Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

a77ila

Utenti
  • Content count

    236
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

247 Buona

4 Followers

About a77ila

  • Rank
    Esordiente

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo

Recent Profile Visitors

4,837 profile views
  1. Vincere la coppa non è economicamente così importante... lo è molto di più arrivare costantemente almeno alle semifinali esprimendo un bel calcio e mettendo in campo (e in panchina) nomi che spingano forte il brand. Ormai le big non sono più società sportive, ma vere e proprie aziende di entertainment che vivono di marketing; in questo senso i CR7 e i Guardiola sono investimenti che vanno molto al di là dei risultati sportivi che fanno raggiungere.
  2. Non dimentichiamo che vincere una CL con la Juve, magari al primo colpo, lo farebbe entrare direttamente nella leggenda... per uno che ha vinto tutto sia da giocatore che da allenatore uno stimolo del genere potrebbe fare la differenza !
  3. Un altro anno con Allegri non lo farei mai perché quasi certamente finirebbe male... Alla Juve ha dato molto e dalla Juve ha preso moltissimo, ma al di la dei meriti o dei demeriti ormai è evidente che non c'è più sintonia con la squadra e credo nemmeno con la dirigenza. Partendo dal presupposto che nessuno garantisce il successo in Europa, Conte potrebbe essere una "scommessa" affascinante... non succede, ma vincere la coppa con lui che torna come il figliol prodigo sarebbe l'apoteosi !
  4. Conte è un grande allenatore, ma è ossessionato dalla vittoria e ha metodi da sergente di ferro che alla lunga fanno esplodere lo spogliatoio. Noi però in questo momento abbiamo un'ottima rosa un po' in la con gli anni e il miglior giocatore della terra con uno, massimo due, anni ad alto livello. Se ci deve essere un ritorno non vedo un momento migliore di questo: sono certo che Conte darebbe il sangue per provare a portare la coppa a Torino e se CR7 e la squadra gli vanno dietro potremmo davvero vedere un grande calcio. Mi sta antipatico, se ne andato in modo orribile, è arrogante come pochi, ma non riesco a volergli male e se dovessi decidere io al posto di AA sarebbe lui il nuovo mister.
  5. Questa storia della mentalità è ridicola... siamo stati la prima squadra in Europa a vincere tutte e tre le coppe, dal 1983 al 1986 abbiamo dominato proponendo un calcio fantastico, così come dal 1996 al 1998 con Lippi... per non parlare delle splendide vittorie della uefa quando era più difficile della CL. Quello che ci differenza dalle altre big è semplicemente aver sbagliato troppe finali, ma la Juve è sempre stata protagonista in Europa ed è ora di piantarla con le pippe sul dna e tornare a giocare a calcio come si deve !
  6. a77ila

    Il ritmo: questione fisica e mentale

    Gira e rigira la questione è tutta qui... in campionato vuoi per l'attitudine difensivista di quasi tutte le rivali, vuoi per il nostro atteggiamento attendista, finiamo per spingere 15/20 min. massimo a partita e a volte nemmeno quello se andiamo subito in vantaggio. Questo implica due enormi problemi che vediamo tutti quando si alza il livello: 1) fatichiamo enormemente a contrastare squadre che corrono molto e pressano bene perchè non siamo abituati a "pensare" velocemente, più che a correre, e di conseguenza non riusciamo a uscire bene dal pressing pur avendo doti tecniche notevoli; 2) quando andiamo sotto e la partita per qualsiasi motivo si mette male non riusciamo a "cambiare marcia" attaccando costantemente e costringendo l'avversario a chiudersi. Anche nelle partite in cui riusciamo a recuperare di solito lo facciamo "di rabbia" attaccando a folate un po' casualmente senza mai la sensazione di mettere alle corde l'avversario.
  7. a77ila

    Il ritmo: questione fisica e mentale

    Mah... è vero che non basta correre per vincere, ma non ho mai visto nessuna squadra vincere in Europa camminando come facciamo spesso noi...
  8. Non fraintendermi, per me è senz'altro il momento di cambiare, ma se rimane vedo come unico aspetto positivo il fatto di poter giocare il campionato senza alcuna pressione, cosa che inevitabilmente avrebbe il suo successore.
  9. Se Allegri rimane per un ultimo anno vedo solo un lato positivo: è l'unico che non avrebbe alcuna pressione per vincere il campionato. Veniamo da 8 successi consecutivi di cui 5 personali per cui mi voglio illudere che per la sua ultima stagione potrebbe finalmente provare a giocare senza calcoli usando il campionato come allenamento per la CL. Qualche rara volta abbiamo visto del buon calcio, per cui lasciatemi sperare che se vuole possa far giocare questa squadra come si deve e poi vediamo cosa succede...
  10. Che aveva rifiutato il Real non lo sapevo, comunque anche se difficile vedo molto più fattibile lui che Guardiola o Klopp
  11. Pochettino potrebbe essere il profilo perfetto: giovane ma con buona esperienza anche in CL, gioco sempre propositivo di respiro europeo, non chiede un mercato faraonico e ha uno stipendio ragionevole (mi pare 6/7 mln al momento). In aggiunta parla italiano essendo di origini piemontesi... per me è lui il mr. X che stiamo cercando.
  12. Post da incorniciare ! Se io che amo la Juve da quando ho memoria ormai fatico a vedere una partita che non sia di CL, che appeal possiamo mai avere per chi vuole vedere del bel calcio ? Come possiamo attirare estimatori in USA o in Cina con lo spettacolo mortalmente noioso che offriamo ? Non sarà il caso di prendere a modello il più grande club del mondo che da sempre mette il bel gioco al pari delle vittorie ?
  13. Hai centrato il problema... qui non è più una questione di vincere o perdere, ma di COME si vince e si perde. Ieri il city ha preso due gol in 5 min che avrebbero ammazzato un toro e invece testa lucida, nervi saldi e solito gioco offensivo come se non fosse successo nulla... alla fine gli è andata male ma giocando così prima o poi la vincono. Noi dopo il pareggio dell'ajax siamo completamente usciti dalla partita, nemmeno fossimo sotto di tre gol al '90... questo per me non è accettabile !!!
  14. Completamente d'accordo dalla prima all'ultima parola ! Allegri mi piace come personaggio e gli riconosco gli ottimi risultati ottenuti, ma il calcio odierno è un business che si nutre di spettacolo e la mentalità sparagnina del risultato col minimo sforzo non basta più. Come tutti voi amo la Juve ed è assurdo che vederla giocare mi provochi quasi sempre noia e fastidio per il potenziale sprecato. Vincere non è l'unica cosa che conta... io vorrei vedere la mia squadra giocare SEMPRE per dominare l'avversario come accadeva con Marcello Lippi in panchina... con quella mentalità si può anche perdere ma si esce dal campo a testa alta !!!
  15. a77ila

    Genoa - Juventus 2-0, commenti post partita

    Succede che sto campionato l'abbiamo vinto già a novembre per cui chi si lamenta per la prima sconfitta dopo una partita di CL clamorosa sinceramente mi fa un po' ridere... 🙂
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.