Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

sergio 1157

Utenti
  • Content count

    6,963
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

1,229 Eccellente

1 Follower

About sergio 1157

  • Rank
    Capitano

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Recent Profile Visitors

3,600 profile views
  1. sergio 1157

    La strana avversione della Juventus al "talento"

    Si. Condivido. Diciamo che grandissimi campioni hanno sempre risolto i problemi del poco gioco. D'altronde abbiam vinto più di tutti. .... in Italia.... Il problema è oggi. Con pochi campioni serve giocare. Altrimenti solo difesa le buschiamo. Si la juve di platinì era fortissima. Però.... c'è stato magath.. purtroppo. I miei ricordi vanno alla juve di del sol castano anzolin salvadore zigoni... poi i giovanissimi causio Cabrini tardelli e bettega. era la più forte. Ma forse perchè ero giovane e sono i ricordi di gioventù. 😀
  2. sergio 1157

    La strana avversione della Juventus al "talento"

    Direi che tra Maifredi e sarri c'è la differenza come tra il giorno e la notte... l'ultimo scudo l'ha vinto sarri. Detto ciò direi che la juve ha sempre avuto grandissimi talenti. Da zigo zago.. ( Zigoni ) ad altafini.. scirea.. un elenco che ingolfa il forum.. semmai è la mentalità sparagnina che ne ha in parte oscurato il talento. Preferendo come dici un gioco muscolare alla visione talentuosa. D'altronde funzionava. In Italia.. Platini prima ronaldo poi rimarcarano questa mentalità. Nonostante lo scudetto sarri cozzò contro questa mentalità della società e nei giocatori Platini a suo tempo lo disse anche che all'estero si vinceva molto poco con questa mentalità.
  3. Questo però a mio modo di vedere è abbastanza semplice. Tutti gli allenatori hanno una loro personalità. Noi lo chiamiamo integralismo.. in realtà è la loro proposta di calcio. Un terzino non fa l'attaccante. Così un allenatore che ha basato le sue fortune sulla difesa non cambia. Semplicemente perchè non ne è capace. Poi certo.. con i fuoriclasse puoi fare ( quasi) tutto cosa vuoi. Quando non hai tanti fuoriclasse emerge l'abilità o meno dell'allenatore. Questa è la sua proposta da sempre. È la società che deve capire se ha bisogno di un " terzino" o di un "attaccante"
  4. Sarri rimase fermo 1 anno. Allegri 2 anni per poi tornare. Stiamo parlando di gente piena di soldi. Non gli è dovuto nulla. Atteggiamenti signorili erano dovuti. D'altronde sbroccare in questo modo non ha nulla a che fare con il calcio e la sua passione. Lui era l'allenatore della juve. Non era la juve. Perlomeno non era detentore di quello stile operosità e NON ostentazione che aveva caratterizzato uno dei club più ricchi d'italia. Per quanto riguarda i dirigenti attenderei a chiamare pseudo Giuntoli.. Anche perché gli ultimi anni sono stati caratterizzati da molti dirigenti che ostentavano molto e non capivano una mazza di calcio. Moggi è un rancoroso.. ben inserito in quel mondo d'élite quale oggi è diventato il calcio. Tutte dispute a vagonate di milioni di euro alle quali non voglio partecipare. Quindi... Addio. Guardo con speranza il futuro. Ma è una mia opinione eh.. l'ho scritta leggendo la tua. È diversa ma la rispetto
  5. sergio 1157

    UFFICIALE | Allegri esonerato con effetto immediato

    Guarda.. non saprei.. mi vien da pensare l'abbia fatto apposta.. tipico di un personaggio pieno di spocchia.. ma son di parte perché non l'ho mai sopportato. Le parole post esonero? " io sono io e tutti gli altri son nessuno "
  6. Prevenuti mai. Però... Aglianese Spal Grosseto Udinese Lecco Sassuolo Cagliari Milan Juventus Divano Juventus..... in passato tante considerazioni sul cv... questo non fa immaginare questa gran capacità di cambiare.... A Udine collaboratore.. ogni anno ne ha cambiata una, meno 2 anni a Cagliari 4 a Milano e da noi... boh
  7. sergio 1157

    Quale allenatore preferireste per la prossima stagione?

    Non saprei chi indicare.. un emergente? Si ma ci vorrebbe un gruppo dirigente tosto con un progetto da avviare. Tipo boniperti/Allodi con picchi e poi Vjckpalek. Un Affermato? Si. Ma su un progetto già avviato... io non vedo niente di tutto ciò. Comunque sia.. de zerbi o nagelsman sono i miei preferiti. Dipende però cosa vuol fare la juve. Dietro ad un nome ci vuole un progetto. Se invece ci vuole ancora tempo.. inutile bruciare nuovi allenatori. Tanto vale tenersi Allegri.. che lui col fuoco ci fa i soldi..😀 Una cosa però. Basta con figurine acquistate a caso tanto per dare l'idea di una presunta grandeur
  8. sergio 1157

    Juventus - Milan 0-1, commenti post partita

    Sono 2 le squadre che partecipano all'Europa league. Quindi nell'ipotesi da te illustrata e stante l'attuale classifica sarebbero roma e atalanta. Penso
  9. 😀 si certo. Anche a me piacerebbe. Però se guardo i fatti... juve in discussione per accordi su stipendi e poi ne da 18 a uno per stare a casa e altri minimo 5 ad un altro per allenare... Quel che cè da fare di sicuro è mettere uno bravo che capisce di calcio e avviare nuovo progetto. Allegri allena.. (?) 😀 per dire... ma poi magari gli va pure bene
  10. Difficile. Secondo me resta macs. A maggior ragione in questa fase complicata. D'altronde è un interesse per entrambi. Per macs che 9 milioni/ anno non li trova più. Per la juve per non sconfessare completamente tutte le scelte fatte sugli allenatori in 3 anni. ( e anche per non pagare 18 milioni lordi/anno + altro allenatore. Son 4 anni che pagano allenatori per star seduti sul divano.... anche basta...
  11. Ma no... grande rispetto per zidane. Tuttavia credo necessario un progetto. Giovani da juve. Entusiasmo. Ci siamo abituati che la juve o ha tutti campioni e allenatore x campioni o non è. Serve aria nuova. Ed un calcio anche migliore. In questa logica vedrei meglio un allenatore giovane. Il primo trapattoni. ( con idee di calcio diverse ). A che serve pagare di nuovo mille mila milioni un allenatore disponibile a costruire un progetto. Manco ci viene zidane oggi. É affermato. Cerca conferme in squadre dotate.
  12. sergio 1157

    Eccessi di presunzione

    Ok.... chiaramente,intuizioni, modifica del gioco, sono importanti. E fanno la differenza molte volte. Sapersi adeguare o proporre nuove idee fa di un allenatore un bravo allenatore. Guarderei sul lungo periodo più che una singola partita. Altrimenti dovremmo dire che sarri è il più bravo di tutti visto che li ha battuti entrambi. Facendo sia giocare a memoria che cambiando spartito.. 😀 Intendo dire che la mano di un allenatore può far la differenza. E se una squadra gioca a memoria vuol dire che quel modo di giocare piace a tutti. Poi si vince o si perde... ma te la giochi. Anche se non hai tutti campioni blasonati
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.