Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

fab4gatto

Utenti
  • Content count

    705
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

203 Buona

About fab4gatto

  • Rank
    Primavera

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Recent Profile Visitors

1,032 profile views
  1. fab4gatto

    I Love This Game

    Per una onorevole posizione di centroclassifica. Barcelona - Oly. Lyonnais 1 (3-1)Brommapojkarna - Linköping 1 (3-1)Ajax - Twente 1 (2- 1)ADO Den Haag - Alkmaar 2 (1-3)Omiya Ardija Ventus - INAC 2 (0-2)Como - Roma CF 1 (2-0)Brescia - Ludos Palermo 1 (3-0)San Marino - Tavagnacco 1 (3-1)Nordsjælland - Fortuna  X (1-1)FC Flora Tallin - JK Tallina 1 (3-1)
  2. Incredibile come la UEFA, dopo aver smontato tutto, lo abbia rimontato al contrario. Una volta per l’Italia la vincente in CDC, dalla seconda alla quinta in Coppa UEFA, in altra in Coppa Coppe. Oggi 4 in Champion’s , stesso numero di quelle della C.UEFA di una volta, poi due in Europa League (unica variata) ed una in Conference, stesso numero della vecchia CDC. Un tempo trovavi in tutte le competizioni anche quelle di Cipro o del Lussemburgo, oggi le trovi ai primi turni di qualificazione, quando i nostri sono ancora in spiaggia. È vero che la frammentazione dei paesi dell’Est ha creato un numero eccessivo di possibili partecipazioni, però…. La Champion’s così strutturata fa ridere, da tempo. È un paracadute per chi spende e spande e poi fa cilecca nel proprio campionato, e vale soprattutto per Italia e Inghilterra. Se i posti fossero solo due in Francia e Germania non ci sarebbero quasi mai sorprese, in Spagna ne resterebbe fuori una, ma per Italia e Inghilterra sarebbe un dramma, specie per gli Albionici. Poi mi devono spiegare bene perché chi esce dalla CL può andare in Europa League. Un altro paracadute, sempre per quelli. E poi senti dire che quella non meritocratica sarebbe la Superlega. Ma… sarà che sono vecchio e le innovazioni mi fanno paura. Ricordo che negli anni ottanta un primo turno di CDC vide sorteggiati i detentori del Liverpool, mi sembra , coi campioni inglesi del Nottingham Forest. Oggi ci sono le teste di serie, le fasce, i divieti di incontri tra squadre della stessa nazione… tutto per fare in modo che vadano avanti quasi sempre gli stessi. Infatti lo Sheridf vince a Madrid , fa festa una settimana, e poi si accomoda fuori. Il calcio non è il basket, è vero, ma non è neanche il tennis.
  3. Possibile. Ricordo che negli anni settatnta abbiamo spedito Anastasi, che per tutta la vita avrà la Juventus nerl cuore, proprio all'Inter; che anche Causio e Tardelli sono andati all'Inter, che all'Inter sono poi passati tra gli altri anche Trapattoni, Bobo Vieri, Lippi, Baggio, Ibra. Se dovesse succedere Dybala non sarà in primo, e neanche l'ultimo.
  4. E' vero. Ci mancherà, come tutti quelli che se ne sono andati od hanno smesso in passato. I calciatori vanno, la Juvenus resta , e non sono unn hater di Dybala . Riguardo al sostituto, io mi accontenterei di uno che in 7 anni facesse 114 gol.
  5. fab4gatto

    Juventus - Lazio 2-2, commenti post partita

    Mi rendi conto solo ora che stasera ci lasciano i due goleador di quella famosa partita col Barcellona……
  6. fab4gatto

    Juventus - Lazio 2-2, commenti post partita

    Chiudiamo la stagione come era iniziata, con un recupero di due gol nel secondo tempo. Ma stasera era una festa, il risultato non conta. Grazie a Giorgio e Paulo e buona vita borghese al primo, sportiva all’altro. Benvenuti ai loro sostituti, chiunque essi siano. Grazie e brave anche alle ragazze, che contribuiscono ai successi di una società con una grandissima storia, le cui pagine migliori devono essere ancora scritte.
  7. Comunque, e poi chiudo, sono preoccupato pensando che molti che scrivono qui dentro sono destinati a prendere le leve del comando del paese.
  8. Guardate, basta che ci mettiamo d’accordo. Siamo stati fatti fuori dall’Ajax. Se erano forti, allora va tenuto, se erano scarsi, allora……..
  9. fab4gatto

    Juventus - Inter 2-4, commenti post partita

    Tralasciamo i discorsi su una partita che è sempre stata il trofeo delle deluse. Ma i numeri restano. Zeru tituli , dopo non si sa quanti anni. Zero (0) vittorie nei confronti diretti con le prime tre della classifica, cioè neanche per sbaglio. In poco più di 24 mesi dilapidato un vantaggio tecnico ed economico spaventoso su tutte le altre concorrenti del territorio nazionale. Il problema non è essere tifosi di Tizio o di Caio, denigrare il calciatore tale o il tal altro, ma rendersi conto che quella roba , perché il termine esatto è roba, che vediamo scendere in campo tutte le settimane non ha nulla a che vedere con quelle che sono la storia e la tradizione della Juventus. Ed i tifosi si sono purtroppo adeguati. Siamo diventati cintura nera di Alibi. Per ogni occasione c’è sempre una giustificazione: infortuni, assenze, Var, Pinco che non la passa a Pallino, Pippo che tira fuori a porta vuota, Ciccio che è un pippone e non sa difendere, Sempronio che soffre di saudade, Clodoveo che pensa troppo alla f…, Balengo che pensa solo alla Nazionale e via discorrendo . Invece basterebbe fare come diceva capitan Furino: “ Parlare non serve a nulla, bisogna darsi da fare”. Ricordiamoci che il pesce puzza sempre partendo dalla testa e che nello sport non deve esistere la riconoscenza. Oggi qualcuno dovrebbe presentarsi ai microfoni e non , come qualcuno desidererebbe, lamentarsi degli episodi arbitrali, ma spiegare al popolo juventino come si è giunti a questo punto , cosa si intende fare per rialzarsi ed in quanto tempo si pensa di farlo, magari chiedendo anche scusa. Stasera abbiamo completato la discesa e siamo col sedere per terra. Se è vero che dopo i due settimi posti , tanti anni fa, nessuno avrebbe pensato di aprire un ciclo come quello che si è chiuso ufficialmente stasera, chi due anni fa avrebbe pensato che il ciclo medesimo si sarebbe chiuso in questo modo?
  10. Era Juventus Spezia. Ultima giornata del campionato di B. Ero presente. Mi pare indicò 15 (il numero di gol segnati) e poi il gesto che lo spedivano.
  11. fab4gatto

    I Love This Game

    Napoli - Pomigliano 1 (1-0)Cesena - Brescia 2 (1-4)Chelsea - Manchester City 1 (3-1)Yzeure Allier - PSG 2 (0-5)Twente - PSV 1 (2-1)Feyenoord - Ajax 1 (2-1)Barcelona - Atletico Madrid 1 (5-2)Portland Thorns - OL Reign 1 (3-2)Gotham FC - North Carolina Courage 1 (2-1)Bayern München - Turbine Potsdam 1 (3-1)
  12. fab4gatto

    I Love This Game

    A presto i miei pronostici. Vi invito a smettere di insultare i felini. Il mio mi sta portando in zona Conference League….. Galliani, è lei ?
  13. Fu un cammino di Coppa meraviglioso. L’Atletic aveva eliminato in semifinale il Barca di Cruyff. Ero sugli spalti nelle sfide con i due Manchester e la finale di andata. Vidi il ritorno a Bilbao in apnea. Quei diavoli pareggiarono subito il gol di Bettega. L’unica competizione per società vinta da 11 giocatori italiani. E nello stesso anno i 51 punti. Che squadra! Vorrei anch’io tornare a quei tempi. Avevo 18 anni……
  14. fab4gatto

    Siamo la peggior tifoseria italiana?

    No, non siamo la tifoseria peggiore. Noi non gettiamo motorini dagli spalti, non invitiamo i giocatori a levarsi la maglia dopo una sconfitta, accettiamo di andare in B senza prove e non diamo fuoco a cassonetti quando si perdono scudetti in piscina; accettiamo cessioni di giocatori importanti senza manifestare sotto la sede. Un calciatore a Torino può tranquillamente girare per il centro senza essere quasi notato. Siamo viziati, è differente. Siamo abituati a vincere e sappiamo che quello, prima o poi, avverrà, perché è nel nostro destino. Quindi vorremmo vincere sempre, tutto, Personalmente non ho ancora digerito gli scudetti della Lazio (tutti e due), del Torino 76, del Verona, addirittura quello del Cagliari , per non parlare di quelli sottratti dai cartonati. Per anni la Coppa Italia è stata il trofeo che salvava la stagione degli altri, oggi è normale che noi tifosi la guardiamo con un po’ di sospetto. Certo l’enfasi che viene data oggi dai media ad una vittoria non juventina, in qualsiasi competizione, fosse ben il Trofeo Birra Moretti, fa in modo che da parte nostra ci sia una sorta di bulimia per la vittoria. Ma non siamo la tifoseria peggiore.
  15. Tanti. In rapporto alla spesa sicuramente Platini. "Lo abbiamo preso per un tozzo di pane, lui ci ha messo sopra il caviale (cit.). Personalmete ricorderei Deschamps e Ravanelli, poi concordo su Torricelli. Resto affezionato ai due "vecchietti" Boninsegna e Benetti, che resero molto di più di quanto ci si aspettasse al loro arrivo.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.