Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

cescojuve

Utenti
  • Content count

    19
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

18 Neutrale

About cescojuve

  • Rank
    Pulcino

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Recent Profile Visitors

5,664 profile views
  1. Direttamente dal sito di Fanatics: Leghe e sport interessati: Alcuni esempi di squadre interessate: NBA: F1: Alcune squadre di calcio (ma ce ne sono molte altre, solo che VS mi impedisce di caricare immagini troppo pesanti ed e' uno sbattimento convertirle😞 Non gli ultimi arrivati, insomma.
  2. Ok, grazie della correzione, ho trovato in giro dati sbagliati su chi/quando e' stato preso. Il resto dei tuoi 2 commenti, invece, (sappiamo benissimo come li ha presi, gli son costati quasi 200 milioni, ha portato a casa un solo scudetto , con il benestare di Figc e UEFA, etc...) sono il corrispettivo Juventino di quando gli interisti dicevano cose come "Berardi non gioca mai contro la Juve, Sassuolo/Atalanta/altra_squadra_a_caso succursale bianconera, la Juve riceve favori arbitrali, etc...". Sono semplicemente un modo per non riconoscere agli altri i meriti della vittoria. Lo facevano gli interisti quando vincevamo noi, lo fanno molti Juventini adesso che vincono loro. Se ti fa stare meglio raccontartela cosi' fai pure, ma dare i "meriti" sempre a qualche altra cosa senza mai fare auto-analisi dei propri errori e dei meriti altrui e' il modo migliore per continuare a perdere.
  3. - la qualita' media dei vari dirigenti non mi sembra un parametro molto oggettivo; e se anche fosse bassa, Marotta ha comunque dimostrato di essere meglio di loro. - avra' anche goduto di zero competitor interni, ma ha fatto 4 finali europee in totale tra Juve e Inter, ovvero e' stato 4 volte a 90 minuti da un trofeo europeo. Anche i competitor europei sono tutti scarsi e mediocri? - vai a guardare gli acquisti fatti in quegli anni; con Ronaldo sono arrivati Cancelo ed Emre Can; l'anno dopo De Ligt, Kulusevski, Danilo, Ramsey, Rabiot. Quello dopo ancora Arthur, Chiesa, McKennie (e sto tralasciando le liste di ottimi giocatori passati da Torino e sacrificati sull'altare delle plusvalenze). Le risorse ci sono state anche negli anni di Ronaldo e del Covid ma sono state letteralmente sperperate da una dirigenza incapace di mettere una guida tecnica sensata sulla panchina e fornirle l'appoggio richiesto. Nel frattempo, lato Inter, Marotta prendeva Martinez, Di Marco e De Vrij. Lukaku e Barella. Hakimi. Poi vai a vedere i giocatori vecchi e di contorno che ha preso. Ogni hanno, ha messo in mano all'allenatore dei giovani di prospettiva piu' dei "vecchietti" di esperienza e, soprattutto, ha supportato l'allenatore e portato coesione in societa'. Onestamente, da qualunque parte la si guardi, sostenere che Marotta non sia stato il migliore dirigente in Italia degli ultimi 15 anni, mi pare difficile.
  4. Scenario plausibile: - Agnelli e Paratici vogliono Ronaldo - Marotta non e' d'accordo - Agnelli decide che e' ora di avere i giovani al potere; la famosa frase "cambiare adesso per nostra scelta, prima di essere costretti a cambiare" (memore anche dell'Inter post-triplete che viene zavorrata dalla riconoscenza verso gli ormai vecchi campioni) - Marotta e la Juve se ne vanno per strade separate; anche Mazzia venne sostituito a suo tempo, giusto...? In tutto questo, due ovvi sbagli: a) Marotta che si accasa all'Inter: e vabbe' b) il nuovo management giovane che non si dimostra all'altezza Il Covid e' stato un grosso ostcolo, ma le scelte sui giocatori sbagliati sono scelte della dirigenza, non del covid. Da un punto di vista "sperimentale", questo esperimento ha chiaramente dimostrato che il principale artefice dei successi Juve era Marotta. Cambiato lui, la Juve si e' infognata e l'Inter e' tornata a vincere. Ormai e' stato fatto, inutile continuare a rivangare il passato.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.