Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

michelebianconero

Utenti
  • Content count

    1,229
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

708 Eccellente

4 Followers

About michelebianconero

  • Rank
    Titolare
  • Birthday 06/02/1977

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo
  • Provenienza
    Milano

Recent Profile Visitors

6,185 profile views
  1. michelebianconero

    Crescita dei calciatori e ruolo dei "senatori"

    Le squadre si costruiscono con programmazione e idee precise. Senatori o non senatori. Se costruisci una rosa con il potenziale di dover giocare con 6 giocatori monopiede (e tutti mancini) contemporaneamente (nessuno tra Chiellini, Sandro Dybala Rabiot Bernardeschi kulusevski è stato comprato per fare la riserva) il problema è a monte. La Juve manca di un'idea di base, non di giocatori in senso assoluto. Quando Pirlo faceva lanci in area, non era solo lui ad essere genio, era il movimento degli altri che lo rendeva una possibilità. Avete visto quanto sprechiamo in contropiede? È perché in certe occasioni, in superiorità numerica, ci ritroviamo lì per caso. Arthur non vede il gioco come lo vedeva Pirlo, ma il resto della squadra non pone le basi perché lo impari, per fare un esempio. Il problema principale di questa squadra, che è serio e grottesco al contempo, sono i giocatori che usano un solo piede (che nel 2021 è un abominio), castrando il 50% delle potenzialità di azione, e la frittata è fatta. Togli i nostri dalla Juve e mettili in contesti adeguati, e vedi che per magia non sono così scarsi come possono sembrare adesso. Se bentancur non è un regista, non è un regista. Se Rabiot non è incontrista puro, non è incontrista. Bisogna guardare le caratteristiche tecniche di base di ciascun giocatore, non facendosi prendere dalla moda del cambio di ruolo, che solo in rare occasioni ha portato risultati imprevisti (vedi Pirlo, nato come regista del calcio dei '90 e inventato a regista basso, quello che un tempo era il mediano metodista ordinato, potenziato nella tecnica di base. Altro classico esempio, Zambrotta). Prima l'idea, poi la rosa, non il contrario, altrimenti, hai voglia a non capacitarsi della perdita di resa dei giocatori.
  2. A me non dispiace affatto l'idea. Anche che siano le società a fare valutazioni di questo tipo. Capita in tutti i lavori, perché non proprio nel calcio. È vero, uno può essere una ciofeca e segnare il goal vittoria in finale di Champions, ma questo non deve giustificare l'incremento di un ingaggio, che un investimento sul futuro. Basti vedere le statistiche di transfermarkt (e simili): avevano abbondantemente detto lo sfacelo a cui stiamo osservando adesso.
  3. È che quando ti ritrovi a dover ripianare bilanci nell'immediato, sei costretto a non poter pianificare una strategia. Sempre colpa loro è, s'intende...
  4. michelebianconero

    Una riflessione (lunga) sul "DNA" della Juventus

    Non sono d'accordo sulla finale di Manchester. Quella eravamo pari, certamente non una finale memorabile, peraltro con loro alle corde nei supplementari per aver esaurito i cambi e con roque junior infortunato. Anziché approfittarne, decidemmo di trascinarla ai rigori e la frittata fu servita.
  5. michelebianconero

    Una riflessione (lunga) sul "DNA" della Juventus

    Un progetto serio prevede che ogni anno, nei periodi di transizione, vengano inseriti uno-due tasselli che siano l'upgrade dell'anno precedente. Se fai come hanno fatto i nostri, per comprare l'attaccante famoso mi vendo il centrocampista migliore, non vai da nessuna parte. La storia del nostro centrocampo la dice lunga, costruito sulle "occasioni" perché avevamo già speso altrove. Hai voglia a comprare Higuain e Ronaldo, se sei passato da pirlo Vidal Pogba Marchisio a Rabiot Arthur Ramsey...
  6. michelebianconero

    Bernardeschi: multa da 2.000 euro per simulazione

    Poi ha visto la notifica della multa, ha bestemmiato ed è stato squalificato
  7. michelebianconero

    Se Ronaldo andasse via...

    E niente. Anni e anni a cantarcela che non vincevamo in Europa perché gli altri hanno i Messi e i Ronaldo, ed ora Ronaldo è il problema di questa Juve. Eh, ma se risparmi l'ingaggio, ti compri 4/5 giocatori. Peccato che abbiamo speso una fortuna incalcolabile, per avere in rosa: Bernardeschi, Douglas costa- anzi no, anzi sì-, Ramsey, Rabiot, kulusevski, cancelo -anzi no-, Bonucci -anzi si, anzi no, anzi sì-, mckennie, morata, Arthur ribas da Cunha e non proseguo oltre.. Ma il problema è Ronaldo. Ora che se ne va ci andiamo a comprare mbappe, haaland, messi...come no. L'importante è crederci.
  8. Finora, gravemente insufficiente. Avrà pure solo 20 anni, ma non far vedere proprio niente in un anno....
  9. michelebianconero

    Bisogna esonerare subito Pirlo?

    Indeciso: per cacciare un allenatore, devi essere certo che la squadra (cioè ciò che rimane) sia valida e funzionale, oppure avere un'idea su come ripartire. Tra uscita dalla CL e rischio mancata qualificazione, quest'anno il disastro economico sarà totale. Quali concreti spazi di manovra abbiamo?
  10. se l'allenatore non ha idee chiare su come la squadra deve muoversi, non ci sono fuoriclasse che tengano. I lanci di Pirlo erano geniali, perché Vidal, Marchisio, Lichtsteiner sapevano esattamente il movimento da fare e quando farlo. Adesso, quando il centrocampista alza la testa, sono tutti fermi e dietro l'avversario. Sia chiaro, non reputo l'attuale cc all'altezza, eh, però non è detto che cambiando i nomi la cosa cambi
  11. michelebianconero

    Torino - Juventus 2-2, commenti post partita

    Ma cosa possiamo mai commentare, su una squadra che non è capace di fare 6 punti in campionato con le ultime 7 della classifica?
  12. michelebianconero

    Torino - Juventus 2-2, commenti post partita

    L'inghippo è tutto lì
  13. Infatti. Quando mai una contestazione, uno striscione hanno cambiato qualcosa? Come i ritiri punitivi, del resto. Bisogna solo prendere atto che al momento c'è uno sfascio nell'ambiente, che solo il tempo e nuove circostanze potranno cambiare.
  14. Il problema è proprio questo: nel calcio moderno, i metodi da collegio non pagano più, come facevano una volta, il coltello dalla parte del manico ce l'hanno i calciatori. Qui gli unici danneggiati siamo noi. Se arrivi a dover prendere queste decisioni, non sei stato chiaro a monte. Questa storia mi solo incazz ancora di più di quanto già non lo fossi per i risultati di quest'anno.
  15. La dice lunga, il fatto che un giocatore non abbia ancora fatto capolino nel calcio che conta ed ha già un procuratore che rilascia dichiarazioni alla stampa. Poi ci lamentiamo se facciamo campagne acquisti insensate (alla cui base ci sono anche gli accordi/ricatti coi procuratori)
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.