Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Plague

Utenti
  • Content count

    14,599
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

11,812 Guru

About Plague

  • Rank
    Capitano
  • Birthday 07/04/1994

Contatti

  • Twitter
    twitter.com/igriv49
  • Sito web
    http://

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Donna
  • Biglietti
    Nessuno

Recent Profile Visitors

28,121 profile views
  1. Plague

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Toglietevi dalla testa che Can verrà sostituito da qualcuno
  2. Plague

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Vergognoso
  3. Plague

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Contatto Juve Dortmund
  4. Plague

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Emerson
  5. Plague

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Al momento abbiamo un problema col trequartista/esterno dietro le punte. Costa è inaffidabile e Ramsey è inguardabile
  6. Plague

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Piuttosto cercherei di piazzare Ramsey.
  7. Plague

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Comunque va bene, a me sembrava un segone onestamente. La Juve dovrebbe andare su Aouchiche a zero
  8. Perché è una persona che vive ogni sconfitta come una morte interiore, che ha paura e va nel panico anche per la minima critica e che al primo pareggio o sconfitta si lamenta degli arbitri, della società e della rosa che ha a disposizione facendo sempre e solo da scaricabarile senza assumersi mai la minima responsabilità, lui è perfetto, quando le cose non vanno il problema è degli altri. Per questo accetta solo e soltanto squadre che vengono da annate fallimentari in cui se vince è un fenomeno (e in campionato é molto bravo, questo va detto) e se perde colpa sua non è dato che la squadra viene da 20 settimi posti (.cit). La sua consacrazione come allenatore catenacciaro deriva soprattutto dal terrore che ha di perdere. Ha bisogno di determinate condizioni per rendere bene e non adatta mai le sue idee ai giocatori che ha per cui in un Real (ricordiamo che è stato cercato da Perez lo scorso anno) o in un Psg (anche in questo caso è stato cercato dai francesi) in cui da rifondare c'è poco o nulla e dove il suo 532 non può essere applicato vista la mole di calciatori offensivi che hanno non andrà mai, preferendo un inter che ha bisogno di rifondare e che viene da anni di nulla assoluto, dove gli viene garantita l'onnipotenza in sede di mercato e dove gli portano solo i calciatori che servono per costruire il suo modulo super difensivo. La sua terrificante paura di perdere la si nota sempre in Champions, dove ogni partita pesa molto di più di quelle di un campionato di 38 giornate e dove se entri in campo col cagotto le prendi quasi sempre perché è una competizione in cui servono forza mentale (ogni gol subito pesa tantissimo) e lucidità, cose che Antonio Conte non è in grado di trasmettere ai suoi giocatori in quanto lui per primo la vive troppo male. Non a caso andato via lui siamo arrivati in finale di Champions, con la stessa squadra che l'anno prima era stata retrocessa in EL ed eliminata poi nelle semifinali della stessa competizione in casa propria. Andato via lui ci siamo come sbloccati da un punto di vista mentale, non è stato facile perché quando un gruppo di calciatori prende quella piega lì e sempre difficile sradicare la paura di dosso, in quel 3-2 contro l'Olympiakos fortunatamente ci riuscimmo. Ma ricordiamo che pure le partite più semplici, sulla carta, del primo girone di Champions disputato con Allegri furono tutte sudate, proprio perché giocavamo con la paura di sbagliare.
  9. Plague

    Roma - Juventus 1-2, commenti post partita

    Vittoria importantissima ma prestazione imbarazzante. Gestione delle ripartenze al limite del ridicolo, centrocampo che con Pjanic e soprattutto Rabiot è stato imbarazzante (ma quanto fa schifo il bimbo francese? Montolivo farebbe meglio di lui). Squadra in bambola per quasi tutta la partita come il suo allenatore, che non capisce mai i momenti della partita e che si dimostra una volta di più totalmente incapace di dare qualcosa di suo a partita in corso, cambi al limite del demenziale. Buoni solo i 3 punti, per il resto c'è da salvare veramente poco.
  10. Totalmente inadeguati al ruolo, da ridimensionare o epurare. Il più bravo è incompetente
  11. Plague

    Douglas Costa, l'eterno infortunato

    Giocatore forte che però dato il fisico non serve assolutamente a una mazza. Purtroppo il tempo d'oro della Cina è finito e piazzarlo, con uno stipendio di ben 6 milioni netti, è una missione alquanto impossibile. Altro giocatore che verrà regalato, ricordiamo che nell'estate 2017 si è mosso Salah per la stessa cifra (forse meno) che ha più o meno triplicato il suo valore. Ah, la lungimiranza...
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.