Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

uchy

Utenti
  • Content count

    573
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

80 Buona

About uchy

  • Rank
    Primavera

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Recent Profile Visitors

2,098 profile views
  1. Si ovvio non si può vincere per sempre, ma farci umiliare così dalle feccia del Parrucchino fa veramente imbestialire !!!
  2. uchy

    Credete ancora sia possibile vincere lo scudetto?

    Pensare che proprio quella feccia del parrucchino ci ruba lo scudetto mi fa salire il sangue alla testa ! E lui verme ed egocentrico come è, dall’inizio che dice la Juve è la squadra avvantaggiata perché sa bene che la sua squadra è migliore ma deve far passare per imprese tutto quello che fa lui !!! Spero Agnelli impari qualcosa per l’anno prossimo
  3. È sempre e solo l'anima a dare vera sostanza al corpo. Ecco perchè se di “Juventus” conservi soltanto il nome, non sei automaticamente più forte di un “Verona” che ai suoi nomi meno blasonati ci soffia dentro l'anima. Io posso essere anche il giocatore più forte del mondo, ma se chi mi gioca contro corre con più voglia e più intensità di me, il mio talento non basta più. Anima, quindi, intesa come voglia e determinazione. Ma, nel caso della Juventus, “anima” intesa anche come centrocampo: è lì il cuore e l'essenza. Se il centrocampo non assiste l'attacco, gli attaccanti sprecano il doppio delle forze e rischiano di girare a vuoto, incidendo poco e sperperando energie. Se il centrocampo non sorregge la difesa, puoi avere anche i difensori più forti e i portieri più bravi, ma in assenza di filtro, sotto una continua sollecitazione, prima o poi rischi di crollare. Ecco perché il centrocampo è l'anima, il cervello, la forza di una squadra. In una parola: il motore. Ora, uscendo dalla metafora, parliamoci chiaramente: Rabiot, Bentancur, Ramsey, Bernardeschi, McKennie e Arthur non rappresentano un centrocampo da Juventus. Non rappresentano la mediana, il cervello e i muscoli di una squadra che lotta per il decimo scudetto di fila e per vincere la Champions. Poi possiamo raccontarcela come vogliamo, e cioè che, in fondo, Bentancur è giovane, che McKennie in prospettiva sarà utile e sicuramente che Arthur garantisce equilibrio. Possiamo persino aggiungere ai centrocampisti, per far cresere il livello, Kulusevski e Chiesa (che in realtà sono esterni d'attacco), ma il giudizio non cambia. Non c'è la consistenza e la qualità che richiede una squadra come la Juventus. Negarlo significherebbe negare l'evidenza. Ed è da qui che partono tutti i problemi. Dalla qualità della rosa e principalmente del centrocampo. Perché la difesa, fatta eccezione per l'ecatombe di infortuni, è più che competitiva, manca sicuramente un'alternativa ad Alex Sandro, o magari un nuovo Alex Sandro, ma nel complesso il livello è da Juve. In attacco sicuramente, al lordo degli infortuni, non bastano i soli Ronaldo, Dybala e Morata, neppure se si considera l'apporto di Kulusevski e Chiesa. Ma anche qui, ne basterebbe uno in più. Il Giroud o Depay della situazione. Il vero problema è nella linea mediana del campo, tant'è che basta incontrare una squadra un minimo organizzata, e il centrocampo della Juventus va in sofferenza fino al collasso. Poi facciamo anche tutti gli altri ragionamenti: la preparazione che non si è potuta fare, il covid, la sfortuna, l'assenza di pubblico, le partite ogni tre giorni. Resta la qualità del centrocampo e quindi dell'assenza di cuore e anima a non dare consistenza al corpo della Juventus. Poi ovviamente ci sono anche le colpe di Pirlo, ma io qui ci vedo una sola colpa: l'aver accettato con molta facilità una panchina pesantissima, forse la più pesante, come prima sua esperienza in assoluto da allenatore. Mi ricorda un po' il rischio calcolato male da Filippo Inzaghi quando accettò il Milan, prima di fare un passo indietro e ricominciare dalla gavetta in Serie B. Io confido molto in Pirlo, nella sua intelligenza e nella sua conoscenza del calcio e capacità di leggerlo, ma non mi aspettavo un allenatore già pronto e chi lo giudica come se fosse automatico immaginarlo così è un bel po' fuori strada. Le colpe di Pirlo sono esattamente quelle che erano da mettere in conto, né più né meno. Quindi spostare l'attenzione su un eventuale #Pirloout porterebbe soltanto a non riconoscere il vero problema, un problema individuato e riconosciuto da un ex allenatore due anni addietro... Vincenzo Marangio – Radio Bianconera
  4. Il problema parte da Agnelli che si é circondato da persone sbagliate !!!
  5. Spezia Lazio e Porto decisive ..se si perdono punti e si esce dalla Champions giusto far saltare Pirlo prima della fine per non compromettere tutto !
  6. Se metti anche il miglior uccello a nuotare fa schifo ! Non puoi far impostare a Demiral...Pirlo non lo sa ?!?!?
  7. uchy

    Credete ancora sia possibile vincere lo scudetto?

    Purtroppo NO, bisogna essere realisti !!!
  8. uchy

    Cosa fare con Pirlo?

    Esonerare e prendere allenatore del prossimo anno se uno in gamba! Non cambiare tanto per cambiare
  9. Colpa principale di Agnelli ! Se dai una moto sgangherata ad un bimbo che non ha mai neppure guidato una bici è ovvio che cade ! Poi ovviamente avere 6-7 titolari fuori sarebbe dura per tutti ! Comunque sarebbe oro passare il turno, arrivate tra le prime 4, vincere la coppa Italia e dal prossimo anno fare un po’ di pulizia ! Una base di giovani comunque c’è e da lì bisogna partire ! Ovvio fa rabbia soprattutto far vincere il campionato a quelle * però impossibile vincere sempre ! Imparare dagli errori per ripartire il prossimo anno !!!
  10. Quest’anno sarà dura vincere qualcosa. Comunque sinceramente c’è una base di giovani molto buona, secondo me con pochi ma innesti importanti, possiamo toglierci belle soddisfazioni negli anni a venire
  11. uchy

    Credete ancora sia possibile vincere lo scudetto?

    Comunque vincendo stasera andiamo terzi con una partita in meno e neppure così lontano dalla vetta ! Ovviamente la squadra non mi da molta fiducia, ma sperare non costa nulla !!!
  12. uchy

    Credete ancora sia possibile vincere lo scudetto?

    Purtroppo psicologicamente questa distanza dalle fecce non ci aiuta...però mai dire mai anche se é tosta recuperare a causa dei nostri limiti. Altrimenti sarebbe possibile !
  13. Anche se siamo contati, se abbiamo paura di non asfaltare gli ultimi in classifica ci dobbiamo vergognare !!!
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.