Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

homer75

Juventus - Inter 1-1 (4-3 d.c.r.), commenti post partita

Recommended Posts

4 ore fa, Leppe ha scritto:

Perdonami ... l'Inter è la classica creatura di Conte fatta per andare a tutta fino a quando non muoiono ... e così è stato !

 

Non so che partita hai visto ... la Juventus nel secondo tempo ne aveva di più e riusciva a ribaltare l'azione* , si è avuta la parvenza giocassimo meglio perché i due quinti di centrocampo di Conte erano morti ed il 3-5-2 aggressivo è diventato inevitabilmente un piatto e passivo 5-3-2 ...

 

Sarri, come giusto che sia, parla pro domo sua * *... 

 

... parlare di allenatori a questo punto della stagione e fare paralleli di mentalità e gioco è un esercizio intellettuale disonesto !!!

 

le corse di Berna, Rabiot e Can sono sintomatiche del fatto che fossimo comunque lunghi, non certo corti e compatti in avanti a giocare "a due tocchi" come si pretende di rappresentare, ed ancora se tutti evidenziano le differenze tra Bonnie/Rugani e Demiral/de Ligt è perché diversa è la attitudine tecnica/tattica dei giocatori ed il modo di impattare sulla squadra e sulla linea di difesa.

 

** vero che il timing di uscita di Joao e Mattia sugli esterni non era ottimale, ma se guardi bene non lo era neanche la pressione del centrocampo sul portatore, sennò Sensi non si sarebbe infilato tutte quelle volte in verticale, tra difesa e centrocampo, e gli interisti non avrebbero aperto così facilmente (palla scoperta) sugli esterni.

 

N.B. le mie non sono critiche, solo considerazioni su quanto ho visto contestualizzato ad una amichevole di luglio in un tour in Asia con giocatori heavy e non brevilinei ed agili, con un richiamo atletico mattutino evitabile, 32 gradi e 75 % di umidità ... ecc.

 

Si sì , al netto di gambe pesanti e preparazione ti dico solo ciò che ha detto sarri negli spogliatoi: possiamo sbagliare un movimento o un passaggio ma non possiamo essere passivi e aspettare dietro, bisogna difenderci andando avanti e non arretrando...

e in effetti si è vista  almeno L intenzione dei giocatori; il punto più volte espresso da Sarri è che dobbiamo cambiare proprio atteggiamento e mentalità rispetto alla passività degli anni scorsi specialmente nella fase di non possesso, dove preferivamo rintanarci tutti al limite dell area( fase passiva appunto ) invece che cercare di riconquistare palla nella metà campo avversaria . È tutto qui il discorso 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

difensori : chiellini deligt demiral , pacchi : bonucci rugani

 

chissà un giorno lo capiranno 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, gigle ha scritto:

Si sì , al netto di gambe pesanti e preparazione ti dico solo ciò che ha detto sarri negli spogliatoi: possiamo sbagliare un movimento o un passaggio ma non possiamo essere passivi e aspettare dietro, bisogna difenderci andando avanti e non arretrando...

e in effetti si è vista  almeno L intenzione dei giocatori; il punto più volte espresso da Sarri è che dobbiamo cambiare proprio atteggiamento e mentalità rispetto alla passività degli anni scorsi specialmente nella fase di non possesso, dove preferivamo rintanarci tutti al limite dell area( fase passiva appunto ) invece che cercare di riconquistare palla nella metà campo avversaria . È tutto qui il discorso 

... stiamo commentando la partita o le dichiarazioni e gli intendimenti espressi da Sarri in conferenza stampa ?! 

... non si trattava di arretrare, ma di non riuscire a prendere in avanti gli avversari perché non avevi ritmo e gamba per farlo ... e la reazione fisiologica e psichica non è "passività", ma istinto di sopravvivenza* ... per come giocavano loro, una specie di 5-5 un "movimento sbagliato" a palla scoperta e senza la 'gamba' per recuperare significava metterli costantemente in porta !!! 

 

Non dimenticare che la mia critica muoveva dalla forzosa differenziazione dei due tempi del match e della attribuzione all'uno di una impronta tattica diversa dall'altro da Te fatta, quando in una partita del genere si è semplicemente giocato male in coerenza con una preparazione di fatto ancora non iniziata  ...

 

*ovvero, per dirla meglio, quella capacità di soffrire della Juve quando non riesce ad avere l'inerzia della partita dalla sua parte, attitudine che peraltro lo stesso Sarri ha ricordato nella intervista fatta allo Stadium come un plus della gestione di Allegri.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Leppe ha scritto:

... stiamo commentando la partita o le dichiarazioni e gli intendimenti espressi da Sarri in conferenza stampa ?! 

... non si trattava di arretrare, ma di non riuscire a prendere in avanti gli avversari perché non avevi ritmo e gamba per farlo ... e la reazione fisiologica e psichica non è "passività", ma istinto di sopravvivenza* ... per come giocavano loro, una specie di 5-5 un "movimento sbagliato" a palla scoperta e senza la 'gamba' per recuperare significava metterli costantemente in porta !!! 

 

Non dimenticare che la mia critica muoveva dalla forzosa differenziazione dei due tempi del match e della attribuzione all'uno di una impronta tattica diversa dall'altro da Te fatta, quando in una partita del genere si è semplicemente giocato male in coerenza con una preparazione di fatto ancora non iniziata  ...

 

*ovvero, per dirla meglio, quella capacità di soffrire della Juve quando non riesce ad avere l'inerzia della partita dalla sua parte, attitudine che peraltro lo stesso Sarri ha ricordato nella intervista fatta allo Stadium come un plus della gestione di Allegri.

 

Bbe la mia lettura della partita sui due diversi tempi è stata rafforzata è spiegata da Sarri a fine partita sia col totthenam che ieri con L inter; se lui dice che nei due primi tempi abbiamo sbagliato perché abbiamo difeso troppo bassi e indietro piuttosto che difenderci in avanti , mentre nei due secondi tempi abbiamo cambiato atteggiamento , stando più alti, scusami ma credo alle parole del tecnico piuttosto che a quelle di chiunque qui nel forum😉.

Per quanto riguarda le parole di Sarri sulla caratteristica della Juve di allegri di saper soffrire io la vedo come un incensare il dna Juve di non mollare mai e sacrificarsi nei momenti in cui c è da stringere i denti e difendersi , non come elogio dell unica tattica che utilizzava allegri in fase di non possesso, perché questo era;in 5 anni di allegri mai visto un pressing sistematico e organizzato , mai ritrovato L intenzione di recuperare palla nella metà campo avversaria , ma solo difesa passiva tutti dietro la linea della palla .

p.s. Dicendo che un movimento sbagliato presupponeva il ritrovarsi scopertissimi e quasi sicuramente subire un gol, hai proprio centrato il punto su cui insisteva sarri , cioè non importa se sbagliamo un movimento o una scalata e prendiamo gol , ma non voglio vedere la squadra passiva e tutta dietro dovuta  alla paura di sbagliare e prendere gol; cosa che nel secondo tempo non abbiamo fatto 😉

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, PirrO ha scritto:

difensori : chiellini deligt demiral , pacchi : bonucci rugani

 

chissà un giorno lo capiranno 

Se non l'hanno capito fino adesso.....

Ieri sull'autogol di DeLigt ennesima perla di bonucci, avete notato cos'ha fatto? ahahahahahah mizzega il nostro capitano

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, gigle ha scritto:

Bbe la mia lettura della partita sui due diversi tempi è stata rafforzata è spiegata da Sarri a fine partita sia col totthenam che ieri con L inter; se lui dice che nei due primi tempi abbiamo sbagliato perché abbiamo difeso troppo bassi e indietro piuttosto che difenderci in avanti , mentre nei due secondi tempi abbiamo cambiato atteggiamento , stando più alti, scusami ma credo alle parole del tecnico piuttosto che a quelle di chiunque qui nel forum😉.

Per quanto riguarda le parole di Sarri sulla caratteristica della Juve di allegri di saper soffrire io la vedo come un incensare il dna Juve di non mollare mai e sacrificarsi nei momenti in cui c è da stringere i denti e difendersi , non come elogio dell unica tattica che utilizzava allegri in fase di non possesso, perché questo era;in 5 anni di allegri mai visto un pressing sistematico e organizzato , mai ritrovato L intenzione di recuperare palla nella metà campo avversaria , ma solo difesa passiva tutti dietro la linea della palla .

p.s. Dicendo che un movimento sbagliato presupponeva il ritrovarsi scopertissimi e quasi sicuramente subire un gol, hai proprio centrato il punto su cui insisteva sarri , cioè non importa se sbagliamo un movimento o una scalata e prendiamo gol , ma non voglio vedere la squadra passiva e tutta dietro dovuta  alla paura di sbagliare e prendere gol; cosa che nel secondo tempo non abbiamo fatto 😉

La penso diversamente ... in entrambe le partite siamo venuti fuori alla distanza perché le nostre avversarie sono visibilmente calate di intensità e pressione, tranne in sporadiche occasioni non abbiamo “difeso lungo ed attaccato corto” ma avuto più possesso e maggior gamba per ribaltare il gioco. Continui a voler dare alla partita con l’Inter, o meglio al primo ed al secondo tempo, delle coloriture tattiche che non esistono né potevano esistere. A riprova di ciò i commenti positivi e lusinghieri su Demiral ed i suoi interventi risolutivi, e direi anche di Ruga che ha stoppato un contropiede; cambiano le attitudini degli interpreti e cambia il gioco ... that’s  all !

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tottenham e Inter erano più avanti di noi nella preparazione e si è visto, specie nel 1° tempo.
Noi, nonostante questo, abbiamo tenuto botta (loro hanno fatto poco e segnato solo su nostri regali) e poi, quando le forze fisiche si sono riequilibrate ecco che abbiamo iniziato a fare meglio. Le occasioni da gol sono state solo nostre. Scezny e Buffon, tranne per qualche parata di normale amministrazione, sono stati inoperosi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 ore fa, quagliarella_via ha scritto:

quando cerci di fare una squadra di possesso non si spossono vedere de sciglio, matuidi, can, mandzukic poi bonucci lasciamo stare.

So che e solo il 2 gare ma se la rosa non dovesse quello che serve a sarri per giocare come vuole lui, allora lui deve essere abbastanza sveglio di cambiare senno finira male.

Volgio dire anche un altra cosa senza fare polemico, ma il mio rispetto per Allegri sta crescendo sempre di piu, visto che lui sapeva il livello della squadra post berli specialmente a cc ma ha mascerato questo meglio che poteva, ottenendo trofei. Quando ha avuto un cc top e arrivato in finale giocando anche bene  poi anche con solo 2 bouini arrivato di nuovo in finale.

Non sono sicuro se Sarri alla fine del mercato addattera, penso di noi e forse per questo come dice max uno e piu bravo di un altro non e niente da fare!

La penso allo stesso identico modo

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, Leppe ha scritto:

La penso diversamente ... in entrambe le partite siamo venuti fuori alla distanza perché le nostre avversarie sono visibilmente calate di intensità e pressione, tranne in sporadiche occasioni non abbiamo “difeso lungo ed attaccato corto” ma avuto più possesso e maggior gamba per ribaltare il gioco. Continui a voler dare alla partita con l’Inter, o meglio al primo ed al secondo tempo, delle coloriture tattiche che non esistono né potevano esistere. A riprova di ciò i commenti positivi e lusinghieri su Demiral ed i suoi interventi risolutivi, e direi anche di Ruga che ha stoppato un contropiede; cambiano le attitudini degli interpreti e cambia il gioco ... that’s  all !

Te L ho detto, mi baso sulla lettura delle due partite di Sarri, su ciò che ha detto ai giocatori nell’intervallo ; non è mai facile capire dove finiscono i propri meriti o demeriti e quelli degli altri , quindi se L allenatore dice che non è un caso se dopo L intervallo la squadra ha capito meglio come interpretare la gara non posso che credergli ;)per quanto riguarda le prove dei singoli , anche De Ligt ha giocato un buonissimo primo tempo ieri , gli stessi rabiot, Cancelo , de sciglio sono andati meglio nel secondo tempo proprio grazie al miglioramento del gioco e dell attitudine e mentalità più offensiva ;qui chiudo altrimenti non la finiamo più , tanto abbiamo capito le posizioni , tu hai la tua idea , io invece sono d accordo con la lettura di Sarri 😉

Speriamo di liberarci al più presto di tutte le scorie allegriane !!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, gigle ha scritto:

Te L ho detto, mi baso sulla lettura delle due partite di Sarri, su ciò che ha detto ai giocatori nell’intervallo ; non è mai facile capire dove finiscono i propri meriti o demeriti e quelli degli altri , quindi se L allenatore dice che non è un caso se dopo L intervallo la squadra ha capito meglio come interpretare la gara non posso che credergli ;)per quanto riguarda le prove dei singoli , anche De Ligt ha giocato un buonissimo primo tempo ieri , gli stessi rabiot, Cancelo , de sciglio sono andati meglio nel secondo tempo proprio grazie al miglioramento del gioco e dell attitudine e mentalità più offensiva ;qui chiudo altrimenti non la finiamo più , tanto abbiamo capito le posizioni , tu hai la tua idea , io invece sono d accordo con la lettura di Sarri 😉

Speriamo di liberarci al più presto di tutte le scorie allegriane !!!

Io non ho scorie da cui liberarmi ... .ok

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 ore fa, PirrO ha scritto:

difensori : chiellini deligt demiral , pacchi : bonucci rugani

 

chissà un giorno lo capiranno 

Ma quali pacchi. Sono tutti buoni.  Poche squadre, se non nessuna, ha un reparto difensori centrali cosí forte. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 ore fa, piovra ha scritto:

piu' giochi,piu' sperimenti e piu' vedi i progressi

ieri ad esempio mi e' piaciuto molto Rabiot playmaker

Anche a me. Un po meno tirando il rigore peró...

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, Leppe ha scritto:

Io non ho scorie da cui liberarmi ... .ok

Infatti era rivolto ai giocatori l’appello 😉😉😉

Share this post


Link to post
Share on other sites

Adesso mi picchieranno.... ma Buffon mi sembra tornato quello di 10 anni fa... proprio a livello fisico, anche sui rigori arrivava  proprio nell'angolino sia da un lato che dall'altro.... da un senso di sicurezza alla difesa spettacolare... lo adoro , penso si sia capito cosa vorrei 😁

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 24/7/2019 Alle 15:57, Pawn Heart ha scritto:

Eccolo qui il prescrittone infiltrato con poche decine di messaggi dal 2010!

Sono juventino dal 1977, se scrivo poco è perchè ho altro da fare nella vita e inoltre odio confrontarmi con gente come te, tutto qua.

  • Triste 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.