Vai al contenuto

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

chiudicampa

Utenti
  • Numero contenuti

    264
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Comunità

135 Buona

Su chiudicampa

  • Titolo utente
    Esordiente

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo
  • Biglietti
    Nessuno

Visite recenti

1.042 visite nel profilo
  1. Queste partite fanno poco testo, tutte le partite con le piccole quest'anno le hanno giocate come un allenamento. Non corrono quasi mai, non ci mettono quasi mai la gamba. Finchè non saranno qualificati matematicamente agli ottavi giocheranno così secondo me, hanno sempre la testa da un'altra parte. Gli unici che giocano tutte le partite ai mille all'ora sono Ronaldo e Matuidi, per indole personale, tutti gli altri camminano e giocano con sufficienza, con la testa da un'altra parte. Perchè non è normale che soffri come una bestia con Empoli e Cagliari e nel mezzo di queste partite vai a dominare in casa del Manchester United. Il problema non può essere fisico, tattico o tecnico, il problema può essere solo mentale. Io non sarei troppo preoccupato, perchè quando le partite contano e iniziano a giocare con la testa e con le gambe come dovrebbero le partite le vinciamo nettamente, come col Napoli. Non è che regaliamo partite o fra una partita e l'altra passiamo da somari (Genoa e Cagliari) a fenomeni (Manchester o Napoli), e solo che il campionato lo affrontiamo al risparmio, magari un pò più rispetto agli altri anni, perchè comunque non è un'esclusiva di quest'anno.
  2. Esatto, qui dobbiamo iniziare a renderci conto che da soli non si va da nessuna parte: fatevi due domande e chiedetevi perchè nonostante abbiamo la squadra che abbiamo gli sponsor ci pagano la miseria che ci danno. Se il movimento non cresce tutto insieme restiamo indietro anche noi, quindi discorsi prolifici a livello economico si possono fare anche con loro. La rivalità non morirà mai, anch'io tifo contro e li odio con tutto il cuore quasi quanto amo la juve, ma noi dobbiamo pensare ai nostri interessi, e se coincidessero coi loro e con quelli del calcio italiano non vedo male politiche comuni per esportare il nostro calcio.
  3. Leggo commenti che manco sui forum di interisti, milanisti e napoletani. Stesse robe che leggo riferite a noi con Ronaldo e Cancelo. Comunque, discorsi ridicoli su bilanci, sanzioni uefa (che ancora non ci sono) e debiti (che il Milan ha azzerato mesi fa con il fondo Elliot che ha saldato tutto) a parte, negli ultimi due anni questo è stato l'unico talento che mi ha impressionato in Brasile. Secondo me è un ottimo acquisto per il tipo di squadra che è il Milan ora, cioè in fase di rifondazione e ricostruzione, certo per noi non sarebbe mai andato bene perchè ormai la nostra squadra cerca solo TOP, ha fatto il salto di qualità, ma per il Milan può essere un buon colpo. Certo che ci sarà da vedere l'impatto col campionato italiano, mai facile soprattutto per chi viene dal sudamerica in una squadra di vertice (o presunta tale), però ha tanta qualità e velocità, come tutti i brasiliani, vedremo se la testa e il fisico reggeranno. Però vedere tutti i commenti "dove li han presi i soldi", "con le sanzioni dell'uefa come fanno", "finanza creativa" ecc. non si possono vedere.
  4. chiudicampa

    Ronaldo e Nike annunciano una scarpa "Juventus CR7"

    Se ci scrive sopra ( o sulla confezione) Juventus e noi non blocchiamo la cosa l'Adidas ci fa una causa che neanche nei peggiori incubi. Quindi dubito sia vero. Però sicuramente Ronaldo sfrutterà il passaggio alla Juve economicamente e farà delle scarpe con motivo ispirato alla Juve, ma noi non possiamo centrare nulla, quindi niente nome e niente marchio. Sicuramente sarà un'occasione per fare pressioni per rinegoziare il contratto con Adidas: la maglia che indossa Ronaldo non può valere 40 mln, cioè un quarto di quella dello United, un terzo di quella di Real e Barcellona, ecc.
  5. Doveva dire "ho sbagliato", punto, e non l'ha mai detto. Così ti assumi le tue responsabilità.
  6. L'hanno scorso il Milan ha fatto un grosso investimento per portarlo a Milano. Neanche un grazie in mezz'ora di conferenza, un "saluto tutto" "ho lasciato tanti amici". Sarà anche solo ipocrisia, ma è anche rispetto ed educazione. Sicuramente una cosa non gli ha portato via questa esperienza: l'arroganza. Un'arroganza che non è quella del campione, ma del bambino viziato. Non è stato neanche in grado di assumersi la responsabilità della sua scelta "ho fatto la scelta in un momento di rabbbia"...oh, ma hai trent'anni e una carriera di 10 ad alti livelli, come sei messo?!!! E' un bambino viziato di 30 anni, il vostro Dio della difesa.
  7. Ci sarebbe l'ultimo pezzo del quadrante Continassa, quello che sta dall'altra parte della strada nuova dove c'è l'ingresso per il concept store: lì c'è un edificio (non so se sia un vecchio palazzetto o palacongressi) che si potrebbe tranquillamente tirare giù e fare uno spazio nuovo per il basket, con palazzetto, palestra ecc. Sarebbe l'ultima parte del quadrante Continassa che è rimasto da valorizzare, la parte inferiore dove c'è lo sfascio e appunto questo edificio.
  8. Alessio Sundas è il capo dei ridicoli, andatevi a cercare la sua storia e quella della sua società. Per farsi pubblicità si venderebbe anche la madre. Andate a leggervi la lettera che gli ha scritto il presidente della Rimini calcio un mese fa in risposta al suo interesse per l'acquisto della squadra della mia città (interesse che ha esplicitato solo ai giornali locali, mentre il presidente non l'ha nenahce visto). Ha fatto finta anche di interessarsi all'Ancona. E' completamente inaffidabile.
  9. A prescindere da quello che vorrà fare, se continuare a giocare o fare altro, Buffon si è assolutamente guadagnato il diritto di fare e dire quel casso che gli pare. Nel momento migliore della sua carriera è venuto in serie b con noi, non ha mai fatto casino o mezza polemica (tolto il post real di quest'anno) e ha sempre difeso la juve con le unghie e con i denti, sia in campo che fuori. Se vuole continuare per me può farlo tranquillamente, non mi sentirei minimamente tradito o deluso, anche se andasse in una big e vincesse la champions, perchè sarebbe solo una cosa che meriterebbe più di ogni altro giocatore al mondo. Auguro il meglio al Capitano, grazie Gigi e in bocca al lupo qualsiasi sia la scelta che farai.
  10. Secondo me forse è meglio De Sciglio in questo momento...per il resto sarebbe l'unica formazione possibile per affrontarli. Eventualmente se recupera cuadrado, anche se penso che la forma non potrà essere un granchè, allegri potrebbe pensare anche a un "cuadrado, higuain, mandzukic" con il classico schema del cross di cuadrado per il manzo. Abbiamo anche questa possibilità di variare, che non ce l'hanno tutti e che potrebbe mettere in difficoltà la difesa avversaria perchè dovrebbe cambiare in corsa modo di difendere (da Dybala-Costa a Cuadrado-Mandzukic cambia tutto)...penso però più ad un'arma da usare in corso d'opera piuttosto che dall'inizio.
  11. Secondo me al posto di Pjanic giocherà Marchisio, probabilmente farà fare 60 min. lui e il resta Bentancur, sempre che non si inventi qualcosa 1 ora prima della partita. Loro secondo me segneranno sicuramente sia al'andata che al ritorno, l'unico modo che abbiamo per passare è magari come 3 anni fa 2-1 all'andata e 1-1 o 2-2 al ritorno
  12. Ti concedo il 60-40 per loro perchè mi sono dimenticato di Benatia e Pjanic e de le fatto "il Real non esce ai quarti" XD Ne parlavo con un mio amico dopo il sorteggio degli ottavi, che diceva che col Psg rischiava. Io gli dissi "guarda che il real agli ottavi non esce neanche se li fai giocare 11vs15". Gran risate ma alla fine il Psg è fuori...ieri l'ho rivisto e gli ho detto la stessa cosa: "Il Real non esce ai quarti"...però voglio restare positivo, il Real non è ingiocabile e noi abbiamo un buon allenatore per questi momenti.
  13. Nel doppio confronto secondo me siamo molto vicini al 50% di possibilità di passare il turno. Se li becchi in finale la perdi al 100%, il real le finali non le perde, se li becchi prima hai molte più possibilità, come nel 2015, e anche l'anno scorso se al Bayern non gliela rubano vanno fuori. Vediamo poi come ci arriviamo fra 20 giorni, ma continuo a pensare che nel doppio confronto non siamo in svantaggio come pensano tutti (ricordatevi Barcellona). A questo punto della Champions secondo me c'erano 2/3 squadre peggiori di questa: il Barcellona che non prende mai gol (e noi facciamo sempre molta più fatica con chi è forte dietro), il Bayern e il City, che secondo me quest'anno la vince, se a Messi non gli viene in mente che vuole anche questa e se il Real non arriva in finale.
  14. 1. Ritenete che la Juve abbia una rosa molto competitiva, come sostengono alcuni tifosi scontenti del gioco di Allegri e dell'atteggiamento ella squadra, quindi solo perfenzionabile, o al contrario ritenete che nel 2018/19 dovremo cambiare parecchie cose e compiere diversi interventi? Secondo me la rosa è molto competitiva e sicuramente il gioco di Allegri non è il migliore del mondo, però sono molto soddisfatto di entrambi. Nel 2018/19 se non si vendono Sandro e Dybala gli interventi da fare secondo me sono pochissimi. 2. Quali sono i settori da migliorare e perché? Ovviamente tenete conto che Caldara e Spinazzola sono già nostri. Sicuramente il centrocampo ha bisogno di una bel cambio: tolto Pjanic abbiamo poca qualità e poca velocità, in questi due fattori dobbiamo crescere per forza. Già l'arrivo di Can darebbe una grossa mano, ma comunque io cercherei di andare a prendere oltre al Tedesco un centrocampista molto tecnico. Altro ruolo da rinforzare è il terzino destro, perchè parte Lichtsteiner e proprio a livello numerico ce ne mancherà uno, ma se tieni Sandro dall'altra parte in questo ruolo puoi prendere anche una seconda scelta. 3. Sulla base della risposta alla domanda n. 2, indicate giocatori alla nostra portata economica (quindi non Messi, Neymar, Cr7), e soprattutto ricordate che ho detto di ragionare come se Dybala e Alex Sandro non debbano partire. Quindi è inutile che suggeriate Kane dicendo che lo paghiamo con i 150 milioni della cessione di Dybala e del terzino brasiliano. Già con l'arrivo di Caldara e Spinazzola ci toglieremo diversi problemi, se rimane anche Sandro rimangono poche cose da fare. Can sono tra quelli che ormai lo da per fatto, quindi mancherebbe, per me, solo un altro centrocampista e un terzino destro. I nomi che circolano (Pellegrini e Cristante per il centrocampo, Darmian e Florenzi per l'esterno difensivo) sinceramente non mi dispiacciono, anche perchè probabilmente sono questi i profili che permetterebbero di non vendere un Big come Sandro o Dybala, perchè sono tutti prendibili con cifre inferiori ai 30 milioni. Inoltre sono giovani e italiani, e al discorso sugli italiani ci tengo particolarmente, perchè siamo tornati a vincere quando siamo tornati a puntare sugli italiani (Buffon, Storari, Barzagli, Bonucci,Chiellini, Pirlo, Marchisio, Pepe, Matri, Quagliarella sono gli uomini della rinascita, dei primi tre scudetti, e in italia per vincere storicamente servono tanti italiani). Evito comunque di fare i nomi inarrivabili: Milinkovic Savic ormai è imprendibile (si parla di un centinaio di mln) quindi a sto punto è come dire di prendere Kane. 4. Tenendo conto che al momento ci sono parecchie "big" in Europa, e comunque parecchie società in grado di muovere somme importanti per rinforzarsi (cito alla rinfusa PSG, Bayern, Real, Barcellona, City, United, Chelsea, e magari mettiamoci, per la prossima stagione, il Tottenham, se dovesse entrare nell'ordine di idee di cedere Kane e quindi avere probabilmente 150 mln cash), quale ritenete sia la strategia migliore? Puntare su italiani affidabili? Puntare su giovanissimi prospetti (ovviamente dando poi loro fiducia, lanciandoli nella mischia)? Giocarsi tutte le fiches su un paio di grandi nomi? Secondo me dobbiamo tenerci quelli forti che abbiamo , perchè anche vendendone uno con i prezzi che ci sono adesso rischi di doverti dissanguare anche solo per andare a prendere un terzino. Se prendi Can comunque risolvi la metà dei problemi, e l'altra metà la puoi risolvere tranquillamente con profili simili a quelli che circolano. Tanto i titolari ce li hai e sono già molto forti : Buffon/Szczesny, Chiellini, Benatia, Sandro, Pjanic, Dybala, Costa, Higuain, Cuadrado, Mandzukic, Bernardeschi sono tutti profili che per migliorarli servirebbero una marea di soldi. Allora meglio tenerseli, perchè il livello comunque rimane altissimo 5. Quale allenatore ritenete in grado di garantire il non facile connubio "vittoria+gioco spumeggiante", nel caso che Allegri non rimanga? Allegri può andare, di allenatore che vince col bel gioco ce n'è uno solo e si chiama Guardiola, prende 20 milioni l'anno per allenare e sta bene dove sta. Gli altri vincono grazie ad altre doti e ai campioni (Valverde, Zidane, Mourinho, Conte, ecc. )
×

Informazione Importante

Utilizziamo i cookie per migliorare questo sito web. Puoi regolare le tue impostazioni cookie o proseguire per confermare il tuo consenso.