Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

RudePravda

Utenti
  • Content count

    62
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

111 Buona

About RudePravda

  • Rank
    Pulcino

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Recent Profile Visitors

2,485 profile views
  1. RudePravda

    Calci piazzati 2018/19

    Ronaldo è una persona intelligente calcisticamente, sa che Dybala e Pjanic, sopratutto da vicino, battono le punizioni meglio, così come al Real le batteva Kroos, qua si continuerà così e magari prenderà quelle da lontano, da dove con un tiro potente può farle rendere meglio. I rigori con buona probabilità li batterà lui perchè, come abbiamo vissuto anche sulla nostra pelle ahinoi, se c'è da segnarlo lo segna.
  2. A Roma come a Parigi è la città stessa che deve trainare la squadra. Roma e Parigi sono stra-conosciute nel mondo. Infatti nel restyling del logo del PSG saint-germain è scritto molto in piccolo, quello esaltato è PARIS e la tour eiffel. ROMA senza A.S. davanti (e magari affiancandole tipo una stilizzazione di una delle 7 meraviglie del mondo) ha un impatto completamente diverso. Torino non ha la fortuna di essere una città famosa all'estero
  3. Io credo che il discorso sia legato al fatto che il non tifoso riconoscerebbe come stemma di una squadra il vecchio logo, a prescindere dal fatto che conosca o meno la squadra stessa, mentre possa esser attratto da un altro tipo di prodotto griffato in maniera differente nonostante questo coincida con lo stemma della stessa squadra. Penso che questo sia il discorso che hanno fatto in società, e si vedrà se darà i suoi frutti come pensano in galfer. Ho letto qualche utente, qua o su facebook, affermare "un amico interista mi ha detto che comprerebbe qualcosa con quel simbolo nonostante sappia essere lo stemma della Juve".
  4. Di per se è un a buona idea, ma si ritorna sempre allo stesso concetto di araldo di una squadra, in pratica non sarebbe cambiato niente. L'idea che c'è dietro la semplificazione è totalmente diversa, punta altri target che non necessariamente seguono le sorti della squadra. Il tempo dirà se avran fatto bene o male.
  5. Esatto. Ma il confronto non lo faccio tra un prodotto H&M o un prodotto marchio Juventus, il confronto lo faccio tra i 2. Detto questo a me piacerebbe che il merchandising avesse quel logo e che sulle maglie rimanga il vecchio in modo appunto da slegare le due cose, ma penso che per diffonderlo si terrà in entrambi poi è possibile che si torni al vecchio sulle divise da gioco.
  6. E sono d'accordo, infatti il brand così fatto è pensato proprio per quello a mio avviso. Non sentirti in imbarazzo indossando quel capo. Io ad esempio vedo dei capi che mi piacciono, però poi hanno lo scudo in petto e desisto dal comprarli, mentre con questo simbolo potrei essere sicuramente più interessato.
  7. Questo è il punto. Non è orientato al tifoso, è orientato all'omino qualunque che dice "carino, mi compro la polo."
  8. Ovviamente pensano ad un bilancio finale. In un senso pensano: ok, perderò un 30% dei clienti attuali in Italia ma per ogni cliente che perdo qua tra oriente e Stati Uniti ne guadagno 3, quindi ho un saldo positivo di 2
  9. Il Milan oltre a vivere su quell'immagine dei trofei, è associata in maniera pesante alla città di Milano che è l'unica città italiana mondiale di categoria Alfa. Torino, nonostante a livello di bellezza la faccia impallidire, non è così conosciuta.
  10. RudePravda

    Il Topic degli Stadi

    21 mila secondo me è perfetto per fare il pienone in ogni partita. Certo se la squadra andasse bene, con lo stadio bello e tutto sarebbe l'ideale 25/30, anche perchè essendo la unica squadra sarda di alto livello si sente molto in tutta la regione (tolta sassari...) il senso di appartenenza, e potrebbe attrarre sempre 25/30mila.
  11. RudePravda

    Il Topic degli Stadi

    http://www.cagliarinews24.com/nuovo-stadio-cagliari-il-consiglio-comunale-approva-il-progetto-del-club-rossoblu-16824.html Intanto il comune ha approvato il progetto a Cagliari. Come tempistiche si pianifica che sia pronto al più per la primavera 2019 in modo che il club possa festeggiare il centenario (2020) nel nuovo stadio, 21000 posti sulle ceneri del vecchio Sant'Elia e spazi polivalenti all'esterno.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.