Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

detlef

Utenti
  • Content count

    378
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

detlef last won the day on June 30 2018

detlef had the most liked content!

Community Reputation

232 Buona

2 Followers

About detlef

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo
  • Provenienza
    Abruzzo

Recent Profile Visitors

3,660 profile views
  1. Ingaggio pesante e tecnicamente sostituibile, per es. già un Acerbi sarebbe un miglioramento. Cedibile
  2. Dichiarazioni generiche che sarebbero andate bene anche per un Mazzarri. Poi magari il 2 giugno Guardiola (o Klopp o Mazzarri) rescinde e il 3 giugno Paratici se ne esce con "Mah, abbiamo visto che Tizio ieri si è liberato, ci abbiamo pensato e oggi lo abbiamo ingaggiato". Insomma queste dichiarazioni non mi sembrano una pietra tombale, piuttosto tattica di basso profilo per il mercato e per tenere buoni rapporti con altre società (con le quali magari ci sono già cose concordate salvo dover mantenere assoluta riservatezza). C'è da aspettare.
  3. Vero o no comunque i citati sono sacrificabili se occorre per l'economia generale della squadra. Giusto su Cancelo ci penserei bene più di una volta. Vedremo
  4. Non è detto, potrebbero essersi lasciati di comune accordo con buonuscita. Tra l'altro converrebbe ad Allegri volendo subito rimettersi al lavoro in altra squadra
  5. Detto che comunque in fin dei conti Allegri non è uno scarso e che non ci sono tantissime alternative abbordabili e buone, il problema è che devi prolungargli e adeguargli il contratto oltre ad accontentarlo sul mercato. Dunque il punto è: ci sono i margini di miglioramento e l'entusiasmo dei giocatori (e anche dei tifosi) per riprendere con lui? Perché se si continua con il trend peggiorativo delle ultime due stagioni, finisce che ci si ritrova con un contratto ben più gravoso sul groppone e magari con una rosa smontata. Io qualche dubbio l'avrei visto che dopo 5 stagioni di lavoro e con tanti giocatori ceduti e presi se ne esce con l'intenzione (cosi pare) di riassemblare la rosa e la tattica come fosse appena arrivato. Oppure è sempre stato bravo e buono obbedendo alla società che gli imponeva cose e in quel caso, pur imputandogli una certa passività, la prima responsabilità sarebbe della società stessa che smonta e rimonta un pò unilateralmente
  6. Fronte ci può stare, linea rosa compresa. Il retro invece è un po "complicato", meglio sarebbe stato full black dal nome in giù
  7. Ma si. Il rosa è ancor più classico del bianconero in un certo senso, voglio dire, non sono stati cambiati i colori sociali. Anche l'affare "palio di Siena", ok è comodo per la battuta ma ha poca attinenza, non è che si dovesse guardare al palio di Siena (ben più antico della juve e del calcio tra l'altro e che avrebbe a questo punto ispirato decine di altre squadre) per pensare ad una maglia in due parti e inoltre non l'avremo copiata ai fantini, ma la nostra è comunque una maglia frutto di una variazione dell'origine e di una "scopiazzatura". Chiaramente c'è una questione commerciale dietro, se torna utile alla Juve ben venga, si potrà sempre cambiare la prossima stagione, è normale variare per questione di vendite e mercati, non è che sia stata fatta l'abiura di una religione. Poi esteticamente si possono avere varie opinioni, sono gusti, per carità, ma non drammatizzerei. Ma forse sono io a non essere abbastanza radicalizzato, non lo so.
  8. ...e magari vuole pure essere pagato
  9. Buona. Anche la linea rosa (al limite poteva essere più sottile e in un classico rosa Juventus). Marginale la questione scudetto che comunque, visto il layout generale, credo abbiano fatto bene a posizionare lateralmente.
  10. Frattini...altro pensionato riciclato alla ricerca di incarichi di qualsiasi tipo messo a piacimento di qualcuno proprio come Rossi.
  11. Che sia peggiorato il reparto che ha potuto contare sull'innesto del meglio al mondo, lascia pensare. Non è solo la sensazione di una fase offensiva poco efficace, c'è anche la conferma dei numeri.
  12. Bah il "concetto" di DNA mi pare poco calzante, non stiamo mica giocando con i nipoti di sivori charles e boniperti. Passi il concetto di abitudine, ma caspita passano i decenni cambiano le sedi, gli stadi, i giocatori, le dirigenze, dovrà pur esserci il modo tecnico-sportivo di invertire una tendenza. O mi si vuole dire che ora il Milan con una squadra ben più scarsa e inesperta della nostra farebbe meglio di noi in Champions per il "DNA"? Allora non ci si schioda. Anzi è la guida tecnica (esterna al mondo Juve come curriculum) che dovrebbe metterci molto del suo per cambiare la tendenza se proprio vogliamo ragionare di DNA
  13. Il centrocampo è da puntellare come si deve, bisogna aggiungerne uno buono a chi c'è già di buono, se uno buono entra (e me lo auguro) ed uno esce, siamo sempre lì...il tutto compatibilmente con il programma tattico. Ramsey per ora lo considero come sostituto di Kedira, tanto tra infortuni dell'uno e dell'altro esiste il rischio concreto di fare un giocatore con due.
  14. Ma è proprio con la preparazione a tutti i livelli che poi governi la pressione: se posso contare su una forma fisica adeguata, su un gioco collaudato, sull'esperienza, etc etc, minimizzo "la strizza" e su tutti questi fattori lo staff tecnico e l'allenatore (che è il vertice dello staff tecnico) incidono, è il motivo stesso dell'allenarsi
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.