Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

blackwhiteduke

Utenti
  • Content count

    3,318
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

1,205 Eccellente

3 Followers

About blackwhiteduke

  • Rank
    Titolare

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. blackwhiteduke

    Allegri, il disoccupato di lusso: perché?

    credo al momento la situazione sia questa per una sorta di corto circuito club di non primissimo livello pensano a lui come soluzione ideale, tuttavia c´é un problema in parecchi casi nel soddisfare i possibili elevati costi d´ingaggio il problema tuttavia non si pone perché lui non pensa di guardare a quel livello di club, si reputa nel pieno della sua carriera da allenatore e immagina di poter far parte di una ristretta cerchia di tecnici potenzialmente in grado di suscitare l´interesse dei club di maggior livello. al tempo stesso probabilmente questi club non lo ritengono per svariati motivi idoneo, o perlomeno non lo ritengono il tipo di tecnico adatto alle proprie esigenze. forse fra questi club qualcuno che potrebbe invece ritenerlo adatto c´é ma al momento non ha desiderio di cambiare, lui dal canto sua ventilando quest´ipotesi probabilmente oggi é in attesa che appunto gli eventi cambino in tal senso. Personalmente credo che difficilmente possa maturare questo tipo di opzione nel breve, e direi che potrebbe anche cominciare a valutare la possibilitá di ritrovarsi nella medesima situazione in cui di recente si é trovato ancelotti, che avendo ben compreso la situazione alla fine si é accontentato di accettare piazze di non primissimo livello come la panchina del napoli o quella dell´everton
  2. mi sembra tutto cosi´ surreale bartolomeu sa bene che non puó di certo imporre di forza una riduzione degli stipendi... e non credo affatto che abbia annunciato pubblicamente un taglio degli stipendi "unilaterale" ... piú probabilmente avrá parlato genericamente di una esigenza anche per quest´anno di farlo... e della necessitá di intavolare altre trattative... magari nel caso i giocatori blaugrana potran essere stati infastiditi dal fatto che ne abbia parlato prima pubblicamente... da qui´ ad inviare un "burofax" che loro per primi (o meglio i loro procuratori) sanno che non serve a nulla perché comunque unilateralmente bartolomeu non puó fare nulla ce ne corre tant´é che come spesso accade nella "migliore tradizione giornalistica" i giocatori del barca: starebbero per inviare il burofax ah ecco... la solita cosa per cui chi scrive lancia un ipotesi...e poi buona parte dei lettori interpreta l´azione come giá compiuta nulla di nuovo sotto il sole... pessimo giornalismo ma anche pessime abitudini dei lettori
  3. blackwhiteduke

    Crotone - Juventus 1-1, commenti post partita

    followiamo e bettiamo tutto quello che ci arriva da questi tweet 😄
  4. blackwhiteduke

    Crotone - Juventus 1-1, commenti post partita

    20.35 10 minuti prima del fischio d´inizio il profilo twitter della lega pubblica un tweet con un rilievo statistico della partita che va a cominciare cosa c´e´ di strano ?
  5. esattamente... cosi´ come stromberg la pronuncia era "stromberi" ovviamente in tanti pensavano che sbagliasse 😄
  6. vedremo ... mi sembra ottimistico ... forse io ho idee di una gestione piú prudenziale 😄 ... l´importante é comunque fare un risultato di player trading "naturale" ovvero non forzato che ha come conseguenza quell´ effetto domino... penso su questo concordiamo.. poi se davvero cosi´ facendo si riuscirá ad arrivare ai 150 milioni di ricavi come standard annuale di questo processo gesionale...e soprattutto noi rispetto alla concorrenza manifestermo palesemente questa maggior capacitá tanto meglio ... io che son piú prudente e non mi fido di poter realizzare concretamente questo scenario stabilmente.... a mio avviso sarebbe meglio avere una gestione del rapporto costi fissi/ricavi di gestione piú stretto...considerando di poter sforare per un centinaio di milioni in tal senso...avendo idea di coprirne buoni 2/3 con un ricorso al player trading non forzato (circa 70 milioni di media) e chiudendo quindi grossomodo i bilanci con risultati (ca. -30) che stornati poi dei costi virtuosi risulterebbero in linea coi parametri fpf...e oltretutto consentirebbero alla proprietá nel momento in cui si opta per una ricapitalizzazione di grande entitá di non vedersi costretta a rifarla entro pochissimi anni... di sicuro questo é un obiettivo a brevissimo termine...riarrivare a questo equilibrio..poi oh..chiaramente sará anche nell´idea dei manager provare a far quel player trading come lo intendi te...e se poi vedranno che stabilmente questo standard crescerá a quel punto sará possibile pensare di aumentare il budget...ma solo a quel punto pero´..non prima...
  7. non é controindicato... da qui´ a pensare a fare 150 milioni di plusvalenze ogni anno solo con questo e quindi di conseguenza immaginare di poter alzare i costi stabilmente ben oltre i ricavi perché tanto "copriamo con quelle operazioni" non é realistico occorrerá sempre forzare piú di qualche operazione (con le conseguenze note) per arrivare a quel risultato..ma anche al risultato di essere prigionieri a quel punto di un circolo vizioso che nel tempo non potrá che peggiorare la situazione poi insisto...se lo si fa con l´obiettivo di finanziare 3-4 stagioni in cui si sa di avere quest´esigenza motivata da un forte investimento che si ritiene proficuo per incrementare i ricavi nel medio-lungo termine (come nel caso che stiamo vivendo in questi anni) ci sta... ma una volta esauritosi questo problema e ottenuto se non tutto in parte il beneficio di un incremento dei ricavi per come lo si aspettava é assolutamente consigliabile tornare ad avere costi in linea con quelli che sono i ricavi attesi...considerando ovviamente anche quella parte di player trading che si potrá considerare come frutto di operazioni di mercato standard..non forzate..quindi non 150 milioni ogni anno
  8. io mi auguro davvero che non pensino di fare fatturato extra abitualmente attraverso questo tipo di player trading... a mio avviso (ma siam in tanti a pensarla cosi´) é solo un sistema che porta ad avere nel corso del tempo solo problemi dato che poi ti costringe a fare operazioni di scambio in cui i valori vengono aumentati al fine di ottenere la plusvalenza che serve...a volte in scambi con giocatori in entrata che son utili alla causa (ma che appunto vista la valutazione aumentata han un costo annuo in bilancio piú alto di quanto sarebbe stato senza avere l´esigenza di fare un plusvalenza piú soddisfacente) e a volte addirittura finendo col "mettersi in casa" giocatori che neanche servono e rappresenteranno solo un costo ulteriore...non é un caso che negli ultimi 3 anni i ricavi da player trading son aumentati progressivamente ma progressivamente é aumentata anche la perdita di esercizio... questo giá ti dovrebbe far capire come sia davvero discutibile pensare di avere come strategia costante nel tempo questa dell´aumentare i ricavi col trading... é una soluzione...nata da una "strategia" che ora temporaneamente aveva senso...dato che l´esigenza nasce solo per poter sopportare per qualche anno i maggiori costi derivanti dall´ingresso di un giocatore il cui acquisto deve essere visto anche come un investimento finalizzato ad un aumento dei ricavi caratteristici...ma non puó essere una soluzione a lungo termine .. una strategia standard insomma... ha troppe controindicazioni...
  9. ma scherziamo ? ma chi l´ha scritta questa roba ? ma robe da pazzi 😄 si prenda il regolamento del fpf e mi si porti la norma secondo cui ad un club é impedito di fare l´aumento di capitale 😄 questo articolo é scritto con i piedi... e credo che tutto nasca da un informazione aprrossimativa ampiamente circolata per anni riguardo il fpf in cui in realtá non si puo´ spendere piú di quanto si ricava e non si possono chiudere bilanci in perdita...pena sanzione..non che non si possano fare aumenti di capitale che poi altro non sono l´aumento del capitale necessario a coprire eventuali future perdite...che appunto da regolamento non son concesse...ergo...io posso fare l´aumento di capitale come e quando voglio ... quel che non posso successivamente fare e´ chiudere il bilancio in perdita (oltre i 30 milioni nel triennio) da questa cifra posso "scontare" le spese virtuose...e da qui´ nasce l´equivoco e la malinterpretazione del "ah non posso fare aumento di capitale se non per finanziare le spese virtuose"... che é na fesseria...l´aumento di capitale lo fai e poi i bilanci li chiudi come norma esige in pareggio. Non c´e´ ovviamente neanche un limite all´importo...noi ad esempio si é deciso di farlo di 300 milioni (ma potevan essere anche 100 o 500)... quel che poi tocca fare e non fare ovviamente una perdita in pochi anni di quei 300 milioni...quella é la violazione... l´aumento di capitale oltretutto é necessario proprio quando a causa delle perdite il patrimonio netto si azzera...cosa accaduta a noi...cosa che é accaduta alla roma e cosa che é accaduta ora all´inter...quindi oltretutto a tuo avviso nel momento in cui all´inter é necessario fare aumento di capitale per ricostituire il capitale sociale questo é vietato perdonami ma stai prendendo delle cantonate pazzesche fidandoti di materiale il cui autore (come sospettavo) o non ha la benché minima idea di cio´ che scrive o per cercare di rendere comprensibile il concetto ha finito col travisarlo del tutto questo é quanto..poi fai come credi...pazienza...non é che posso fare molto di piú per fartelo capire ps: forse ho anche capito di cosa si tratta...non a caso si parla di lazio... sta cosa partirá dal presidente dato che una polemica fatta da chi lo contesta nella tifoseria era il non provare neanche a spendere piú di quanto si incassava andando poi a fare aumenti di capitale (quindi investendo soldi propri) come accadeva dall´altra sponda del tevere 😄 .. in pratica una supercaxxola ai tifosi 😄
  10. ma di nulla .. .. tieni comunque sempre presente che tutto quello che scrivo va preso .. si seriamente ma pur sempre col beneficio d´inventario... pur avendo una preparazione di base ed avere la capacitá di comprendere abbastanza bene quel che si scrive sull´argomento e anche di capire cosa c´é scritto nei bilanci son pur sempre una sorta di hobbysta della materia 😄 non é il mio lavoro... anzi accetto sempre di buon grado (é capitato anche qui´) le virtuali bacchettate sui diti di chi davvero lavora nel campo e puo´ correggere gli errori che faccio 😄 penso comunque di essere bravo a rendere chiari questi argomenti..questo me lo riconosco 😄
  11. ps per la precisione doverosamente aggiungo... il debito nei confronti dei soci nella realtá é superiore ai 148 milioni (in primis l´avevo letto su un articolo...non un sito di "mestieranti" ma di uno che ne mastica e pure bene di argomenti contabili relativi al calcio .. e mi permetto di suggerirlo.. trattasi del blog di luca marotta) di fatto (visto e controllato nel bilancio pubblicato sul sito) oltre ai 148 milioni di debito nei confronti dei soci ci son 48 milioni (che nell´esercizio precedente non c´erano) di debito verso societá sottoposte al controllo di controllanti .. che come spesso accade pare una supercaxxola degna del mascetti quando la terminologia é economico-contabile 😄 trattasi come si puó comunque intuire di un debito nei confronti non della societá di suning che detiene il pacchetto di maggioranza dell´inter ma di una societá sempre del gruppo ma non "la controllante" del club... in pratica una societá del gruppo ha rilevato il credito nei confronti del club ... nella sostanza in realtá poi cambia poco.. sempre di un "debito" nei confronti del proprietario si tratta pero´ per precisione andava specificato
  12. una marea di imprecisioni perdonami...non so neanche da dove cominciare ma pazienza... cerchero´ di andare per ordine: l´aumento di capitale per le norme fpf puo´ fatto essere una tantum ? ma scherziamo vero? non puo´ neanche esistere al mondo una norma con cui l´uefa possa impedire un aumento di capitale ad una societá ... figuriamoci... nel fpf son punibili solamente i club che chiudono i bilanci nell´arco triennale oltre una determinata quota (era 30 milioni nel triennio ora ovviamente col covid le cose cambiano) ... non di certo l´uefa vieta le ricapitalizzazioni che posson esser fatte da qualsiasi club liberamente per l´entitá che si ritiene opportuna...la considerazione successiva sulle spese possibili mi lascia capire che tu abbia totalmente frainteso qualcosa (ma non é colpa tua, i giornalisti spesso scrivono malissimo questi argomenti)... il discorso in quel caso é relativo ai c.d. "costi virtuosi" (stadio,impianti,squadre giovanili) che vengono stornati dai costi nel calcolo del risultato d´esercizio. per rendere comprensibile la cosa... la societá x ha ricavi per 100 costi per 130 , la perdita reale d´esercizio é 130 ma per il fair play finanziario il risultato che viene preso in considerazione é minore...detratto di quei costi..nel nostro caso ad esempio se di quei 130 m di costi 15 fossero i c.d. costi virtuosi per il calcolo del triennale valido per il fpf in quell´esercizio la perdita da considerare sarebbe -15 e non la -30 realmente conseguita. Quindi si...se gli amministratori vogliono quel finanziamento soci sará utilizzato per l´aumento di capitale a cui comunque saran costretti essendo arrivati ad azzerare il patrimonio netto... rigurdo gli sponsor credo tu sia rimasto ancora alla notizia dei ritardi dei pagamenti dovuti al blocco degli investimenti da parte del governo cinese...di quello si parlo´ al tempo...in ogni caso arrivati o meno anche nel caso non fossero arrivati gli effettivi pagamenti (ma mi pare che poi seppur in ritardo arrivarono) gli stessi vengono computati nel bilancio come costo (sopravvenienza passiva) ovvero ricavo non conseguito... non é che funziona come si pensa in maniera cosi´ semplicistica che fai contratti e fai risultare i pagamenti a 10 anni e li metti in bilancio e stai a posto...queste son favolette che si raccontano tipicamente nei forum di tifosi e son ormai leggende metropolitane..fosse davvero possibile farlo nessuno penserebbe che sia meglio per soddisfare le esigenze di fpf arrivare a fare operazioni di mercato pure sconvenienti pur di fare una plusvalenza.. son tutti fresconi quindi ? ovviamente no per quanto riguarda l´indebitamento in bilancio .. si ho il bilancio 2019 aperto in un altra scheda del browser ora e ti riepilogo le varie voci cercando anche di dare una spiegazione: le obbligazioni sono 287 milioni 344 mila euro ... come giá detto in precedenza e son appunto il prestito obbligazionario emesso tempo fa i debiti verso soci per finanziamenti sono 148 milioni 901 mila euro come giá detto in precedenza i debiti verso banche sono 25 milioni 167 mila euro come giá detto c´é poi la voce debiti nei confronti di enti settore specifico che ammonta a 134 milioni 927 mila euro che come detto son i debiti (compensati dai crediti) nei confronti degli altri club per i giocatori acquistati...e non son debiti finanziari ma debiti strutturali di gestione... cosi´ come le altre voci che son relative (come accade in ogni societá) ai debiti nei confronti di erario...oppure fornitori (le fatture che han scadenza temporale e che al 30 giugno non eran ancora scadute)... quindi di che stiamo parlando ? forse avrai letto uno dei tanti articoli scritti male che capita di leggere su questi argomenti..non di certo il bilancio reale che (volendo) puoi trovare nel loro sito ufficiale (mettendo al massimo la sicurezza dell´antivirus 😄 ) ... giá il discorso dei (???) 750 milioni di debito bancario...450 scadenza 1 anno i restanti 300 oltre (???) cose che non esistono affatto..probabilmente un articolo molto raffazzonato scritto da qualcuno o poco preparato o che ha fatto un disastro cercando di rendere piú comprensibile l´argomento trattato (di certo non riuscendoci) mettendo insieme mele e pere in un enorme calderone senza specificare bene
  13. di ufficiale nulla...solo rumors... non so fino a che punto sarebbero stati obbligati a comunicarlo in anticipo... poi se continuerá a non apparire neanche nelle note integrative della relazione ufficiale sará anche giusto presupporre che non ci sia stato accordo in tal senso...ma non lo darei per scontato...nel bilancio ovviamente va cio´ che é certo a quella data ovviamente...se poi quest´ipotetico accordo esiste ma puo´ essere soggetto a rivisitazioni (ad esempio in quel momento non si sapeva come si sarebbe sviluppata la stagione in corso quindi poteva essere modificabile a seconda delle esigenze) non é dato sapere e lo scopriremo solo vivendo (cit.)
  14. te ne parlavo ieri 😄 .. hai messo pure like 😄 alla fine il discorso é quello.. stringere i denti e aspettare che i rami secchi cadano da soli...sperando che la nuova proprietá possa portare un diretto incremento dei ricavi perché (nei limiti del consentito) aggiunge ricavi direttamente attraverso sponsorizzazioni (ma boh se é realistica la cosa) e sperando che nel prossimo futuro almeno questa opportunitá del nuovo stadio 1) si concretizzi 2) riesca effettivamente a portare ad un primo incremento di ricavi utile ad avere un maggior margine di spesa..maggiore possibilitá di mantenere buone rose integre nel tempo non dovendo sempre ricorrere a plusvalenze ecc... i sogni di grandezza piso non son realistici...a meno che la tifoseria giallorossa non si metta a far figli come non ci fosse un domani e fra un paio di decenni... toh anche la roma ha i suoi 10 milioni di tifosi..beh a questo punto vale tutto di piú ... diritti tv..sponsorizzazioni...aumenterá anche il profitto da merchindising.. 😄
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.