Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

JohnSteed

Utenti
  • Content count

    146
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

272 Buona

About JohnSteed

  • Rank
    Esordiente

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo

Recent Profile Visitors

4,641 profile views
  1. Forte interesse mio personale per la Ferrari 250 GTO del '62. Il forte ostacolo é il prezzo.
  2. Ma Sarri allenerà solo la Lazio o anche la Salernitana?
  3. Faccio una domanda: é possibile consultare i termini contrattuali e che regolano i rapporti e le affiliazioni dei club alle varie federazioni e all'uefa?
  4. " Il Consiglio di Lega ha deciso di modificare e "restringere" il format della Coppa Italia per spalmare meglio gli impegni delle squadre di A nell'arco della stagione e per rendere le partite più appetibili dal punto di vista televisivo " ma non mi dire... rimanere coerenti per 10 minuti, che fatica
  5. curioso anche come la Gazzetta e tutti gli altri ieri abbiano esultato per Milano in Eurolega di Basket, nonostante questa abbia ucciso il basket, calpestato la meritocrazia e ridotto uno sport a mero business Milano, sei un sogno! Final Four dopo 29 anni, Bayern piegato
  6. Ho cominciato a tifare seriamente coi mondiali dell'82, quindi qualche primavera fa ...e non é che in generale il gioco, allora, fosse così spumeggiante e pirotecnico... (e va detto... riguardando le partite di allora, quando capita.... era leeeeeentooo) Rose di 16-17 giocatori, 16 squadre... la classifica marcatori si vinceva anche con 14-15 gol... Eppure... tutti schiacciati negli stadi pieni (a San Siro con due anelli ci si stava in 80000), tutti davanti alla televisione, a casa o al bar a vedere 90°minuto, la Domenica sportiva. La passione si nutriva di quello. Partite in TV? solo le 3 coppe europee, con 4 italiane in tutto qualificate... Evidentemente la passione non passa da 100 partite di campionato, gironi champions, confederations cup, nations league, 3 partite a settimana. E che fai, non dai un'occhiata alla liga, la premier...? Siamo tutti più saturi di tutto (e annoiati da tanto)... il troppo stroppia!
  7. JohnSteed

    [SONDAGGIO UFFICIALE VS] Favorevoli o contrari alla Superlega?

    Prima ho votato a sfavore della superlega, ora abbozzo un pensiero un minimo articolato. Non entro nel merito del calcio-business... calcio morto ieri, disumanizzato, bla bla bla... non é certo business da ieri, e per quanto mi riguarda é moribondo da diverso tempo. Penso invece a quanto una determinata partita possa essere o meno speciale. Uno Juve-Real non capita tutti gli anni... NON DEVE CAPITARE tutti gli anni, così come uno Juve-Barcellona, o Juve-United, Liverpool... vogliamo veramente giocarle TUTTE, TUTTI GLI ANNI? farle diventare la routine? cosa diventa, poi, speciale? Io no. (Il ragionamento é simile per la "nuova champions" a cui, allo stesso modo, non sono favorevole... In quel caso non sarebbero le singole partite a banalizzarsi, ma l'intera competizione...)
  8. JohnSteed

    [SONDAGGIO UFFICIALE VS] Favorevoli o contrari alla Superlega?

    Premetto che dal primo minuto penso che la superlega non ci sarà, ma che da questo annuncio partirà un lungo braccio di ferro fra poteri nel calcio. Ho votato no, come voterei no circa il mio gradimento per la nuova formula della champions a girone unico a 36 squadre... Sempre nostalgico delle vecchie coppe a eliminazione diretta.
  9. JohnSteed

    In difesa di... Pirlo

    Mah.. non c'é un responsabile unico per questa situazione. Però ho sempre pensato che le fortune (o le sfortune) di una squadra sono sempre determinate dal centrocampo. Dieci anni fa Barzagli, Bonicci e Chiellini sono passati dallo status di Tre Porcellini a essere la BBC. Saranno stati gli spinaci di braccio di ferro? o il passaggio (a parità di Marchisio) da Aquilani-Melo a Pirlo-Vidal e poi Pogba. Con Conte che ovviamente ci ha messo tanto di suo. Il declino del nostro centrocampo, da Pirlo-Marchisio-Vidal-Pogba é stato lento ma inesorabile: nessun nuovo acquisto é stato migliore del suo predecessore. La baracca ha retto (e anche bene) grazie al gioco sparagnino di Allegri, ma a un certo punto il centrocampo si é trovato inadeguato al gioco propositivo che si é tentato di avere prima con Sarri e adesso con Pirlo (almeno all'inizio). Perché Pirlo non é il nuovo Zidane o Guardiola? Perché questi due avevano due corazzate; Pirlo ha Ben e Rabiot, Arthur che é stato un fantasma per tre mesi e raggiunta la condizione si é infortunato, e McKennie che non può certo fare il salvatore della patria da solo. Zidane avrebbe fatto meglio di Pirlo? Forse avrebbe imposto qualche acquisto mirato, cosa che novellino-Pirlo-promosso-dalla-U23 non ha potuto fare (ma direi che si McKennie ci ha visto pure bene). Pirlo certo ci ha messo del suo... la cosa che proprio non mi va giù é l'ostinazione con cui si vuol giocare palla al piede dalla propria area, a qualsiasi costo, sempre e comunque. Ormai lo sanno anche i sassi che basta pressarci alti che il pallone ci scotta fra i piedi (vedi il Porto e tutte le squadre che anche in campionato ci hanno messo in difficoltà). E incapaci di impostare una ripartenza veloce. Di chi é la colpa? di tutti. Agnelli, Nedved, Paratici, Pirlo.... tutti. Non é che basta chiamarsi Juve e aver vinto per 9 anni di fila per continuare a farlo.
  10. Juve e Lazio hanno compromesso le loro gare già dai primi minuti per la mania di voler giocare la palla in area sempre e a tutti i costi... con errori individuali di Musacchio e Bentancur, ok... ma certi errori te li vai proprio a cercare
  11. Rigore o no, era un Napoli in crisi nera e senza 7 infortunati. Si doveva vincere a mani basse. E invece mi é toccato vedere questo new deal della Juve coperta, che impega 28 minuti ad ogni azione per portare la palla sulla trequarti. Sconfitta STRAMERITATA per come siamo entrati in campo.
  12. Mi ricorda un po' quel che fece Fiat col logo Lancia qualche anno fa... Linee generali uguali a prima ma via la bandiera. Banalizzandolo. Rimanendo in ambito calcistico, un'operazione più simile al restyling del logo della roma di qualche anno fa che al progetto Juve. Sul nostro logo attuale si può discutere finché si vuole, ma é innegabile che a monte c'é una strategia ben precisa, un progetto. e una svolta stilistica epocale. Qui c'é solo un restyling che non si sa bene dove voglia andare a parare. E che benefici pensi di ottenere.
  13. dunque... non voglio discutere sul rigore... CHE C'E'. Ma solo condividere con voi questa autentica opera d'arte... (e sdrammamtizzare). Questo sembra essere il momento esatto del contatto... le terminazioni nervose di Mertens stanno ancora veicolando l'informazione dell'avvenuto contatto al cervello... informazione che a questo punto, risalendo la caviglia, dovrebbe essere all'altezza del ginocchio... ed é qui lo spettacolo... Mertens é in estasi mistica, sembra una figura del Giudizio Universale di Michelangelo... le gambe però rigide come stoccafissi... Solo qui Buonarroti avrebbe fatto di meglio... perché qualche critico d'arte malfidente potrebbe trovare una somiglianza con la dinamica innaturale del classico rigore cercato in campo calcistico... in cui l'attaccante allarga la gamba rigida cercando il contatto... Ma si sa... di Michelangelo ce n'é uno... Godetevi l'Opera e non pensate male. 😅
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.