Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

RSsista

Utenti
  • Content count

    552
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

672 Eccellente

About RSsista

  • Rank
    Primavera

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Recent Profile Visitors

5,077 profile views
  1. Che fosse un giocatore sopravvalutato già lo pensavo, ma questi numeri impietosi non li conoscevo. 10 goal nell'ultimo anno è una cifra imbarazzante e ingiustificabile nella maniera più assoluta.
  2. Questo è il dato che fa più inca**are. Rendiamoci conto di quanto siano privilegiati i calciatori. Questo qui sostanzialmente ha guadagnato in questa stagione 500.000 € a partita. Una vergogna fuori da ogni logica. Felice, e a questo punto quasi fiero, di non comprare merchandising Juve da tanti anni. E ieri ho disdetto anche Sky. La Juve i soldi per vincere la Champions li ha. Ma se continua a buttarli nel * in questo modo, non vedono più neanche i miei pochi euro dalle pay tv.
  3. Anch'io ho disdetto Sky. Almeno fino agli ottavi dell'anno prossimo me ne faccio poco del pacchetto sportivo. Il campionato è già finito, e se proprio mi va di vedere una partitaccia della Juve come molte di quest'anno, uno streaming arabo basta e avanza. Idem se non peggio per la formula 1 che era l'altro motivo per cui ero abbonato. 3 doppiette di fila della Mercedes e mondiale già chiuso ad aprile
  4. La mia domanda alla fine è retorica. Il 99% degli utenti che qui si strappano le vesti quando dici che non festeggi, in realtà mentono a noi e vogliono convincere anche se stessi. Basta guardare le reazioni degli stessi calciatori, che dovrebbero essere i primi a piangere di gioia e che invece anno dopo anno sono sempre più sobri dopo la consegna della coppa dello scudetto. Magari anche stavolta si sentiranno costretti a dire di fronte alle telecamere che lo scudetto è un risultato straordinario. Ma vedrai che, quando tra qualche decennio i nostri ex calciatori ormai anziani rilasceranno interviste su questo ciclo vincente (in Italia), anche loro ammetteranno che gli scudetti successivi al primo hanno avuto un valore davvero limitato. Non esistono precedenti di una squadra così dominante in uno dei maggiori campionati europei e al contempo così fallimentare in Europa.
  5. 9 anni sarebbero tanti? Più o meno è il tempo che ormai è passato dall'arrivo di Conte alla Juventus; evento che mi ricordo come se fosse avvenuto l'altroieri. Sono tanti invece 23 anni a secco di trofei internazionali di qualsiasi tipologia, e il fatto che in Italia nel frattempo continuiamo a dominare, forse rende ancora più imbarazzante questo numero. Siete davvero sinceri quando dite che festeggiate ogni scudetto come se fosse il primo? Io ormai lo leggo sui quotidiani online come una qualsiasi notizia di cronaca. Ps. Sono juventino fino al midollo. Astenersi presunti insegnanti di juventinità.
  6. RSsista

    Juventus - Ajax 1-2, commenti post partita

    Non so se ammirare chi davvero festeggerà lo scudetto il prossimo weekend. Considerando quanti ne abbiamo già vinti, la nostra concorrenza, il nostro potere economico nettamente superiore e contemporaneamente i nostri ZERO titoli a livello internazionale da 23 anni a questa parte, un trofeo italiano per me ormai vale quanto una vittoria a Risiko contro i miei amici il sabato sera. Se negli anni scorsi potevamo avere le giustificazioni Real Madrid (Ronaldo) o Barcellona (Messi), quello di ieri è stato un fallimento totale che ha messo a nudo tutti i limiti della squadra e di chi la guida. L'amarezza è totale. La frase "ci riproveremo l'anno prossimo" ormai dà nausea, e ogni eliminazione renderà più difficile la vittoria l'anno successivo. Chissà quando riusciremo ad interrompere questo circolo vizioso.
  7. RSsista

    Juventus - Ajax 1-2, commenti post partita

    E pensare che a inizio stagione decine e decine di utenti osannavano Cancelo come uno dei migliori terzini del mondo. Seconda metà di stagione del portoghese terrificante. Mamma mia...
  8. RSsista

    Juventus - Ajax 1-2, commenti post partita

    Non mi ritengo né "allegriano" ne "anti-allegriano", ma se c'è una cosa che la partita di stasera ci può insegnare è che con un'idea ben precisa di gioco si può andare molto, molto lontano, anche quando mancano i soldi. Gli olandesi ci hanno dato una lezione di calcio, alla faccia di chi considera il loro gioco "bello ma non vincente" (senza tenere mai in considerazioni i limiti economici a cui devono sopperire). Noi l'idea di gioco non ce l'abbiamo da un bel po', e bisogna ammettere che è da Juventus - Manchester United che arrancavamo sia in campionato che nelle coppe. Ci sono grossi buchi da colmare e grossi stipendi di cui sbarazzarsi. Spero che la dirigenza quest'estate riesca a giudicare la situazione con lucidità. Eliminazione meritata, per la Champions ci rivediamo tra 6 mesi.
  9. Un disastro che lascia senza parole e ci ricorda ancora una volta che nulla, ma proprio nulla su questa terra è immortale o indistruttibile.
  10. RSsista

    Ajax - Juventus 1-1, commenti post partita

    Comunque molta gente qui confonde il pragmatismo con la mancanza di gioco. La Juve ha pareggiato nonostante la carenza di fluidità di manovra, e non grazie ad essa, perché dispone di tanti giocatori individualmente fortissimi. Per l'Ajax vale l'opposto. Se l'Ajax con i propri giocatori avesse giocato come la Juve, e la Juve con i propri giocatori come l'Ajax, sarebbe finita 5-0. Il non-gioco della Juve non è qualcosa di cercato o voluto. È la conseguenza di altri fattori (che non mi va di commentare). Pensare che il bel gioco serva solo per il circo è un'opinione che assolutamente non condivido. Chi riesce ad abbinarlo a grande tecnica individuale e mentalità ferrea, diventa imbattibile.
  11. RSsista

    Ajax - Juventus 1-1, commenti post partita

    Alcune osservazioni scollegate tra loro: Douglas Costa ha ricordato a tre quarti di forum il giocatore che è con 2 strappi in accelerazione. Soprattutto in Europa, dove lasciano più spazi, DEVASTANTE. Temo che per vedere la Juventus giocare bene anche fuori casa, in Europa, con regolarità, serva proprio una rivoluzione culturale. Possiamo anche comprare mezzo Barcellona, ma la nostra mentalità è questa. Paradossalmente l'1-1 è più pericoloso di una sconfitta per 1-0, perché rischiamo di non approcciare la partita con il piglio giusto (ovvero, quello di una squadra costretta a vincere e quindi attaccare dal primo minuto). Con Chiellini (e magari con un miracolo pure Emre Can) che rientrano, Douglas Costa ripreso dall'infortunio, e Tagliafico fuori, aumentano ancor di più le nostre chance di passaggio del turno. Dico 75% di probabilità.
  12. RSsista

    Il pre-partita di VecchiaSignora: Ajax-Juventus

    Io parlavo della Leotta La d'Amico, benché non sia ai livelli della Seredova, è già di tutt'altra categoria, anche in termini di personalità.
  13. RSsista

    Il pre-partita di VecchiaSignora: Ajax-Juventus

    Totalmente rifatta e con una voce da falsa. Vestitini sempre ultra-attillati per evidenziare il silicone che si è fatta iniettare a litri. E' adatta allo schermo. Ma non quello sportivo.
  14. Ci vogliono 8 scudetti di fila - record europeo se si esclude la Dinamo Kiev - per iniziare a sentire finalmente queste ammissioni. Forse effettivamente siamo i più forti. Forse effettivamente vinciamo perché siamo più organizzati e strutturati. Forse i nostri favoritismi sono frutto della vostra frustrazione. Se lo scudetto, anche uno solo, lo vincesse qualsiasi altra squadruncola tipo il Napoli gli elogi si sprecherebbero.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.