Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Tricarico10

Siparietto Del Piero e Dybala su Twitter e Somiglianza del Goal

Recommended Posts

13 ore fa, Giobstreet ha scritto:

Bonus track: Del Piero mai una polemica nelle sostituzioni.

sicurissssssssssssssssssssssssssssssssssssssssimo?

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, nedved68 ha scritto:

Bellissimi... però Alex aveva 20 anni e quell'anno ci aiutò a portare la coppa a casa. Paulo ne ha 27 e nell'ultima finale del 2017 (forse) non è stato proprio di aiuto...

Dettagli, eh? Poi la classe.... vabbè!

Ma il paragone è solo sul gol, che c'entrano la classe, l'apporto in campo ed i trofei vinti dai due?

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 ore fa, Capitan_Furia ha scritto:

Ma per cortesia, lasciamo stare i paragoni. Per chi, come me, l’ha visto Alex è un’altra cosa.

Applaudiamo Paulo per quello che è e per la gioia che ci regala

Stilisticamente sono di pari bellezza, ma il goal di Alex viene da una preparazione tecnica al tiro che non ho più visto nel di oggi... Non ci sono Neymar e Messi che tengano...! 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, ZizouZidane ha scritto:

Io vorrei capire, davvero, che senso abbiano i commenti di critica al "paragone".

 

Il "paragone", se si può definire così, lo ha fatto il diretto interessato, tale Alessandro Del Piero. E Dybala ha risposto in maniera molto intelligente, ironica e, soprattutto, rispettosa del suo predecessore.

 

Davvero, non vi capisco.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 ore fa, shak13 ha scritto:

Steaua (il primo ❤️) bvb e Lazio

Il primo fu quello la prima giornata del girone a Dortmund contro il Borussia nel settembre '95, quello contro la Lazio della stagione precedente era un pallonetto un pò diverso, come il gol col Napoli.
I gol "alla Del Pero" propriamente detti in quella stagione sono stati nell'ordine:
1) 13 settembre '95 Borussia (forse il più spettacolare)
2) 27 settembre '95 Steaua a Torino
3) 18 ottobre '95 contro i Rangers a Torino, su punizione, ma stesso tipo di gol.
 

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, Franz Kuznetsov ha scritto:

Il primo fu quello la prima giornata del girone a Dortmund contro il Borussia nel settembre '95, quello contro la Lazio della stagione precedente era un pallonetto un pò diverso, come il gol col Napoli.
I gol "alla Del Pero" propriamente detti in quella stagione sono stati nell'ordine:
1) 13 settembre '95 Borussia (forse il più spettacolare)
2) 27 settembre '95 Steaua a Torino
3) 18 ottobre '95 contro i Rangers a Torino, su punizione, ma stesso tipo di gol.
 

Da sottolineare il primo gol al borussia in amichevole estiva 1/08/1995.. 3 mesi dopo avrebbe compiuto 21 anni(e a fine stagione alzavamo la maledetta)..mica male questo del piero eh😜

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 ore fa, Capitan_Furia ha scritto:

Ma per cortesia, lasciamo stare i paragoni. Per chi, come me, l’ha visto Alex è un’altra cosa.

Applaudiamo Paulo per quello che è e per la gioia che ci regala

Detto da uno che dall alto dei suoi 43 anni ha visto Del Piero  ( e pure Platini ) ... se Dybala trova continuita' a questi livelli ... ciao Alex ...

Del Piero e' stato superiore a Dybala in alcune stagioni e in una e' stato da pallone d'oro poi anche per colpa dell'infortunio ricordo molte stagioni anonime

A me  Paolo fa letteralmente godere per come gioca , per i fondamentali ....l'unica cosa che gli manca e' la continuita'...

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, fighters93 ha scritto:

Da sottolineare il primo gol al borussia in amichevole estiva 1/08/1995.. 3 mesi dopo avrebbe compiuto 21 anni(e a fine stagione alzavamo la maledetta)..mica male questo del piero eh😜

 

Alex era e sarà sempre il giocatore più rappresentativo della nostra storia, arrivato da noi da giovanissimo a 18 anni (quasi 19) ed è rimasto con noi 19 anni, "dipingendo" gol e pagine gloriose della nostra storia, un artista, un talento e grazia rarissimi, danzava sul pallone.
L'unico rammarico è che la sua carriera avrebbe potuto essere ancora più epica... il Del Piero del periodo '95-'98 era un "Dio" del calcio, dopo è rimasto un campione ma un pò più "umano"...

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 minuti fa, Mak ha scritto:

Detto da uno che dall alto dei suoi 43 anni ha visto Del Piero  ( e pure Platini ) ... se Dybala trova continuita' a questi livelli ... ciao Alex ...

Del Piero e' stato superiore a Dybala in alcune stagioni e in una e' stato da pallone d'oro poi anche per colpa dell'infortunio ricordo molte stagioni anonime

A me  Paolo fa letteralmente godere per come gioca , per i fondamentali ....l'unica cosa che gli manca e' la continuita'...

Dalle mie parti si dice “ne deve mangiare di pane duro!”

Al di là dei paragoni, tutti stiamo aspettando che trovi continuità 

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, Franz Kuznetsov ha scritto:

Alex era e sarà sempre il giocatore più rappresentativo della nostra storia, arrivato da noi da giovanissimo a 18 anni (quasi 19) ed è rimasto con noi 19 anni, "dipingendo" gol e pagine gloriose della nostra storia, un artista, un talento e grazia rarissimi, danzava sul pallone.
L'unico rammarico è che la sua carriera avrebbe potuto essere ancora più epica... il Del Piero del periodo '95-'98 era un "Dio" del calcio, dopo è rimasto un campione ma un pò più "umano"...

Ho finito le reazioni, altrimenti ti lasciavo un cuore 😂 sottoscrivo in pieno quello che hai scritto. Mi spiace non essermi goduto il primo del piero per una questione anagrafica . Peró, recuperando spezzoni delle partite, ho potuto costatare la differenza tra il primo e il secondo del piero. Il primo del piero era l’anello di congiunzione tra messi e maradona..qualcosa di onnipotente(anche  visto la qualità dei difensori dell’epoca) il secondo resta comunque un campione, ma molto meno rapido. Se dybala raggiungesse i livelli anche solo del “secondo del piero”,sarà parecchio libidinoso per noi tifosi 😁😁

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

ADP è stato immenso, Paulino ne è il naturale successore con ampi margini di miglioramento nel prossimo futuro. Per entrambi classe cristallina anche se uno destro (che non disdegnava però magie anche di sinistro) e uno che riserva al destro l'acceleratore dell'auto. Detto questo rivedo in Dybala molto di Del Piero anche non parlando solo di campo, nell'immagine, faccia pulita e perbene, comportamento mai sopra le righe, insomma uno da Juventus, che come ho detto spesso e volentieri, spero resti in bianconero a vita, proprio come Alex. Di questo passo la Juve sarà sua per molti anni a venire e ne segnerà di certo la storia. Se lo avessero ceduto sarebbe stata una sciagura irreparabile, perché di giocatori così in giro non ce ne sono altri di pari età.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Bismarck ha scritto:

ADP è stato immenso, Paulino ne è il naturale successore con ampi margini di miglioramento nel prossimo futuro. Per entrambi classe cristallina anche se uno destro (che non disdegnava però magie anche di sinistro) e uno che riserva al destro l'acceleratore dell'auto. Detto questo rivedo in Dybala molto di Del Piero anche non parlando solo di campo, nell'immagine, faccia pulita e perbene, comportamento mai sopra le righe, insomma uno da Juventus, che come ho detto spesso e volentieri, spero resti in bianconero a vita, proprio come Alex. Di questo passo la Juve sarà sua per molti anni a venire e ne segnerà di certo la storia. Se lo avessero ceduto sarebbe stata una sciagura irreparabile, perché di giocatori così in giro non ce ne sono altri di pari età.

Tra l'altro ha superato l'unico grande limite che aveva: la forza nelle gambe. Adesso riesce a fare dribbling con molta più facilità ed ha una progressione nella corsa che prima non aveva. Certo è anche aiutato dal sistema di gioco avanzato e più offensivo della squadra ma sono proprio cambiate le sue caratteristiche, ora i paragoni con Alex hanno ragion d'essere, prima forse erano un pò azzardati, ma ora sta diventando un fenomeno vero.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.