boston, in programma a fine marzo.

FONTE:GR+
  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

THE ELDER SCROLLS 6 AVRÀ UN SISTEMA DI SCANSIONE 3D DI AMBIENTAZIONI REALI

 
The Elder Scrolls 6 avrà un sistema di scansione 3D di ambientazioni reali
 
 
INFORMAZIONI GIOCO
  • 5
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
 
Di 

Michele Galluzzi

 
 
1 Aprile 2019, Ore 19:06

Dopo aver confermato l'assenza dall'E3 2019 di Starfield e The Elder Scrolls 6, i vertici di Bethesda hanno svelato al PAX East di avvalersi di un sistema di scansione 3D per donare a TES 6 una grafica autenticamente next-gen e degli scenari digitali capaci di rasentare il fotorealismo.

Durante uno dei panel tenuti dall'azienda statunitense nei Bethesda Game Days del PAX East 2019, gli autori del prossimo, ambizioso capitolo della saga ruolistica a mondo aperto di The Elder Scrolls hanno infatti rivelato di stare utilizzando "un elaborato sistema di Fotogrammetria 3D per scansionare diversi oggetti e scenari del mondo reale per spingere la tecnologia dei nostri giochi futuri a livelli che non avevamo mai raggiunto prima".

Alla fine dello scorso anno, le critiche mosse al Creation Engine dai modder di Skyrim e Fallout 76 hanno spinto i vertici di Bethesda ad anticipare la volontà di aggiornare il motore grafico per sfruttare al meglio le risorse computazionali a disposizione degli sviluppatori che si cimenteranno con l'hardware dei PC più prestanti e delle console next-gen come PS5 e Xbox Scarlett.

L'adozione di un avanzato sistema scansione tridimensionale, quindi, sembra andare proprio in questa direzione: il suo utilizzo, oltretutto, potrebbe contribuire a velocizzarne in maniera sensibile il processo di sviluppo, come testimoniato da altre software house con progetti come l'horror Chernobylite di The Farm 51. Restiamo perciò in attesa di ricevere ulteriori informazioni su TES 6 da parte di Bethesda, ma prima vi riproponiamo il video celebrativo confezionato dagli autori statunitensi per festeggiare i 25 anni della serie fantasy di The Elder Scrolls.

FONTE:TECHSPOT
  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

The Elder Scrolls 6, finita la disputa per il marchio Redfall13

Zenimax e BookBreeze.com hanno raggiunto un accordo amichevole mettendo fine alla disputa per Redfall, probabilmente il sottotitolo di The Elder Scrolls 6.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   24/05/2019
 
 

ZeniMax, il gruppo che controlla Bethesda, ha annunciato che la disputa legale con BookBreeze.com per il marchio Redfall, proabilmente il sottotitolo di The Elder Scrolls 6, è stata risolta in modo amichevole. 

Come ricorderete, BookBreeze.com è il publisher di una serie di libri di Jay J. Falconer intitolata Redfall. Falconer aveva provato a contattare ZeniMax per risolvere la questione senza passare alle vie legali, ma fu ignorato e decise quindi di portare in giudizio il gruppo. 

Ora la questione pare essere appianata definitivamente e, a quanto pare, entrambe le parti hanno avuto i loro vantaggi dall'accordo, i cui termini non sono stati però specificati, perché confidenziali. Insomma, non è chiaro se ZeniMax abbia semplicemente pagato Falconer per l'uso della parola. Comunque sie le due compagnie credono che sia i fan dei libri, sia quelli che attendono The Elder Scrolls 6, saranno contenti del risultato.

Che significa tutto ciò? Che The Elder Scrolls 6 non avrà problemi a causa del marchio e non subirà ritardi dovuti a reclami da parte di Falconer. Fra quanti anni potremo giocarci non è comunque ancora chiaro.

 
 
 
 
 
 
The Elder Scrolls VI – Il teaser di annuncio
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 

 
  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.