Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

M83forever

Utenti
  • Content count

    2,904
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

M83forever last won the day on October 24 2014

M83forever had the most liked content!

Community Reputation

3,886 Guru

About M83forever

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo
  • Biglietti
    Nessuno
  • Provenienza
    (Na)

Contatti

  • Sito web
    http://

Recent Profile Visitors

21,382 profile views
  1. In realtà io a quelle mi riferisco. Se però un capo gestisce un gruppo di 700 persone, significa che ha molta influenza e nessuno ha il coraggio di dire A. Questo è il punto, non penso che la curva sia infestata da criminali e basta, per chi mi hai preso. Però ci sono e sono pure rumorosi e fino a poco fa comandavano. Non a caso da Juventus Napoli a Juventus Verona è come passare dal giorno allla notte. Gestivano il tifo organizzato
  2. Ci sono foto di striscioni fatte da chi appartiene a questi gruppi di sostegno agli arrestati/indagati. Per te è normale?
  3. Gli ultras buoni dovrebbero semplicemente condannare quello che è accaduto perchè getta fango anche su di loro indirettamente Se arrestano il mio capo mi indigno non lo sostengo. Questo è il punto, bisogna ragionare con la propria testa.
  4. Lo conoscono gli inquirenti e a me basta, perchè sto dalla parte della legge. I Mocciola non ti dicono nulla? Queste persone andrebbero isolate imvece fanno cori di sostegno e prendono le parti tramite striscioni. Gli arrestati sono, oltre a Mocciola e Pavarino, Salvatore Cava, Domenico Scarano, Sergio Genre per i Drughi, GENRE per il gruppo 'Tradizione - Antichi Valori' Umberto e Massimo Toia, con Corrado Vitale; per i Viking Fabio Trinchero, Roberto Drago; per il 'Nucleo 1985' Christian Fasoli, e per 'Quelli... di via Filadelfia' Giuseppe Franzo.
  5. Seguivano gente che aveva i biglietti gratis e ci lucrava sopra, più tutte le attività connesse. Ci vedi passione?
  6. Si applica il regolamento se non c'è la legge. il regolamento non dice li daspiamo, nessuno ha daspato tifosi con determinate felpe. Non si può entrare con certi oggetti, mi sembra normale.
  7. In realtà non andrà più allo stadio perchè non gli permettono di mettere la felpa dei suoi amici, mi sono dimenticato ma siamo la Juventus Fc? O i bravi ragazzi drughi fighters nuova tradizione fc?
  8. Se quel gruppo ha estorto denaro alla società o l'ha minacciata, non è un gruppo di amici ma delinquenti. Ripeto dipende dal concetto di legalità che ognuno di noi ha.
  9. Parlate tutti per slogan Nessuno ti vieta di cantare, o avere passione per la tua squadra. Tu lo vuoi fare con il tuo gruppo e il tuo stile, peccato che il tuo gruppo ha minacciato ed estorto denaro alla società. Se avessi un minimo di amore per il tuo club diresti "che shifo ero comandato da delinquenti"
  10. Lo stato di diritto non funziona cosi. Non puoi metterti per dire una felpa che inneggia al fascismo giusto per dire. Se quella felpa è vietata non puoi andare contro le regole.
  11. Per quest'anno bisogna ripulire la zona. Dal prossimo ci si può organizzare magari riconoscendo un gruppo che vuole magari tfare nel rispetto della legge o mettere sotto contratto lanciacori, sbandieratori che operano secondo legge. Tutto sta nelle mani dei gruppi, se vogliono cantare tifare la squadra e sostenerla lo possono fare senza benefit. Perchè quando si canta si sbandiera e si sostiene la squadra non lo si fa con passione? La passione mica l'hanno bandita
  12. Se non hanno la loro felpe, il loro stand fuori allo stadium, l loro biglietti gratis, la possibilità di delimitare zone di curva e spacciare, è molto difficile cantare, non esce la voce sefz.
  13. Esiste ovunque ok ma purtroppo hanno fatto un grandissimo business movimentando tanti soldi e sono andati pure a minacciare la Juventus dopo l'inchiesta Alto Piemonte che li aveva già portati alla ribalta. Bisogna ripulire da zero
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.