Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

velista64

Utenti
  • Content count

    188
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

121 Buona

1 Follower

About velista64

  • Rank
    Esordiente

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo
  • Provenienza
    salerno
  • Interessi
    juve, mare

Recent Profile Visitors

7,500 profile views
  1. Il problema della sostenibilità del calcio così come è oggi è un tema che si dibatte da lungo temo. Il gioco del calcio è inteso sia come sport che parecchi praticano e sia come spettacolo di cui parecchi fruiscono direttamente andando allo stadio o indirettamente seguendolo in tv/pc. La sostenibilità dell'intero sistema e quindi la capacità di produrre reddito e ricchezza è garantito dal solo spettacolo che qualcuno è disposto a pagare per assistervi. Anche la parte riguardate le sponsorizzazioni e il merchandise è funzione diretta al numero di spettatori che seguono un evento. A differenza di 20 anni fa oggi, tutti noi fruiamo dello spettacolo in modo diverso: smart-tv, pc, smatphone, tablet ecc ecc. In pratica il mercato si è evoluto ed ha offerto nuove tecnologie per arrivare al maggior numero di utenti. E anche questa rivoluzione ha comportato delle modifiche che hanno investito il lato sportivo dell'evento: chi ha i miei stessi anni ricorda le domeniche pomeriggio attaccati alla radiolina quando tutte le partite si giocavano alla stessa ora. Il calcio spezzatino anche se mal sopportato e criticato è una realtà e ha "sacrificato" il fascino della vecchia domenica pomeriggio alle ragioni del profitto e del mercato che come ricordato prima sostiene tutto il movimento calcistico mondiale. E proprio in virtu dei cambiamenti registrati negli ultimi 20 anni non si puo non proiettarsi nel futuro e cercare di intercettare le esigenze dei futuri fruitori del prodotto calcio. È questo è il nocciolo della questione. Il risultato di alcuni studi di marketing, ma soprattutto l'analisi dell'approccio al mondo del calcio delle nuove generazioni che ogni uno di noi può fare guardando ad esempio i giovani vicino a noi, hanno evidenziato che sono interessati maggiormente al lato spettacolare del calcio, lasciando quello sportivo in secondo piano. Le nuove generazioni difficilmente tifano o sono a piccola realtà di provincia, ma seguono le grandi squadre o, ancora meglio i grandi campioni che influenzeranno i loro gusti, modi di vestire e quant'altro. I veri grandi antagonisti del calcio per il prossimo futuro saranno gli e-sport che gia oggi catalizzano l'attenzione di milioni di utenti che si creano le proprie squadre virtuali e organizzano tornei già oggi sponsorizzati. Pertanto bisogna cercare un modo per attrarre i futuri utenti degli spettacoli sportivi e offrire loro un pacchetto che soddisfi le loro aspettative e per cui saranno disposti a pagare. Solo cosi si riuscirà a garantire la sostenibilità dell'intero sistema e salvaguardare lo sport inteso come bene sociale e culturale. Cosa vuol dire tutto questo in riferimento a quanto accade nel calcio d a15 gg a questa parte? Penso parecchio. Agnelli è da almeno 3 o 4 anni che parla di sostenibilità del calcio a livello globale e sicuramente ha cercato dall'interno del sistema di sensibilizzare e modificare la situazione. Si è pero dovuto scontrate con posizioni di potere che non hanno interesse a che il sistema si evolva per cui lui e gli altri 11 hanno deciso di andare allo scontro per portare il discorso alla pubblica attenzione. Vedremo in futuro l'evolversi della vicenda.
  2. Passi per Andrea, ma sicuramente Perez non è uno sprovveduto e se hanno fatto quella mossa in fretta e furia è evidente che hanno dovuto anticipare qualcosa o qualcuno. E non credo neanche he la WefA fosse all'oscuro di tutto ma non si aspettava il precipitare della situazione. Sicuramente il fatto che il giorno dopo sia stato presentato il nuovo format della UCL non è stato casuale. Qualcuno ha sicuramente tradito e quindi per evitare di vedersi bruciata la notizia, si sono trovati costretti ad agire come sappiamo . Pertanto, seppur agli occhi di tutti l'annuncio è sembrato dilettantesco e accroccato alla bene e meglio, sicuramente nasconde lati oscuri che ancora non conosciamo.
  3. Non trovo niente.... Vediamo se viene fuori qualcosa.....
  4. velista64

    Juventus - Lazio 3-1, commenti post partita

    Guarda che il Real non aveva solo Ronaldo ma almeno altri 3 o 4 mostri sacri e idem il Barcellona. Non sono fattispecie paragonabili alla nostra realtà.
  5. velista64

    Juventus - Lazio 3-1, commenti post partita

    Aggiungerei una considerazione di carattere psicologico: quando nel tuo team hai un soggetto che spicca sulla media in termini di resa, carisma ecc. il gruppo tende inconsapevolmente ad "adagiarsi" sapendo che il supereroe riuscirà in un modo o nell'altro a centrare l'obiettivo e pertanto si deresponsabilizza e rende meno. Ecco perché spesso quando Ronaldo non gioca si avverte una verve maggiore e tutti prendono l'iniziativa e danno quel quid in più. Avete ascoltato l'intervista di Alvaro ieri sera? Ha candidamente ammesso che quando c'è Ronny il 90%delle azioni sono finalizzate a mettere Ronaldo in condizioni di tirare in porta!
  6. Ma nessuno dei nostri opinionisti esterni alla società sta smuovendo la cosa.... così rischia di cadere nel dimenticatoio. Bisognerebbe iniziare a pressare mediaticamente la Figc affinché arrivi alla conclusione dell'indagine per la mancata bolla e vediamo poi dove si appigliano. È il solo modo per la federazione di togliersi lo schiaffo dalla faccia ricevuto dal CONI
  7. Signori questo è il prezzo da pagare per i 9scudi consecutivi e per la chiara volontà della Juventus di snobbare il circo equestre italiano in favore della super League. Sempre troppo tardi quando arriverà!
  8. velista64

    Calcio in lutto: è morto Paolo Rossi

    Un abbraccio alla famiglia. Persona semplice, umile, educata, mai una parola sopra le righe. Prima che campione in campo è stato un esempio di vita. E non ci sarà sicuramente bisogno di intitolargli nessun monumento per ricordarlo e portarlo nel cuore. Ciao Paolo, RIP
  9. velista64

    Ci vuole pazienza

    Bhe, questa squadra con tutti i titolari lo scudetto lo porta a casa anche con te o me in panchina. Sarri piu che altro l'anno scorso ha portato tensioni e instabilità, cosa che quest'anno si sta cercando di evitare creando un gruppo coeso sia in campo e sia fuori. Bisogna poi contestualizzare gli eventi e i risultati rispetto al momento che stiamo vivendo; questo è un campionato molto strano e lo sarà fino alla fine, se riusciremo a portarlo a termine.
  10. Giusta domanda, vediamo di chiarire come sono andate le cose o almeno come le ho capito io: il protocollo prevede che un soggetto, calciatore o staff, in isolamento fiduciario può cambiare la residenza comunicata ma in quel caso perde il bonus di poter continuare ad allenarsi e giocare. In pratica diventa un semplice cittadino e continuerà a scontare l'isolamento al nuovo domicilio comunicato. Questo è quanto fatto da Buffon. Per coloro i quali invece devono raggiungere le nazionali e quindi andare a giocare una partita di calcio, é uguale a quanto succede prima delle gare in Italia ai soggetti in isolamento fiduciario. Essi si muoveranno dalla bolla dopo il negativo del secondo tampone. Ecco che quindi coloro che giocavano in Europa di tutte le squadre hanno potuto attendere l'esito di entrambi i tamponi mentre quelli impegnati ad esempio in sud America o in altri luoghi lontani hanno fatto il primo tampone, ricevuto il risultato e son partiti facendo il secondo tampone in arrivo nelle rispettive nazionali. Quindi a termini di regolamento, la juve ha segnalato alla ASL che Buffon e9 in isolamento fiduciario a casa sua, i nazionali italiani dopo il 2 tampone hanno raggiunto il luogo del ritiro e che i transoceanici hanno effettuato un solo tampone e si sono spostati dichiarando le rispettive destinazioni. Pertanto, i monotampone saranno soggetti ad una sanzione pecuniaria per non aver fatto il 2 tampone. E qui termina la cronaca. Volendo commentare mi viene in mente: ma una persona sintomatica con febbre e in attesa di risultato di tampone fatto la mattina che gira prende taxi, va forse al bar, e partecipa a riunioni senza mascherina ha un atteggiamento meno o più censurabile di Ronaldo e compagni? E una squadra che : 1 al rientro da una trasferta dopo aver scoperto che quasi tutti i suoi avversari sono positivi; 2 scopre un suo positivo il venerdì mattina ma prosegue le sue attività sportive come se niente fosse; 3 ne scopre un altro il sabato e il tutto come al punto 2 preoccupandosi solo di come evitare la Trasferta a torino Ebbene dopo tutti questi evidenti segnali QUESTI ENTRANO IN BOLLA IL LUNEDÌ ALLE 12:30.? Ebbene si Ronaldo merita la multa per la sua trasgressione.....ma per il resto come intendete precedere? Signor ministro aspetto un suo commento in merito.
  11. Guarda, a tal proposito Franco ordine fa fatto un dichiarazione non da poco: il giudice della 1 sezione Sandulli durante un'intervista ha espresso dei pereri in merito alla vicenda dichiarando che si aspettava una soluzione di compromesso. Ora, questo potrebbe configurare la possibilità di ricusazione del giudice, ma, prosegue Ordine ancor prima la deontologia professionale dovrebbe portare ad una rinuncia all'incarico per il quale si è già espresso un parere.
  12. Bha non so se si tratta di onestà intellettuale o spirito di.... Conservazione. Ma comunque con oro con te circa il loro comportamento
  13. Bhe se AA lo ha dichiarato avrà sicuramente salvato il messaggio. In caso vi vertenza in merito non ci sarebbero problemi nel dimostrarlo
  14. ...... O che il tutto sia stato organizzato scientemente
  15. E il fatto che ha contattato già giovedì o venerdì AA per non giocare? Questo sgombra qualsiasi dubbio sulla volontà palesata già giorni prima e a prescindere dalle ASL di non voler giocare
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.