Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

TheEvent

Il Topic degli Sport Invernali

Recommended Posts

Giornata memorabile quella di sabato per il movimento del Biathlon Italiano, stiamo assistendo all'epoca d'oro nel femminile in una maniera impressionante.

 

Bravissimo Dominik ma sopratutto bravissima (e bellissima :d) la nostra Doro che stà facendo una stagione straordinaria.............secondo posto nella generale e lotta davvero per poter insidiare fino alla fine la leader Soukavola.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

torneo di qualifcazione pre olimpico hockey ghiaccio

 

cortina d'ampezzo 11-02 14-02

 

prima giornata olanda vs inghilterra 5-6

 

italia vs serbia 8-0

 

 

 

per l'italia sgambata con i serbi troppa differenza di pattinata e tecnica l'hockey non è il calcio non esistono le sorprese

 

ottimi i nostri che giocano nei campionati esteri d'eccelleza si vede la crescita

 

prossima partita con l'olanda sabato alle 20,45

Share this post


Link to post
Share on other sites

torneo di qualifcazione pre olimpico hockey ghiaccio

 

cortina d'ampezzo 11-02 14-02

 

olanda vs italia 2-4

serbia inghilterra 2-7

 

questa sera ore 20,45 partta decisiva italia vs inghilterra diretta su rai sport

Share this post


Link to post
Share on other sites

torneo di qualifcazione pre olimpico hockey ghiaccio

 

cortina d'ampezzo 11-02 14-02

 

italia vs inghilterra 6-2

italia qualificata al girone finale che si svolgerà in norvegia dal 4 settembre 2016 nostre avversarie

 

norvegia

kazakistan

francia

 

torneo difficile sarà fondamentale la preparazione , visto che i nostri migliori elementi giocano nei vari maggiori campionati europei

 

risultato storico di questa nazionale composta da quasi tutti giocatori italiani , solo due oriundi plastino e divirgilio

alex gellert figlio del noto allenatore e giocatore è italiano a tutti gli effetti , nato a milano e la madre gardenese , importante sarà recuperare il comasco morini dal grave infortunio subito in una partita del campionato svizzero di serie a in una partita del lugano sua squadra di appartenenza .

non partiamo sconfitti sarà molto dura .

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nadia Fanchini prima, Daniela Merghetti terza, Dominik Paris primo, Peter Fill quinto e vicino alla coppetta di specialita'. Un sabato di grazia per la discesa libera italiana. Bravissimi tutti!

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Peter Fill ha vinto la coppa di specialità di discesa libera... traguardo storico, molto contento per l'azzurro e la nazionale, neanche Ghedina ci riuscì se non sbaglio, vedendosela soffiata dal grande Luc Alphan nel 1995 (anno di Tomba in coppa generale).

Certo qualche big è caduto durante la stagione, ma nello sci son ocose che capitano sempre. Fill sta facendo una bella carriera davvero, non so se si ripeterà a questi livelli ma confido in Paris nei prossimi anni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Peccato per Paris, se non sarebbe caduto ieri, magari sarebbe stato un vero duello per il primo posto

 

Ma mega Peter, lo meritava da tempo di vincere qualcosa grande

Share this post


Link to post
Share on other sites

So che non e` lo sport popolare nell'Italia, ma per curiosita`- avete un talento grande in SkiJumping- Alex Insam, forse puo` ripetere la carriera di Roberto Cecon. Oggi ha fatto il nuovo recordo d'Italia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

So che non e` lo sport popolare nell'Italia, ma per curiosita`- avete un talento grande in SkiJumping- Alex Insam, forse puo` ripetere la carriera di Roberto Cecon. Oggi ha fatto il nuovo recordo d'Italia.

Grandissimo finale di stagione nello Ski Jumping...Kraft strepitoso anche se pure Kamil Stoch avrebbe meritato la coppa.

Comunque Insam è un talento cristallino (vicecampione mondiale junior) e in generale la squadra italiana, anche a livello femminile, ha fatto una stagione molto positiva. Spero che il Salto (insieme alla combinata nordica) possa crescere in Italia perché è veramente spettacolare ma abbiamo bisogno di investimenti economici.

Tra l'altro il coach della nazionale italiana è il polacco, ed ex coach della Polonia Lucasz Kruszek!!! Tantissimi complimenti a lui perché ha tanti meriti...spero continui ad allenare gli azzurri!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Grandissimo finale di stagione nello Ski Jumping...Kraft strepitoso anche se pure Kamil Stoch avrebbe meritato la coppa.

Comunque Insam è un talento cristallino (vicecampione mondiale junior) e in generale la squadra italiana, anche a livello femminile, ha fatto una stagione molto positiva. Spero che il Salto (insieme alla combinata nordica) possa crescere in Italia perché è veramente spettacolare ma abbiamo bisogno di investimenti economici.

Tra l'altro il coach della nazionale italiana è il polacco, ed ex coach della Polonia Lucasz Kruszek!!! Tantissimi complimenti a lui perché ha tanti meriti...spero continui ad allenare gli azzurri!!!

Kruczek e' buono però ha anche difetti. Per la mia nazionale era uno stagione bello però Kraft merita tutto questo che ha vinto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Insam tecnicamente è completo e può certo ripercorrere la carriera di Cecon.. il suo coetaneo Polasek sembra essere più competitivo attualmente

Share this post


Link to post
Share on other sites

partenza con il botto nelle prime due tappe del bhiatlon femminile italiano ieri prima vittoria in cariera per Dorothea Wierer e ricomfermata la prima posizione in testa alla coppa del mondo

grande gara anche per Lisa Vitozzi la sappadina quarta e terza in coppa del mondo, prova di spessore per tutte le atlete della nazionale

Share this post


Link to post
Share on other sites

Trionfo di Paris sulla Streif, fa tris in discesa!

Un fantastico Dominik Paris ha vinto la discesa di coppa del mondo di Kitzbuhel, sulla leggendaria pista Streif, con il tempo di 1.56.82. Alle sue spalle lo svizzero Beat Feuz in 1.57.02 e terzo l'austriaco Otmar Striedinger in 1.59.19 che partito nelle retrovie ha soffiato il podio a Christof Innerhofer, quarto in 1.57.75. Per Paris, 29 anni e 12/o successo in coppa, e' la quarta incredibile vittoria sulla pista piu' famosa, difficile e spettacolare del mondo, dopo quelle nelle discese del 2013 e del 2017 e nel superG del 2015.

"Oggi sono davvero andato al limite. Ma amo la Streif e la considero la mia pista di casa perché', diversamente da altre piste della coppa, ha questi pendi terribili che ti spingono ad osare di più'. Ed io amo il rischio". Paris spiega così le ragioni della sua terza vittoria nella discesa libera di Kitzbuehel.

ansa.it

Fantastico Domme .allah

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.