Vai al contenuto

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

  • Annunci

    • VS Info

      Nuova versione VecchiaSignora.com: nuovo login e nuove funzioni   10/01/2018

      Benvenuti nella nuova versione di VecchiaSignora.com. L'aggiornamento all'ultima versione disponibile vi permetterà un'esperienza d'uso moderna e velocizzata dei contenuti del forum. Abbiamo così deciso di raccogliere alcune delle nuove funzioni a vostra disposizione.   Nuovo login In questa nuova versione del forum non esistono più gli username ma soltanto i nomi visualizzati. Questo significa che per effettuare l'accesso al forum il nome utente che dovete utilizzare è quello che vedete accanto ai vostri post! Ovviamente resta invariata la vostra password d'accesso           Nuova modalità provvedimenti Modalità provvedimenti completamente rivoluzionata. È presente una lista di infrazioni standard alla quale corrisponderà un punteggio di provvedimento. Raggiunti i 10 punti di provvedimento il ban è automatico e irreversibile. Ogni punto di provvedimento può avere una sua scadenza. Indipendentemente dall'entità del provvedimento, l'utente sanzionato sarà obbligato ad accettare il provvedimento ricevuto prima di poter di nuovo interagire nel forum     Per uniformare le vecchie sanzioni alle nuove abbiamo deciso di resettare tutte le barre dei provvedimenti. Si riparte tutti da zero qui, ferme restando le sospensioni e i ban già assegnati.     Citazioni parziali Tra le nuove funzioni di questa versione del forum una della più utili sarà sicuramente quella che permette di citare soltanto una parte selezionata di un post. Basta soltanto selezionare il testo al quale si vuole rispondere e poi cliccare su "cita questa parte"         Menzioni dirette Altra utilissima funzione del nuovo forum sarà sicuramente la menzione diretta; all'interno di un post è sufficiente digitare la @ e poi il nome dell'utente, scegliendo dal menu a cascata, per far apparire una menzione diretta. L'utente menzionato riceverà una notifica.       Emoticon istantanee L'istantaneità di utilizzo di questa nuova versione del forum è palese anche nell'inserimento delle emoticon nei messaggi: basta digitare il codice relativo e verrà immediatamente visualizzata la relativa emoticon durante la composizione del messaggio
          Inserimento media   L'inserimento di un media non è mai stato così istantaneo. Basterà solo incollare il relativo link nell'editor per veder comparire immediatamente il contenuto che si vuole inserire nel post. Questa funzione permette così la visualizzazione istantanea di foto, video, tweet, post di Facebook, altri topic del forum e molto altro!
            Queste e molte altre sono le nuove funzioni del forum. Non vi resta che provarle e iniziare a postare! Usate questa discussione per commentare la nuova versione del forum!

Cerca nel Forum

Mostra risultati per tag 'torino'.

  • Cerca per Tags

    Tag separati da virgole.
  • Cerca Per Autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Sport
    • Juventus forum
    • Calciomercato Juventus & Angolo del Guru
    • Biglietti Juventus, Allianz Stadium e J-Museum
    • Scommesse sportive
    • Calciopoli & questione ultrà
    • Ju-Vision
    • Ju&Me
    • Video Juventus, PuntoJ: la zona erogena del tifoso juventino
    • Altri Sport
    • Archivio discussioni Vecchiasignora.com
  • Divertimento
    • Fantacalcio 2017-2018
    • Il diario bianconero
    • Off topic
    • Mercatino & Collezionismo
  • Supporto
    • Assistenza tecnica
    • Cestino

Calendari

  • VS Community
  • Partite Juventus
  • Il romanzo bianconero

Trovato 61 risultati

  1. Condivido con voi questo breve ma interessante documento, da poco pubblicato su YouTube, dedicato al mitico Campo Juventus (Stadio di Corso Marsiglia) e ai tifosi juventini di circa 100 anni fa.
  2. Szczesny 6 De Sciglio 6,5 (Altra prova di spessore: stoppa Ansaldi e poi un intraprendente Niang nella ripresa. Magari nel primo tempo avrebbe potuto spingere un po'di più) Rugani 7 Chiellini 7 Asamoah 7 Khedira 6 Pjanic 7 (Marcato a uomo da Baselli, poi pressato da Rincon, nessuno gli strappa la bacchetta da direttore d'orchestra. E recupera più palloni di tutti: sette) Sturaro 7 Douglas Costa 6 Alex Sandro 7 (A parte il gol, pesantequanto facile, rispolvera il mix di tecnica e dinamismo dei tempi migliori. Tempi bui, invece, per chi lo incrocia) Higuain s.v Bernardeschi 7 Dybala 6 Lichtsteiner s.v Allegri 7 Tuttosport Szczesny 6 De Sciglio Rugani 6,5 Chiellini 6 Asamoah 6,5 Khedira 6 Pjanic 6 Sturaro 6 Douglas Costa 5,5 (Non convince, anche se la posizione di finto «9» non l’aiuta. Toglietegli tutto ma non la fascia. In mezzo sbaglia degli appoggi semplici) Alex Sandro 7 Higuain s.v Bernardeschi 7,5 (Gioie e rimpianti. Il girone d’andata è servito per farsi gli anticorpi, adesso è da Juve. Elegante, concreto, sempre decisivo quando entra. Era il suo momento, l’infortunio non ci voleva) Dybala 6 (per Douglas Costa, da centravanti, e tre volte al tiro. Più concreto, solo tradito dalla comprensibile voglia di strafare) Lichtsteiner s.v Allegri 6,5 (Lungimirante quando inserisce Bernardeschi per Higuain, spostando Douglas in mezzo. Mossa vincente. Vede bene Alex Sandro attaccante e Sturaro «martello». Certo, gli infortuni sono una bella tassa) La Gazzetta dello Sport Il Corriere della Sera La Repubblica La Stampa Il Giornale Libero
  3. Quella di Orsato non è stata di certo una prestazione brillante: da lui ci si aspetta sempre il meglio. In avvio decide per il solo fallo dopo l’intervento di Ansaldi su Pjanic: entrata da arancione, ci voleva almeno il giallo. La scelta costringe l’arbitro ad alzare l’asticella sui cartellini. Ok il gol della Juve passato all’esame Var per il duello tra Bernardeschi (autore dell’assist per Sandro, in posizione regolare) e Ansaldi: il bianconero poggia una mano sull’avversario che però va giù con troppa facilità. Nella ripresa Chiellini irruento e scomposto su Belotti: nello slancio rifila una manata al volto del granata. Orsato non fischia neppure fallo: ci stava il giallo per il difensore che però ha gli occhi rivolti sul pallone, il colpo non sembra voluto. La pensa così il Var Irrati che non interviene (non può farlo su cose simili). Nonostante questo, possibile la richiesta di prova tv della Procura federale. Manca, infine, un giallo a Costa. Fonte: La Gazzetta dello Sport
  4. Juventus (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Benatia, Chiellini, Asamoah; Khedira, Pjanic, Sturaro; Douglas Costa, Higuain, Alex Sandro.
  5. Che cos’è cambiato con Mazzarri? «È più puntiglioso di Mihajlovic. E c’è feedback: ci ascolta di più, noi calciatori non siamo qui solo per ricevere indicazioni».Sa che il Toro ha vinto un solo derby degli ultimi 25? «Motivo in più per fare qualcosa di grande». Higuain ha segnato otto gol nella ultime cinque partite. «È in gran forma, è scaltro e ha un tiro super. Ma la Juve non è solo lui». Un altro nome? «Pjanic. È lui che orienta il gioco». E sui piazzati è tremendo. Come tutta la Juve. «Non dovremo concederle occasioni. Ma servirà fare attenzione a un sacco di cose: è squadra completa, rodata, matura. Mentre il Napoli è più seducente». Domenica c’è il terzo derby stagionale e i primi due sono andati male. Potete sperare? «Sì, perché ci conosciamo meglio e siamo più agguerriti. E poi giochiamo in casa e dobbiamo far valere la spinta del nostro grande pubblico» Fonte: La Stampa
  6. Claudio Marchisio è cresciuto con il bianconero addosso e dentro casa, perché i suoi genitori sono tifosi della Juve (la vera ultrà è mamma Anna), però la moglie Roberta e il suocero Saverio, ex giocatore della Primavera del Torino, vestono granata. Banale e riduttivo definire il derby una partita non normale. Ha fatto doppietta nel primo giocato dalla Juventus allo Stadium (che finì 3­0) e ha messo la firma anche all’Olimpico Grande Torino, ormai quasi 5 anni fa: 28 aprile 2013, prima Vidal, poi il Principino. Nell’ultimo derby, quello di Coppa Italia, è partito titolare nel centrocampo a tre (con Matuidi e Pjanic) ma dopo neanche un’ora si è fatto male. È rientrato un mese dopo col Sassuolo, per sostituire l’affaticato Khedira, e ha assistito Higuain per la rete del 6­0. Si è ripreso il posto con la Fiorentina ma non col Tottenham, quando Allegri ha ritirato fuori dalla naftalina il 4­2­3­1. Il bilancio stagionale finora è gramo: solo 6 partite da titolare, mai in Champions e mai contro una big in campionato. La sfida col Toro è l’occasione per rimettersi in gioco, con la saggezza accumulata in 10 derby con la Signora (con 10 vittorie) spalmati in 10 stagioni), ma anche con la sfrontatezza di quando era ancora un ragazzino. «Ho nostalgia delle finali che giocavamo da bambini contro i granata, magari a mezzogiorno in pieno giugno — ha raccontato in un’intervista — perché dopo c’era la grigliata e si andava tutti a mangiare: i genitori discutevano tra loro e noi ricominciavamo a giocare mescolandoci a quelli del Toro». Non siamo a giugno, però domani s’inizierà a mezzogiorno e mezzo e forse Marchisio ripenserà a quel gol in rovesciata che lo mandò in estasi più di vent’anni fa. Meglio rispolverare la famosa videocassetta della rete preferita, può diventare fonte d’ispirazione. Fonte: La Gazzetta dello Sport
  7. Il derby di domenica in casa del Torino rischia di perdere altri due protagonisti bianconeri, Sami Khedira e Mario Mandzukic, usciti malconci martedì sera dalla lotta italo-inglese contro il Tottenham. Il tedesco, già reduce da un fastidio alla coscia, è apparso affaticato, il croato ha subito un’altra botta, stavolta all’anca destra. Soltanto nei prossimi giorni i medici valuteranno le loro condizioni e la loro disponibilità per la stracittadina. Sicuramente, tra i due, Khedira sembra quello messo meglio: è vero che l’ex Real Madrid non è in condizioni fisiche ottimali, e lo si è visto anche dall’opaca prestazione in Champions, ma i quattro giorni che lo separano dalla prossima sfida possono essere sufficienti per recuperare le energie. Mandzukic invece continua a subire botte: è vero che è un guerriero e oltre alla tecnica la butta sulla fisicità, ma a Firenze ha preso un colpo all’anca sinistra, ha stretto i denti e anche se non era al meglio, è sceso in campo contro il Tottenham. Peccato che pure l’altra sera abbia subito un’altra contusione, stavolta all’anca destra: ieri mattina ha svolto la consueta seduta di scarico, senza essere sottoposto a esami strumentali, ma soltanto oggi verrà rivisitato dai medici. E quindi si capirà se è pronto per il derby o è costretto - suo malgrado perché, si sa, SuperMario non è uno che alza bandiera bianca ma va in campo pure incerottato - a dare forfait. Certo che in casa Juventus l’infermeria rischia di essere sovraffollata in un momento clou della stagione,con il derby alle porte, la doppia sfida con l’Atalanta tra campionato e semifinale di ritorno di Coppa Italia, la trasferta a Roma contro la Lazio e il ritorno dell’ottavo di Champions a Londra. Oltre a Khedira e Mandzukic in dubbio, è difficile che Andrea Barzagli, alle prese con risentimento al polpaccio destro con tanto di edema al muscolo soleo, possa recuperare, come Stephan Lichtsteiner che si è fermato alla vigilia della Champions per un risentimento muscolare alla coscia sinistra. I controlli a cui lo svizzero si è sottoposto hanno escluso lesioni, ma permane il fastidio muscolare che potrebbe pregiudicarne l’utilizzo anche contro il Torino. Paulo Dybala si è aggregato ieri al gruppo e Höwedes ha ripreso ad allenarsi a Vinovo. Ha svolto una seduta personalizzata però il ritorno in campo del difensore tedesco e previsto per marzo. Fonte: Tuttosport
  8. Come si evince dal sito ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri, le designazioni in merito alla prima giornata del girone di ritorno di Serie A Tim sono state effettuate precedentemente alle polemiche di Juventus-Torino ed ufficializzate circa quattro ore prima del fischio d'inizio del derby della Mole valido per l'accesso alle semifinali di Coppa Italia. Pertanto, a differenza di quanto appreso dai quotidiani sportivi della giornata odierna, per Doveri si tratta di semplice turnazione e non di fermo punitivo in merito all'episodio incriminato Khedira-Acquah
  9. Juventus (4-3-2-1): Szczesny; Lichtsteiner, Rugani, Benatia, Asamoah; Marchisio, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Dybala; Higuain;