Vai al contenuto

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

SuperEagle

Utenti
  • Numero contenuti

    2.300
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Comunità

2.572 Guru

5 follower

Su SuperEagle

  • Titolo utente
    Titolare

Informazioni

  • Squadra
    Napoli

Visite recenti

3.824 visite nel profilo
  1. SuperEagle

    Premium Sport - Clamoroso, Suning mette in vendita l'Inter

    Ma come, finisce tutto così? E l'Inter legenda di Milano, il calcio ad espansione?
  2. Quando ha visto 3.000 persone in campo, ha pensato: "già ci ho ripensato una volta (sul rigore), se anche lo faccio una seconda volta, chissenefrega ormai"......
  3. Questa partita é stata un ottimo spot per chi vorrebbe il tempo effettivo, si saranno giocati si e no 40 minuti.
  4. Argentina a fatica nei mondiali, Islanda tra le prime 8 dell’ultimo europeo. La partita era molto più equlibrata rispetto ad un’Argentina-Islanda giocata, tipo, 4 anni fa. Pari non così sorprendente.
  5. SuperEagle

    Circo inter - fanno ridere dal 1908

    Oramai é proprio a carte scoperte, anzi i quotidiani sobillano e incitano all'aggiramento......
  6. SuperEagle

    Circo inter - fanno ridere dal 1908

    E' veramente uno stralcio della Gazzetta? La zebra, il pigiama?
  7. Sì. Gli sequestrerà il cellulare per tutto il weekend.
  8. SuperEagle

    Kluivert è della Roma, all'Ajax 25 milioni

    In effetti bastava fare 96 punti ed era scudetto......che c' vò........
  9. Per quanto mi riguarda la Juve può vincere anche tutti gli anni, é il dislivello che preoccupa. Lo scorso anno il Napoli ha dato l'impressione di un torneo equilibrato, ma il resto della "concorrenza" si era già sganciato a Natale. Fare 95 punti su 114 disponibili vuol dire passeggiare sui cadaveri.
  10. Avvisatelo che la famiglia De Laurentiis ha rilevato una nuova azienda, la "Steccolecco". Potrebbero derivarne titoli di rara poesia........
  11. SuperEagle

    Under 15 e società Juventus

    Allora, che il coro sia uno sfottò o goliardia é OGGETTIVAMENTE falso. E' un invito a lavarsi basato sull'assioma che i napoletani puzzino e non si lavino. Per cui, ha carattere offensivo sul piano del pregiudizio (non voglio parlare di razzismo né di discriminazione perché per me sono concetti diversi, per motivi che non sto a spiegare). Ed il pregiudizio alimenta la cultura del "diverso", é per definizione anti-associativo, non dovrebbe proprio accostarsi a realtà aggregative come lo sport giovanile. Ed é anche OGGETTIVAMENTE fuori luogo: non può esistere un napoletano (in generale chiunque, ma specie un napoletano) che non trovi offensivo un invito a lavarsi, andiamo. Altrettanto ovviamente, tale invito non ha niente a che vedere con lo sfottò calcistico (non si sta parlando di essere perdenti, piagnucoloni, di scudetti persi in albergo ecc. ecc.), a meno che si pensi che i napoletani tifosi del Napoli non si lavino, e quelli tifosi della Juve invece sì, per strani motivi socio-psicologici il cui nesso mi sfugge. Il vero fattore "scriminante" della situazione é che, altrettanto OGGETTIVAMENTE, vuoi per età dei "rei", vuoi per il contesto (immediato post-partita, clima festaiolo, dimensione privata - poi divenuta pubblica), non c'era un intento offensivo dietro quel coro, ma solo - appunto - di sfottò. Ma questo può valere per tutto, allora: sono sicuro che tantissimi tifosi menzionino il Vesuvio, l'Heysel, o facciano "booo" ai neri soltanto per "toccare" l'avversario, irriderlo, innervosirlo, dileggiarlo su alcuni nervi scoperti, senza realmente captare (per ignoranza, giovane età, spirito emulativo) la valenza semantica e - per così dire - storico-politica delle parole di volta in volta usate. Sfido infatti chiunque a spiegare (senza wikipedia) sulla base di quale ragionamento si può arrivare ad irridere un napoletano per il colera, evento importato, subito (e gestito impeccabilmente, peraltro) ben 40 anni fa, o per i terremoti (sarebbe come sfottere un giapponese chiamandolo "terremotato", perché ci sono continue scosse da quelle parti, o un afgano chiamandolo "bombardato"). Quindi il vero "dramma" non risiede nell'evento in sé, ma nel fatto che non ci sia più la percezione di quel che si fa, di quando lo si fa, delle parole che si usano, del contesto nel quale le si usano, e così via. In una parola, il "dramma" consiste nella banalizzazione, appiattimento e cloroformizzazione dei ragionamenti, per cui si arriva a dire "ma che vuoi che sia citare il sapone" oppure "loro ci chiamano ladri? Quindi noi rispondiamo lavatevi! Heysel? Vesuvio!" (e gne gne gne gne, come all'asilo). Per tornare al "caso" in esame, il grande problema é la disinvoltura con la quale dei ragazzini prendono il peggio degli adulti, e lo trasformano in spettacolo, replicando esattamente lo stesso "spettacolo" che viene loro offerto e proposto allo stadio, su internet e davanti alla TV ogni santo giorno. Sono lo specchio riflesso di una società malata, non sono affatto da condannare ma certamente da correggere, quello sì (e bene ha fatto la società Juventus a ripromettersi di farlo).
  12. SuperEagle

    Under 15 e società Juventus

    Chissà come reagiresti tu se qualcuno ti elargisse per strada un “consiglio” simile....magari ringrazieresti per il suggerimento
  13. SuperEagle

    Under 15 e società Juventus

    Maleducati, appunto. La parola già sottintende le colpe. Che non sono le loro, o comunque non in senso preponderante. Più che punire, c'è da censurare, ma spiegando per bene il perché. Altrimenti sarà inutile.
×

Informazione Importante

Utilizziamo i cookie per migliorare questo sito web. Puoi regolare le tue impostazioni cookie o proseguire per confermare il tuo consenso.