Vai al contenuto

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Cerca nel Forum

Mostra risultati per tag 'de sciglio'.

  • Cerca per Tags

    Tag separati da virgole.
  • Cerca Per Autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Sport
    • Juventus forum
    • Calciomercato Juventus & Angolo del Guru
    • Biglietti Juventus, Allianz Stadium e J-Museum
    • Scommesse sportive
    • Calciopoli & questione ultrà
    • Ju-Vision
    • Ju&Me
    • Video Juventus, PuntoJ: la zona erogena del tifoso juventino
    • Altri Sport
    • Archivio discussioni Vecchiasignora.com
  • Divertimento
    • Fantacalcio 2018-2019
    • Il diario bianconero
    • Off topic
    • Mercatino & Collezionismo
  • Supporto
    • Assistenza tecnica
    • Cestino

Calendari

  • VS Community
  • Partite Juventus
  • Il romanzo bianconero

Trova risultati in...

Trova risultati che...


Data di creazione

  • Partenza

    End


Ultimo Aggiornamento

  • Partenza

    End


Filtra per numero di...

Iscritto

  • Partenza

    End


Gruppo


Twitter


Facebook


MSN


Yahoo


Skype


Sito web


Provenienza


Interessi

Trovato 13 risultati

  1. Una brutta botta, ma niente di più. Paulo Dybala non preoccupa: dovrebbe farcela per il debutto in Champions nonostante la contusione al piede sinistro rimediata domenica col Sassuolo. Ieri l’argentino ha fatto scarico e terapie ma stava già meglio e la Juventus conta di averlo a disposizione per domani, anche se non è detto che parta titolare (Allegri davanti ha grande abbondanza). In mattinata sono previsti esami per Mattia De Sciglio, che domenica si è fermato durante il riscaldamento per un problema a un flessore: al suo posto col Sassuolo ha giocato Cancelo. Se l’esito sarà soddisfacente, De Sciglio partirà con il resto della squadra per Valencia. Sicuramente out Barzagli (trauma distrattivo), che lavorerà per rientrare tra Bologna e Napoli. Fonte: La Gazzetta dello Sport Dubbio Dybala. L’argentino rischia di doversi sedere in panchina nel primo match di Champions, domani sera in casa del Valencia. I 90’ in campo contro il Sassuolo pesano, dopo lo scarso utilizzo degli ultimi tempi. Ma il numero 10 è anche alle prese con una contusione al piede sinistro figlia di un pestone. Fuori uso Barzagli, oggi accertamenti per De Sciglio, bloccato da un risentimento muscolare accusato nel prepartita. Tra i titolari si rivedranno Chiellini, Cuadrado, Pjanic e uno tra Bernardeschi e Douglas Costa, in un attacco completato dagli insostituibili Mandzukic e Ronaldo. Il Corriere di Torino
  2. Alex Sandro si è ripreso la Juve, ritrovando quel posto da titolare che aveva perso ad inizio stagione a favore di Asamoah. E non era di certo facile per come si era messa l’annata, con le sirene di mercato inglesi che lo avevano distratto dal campo e avevano fatto calare le sue prestazioni. Ora il brasiliano, ritenuto uno dei migliori terzini al mondo, è finalmente tornato ad essere quello che gli juventini avevano amato alla follia la scorsa stagione. E se Alex Sandro ha trovato le conferme che cercava, Mattia De Sciglio ha dimostrato che Allegri aveva ragione a credere in lui. Il tecnico bianconero lo ha fortemente voluto dopo averlo avuto al Milan e il giovane difensore, dopo le iniziali diffidenze dei tifosi, ha convinto tutti che la Juve è il posto giusto per lui. Tuttosport La testa è tutto. Perché il talento c’è sempre stato e pure in dosi massicce. Mattia De Sciglio ha ora la testa «libera» per sua stessa ammissione e la fascia destra della Juve è ormai cosa sua: «Sento la fiducia di tutti e questo aiuta», ha detto dopo la goleada al Sassuolo. Le ritrovate certezze si devono alla volontà di un ragazzo determinato, ma anche a un aiuto esterno: «Continuo un percorso psicologico, extraagonistico: è un lavoro che integro a quello sul campo perché ogni aspetto è fondamentale,a questi livelli non si tralascia niente». Cura dei dettagli, insomma, non un tema secondario a casa della Signora: «La Juve ti insegna che, nonostante il rango, bisogna sacrificarsi sempre», ha aggiunto il terzino azzurro. Da adesso, anche in Champions, ritroverà la concorrenza svizzera ed è quasi un bene,asentirlo: «Io e Lichtsteiner abbiamo un ottimo rapporto: è normale e bello che ci sia competitività». Fonte: Tuttosport
  3. Si ringrazia per la consueta disponibilità e cortesia l'ufficio stampa della Juventus, in particolare nelle persone del dott. Claudio Albanese, della dott.ssa Enrica Tarchi, della dott.ssa Cristina Demarie e della dott.ssa Gabriella Ravizzotti.
  4. Dopo il casus belli di Juve-Milan, cioè il rigore concesso alla Juve al 94° e 20'' per fallo di mano di De Sciglio, al di là delle polemiche milaniste (più sul campo che davanti ai microfoni) la cosa che più mi ha sorpreso è stata vedere come difronte ad alcuni moviole che hanno reputato LEGITTIMO il rigore concesso alla Juve (Sky, Rai, e vari quotidiani), ce ne fossero state altre che lo hanno giudicato "inesistente" in modo abbastanza perentorio (sorvolo su chi è rimasto nel dubbio senza prendere posizione). Tra queste ci sono quelle di Graziano Cesari di Sportmediaset e Francesco Ceniti della Gazzetta dello Sport. Più che il giudizio in sè mi lasciava sorpreso proprio questa perentorietà. Ho pensato... «ma come, con questi cacchio di falli di mano in area ormai si vedono concedere cose assurde, si sentono commenti di ogni tipo,,, "è sufficiente aumentare lo spazio di pertinenza", "interrompe un cross" ... addirittura anche dopo alcuni tackle in cui il giocatore appoggia il braccio a terra!... e stavolta bisogna sentire la nenia dell'involontarietà? Ma non se li ricordano i precedenti stagionali in cui loro stessi hanno affermato il contrario? Il movimento aumenta lo spazio corporeo creando un ostacolo, e da regolamento è rigore. Andassero a vedere tutti quelli concessi alla Roma, andassero a vedere nella giornata di Udinese-Roma e Fiorentina-Juve cosa riuscirono a fischiare a loro e a negare a noi su due episodi IDENTICI, invece di rompere le palle...» Mentre riflettevo in modo così "pacato" ho capito anche che avrei fatto prima ad industriarmi da solo, quindi, partendo proprio da un servizio di Premium Sport, ecco una breve ma istruttiva casistica stagionale sui falli di mano in area, in cui gli stessi moviolisti che si sono pronunciati contrari al rigore in Juve-Milan in altri casi avevano affermato l'esatto opposto. In pratica... si smentiscono da soli! http://www.dailymotion.com/video/x5el36y
  5. Dalla puntata di Calcio Champagne di ieri sera (dopo la moviola si parla anche dei danni allo spogliatoio) https://youtu.be/rLRkOPUw5fA
  6. Dopo che persino Cristiano Ruiu (!) ha ammesso che il rigore ci stava tutto, ecco la moviola di Lorenzo Fontani, moviolista di Sky Sport, sugli episodi chiave di Juve-Milan e, soprattutto, sul rigore concesso al 94° e 20'' alla Juve. Rigore LEGITTIMO, ecco perchè... http://www.dailymotion.com/video/x5ejvbt Con tanti saluti a Varriale: che possa risolvere presto i suoi problemi.
×

Informazione Importante

Utilizziamo i cookie per migliorare questo sito web. Puoi regolare le tue impostazioni cookie o proseguire per confermare il tuo consenso.