Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Bundesliga

Utenti
  • Content count

    45
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

16 Neutrale

About Bundesliga

  • Rank
    Pulcino

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Recent Profile Visitors

573 profile views
  1. Esatto. Se non vuoi esonerare, e ci sta secondo me, perché non siamo né il Palermo di Zamparini (rip) né il Brescia di Corioni, allora la Società deve uscire allo scoperto e difendere in maniera inequivocabile davanti a tutti, giocatori in primis, l'allenatore. In questo modo si tolgono le viscosità e i punti grigi ed inoltre si avvertono i calciatori che esiste un fronte compatto Società/allenatore. Ed invece non è stato fatto nulla di questo. La situazione è SURREALE e la sensazione è di vivere in un LIMBO indefinito. Questa cosa, a memoria, è la prima volta che capita alla Juventus, da almeno quando la tifo io, ossia 8500 anni... purtroppo per me 😣
  2. Eh lo so. Credo che sia una situazione davvero complessa. Per questo non sono completamente convinto che la soluzione sia l'esonero. Voglio dire, al netto di tutti gli errori di Allegri che sono stati magnificamente elencati da gente che ne sa molto più di me, non è con la semplice sostituzione di una figura - seppur importante - che risolve magicamente tutto. La sensazione che si ha, che abbiamo credo tutti noi tifosi in questo momento, è di un distacco completo della Dirigenza/Proprietà, un silenzio preoccupante, una assenza che destabilizza tutto. La mia paura è che questo silenzio sia legato a questa benedetta sentenza sulla Superlega, che viene vista come una spada che ci pende sul collo e che determinerà scenari diversi a seconda della evoluzione.
  3. A mio modestissimo parere, la parte emozionale e mentale è veramente importante in questo momento storico della Juve. Come facevi notare tu: impossibile che tutti - e ripeto tutti - sembrino improvvisamente dei brocchi inadeguati. Questo risultato, unito ad una evidente mancanza atletica e di intensità, lo si deve ad un atteggiamento mentale in campo disastroso. Giocatori che hanno paura della giocata, giocatori che crollano una volta passati in svantaggio oppure si rilassano eccessivamente una volta passati in vantaggio... Insomma, un gran casino, dovuto a quello che tu chiami - in maniera giustissima - ambiente tossico. Come si faccia ad uscire da un ambiente tossico - purtroppo - non lo so. Spero che lo sappiano quelli che se ne devono occupare: allenatore, dirigenza, proprietà, staff tecnico e giocatori, ovviamente.
  4. Grazie Infinite per aver condiviso questa perla. Da vedere, rivedere e ri-ri-vedere. Si parla di calcio, ma anche di altro. Immenso.
  5. Bundesliga

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Mister, sono perfettamente d'accordo che il problema dello scarso rendimento della squadra sia dovuto alla completa mancanza di empatia allenatore-giocatori. In parole povere, si denota scarsa fiducia reciproca e questo gap si trasforma in un gran chaos in campo che produce obbrobri senza fine. Mi chiedo e ti chiedo: quando è successo – secondo te – questa interruzione, questo distacco tra le due entità? E' solo una sterile curiosità, ma sarebbe utile capire se è un fenomeno recente di questa stagione o era già avvenuto a partire dalla stagione scorsa. E la seconda domanda è più interessante per quanto avverrà: credi che sia possibile ristabilire un dialogo, un rapporto all'interno della squadra? Forse basterebbe trovare quelle famose 2/3/4 vittorie di fila, tornare a far crescere l'entusiasmo, ridare un minimo di serenità all'ambiente....
  6. Bundesliga

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Spero davvero che lo possa essere. Bisogna però fare i conti con l’infortunio che ha avuto, mi sembra uno dei peggiori che possano capitare ad un calciatore. Inoltre, nei pochissimi spezzoni avuti, non ha mai dato l’idea di avere quel quid in più per poter intravedere del talento. Ma su quest’ultima analisi, ovviamente mi baso solo sulle mie personalissime sensazioni.
  7. Bundesliga

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Magari mi sbaglio, ma non conterei Kaio Jorge. Non ha mia impressionato, ne mai sembrato di essere un crack quando era perfettamente sano, adesso - e mi dispiace per lui - ancora meno, nelle sue condizioni attuali e future.
  8. Bundesliga

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    A livello puramente comunicativo Allegri sta sbagliando tutto quello che è umanamente possibile sbagliare. Non ne faccio una questione tecnico/tattica, ma proprio di comunicazione verbale e body language.
  9. Bundesliga

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Qualcuno esperto di bilanci e finanza riesce ad illustrarmi la reale portata del debito Juve, al netto delle solite speculazioni giornalistiche e dei titoloni clickbait?
  10. Bundesliga

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    🤦🏻‍♂️🤦🏻‍♂️🤦🏻‍♂️ Scelte deletherie
  11. Bundesliga

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Forse sono in minoranza qui, ma io spero di morire prima di vedere la Juve venduta a qualche fondo o non so cosa. La dicotomia Juventus–Agnelli, seppur criticabile su mille aspetti (uno su tutti l'eccessivo approccio provinciale, con questa ossessione per gli scudetti a scapito di progetti europei ancora più illustri di quelli conseguiti), rimane per me un vanto, una medaglia da apporre alla casacca. Ma, ripeto, forse sono in minoranza ed il pensiero comune differisce 😋
  12. Bundesliga

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Infatti, leggendo qui e lì, dopo un'iniziale "sbornia" ed entusiasmo, al momento si contano pochissime squadre di Calcio quotate in borsa in tutta europa. Qualcosa vorrà pur dire...
  13. Bundesliga

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Da assoluto profano in materia, mi sembra che l'ingresso in Borsa della Juve abbia fatto più danni che altro. O mi sbaglio?
  14. Bundesliga

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Scusate la franchezza, ma quello che porto dentro, dopo queste spifferate, è una sensazione di sconforto totale.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.